Vacanze di Pasqua a Borgo Scopeto, in Toscana

di Redazione

Relais de charme nel cuore del Chianti Classico, Borgo Scopeto è il luogo perfetto per trascorrere il weekend di Pasqua all’insegna della natura, del relax e alla scoperta dell’essenza più vera della Toscana.

Circondato da 40 ettari di bosco e vigneti, il Relais offre 58 camere dotate di ogni comfort e arredate in stile country chic in perfetta armonia con la suggestiva evocazione del passato delle mura trecentesche in pietra.  

L’essenza più autentica della “toscanità” rivive non solo nel paesaggio mozzafiato, ma anche nei sapori della cucina tradizionale e nei grandi vini. Ilristorante “La Tinaia”, guidato dallo Chef Angelo Maucione, celebra la semplicità e la genuinità della cucina regionale interpretando ricette classiche con creatività e leggerezza. In occasione della Pasqua sarà possibile assaggiare piatti come i Pici Senesi cacio e pepe spadellati con carciofi morellini del grossetano e il Filetto di manzo in crosta con costoletta di agnello alle mandorle, servito con patate alla salvia, cavoletti e scalogno caramellato. Ricette gustose e al contempo eleganti che riflettono il territorio toscano.  


La carta dei vini offre una rappresentazione completa del panorama enologico italiano con particolare attenzione al territorio toscano: dalle vigne che circondano il Relais nascono non solo il Chianti Classico e il Chianti Classico Riserva “Misciano”, ma anche il Borgonero, elegante Supertuscan prodotto con uve Sangiovese, Merlot, Cabernet Sauvignon e Syrah. In carta anche i Brunello di Altesino e Caparzo, eccellenze di Montalcino, e i due maremmani Morellino e Vermentino di Doga delle Clavule.   Per una remise en forme primaverile, la SPA Borgo Scopeto Relax (nei locali che accoglievano un tempo le scuderie del borgo) è studiata per avvolgere gli ospiti in un’atmosfera unica con sauna, bagno turco, doccia emozionale con cromoterapia, idromassaggio e area relax. L’arte del massaggio incontra i benefici effetti della vinoterapia grazie agli antiossidanti racchiusi nell’uva e in particolare nei vinaccioli. 

E per lasciarsi alle spalle stanchezza e freddi grigiori invernali ecco lo speciale rituale Oro di Toscana: tutte le straordinarie proprietà dei frutti dell’albero d’olivo per ridare bellezza e salute alla pelle, riparandola, nutrendola, tonificadola e rendendola luminosa ed elastica. Lo scrub al sale del Mar Morto con Olio extravergine d’Oliva aromatico e il massaggio nutriente e distensivo rendono unico questo rituale per 90 minuti di vere coccole.   Per la classica gita del lunedì di Pasquetta la “tappa d’obbligo” è la vicinissima Siena, a soli 10 km. Tra natura, arte, ottima cucina e puro relax, Borgo Scopeto Relais è la meta ideale per il long weekend pasquale all’insegna del benessere in un luogo dal fascino senza tempo.

Per saperne di più: www.borgoscopetorelais.it.

leggi di più

Dream a Gift: Boscolo incontra l'artista Tony Gallo

di Laura Frigerio

Ci sono degli incontri inaspettati che si rivelano speciali. Un esempio? Quello tra Boscolo e Tony Gallo, uno dei più riconosciuti street artist della sua generazione, che ha portato alla creazione di "Dream a Gift" ovvero un muro fatto da 100 cofanetti (naturalmente Boscolo Gift) singolarmente numerati e firmati dall’artista.

Una suggestiva e originale opera d'arte, che si può ammirare all'interno della nuova mostra di “St art. L’arte per tutti”, appena inaugurata allo spazio eventi al 3° piano del Mondadori Megastore di piazza Duomo a Milano, aperta al pubblico fino al 15 aprile.

Un’unica tela su cui la sua visione ha preso forma, una composizione in cui le sue tipiche figure - uomini che si travestono da animali e animali che diventano persone e le sue figure in maschera si stagliano frontali come guardiani del fantastico.

Padovano di origine, internazionale per vocazione, cosmopolita per elezione, Tony si nuove tra la propria patria, il Veneto, e l’Europa raccontando con i suoi murales le fiabe di bambini dal grande becco capaci di trasformare i muri in libri colorati. “E quand’anche dallo spazio pubblico, il suo lavoro si concentra sulla misura più piccola della tela" – afferma Angelo Maria Crespi, curatore di St art - "l’intensità non cambia, neppure la dimensione del sogno che riesce a ricreare in chi osserva i suoi lavori, perché in fondo, oltre alla bellezza del tratto in cui si mischia la perizia dell’illustratore alla verve del writer, la vera cifra stilistica è quella di rappresentare il fantasy nella maniera più semplice ed immediata, quasi con una ingenuità fanciullesca di altri tempi”.

“Dream a Gift” è quindi l’incontro tra la street art di Tony Gallo e le esperienze esclusive dei cofanetti Boscolo Gift. Un sogno da scoprire, da vivere e da collezionare. Una Limited Edition dove il packaging vale quanto il contenuto.
Ogni scatola, ogni piccola tela, è una vera e propria opera, numerata, datata e firmata dall’artista. All’interno di ognuna di esse si può trovare un certificato di autenticità firmato e garantito dall’artista, in cui è rappresentata l’immagine intera dell’opera e la collocazione del singolo cofanetto rispetto al suo insieme.
Un caleidoscopio di doni, in cui i colori dei viaggi rappresentano il filo conduttore, in perfetta sintonia con l’anima dei Boscolo Gift.

Tutti i cofanetti della limited edition saranno eccezionalmente rimontati in questa occasione per creare l’intera opera e sarà possibile anche poterli acquistare in loco per un regalo esclusivo e soprattutto "d'autore".

La partnership con St art. L’arte per tutti è stata un'evoluzione naturale della collaborazione che da anni Boscolo ha con Mondadori. I cofanetti, infatti, sono presenti in numerosi loro punti vendita. "Dream a Gift" e il suo autore Tony Gallo si sposano perfettamente con l'ottica di St art la cui volontà è quella di dare visibilità agli artisti contemporanei.

leggi di più

Una vacanza nella casa di Claude Monet, grazie a HomeAway

di Laura Frigerio

State pensando alle vostre prossime vacanze? Un consiglio: fatevi un giro in Normandia. Il motivo? Perché HomeAway, esperto globale delle case vacanze, propone ai propri viaggiatori una vera chicca: la casa del pittore Claude Monet, nel cuore del villaggio di Giverny.

La casa, appartenuta a uno dei maggiori esponenti dell’impressionismo francese, è circondata da 1.500 m² di giardini ed è la soluzione ideale per chi viaggia in coppia o in famiglia. La casa di 200 m² è stata completamente rinnovata nel 2016 e al suo interno presenta un arredamento country-chic con tre camere da letto (una al piano terra e due al primo piano) ciascuna con il proprio bagno.

Situato sulla riva destra della Senna, Giverny è conosciuto nel mondo grazie ai quadri del famoso pittore che visse in questo piccolo villaggio dal 1883 fino alla morte, avvenuta nel 1926. E’ il luogo ideale per esplorare anche altre destinazioni, come Parigi e Versailles, che sono raggiungibili in 1 ora.

Prezzo: € 241media/notte

Qui trovate l'annuncio: https://www.homeaway.it/affitto-vacanze/p1465920a?

leggi di più

Room 702, la serie con cui Hilton celebra il 50° anniversario del Bed-In for Peace

di Redazione

Nei suoi 100 anni di storia, gli hotel Hilton hanno accolto ospiti in tutto il mondo e hanno fatto da cornice ad alcuni dei momenti culturali più iconici del secolo scorso.
Uno di questi, il Bed-In for Peace di John Lennon e Yoko Ono, che ha avuto luogo nella stanza 702 dell'Hilton Amsterdam a partire dal 25 marzo 1969 (esattamente 50 anni fa).   


Il Bed-In è stato ampiamente ripreso dai media a livello internazionale mentre Lennon e Ono hanno trasformato la loro luna di miele in una settimana di promozione della pace.

Per celebrare l'anniversario, l'azienda ha creato una nuova serie video a produzione limitata chiamata "Room 702"
La serie conduce gli spettatori in un viaggio attraverso le esperienze di alcuni Team Member, impegnati in iniziative di Corporate Social Responsibility verso le comunità locali.
Per esempio Serby Castro, una Suite Attendant in un Embassy Suites by Hilton a Orlando, sostiene un programma ecosostenibile, che ricicla gli avanzi di sapone dell'hotel e li ridistribuisce in regioni con carenza di igiene. Queste storie riflettono la visione di Conrad Hilton, che ha creato il primo Gruppo alberghiero internazionale con l’obiettivo di "riempire la Terra con la luce e il calore dell'ospitalità”.  

"Conrad Hilton ha fondato la nostra azienda sulla nobile convinzione che i viaggi possono favorire la pace e la comprensione culturale nelle comunità di tutto il mondo" - ha detto il presidente e CEO di Hilton Christopher J. Nassetta - "Mentre in questi cento anni Hilton si è evoluto, contribuendo in modo sostanziale alla trasformazione dell'industria alberghiera, una cosa è rimasta costante: l'impatto positivo sugli ospiti, sui nostri Team Member e sulle nostre comunità".

Katie Beirne Fallon, Executive Vice President, Corporate Affairs, ha detto che le storie di "Room 702" riflettono anche l'impegno di Hilton verso il “Travel with Purpose”, il programma di corporate responsibility del Gruppo. Grazie a questo programma, Hilton si impegna a dimezzare il proprio impatto ambientale e a raddoppiare gli investimenti nel social impact entro il 2030.  

"Room 702" ha fatto il suo debutto sui canali dei social media Hilton il 21 marzo, ed è disponibile su http://newsroom.hilton.com/Room702. Oltre alle storie toccanti dei Team Member, ci saranno le foto scattate da un fotografo dell'originale Bed-In, esposte in una mostra commemorativa presso Hilton Amsterdam per il 50° anniversario dell'evento.  

Hilton celebrerà il suo 100° anniversario il 31 maggio 2019. Come parte delle celebrazioni in corso, Hilton sta utilizzando programmi come la serie video "Room 702" per evidenziare i contributi dei propri team, che hanno concorso a piazzare il Gruppo al primo posto nell’elenco delle migliori aziende del 2019 Fortune Best Companies to Work For nella lista degli Stati Uniti, e al primo posto in Italia come  Best Place to work 2018.

leggi di più

Air France Shopping lancia una nuova collezione vintage

di Laura Frigerio

Amate viaggiare e vorreste farlo con uno stile vintage? Sappiate che grazie ad Air France Shopping troverete quello che fa per voi.

Air France ha infatti deciso di rivisitare le sue iconiche valigie, una collezione creata negli anni’50 per i passeggeri della prima classe e che hanno poi conquistato generazioni di viaggiatori di tutto il mondo.

Pezzi iconici ed emblematici della collezione Air France Shopping, sono ora disponibili in due colorazioni in limited edition.

La prima versione è proposta nell’intenso colore blu notte, nouance istituzionale di Air France, e impreziosita dal "cavalluccio marino alato", simbolo storico dell'azienda, creato nel 1933. Questo logo, formato dal busto di Pegaso, cavallo alato della mitologia greca, e dalla coda del drago di Annam, evoca sia la potenza che la velocità. Questo simbolo è presente anche nella seconda colorazione in avorio dai colori tenui.

Le potrete trovare su www.airfranceshopping.com, al prezzo di 69€ IVA inclusa.

Air France Shopping offre anche una serie di manifesti pubblicitari storici dell'azienda. Una prima selezione di dodici illustrazioni datate dal 1939 al 1950 è disponibile al prezzo di 18€ IVA inclusa.

leggi di più

Natale, regali last minute: le proposte Boscolo Gift

di Laura Frigerio

Ci siamo: mancano poche ore al Natale ed è corsa al regalo last minute!

Andate sul sicuro regalando un bel cofanetto Boscolo, che è sempre ben gradito.

Ecco qualche proposta:

Hotel Insoliti
Un weekend fuori dal comune, negli alloggi più inconsueti, tutto da sperimentare. Non il solito weekend. Per chi è alla ricerca di qualcosa diverso, all’insegna del lusso ma sempre con quel tocco di originalità in più. Tra castelli medievali, immersioni nella natura e glamping ecosostenibili, preparatevi a vivere nuove emozioni con un soggiorno per due persone in uno degli hotel più insoliti d’Italia e d'Europa.
Un weekend fuori dal comune, negli alloggi più inconsueti, tutto da sperimentare. Non il solito weekend. Per chi è alla ricerca di qualcosa diverso, all’insegna del lusso ma sempre con quel tocco di originalità in più. Tra castelli medievali, immersioni nella natura e glamping ecosostenibili, preparatevi a vivere nuove emozioni con un soggiorno per due persone in uno degli hotel più insoliti d’Italia e d'Europa. Una delle esperienze più particolari è il glamping Ribno è un villaggio di sei casette di legno realizzate da artigiani locali a breve distanza dal lago di Bled ed inserito all'interno dell'hotel Ribno. Questo piccolo capolavoro eco-friendly è fornito di ogni comfort: ogni casetta, infatti è dotata di un bagno privato collocato in una dependance separata, di una vasca esterna con acqua calda e temperatura regolabile, ideale per riscaldarsi in pieno inverno circondati dalla neve. C'è inoltre un'area comune con caminetto e sala massaggi esterna con vista sullo splendido paesaggio. Tutto è studiato per farvi sentire a stretto contatto con l'ambiente circostante: alloggiare in questo posto è un pò come sentirsi abbracciati e coccolati dalla natura in perfetto stile "Into the wild".
1 notte per 2 persone 11 proposte a €319


Sapori E Benessere
Il perfetto connubio per gli indecisi…spa o ristoranti? Con sapori e benessere c’è l’imbarazzo della scelta tra ristoranti prestigiosi o spa di alto livello. Per regalare un’esperienza indimenticabile in un ristorante come le ville relais a la spezia. Affacciato sulle verdi scogliere della riviera di levante, a pochi km dalle 5 terre e dalle riserve naturali della costiera spezzina, il relais le ville rappresenta un intimo rifugio dove rilassarsi e perdersi nella vista di paesaggi incontaminati. Lo chef propone la cucina tradizionale ligure rivisitata attraverso le più recenti tecniche, per offrire un’esperienza raffinata ed appagante: una degustazione con menù di 4 portate più dessert e abbinamento vini. Per chi ai piaceri della tavola preferisce coccole e relax in questo cofanetto potrà trovare tantissime idee tra cui la proposta di ca’ san sebastiano wine resort and spa a camino in provincia di alessandria, nel cuore del basso monferrato immerso tra le colline dove vengono prodotti i migliori vini del piemonte. L’esperienza comprende l’accesso all'area esclusiva relax divinum per 2 persone della durata di 2 ore, in forma del tutto privata, con bagno di vapore, vasca idromassaggio multijet e dopo il percorso una comodissima area relax per concludere in bellezza questo meraviglioso percorso. Ciliegina sulla torta, una volta terminato il percorso verrà offerta la tipica merenda monferrina che consiste in un tagliere di salumi e formaggi accompagnati da un delizioso calice di vino. Esperienza per 2 persone più di 50 proposte a €149.00

Vanity Break
Un weekend rigenerante in splendide spa, per un'esperienza unica. Spezza la monotonia della routine quotidiana e regalati un cofanetto Vanity break. Un week end benessere da protagonisti in splendide spa con ricercati trattamenti per rigenerare anima e corpo. Regalati un cofanetto e scegli tra le tante destinazioni in Italia, lasciandoti trasportare dalle atmosfere di piacere e relax. Una delle proposte è boario terme, nel cuore della Valcamonica, in un microclima che permette la crescita di piante medicinali come il ginkobiloba, la preziosa acqua termale, straordinariamente ricca di sali minerali, che sgorga da quattro sorgenti naturali, è una tradizione ultracentenaria. Il percorso benessere aquacharme unisce idromassaggio, sauna, hammam, percorso kneipp, docce emozionali, relax con cromoterapia e tisana. Concedersi un fine settimana di puro piacere, con un week end a Boario Terme firmato Boscolo.
1 notte, 1 esperienza per 2 persone più di 40 proposte a €219

Momenti Per Due
Esperienze magiche da vivere in coppia, per ritrovarsi complici. Con questo gift potrete regalarvi un'esperienza unica da vivere a tu per tu, riscoprendo il segreto del sentimento che vi unisce. Location ricercate per esperienze diverse, tutte da scoprire: enogastronomia, benessere, ma anche un emozionante giro in vespa nelle colline venete o nelle campagne toscane dal sapore vintage, sessioni fotografiche di coppia e cene a lume di candela. La scelta è variegata. Si passa dal romanticismo a contatto con la natura e rigorosamente eco-friendly come nell’esperienza a Le Silve di Armenzano(Assisi, Perugia) dove, nel cuore verde dell’umbria, troviamo un paesaggio che cattura con la sua natura rigogliosa e infonde un grande senso di serenità. All'ombra di un albero, cullati dal vento, a stretto contatto con la terra e i suoi frutti, potrete godervi un momento di intima serenità gustando le prelibatezze al sacco del ristorante armentum (con vettovaglie rigorosamente in materiale riciclabile).per chi invece vuole un’esperienza più a contatto con benessere e wellness può scegliere fra varie spa come la Spa Fluxus presso Arthotel & Park Lecce, in un innovativo e originale hotel immerso in un parco mediterraneo, un suggestivo centro benessere con piscina interna riscaldata, idromassaggio e cielo stellato cromoterapico, luci soffuse, ambienti raffinati. O ancora un giro in vespa fra le colline toscane di Montepulciano, per una romantica fuga su due ruote, un Vintage Tours in vespa a Montepulciano.
Esperienza per 2 persone 99 proposte a € 89,00

 

foto da sito Boscolo

leggi di più

Welcome Winter 2019: aperta la stagione invernale di Courmayeur

di Laura Frigerio

Amate Courmayeur? Allora sappiate che questa splendida località ha dichiarato ufficialmente aperta la stagione invernale italiana, con “Welcome Winter 2019”.

Luci natalizie, fuochi d’artificio e musica d’autore hanno accolto le persone che, al Jardin de l’Ange, in Piazza Abbé Henry e Piazza Brocherel, hanno assistito allo spettacolo di accensione del grande albero.

Allo scoccare delle 18, Enrico Papi insieme a Giorgia Rossi hanno dato il via alla serata dal Jardin de l’Ange, in collegamento livestream sui canali social ufficiali di Courmayeur.


I 15 bambini del Veló Club di Courmayeur hanno premuto tutti insieme il pulsante di accensione del grande albero, vestiti di rosa, in onore del Giro d’Italia, che farà tappa a Courmayeur il 25 maggio 2019.

La serata si è conclusa con la performance di Noemi, che ha cantato alcuni dei suoi brani più celebri: Vuoto a perdere, Sono solo parole, L’amore si odia, Briciole e I miei rimedi.

"Welcome Winter 2019" è stato anche l’occasione per dare il benvenuto a Jaguar Land Rover, il brand automotive britannico che avrà la sua “Casa in Montagna” a Courmayeur, nello Chalet de L’Ange.

Per accogliere gli ospiti è stata allestita una lounge invernale concepita come una vera e propria “Casa”, questa si sviluppa su due piani ed è arredata con dettagli di design, all’insegna di un’atmosfera calda e accogliente e ospiterà un ricco calendario di eventi e appuntamenti.

Quello di Courmayeur è stato un inizio sfavillante ed emozionante per invitare tutti quanti a godere del suo inverno ricco di eventi.

leggi di più

Hilton Lake Como presenta High-Wine

di Laura Frigerio

 

Hilton Lake Como (che è stato inaugurato lo scorso gennaio) ha deciso di celebrare la sua prima stagione invernale con una proposta culinaria di sicuro interesse. Si tratta di High-Wine, ovvero un percorso a sette tappe che racconta con disinvoltura l’unicità dei vigneti, le caratteristiche dei vini e la ricerca minuziosa che sottende ogni singolo abbinamento.

Ogni venerdi e sabato (dalle 17 alle 20), a partire dal 7 dicembre, la spaziosa lobby dell’hotel, tra grandi piante, comodi divani, luci soffuse e note musicali ospita una serata informale e conviviale. Un’occasione speciale per dedicarsi del tempo e vivere un’esperienza sensoriale a tutto tondo.

È un viaggio che affascina e che porta verso i ricordi dell’infanzia e delle vacanze, i profumi delle città da scoprire e i sapori delle feste in famiglia. Emozioni che si assaporano a brevi sorsi e piccoli morsi.

Marco Pedretti, Executive Chef Hilton Lake Como, con la sua energica brigata, gioca tra tradizione e innovazione con piatti inconsueti, capaci di esaltare le note più nascoste dei vini serviti.

Si parte con un Costaripa, un eccellente spumante lombardo, che accompagna splendidamente il gamberone fritto in pasta kataifi su crema di ceci. È un inizio in grande stile, che rinvia alla solare Grecia, con i suoi sapori rotondi e la freschezza del limone. La degustazione si articola in una serie di consistenze e cotture. Il sottofiletto di Garronese viene proposto con tartufo scorzone e con uno Chardonnay di Tasca d’Almerita, un vino siciliano della Contea di Sciafani Doc, pluripremiato per il suo sofisticato equilibrio.

Il carpaccio, accompagnato da un Vulcaia fumè, è servito con sedano croccante trattato con preparazione sottovuoto: la speciale lavorazione arricchisce la verdura che, per osmosi, assorbe tutti i sapori della carne che la avvolge rendendola croccante e ricca di sapore. E’ una gioia per gli occhi e per il palato, che si affina ad ogni assaggio, impara a riconoscere, si abitua al sapore, collega e si muove libero tra il ricordo e il gusto, tra lo spazio e il tempo.

E’ la volta del cannellone di zucchina con astice, cetriolo e crema di agrumi. Un boccone di bontà che esplode senza riserve esaltato da un altrettanto sorprendente Billecart Salmon Rosè. La crespella ai funghi e il “lollipop” di brasato sono proposti con eleganza in un piatto forte e deciso, nella sua classicità. L’abbinamento con Barolo e Montepulciano rafforza, se ce ne fosse bisogno, l’omaggio alla tradizione italiana. Profumi di agrumi, di tartufo, di funghi, di carne brasata. Sapori che sanno di casa, in una presentazione che stupisce per modernità. E si termina con il dessert: un uovo al tartufo, per aspetto, ma che in realtà cela una spuma al cioccolato bianco, nocciole del piemonte, caco glassé all’albicocca e una spolverata di tartufo bianco. Una vera squisitezza.

Il costo? L’High Wine experience è proposto al costo di 60 Euro a persona.

leggi di più

Natale e Capodanno all'Hilton Molino Stucky di Venezia

di Laura Frigerio

Volete passare un Natale e un Capodanno magici? Allora l'Hilton Molino Stucky di Venezia fa per voi.

 

Venezia è capace di lasciare senza fiato per la sua straordinaria bellezza, ma nel periodo natalizio la città diventa ancora più magica e affascinante, se possibile. La Serenissima si illumina con splendidi addobbi, lo scintillio delle luci che si riflettono sulle acque dei canali e la sua atmosfera senza tempo. Passare il Natale e il Capodanno a Venezia regala emozioni uniche che non si dimenticheranno facilmente e proprio per questo, Hilton Molino Stucky, gemma la cui iconica silhouette si erge sull’isola della Giudecca, ha creato delle proposte ad hoc per questo periodo.

A partire dalle invitanti proposte culinarie delle cene di Natale e Capodanno create dall’Executive Chef Ivan Catenacci, ai pacchetti wellness presso l’esclusivo centro benessere eforea Spa & Fitness Centre fino alle interessanti idee per gli eventi aziendali, Hilton Molino Stucky ha l’offerta ideale per rendere le vostre festività ancor più speciali.

Per quanto riguarda le proposte culinarie, Hilton Molino Stucky offre diverse opzioni, con un menù à la carte disponibile a pranzo e a cena dal 24 al 26 dicembre, presso il ristorante Bacaromi e il Rialto Lobby Bar & Lounge. Tra le proposte del menù à la carte al Bacaromi, potrete assaporare un delizioso risotto con pastin e radicchietto saltato in padella leggermente speziato e ciccioli di lardo, trittico di freschissimi pesci affumicati in casa con crostone di pane al burro salato erborinato e un saporito cosciotto d’agnello con salsa al merlot, patate al forno e cime di rapa saltate all’aglio, tra i vari piatti. Gioco di triglia con fantasia al mandarino, stufatino di lonza, salsiccia e cotenna croccante con verza e patate ratte e halibut alla mugnaia con schie e rape sono invece alcuni degli squisiti piatti che si potranno gustare presso il Rialto Lobby Bar & Lounge.

Per accompagnarvi nel migliore dei modi all’arrivo dell’anno nuovo, per la cena di Capodanno, Hilton Molino Stucky ha pensato a tre diverse proposte, per regalarvi una serata indimenticabile: l’elegante ristorante Aromi, premiato nel 2018 come Destination Restaurant of the Year, Italy ai Luxury Travel Guide Food & Drink Awards e nominato Luxury Hotel Restaurant 2019 ai World Luxury Restaurant Awards, declina la formula della cena servita, con menù realizzato dall’Executive Chef Ivan Catenacci a 395€ a persona e una selezione di vini selezionati dal Maitre Giovanni Burrafato abbinati ad ogni piatto.
Per immergersi, nella tradizione locale, ideale è, invece, il ristorante Bacaromi, il cui stile riprende un bacaro veneziano, che propone anch’esso una cena servita, con vini abbinati ad ogni portata e con una spettacolare vista su Venezia e il Canale della Giudecca (280€ a persona).
Infine, il ristorante Il Molino prevede, al prezzo di 180€ a persona, un ricchissimo buffet con un menù sofisticato ed un’ottima selezione di vini veneti.

Per attendere l’arrivo del nuovo anno, l’Hilton Molino Stucky offre agli ospiti che prenotano la cena la possibilità di fare un emozionante conto alla rovescia nello splendido contesto della terrazza all’8° piano, ammirando lo spettacolo dei fuochi d’artificio riflettersi sulle acque della laguna.

E per un regalo di Natale d’eccezione o per finire l’anno in pieno relax, cosa c’è di meglio che abbandonarsi alle coccole di avvolgenti massaggi e trattamenti? Sono 4 le proposte del rinomato centro benessere dell’hotel, l’eforea Spa & Fitness Centre, e includono prodotti ed esperienze professionali come il Chistmas Box, il quale contiene i prodotti per un vero rituale di detersione con latte detergente, tonico e capsule all’olio di rosa e lavanda, oppure Christmas Relax, 5 ingressi da 2 ore alla Spa e il centro fitness, o ancora il sublime Chocolate Infusion, vera coccola per il corpo e i sensi, con massaggio aromatico di 50 minuti al cioccolato e accesso di 2 ore alla Spa, disponibile su base individuale e di coppia.

Per un aspetto più giovane e riposato e prepararsi ai nuovi inizi per il 2019, indicatissimo è invece il Superfood Christmas Treatment, trattamento viso vegan friendly, abbinato ad accesso di 2 ore alla spa.

Inoltre, il 15 Dicembre la Spa organizzerà un open day, durante il quale verranno offerti Pandoro e Panettone e, gli ospiti che acquisteranno queste offerte o altri servizi della spa, avranno la possibilità di usufruire delle seguenti promozioni:
· Con acquisto minimo di € 85, 1 accesso spa in omaggio
· Con acquisto minimo di € 100, 2 accessi spa in omaggio
· Con acquisto oltre € 300, trattamento di 50 minuti in omaggio

Per finire, l’hotel ha pensato anche a delle proposte per eventi aziendali per Natale, con la formula cena a 3 portate (80€ a persona), che include 1 quarto di vino a persona, acqua e caffè, con la possibilità di aggiungere un welcome cocktail con canapé a 15€ a persona, oppure cena a 4 portate (95€ a persona), sempre con la possibilità di aggiungere un welcome cocktail con canapé a 15€ a persona, o ancora, una festa privata presso l’esclusivo Skyline Rooftop Bar, con vista mozzafiato su Venezia, per un aperitivo con buffet a partire da 120€ a persona (minimo 10 persone).

leggi di più

Alla scoperta dello chalet Levissima 3000

di Laura Frigerio

È stato presentato a Bormio (nel corso dell'incontro Un nuovo punto di vista, una nuova vetta) Levissima 3000. Si tratta di un progetto che, come si può intuire dal nome, vede coinvolta la celebre acqua minerale e nasce con la volontà di promuovere il territorio a cui da sempre il marchio è legato, le vette delle Alpi Centrali.

Levissima 3000 è uno chalet totalmente immerso nella natura, che si affaccia sul Parco Nazionale dello Stelvio, con una vista unica sulla vetta della Cima Piazzi da cui nasce l'acqua minerale.

Lo spazio, progettato per offrire un' esperienza senza eguali ad alta quota sarà prenotabile per il pubblico attraverso il portale Airbnb.

Pensato per ospitare due persone, lo chalet dichiara la volontà di integrarsi alla natura circostante, grazie alla sua configurazione e all’impiego di materiali naturali e rigorosamente locali. Gli interni, avvolti e protetti da un “guscio” continuo in pietra che ne definisce la copertura e il lato nord, grazie alle superfici vetrate continue e ad una terrazza ad uso esclusivo, si aprono sul paesaggio mozzafiato.

“Levissima 3000 rappresenta per noi due cose. Da un lato è un luogo dove vivere i valori dei nostri 'everyday climbers': un’esperienza unica, immersi nella natura a 3000 metri, dove il contatto con se stessi diventa più forte e la consapevolezza del raggiungimento delle proprie vette più intensa" - dichiara Federico Sarzi Braga, Presidente e AD del gruppo Sanpellegrino - “D’altro lato è un regalo al territorio, un seme da arricchire con esperienze che la comunità potrà proporre, per rendere sempre nuova e più completa la fruizione turistica di un contesto naturalistico straordinario”.

Levissima ribadisce così la sua volontà di contribuire attivamente alla valorizzazione del territorio. Un esempio virtuoso di un’azienda internazionale che si impegna attivamente nella promozione locale, rendendola attrattiva anche a livello nazionale.

Il progetto si inserisce all’interno di un piano a lungo termine, nato e condiviso nel 2017, che vede co-protagonisti il Parco Nazionale dello Stelvio, gli Enti Territoriali e diverse imprese locali e non: un vero e proprio laboratorio di progettazione territoriale che si muove su tre assi. Il primo è la promozione turistica, di cui Levissima 3000 è un esempio.

Il secondo è la ricerca, che vede Levissima da oltre dieci anni impegnata al fianco dei glaciologi dell’Università degli Studi di Milano per lo studio e la protezione dei ghiacciai alpini: una collaborazione che ha portato importanti risultati, fra cui la pubblicazione del primo Atlante dei Ghiacciai Italiani e che crescerà negli anni anche grazie ai nuovi spazi destinati alla ricerca che Levissima sta progettando per la sua Sharing Factory. Il terzo asse infatti è il rinnovamento dello Stabilimento di Cepina Valdisotto, un progetto da oltre 30 milioni di euro intrapreso lo scorso anno, che darà alla fabbrica un ruolo sempre più forte nelle dinamiche di crescita sostenibile locale grazie a un’apertura nei confronti della comunità, e dell’intera Valtellina.

Grazie alla partnership sviluppata con il Parco Nazionale dello Stelvio e le Istituzioni locali, la location sarà aperta al pubblico e prenotabile sul portale Airbnb a partire da dicembre 2018.

leggi di più