San Valentino: festeggiare con illycaffè

di Laura Frigerio

 

illycaffè, l’azienda leader globale nel segmento del caffè di alta qualità, celebra la festa degli innamorati con le sue iconiche macchine da caffè: la X1 Anniversary Iperespresso e la nuova Y3, due classici del design che trasformano la preparazione del caffè in un vero e proprio rituale d’amore quotidiano.

Doni che rappresentano l’unione tra la grande esperienza illy e la passione per l’arte e il design che da sempre caratterizza l’azienda. X1 Anniversary Iperespresso.
Sintesi perfetta tra tradizione e avanguardia, la X1 Anniversary celebra lo storico modello di ispirazione vintage disegnato da Luca Trazzi. Le sue linee sinuose e l’estetica rivista in chiave contemporanea si uniscono in questa macchina a nuove funzioni che permettono di preparare sia l’espresso sia il caffè all’americana.

La nuova Y3. Disegnata dall’Architetto Piero Lissoni, la Y3 rappresenta una sfida che unisce design e tecnologia in un oggetto di uso quotidiano per avvicinare al gusto del blend unico illy, composto da nove pregiate varietà di Arabica, un nuovo target di consumatore. La nuova Y3 infatti, come Generazione Y, è pensata per i Millennials, ai quali illycaffè e Lissoni dedicano un oggetto compatto e facile da usare, sintesi perfetta di estetica e praticità.

leggi di più

MIPEL fa 113

Di Laura Frigerio

Si apre oggi la nuova edizione “MIPEL–The Bag Show”. La manifestazione fieristica (organizzata da Aimpes ServiziS.r.l.) si svolgerà fino al 14 febbraio nell’area espositiva di FieraMilano-Rho in concomitanza con MICAM e vedrà protagonisti oltre 300 brand di settore che presenteranno le loro nuove collezioni per il prossimo autunno-inverno.

Leitmotiv di questa edizione 113 sono i “sensi”: l'obiettivo è quello di offrire un’avanguardistica e coinvolgente esperienza sensoriale. Sarà quindi possibile sperimentare quattro percorsi dedicati alla vista, all’udito, all’olfatto e al tatto, “perché si sente con gli occhi, si vede con la bocca, si gusta con le mani”.

Il tatto è al centro del progetto TOUCH BOXES, realizzato in collaborazione con UNIC-Unione Nazionale Industria Conciaria, all’interno dell’areaTHE GLAMOROUS. Il visitatore sarà chiamato a scoprire il contenuto di 8 scatole misteriose attraverso il tatto.

L’udito e l’olfatto sono esaltati all’interno di SCENARIO in cui 4 postazioni assoceranno una selezione di brani musicali creati appositamente sulle note olfattive delle fragranza.

La vista è protagonista nel GLAMMY boulevard. Il visitatore in questo caso potrà tuffarsi nelle 4 MIRROR BOXES ed osservare in modo nuovo, grazie a suggestivi effetti caleidoscopici, 4 oggetti iconici: un’esclusiva borsa della nota griffe Trussardi, la nuova Itbag di Strenesse, una borsa realizzata appositamente dalla rinomata scuola milanese Accademia del Lusso e un profumo-racconto di Calé Fragranze d’Autore.

Per finire, sempre nello stesso boulevard, l’olfatto viene esaltato grazie a speciali sistemi di diffusione inseriti in installazioni che permettono al visitatore di percepire le preziose fragranze di Aroma Design, rendendo ancora più raffinata l’esperienza di questa edizione.

L'obiettivo di MIPEL è quello di crescere, non solo sul fronte degli addetti i lavori, ma anche coinvolgendo maggiormente la città. Da qui l'idea di organizzare, in collaborazione con la rivista Rolling Stone, degli eventi presso Rinascente in Piazza Duomo.

Dall’11 al 14 febbraio, tra le ore 18.00 e 20.00 dj set by Rolling Stone per l’Happy Hour di MIPEL aperta al pubblico. Due le installazioni artistiche ai piani I e IV di Rinascente dove verranno esposte le borse finaliste del contest “Feel your Rolling Bag”.

leggi di più

Betta Lemme a "Quelli che il calcio"

di Laura Frigerio

Torna domenica 11 febbraio alle ore 13.45 (su Rai 2) l’appuntamento settimanale con “Quelli che il Calcio”, condotto da Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Mia Ceran.

Grande musica internazionale questa domenica con la giovane stella della dance mondiale Betta Lemme che sta scalando tutte le classifiche con la sua hit “Bambola”.

Nata in Canada da genitori di origini italiane, ha sfilato come modella sulle più importanti passerelle di New York prima di dedicarsi alla sua più grande passione, la musica. Autrice e produttrice dei suoi brani, ha conquistato subito il pubblico italiano: il suo brano, ispirato alla celebre canzone di Patty Pravo e cantato in inglese, francese e italiano, è diventato in breve tempo il brano indipendente più suonato nelle radio italiane, raggiungendo la TOP3 di iTunes e Shazam.

Ma nella settimana di Sanremo non può mancare sul palco di “Quelli che il calcio” la grande musica italiana: Betta Lemme, accompagnata dalla resident band dei Jaspers si esibirà anche in alcune canzoni che hanno fatto la storia della kermesse, per l’ironico torneo “Brutte ma belle” che vede sfidarsi tormentoni sanremesi non particolarmente belli ma assolutamente vincenti come “Amici come prima”, “Brutta”, “Vero amore”, “Passerà” e molti altri.

leggi di più

Panda City Cross e Rovazzi

di Laura Frigerio

Grande successo per il nuovo spot dedicato alla Panda City Cross che, a cinque giorni dall'uscita, vanta su YouTube più di un un milione e trecento visualizzazioni.

Un record che dimostra quanto sia vincente la scelta di Fiat di affidarsi al volto del giovane artista Fabio Rovazzi per raccontare i modelli e le offerte dedicate a un pubblico sempre più giovane.

È lui infatti il protagonista dell'esilarante filmato in cui illustra, nel "momento" sbagliato, le qualità della simpatica Panda City Cross di colore Giallo Sole.

Ideato da Fabio Rovazzi e Leo Burnett e diretto dal regista Sydney Sibilia, lo spot mette in risalto le doti vincenti della Panda City Cross, progettata per soddisfare i clienti alla ricerca di una city-car con l'aspetto di un'auto da off-road, sottolineandone l'accattivante design e le nuove funzionalità. Grazie al finanziamento MenoMille la Gamma Panda parte da 7.950€. E per conoscerla da vicino le concessionarie Fiat saranno aperte nei weekend 10-11 e 17-18 Febbraio

leggi di più

Il ritorno pop di Kim Wilde

di Laura Frigerio

 

Il 2018 si prospetta un anno di grandi ritorni musicali, tra cui quello di una delle regine del pop internazionale come Kim Wilde.

 

L'artista ha appena lanciato il singolo "Pop Don't Stop", con tanto di videoclip che nel giro di tre giorni ha fatto registrare quasi 13mila visualizzazioni.

 

Il brano è solo il primo assaggio del nuovo album "Here Come The Aliens", che uscirà il 16 marzo per earMUSIC.

Prodotto da Ricky Wilde, contiene 12 nuove canzoni ed è stato registrato nei mitici RAK studios a Londra, gli stessi studios che hanno prodotto un’infinità di album che hanno cambiato la storia della musica pop e rock e dove Kim ha iniziato la sua carriera nel 1981 registrando hits colossali come "Kids in America" e "Cambodia".

 

L’album ritorna alle radici pop rock di Kim Wilde accompagnate da splendidi riffs di chitarra e batteria. "Here Come The Aliens" diventerà una pietra miliare nella carriera di Kim Wilde.

Subito dopo  l’uscita dell’album partirà per un tour dove presenterà le nuove canzoni e allo stesso tempo canterà tutte le sue hit più famose. Peccato al momento non siano previste date italiane. Speriamo ci sia modo di recuperare!

leggi di più

Benedetta Barzini per RODO

di Laura Frigerio

RODO, storico brand italiano di borse e calzature, ha scelto Benedetta Barzini come testimonial della campagna pubblicitaria Primavera/Estate 2018

Una scelta di grande classe e che anche noi applaudiamo, essendo Benedetta Barzini una vera icona della moda internazionale, degli anni'60 ma non solo.

 

RODO (since 1956), che ha superato i sessant’anni di presenza sui mercati e continua a proporre i propri codici identificativi (primo fra tutti quello dell’intreccio realizzato da artigiani di consolidata capacità ed esperienza) ha scelto di esaltare il glamour di un prodotto “timeless” attraverso l’immagine di una donna che riesce sempre a comunicare eleganza leggera, solare, sorridente, ironica e contemporanea.

La campagna, costituita da quattro immagini, mostra la leggendaria modella che indossa alcune delle borse iconiche di Rodo, tra cui la Paris Bag in nylon con stampa in midollino bianco e nero e l’esclusiva 60-16 Celebration Bag, recuperata dall’archivio storico del brand, in nappa colorata.

La campagna apparirà sulle principali testate nazionali da Febbraio 2018.

L'art direction è di Giovanni Scialpi, le foto di  Marco Morosini, hair & make-up di Roberto Pagnini.

 

Qui potete vedere il video del backstage: http://www.rodo.it/spring-2018-backstage/

leggi di più

Askoll eBfolding, l’elettrico diventa Prêt-à-porter

di Laura Frigerio


Il mezzo preferito per spostarsi in città (e non solo)? La bicicletta!

Tra l'altro il  “bike to work”, ovvero l’abitudine di raggiungere il posto di lavoro in bici, si sta affermando sempre più come nuovo trend.

Molteplici sono i vantaggi del “bike to work”: permette di combattere il traffico cittadino, ma anche di concedersi del tempo per se stessi, di tenersi in forma e salvaguardare il portafoglio. Spesso però per raggiungere il posto di lavoro si è costretti a percorrere lunghe distanze, ad utilizzare mezzi pubblici e treni.

Per far fronte alle esigenze di chi non vuole assolutamente rinunciare alle due ruote, Askoll, azienda vicentina leader nella produzione di veicoli elettrici, rende la mobilità sostenibile ancora più smart, proponendo una bici a pedalata assistita pieghevole, leggera e dalle dimensioni ridotte. Nasce eBfolding l’e-bike versatile e compatta che una volta chiusa occupa pochissimo spazio, quello di un bagaglio a mano, e riaprirla è facilissimo grazie allo snodo centrale di cui è dotata e al suo manubrio pieghevole.

Resistente ma leggera pesa solo 19 kg e monta ruote da 20" per una perfetta manovrabilità. eBfolding ha una velocità massima di 25 km/h e un’autonomia che raggiunge i 70 Km. Il motore brushless è posto nel mozzo posteriore e la batteria monta celle Panasonic agli ioni di litio. Si ricarica da 0 a 100% in cinque ore da una qualsiasi presa elettrica, al costo irrisorio di 0,05€. Il computer di bordo della bicicletta segnala sempre velocità, autonomia e permette di selezionare il livello di assistenza del motore, scegliendone 4 + la modalità di accompagnamento e partenza in salita.

Con eBfolding la bici elettrica prende una piega diversa!

leggi di più

La Merda, in scena a Milano

di Laura Frigerio


Avete voglia di andare a teatro e vedere qualcosa diverso dal solito e con un particolare spessore? Vi consigliamo "La Merda" firmato da Cristian Ceresoli e con protagonista Silvia Gallerano, in scena al Teatro Leonardo di Milano dall'1 al 3 febbraio.

 

Dopo aver vinto l’oscar del teatro europeo e registrato un enorme successo in tutto il mondo, l’opera, che ha varcato i confini del teatro e che il pubblico segue quasi fosse un concerto rock, prosegue il suo interminabile tour anche nel 2018 andando in scena a Bruxelles, Milano, Gorizia, Roma e Firenze mentre nel 2019 sarà a New York.

Giunta al suo sesto anno di tour, La Merda ha trionfato al Fringe Festival di Edimburgo nel 2012 dove ha sconvolto e conquistato il pubblico e la critica vincendo, tra gli altri, il Fringe First Award for Writing Excellence per la scrittura assegnato a Cristian Ceresoli (primo autore italiano a ricevere questo premio), il The Stage Award for Acting Excellence per l’interpretazione a Silvia Gallerano (prima attrice italiana a ottenere questo riconoscimento) e l’Arches Brick Award for Emerging Art.

L’opera ha registrato il tutto esaurito al Festival di Edimburgo sia nel 2012 sia nell’edizione successiva del festival nel 2013, proseguendo poi le repliche con straordinario successo ad Adelaide, Copenaghen, Roma, Madrid, São Paulo, Milano, Glasgow, Berlino, Vilnius, Vancouver e nel celeberrimo West End di Londra: sei anni consecutivi di tutto esaurito ovunque, nonostante una sottile e persistente censura, in particolare in Italia. Il testo è stato tradotto in inglese, in greco, danese, ceco, spagnolo, gallego, portoghese brasiliano, norvegese, svedese e francese, mentre è in corso di traduzione in numerose altre lingue. È stato pubblicato in edizione bilingue Italiano–Inglese dalla Oberon Books di Londra nel 2012 e nel 2017 in Italia da Gallucci HD.

"La Merda" si manifesta come un poetico flusso di coscienza nel quale si scatena la bulimica e rivoltante confidenza pubblica di una “giovane” donna “brutta” che tenta con ostinazione, resistenza e coraggio, di aprirsi un varco nella società delle Cosce e delle Libertà. L’interprete, nuda, sotto una luce stretta e fredda, sta su un piedistallo, tiene il microfono tra le mani, mugugna l’inno nazionale e poi dà sfogo al proprio flusso interiore. Insegue il suo obiettivo con seriosa ferocia da belva e lucida determinazione assassina. Spesso emergono dalla partitura letteraria delle maschere vocali o personaggi che prendono possesso della sua voce. Il testo ha come spinta propulsiva il disperato tentativo di districarsi da un pantano o fango, ultimi prodotti di quel genocidio culturale di cui scrisse e parlò Pier Paolo Pasolini all’affacciarsi della società dei consumi. 

leggi di più

Il Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca

di Laura Frigerio


Segnatevi questo appuntamento in agenda: sabato 10 e domenica 11 marzo la Fondazione Umberto Veronesi sarà nelle piazze di tutta Italia per la prima edizione de “Il Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca”, un’iniziativa ideata per raccogliere fondi per finanziare la ricerca scientifica in ambito pediatrico, al fine di garantire le migliori cure possibili ai bambini malati di tumore e aumentare le loro aspettative di guarigione.

Fondamentale sarà il contributo dei volontari della Fondazione Umberto Veronesi, che per un intero weekend saranno impegnati nelle piazze per sostenere la ricerca rivolta a trovare una cura alle malattie oncoematologiche dei più piccoli. Saranno loro, a fronte di una donazione minima di 10 euro, a distribuire nelle oltre 100 piazze italiane una confezione con tre lattine di pomodori, nelle versioni pelati, polpa e pomodorini: un’iniziativa resa possibile grazie alla preziosa collaborazione e sostegno di ANICAV (Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali) e Ricrea (Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio).

Da sempre il pomodoro rappresenta un ingrediente fondamentale nella dieta mediterranea; è un frutto con pochi zuccheri, ricco di fibre, vitamine C ed E e sali minerali, quali potassio e fosforo. Contiene molecole bioattive come i polifenoli, potenti antiossidanti, e i carotenoidi tra cui il licopene, studiato come coadiuvante nel potenziamento del sistema immunitario e nella prevenzione di alcuni tipi di tumore.

Ogni anno in Italia si ammalano di cancro circa 1.400 bambini di età compresa tra 0 e 14 anni e circa 800 adolescenti fino a 19 anni. Grazie agli enormi passi avanti fatti dall’oncologia pediatrica e dalla ricerca scientifica, oggi il 70% di questi tumori infantili guarisce, con punte dell’’80-90% nel caso di leucemie e linfomi. Nonostante questo, le neoplasie rappresentano ancora la prima causa di morte per malattia nei più piccoli, ed è per questo che la Fondazione Umberto Veronesi ha deciso di impegnarsi attivamente per dare una speranza in più ai piccoli malati oncologici e alle loro famiglie.

Per maggiori info e per conoscere l’elenco completo e aggiornato delle piazze italiane, visitare il sito www.fondazioneveronesi.it.

leggi di più

Beatrice Chimenti e la colonna sonora di "Immaturi - La serie"

di Laura Frigerio

State seguendo "Immaturi - La serie", in onda su Canale 5? Se la risposta è positiva significa che avrete anche sentito "In my mind", brano portante della colonna sonora. Ebbene, a cantarlo è una giovane artista di nome Beatrice Chimenti.

La ragazza ha iniziato a dedicarsi alla composizione e all'arrangiamento di canzoni da solista, d’impronta pop. Il suo primo brano è proprio "In my mind", composto nella sua stanza nel maggio del 2015.

Beatrice ha pensato di inviarlo al regista Paolo Genovese, autore del film a cui è ispirata la serie (che è invece diretta da Rolando Ravello), che è rimasto colpito tanto da metterla in contatto con il produttore ed autore delle musiche della serie Maurizio Filardoche. È stato quest'ultimo che ha deciso poi, con l’etichetta MAFI Srl, di realizzare e pubblicare il brano.

leggi di più

Il debutto della collaborazione tra PERRET SCHAAD e Silhouette

di Laura Frigerio

La collaborazione del duo di designer Johanna Perret e Tutia Schaad con Silhouette, produttore austriaco eyewear, ha debuttato alla Fashion Week di Berlino con una sfilata dedicata alla nuova edizione speciale del più iconico fra i modelli Silhouette "Titan Minimal Art - The Icon".

Teatro della presentazione un palazzo di stile tardo classicista sito nel centrale Unter den Linden, tra i più eleganti viali di Berlino, ideale location per presentare l'iconica collezione che unisce al gusto minimalista delle due designer, considerate le eredi di Jil Sander, la purezza delle linee del brand di occhiali austriaco che da sempre ha fatto della leggerezza la sua cifra. Il lavoro delle due designer berlinesi si è infatti concentrato nella valorizzazione delle più topiche caratteristiche del brand, creando uno stile fatto di raffinati intagli, ardite cromie a contrasto e inedite geometrie.

Così l'esclusiva nuova gamma di occhiali da sole in tiratura limitata evidenzia sia l'ethos di PERRET SCHAAD sia le forme uniche, i colori e i materiali che fanno parte del DNA di Silhouette. L'ispirazione? La purezza lineare e modernissima del volto di Tilda Swinton. E' sui suoi lineamenti che le stiliste hanno progettato l'architettura fortemente contemporanea di "Titan Minimal Art - The Icon".

La speciale tecnologia print-on-lens, un particolare effetto ottico che fa apparire una montatura che in realtà non esiste, conferisce al design una personalità innovativa, dove forma e colore si fondono in un'unica idea stilistica, permeata dalla luminosità e da un'idea volatile dei volumi.

La collezione, ora disponibile in selezionati punti vendita del mondo, è composta da quattro diverse combinazioni di colore: montatura in rame abbinata a lenti blu-arancio, ottone con verde menta, rosso scuro con il grigio e infine l'oro con lenti caramello. Nella confezione il cliente troverà in omaggio un esclusivo panno per la pulizia disegnato dalle stiliste per evocare, con il gesto della lucidatura delle lenti, un'idea di eterna estate. “


"Ammiriamo da sempre lo stile inconfondibile degli occhiali Silhouette" - hanno dichiarato Johanna Perret e Tutia Schaad - "La leggerezza, il comfort, il look contemporaneo: una fantastica base di partenza su cui abbiamo avuto la grande opportunità d’imprimere un tocco nuovo e particolare. Il design dell’occhiale che abbiamo creato rispecchia il lifestyle di una metropoli internazionale, colori neutri ma che non passano inosservati e geometrie di linee che richiamano l’architettura urbana. Del tutto particolare e decisamente scenografica, poi, è l’interazione fra cut-out, lenti colorate e 'finta' montatura in cromia a contrasto”.

"La collaborazione con Johanna Perret e Tutia Schaad" - ha commentato Roland Keplinger, responsabile del design di Silhouette - "è stata di grande ispirazione. Abbiamo subito trovato un comune terreno creativo. Sono quindi convinto che la combinazione di elementi moda con le nostre competenze tecniche possa produrre risultati davvero sorprendenti, come è infatti accaduto in questo caso".

Silhouette non è nuovo a fruttuose contaminazioni con la creatività dei designer di moda. Tra le collaborazioni più recenti si ricordano quelle con FelderFelder, Wes Gordon e Arthur Arbesser, lo stilista viennese che per sfilare ha scelto Milano.

leggi di più

Il vasetto di Nutella diventa un orologio firmato Alessi

di Laura Frigerio

Nutella scandisce i momenti incancellabili della vita di tutti noi ed è così che Ferrero intende fornire una ragione in più per continuare a passare il tempo insieme a uno dei brand più amati del mondo.

Nutella, con il suo bicchiere da 200 gr è stata pioniera di un concetto diventato oggi un vero e proprio trend: l’Up-Cycling, ovvero un riciclo creativo tramite il quale nuovi prodotti vengono riutilizzati in ambiti diversi e trovano una nuova destinazione d’uso.

Da queste premesse nasce la partnership con Alessi, brand icona delle fabbriche del design italiano, grazie alla quale il tappo di Nutella diventa un orologio realizzato dal designer Giulio Iacchetti per trasformare il vasetto in un oggetto di design unico, Nutella Clock.
L’orologio sarà utilizzabile sui vasetti dei formati da 800g e 950g.

Potrai ottenere Nutella Clock Alessi dal 12 febbraio al 4 marzo, grazie alla promozione a premio sicuro che dà diritto ad un orologio Nutella by Alessi a fronte dell’acquisto di 2 vasetti a scelta tra i formati da 800 o 950 grammi.


Sarà infatti sufficiente dare prova del proprio acquisto sul sito www.nutella.it per ricevere direttamente il premio a casa. 

leggi di più

Elena Ballerini pubblica il libro "Come non darla...vinta"

di Laura Frigerio

Elena Ballerini, nota conduttrice Rai (da quattro anni nel cast del programma “Mezzogiorno in famiglia”), esordisce come scrittrice con il libro “Come non darla...vinta” (edito da Imprimatur).

Autrice e interprete dei suoi testi, Elena Ballerini si cimenta per la prima volta in un saggio brillante affrontando, con una scrittura vivace, il tema dell'affermazione delle donne nel mondo dello spettacolo e, più in generale, del lavoro.

Quelle che ci dà sono delle vere e proprie istruzioni per godere dei vantaggi di certe conoscenze evitando approcci indesiderati. “Avevo scritto questo saggio mesi prima che esplodesse il caso Weinstein” - precisa l'autrice - “Nel mio libro non c’è alcun riferimento alla morale o alla separazione fra giusto e sbagliato. È una linea che ciascuno tratteggia secondo la propria etica".

E continua: "Visto che ogni cosa ha un prezzo perché c’è un prima, un dopo, ma soprattutto un durante, in questo manuale ho descritto alcuni espedienti di fuga per sottrarsi a situazioni imbarazzanti attraverso l’individuazione di strategie da attuare nei confronti delle principali tipologie di uomini potenti, analizzate con un po’ di umorismo, con cui può capitare di imbattersi quando si cerca il proprio posto nel mondo. Perché questo posto si può raggiungere sempre quando si crede in un grande valore come la meritocrazia".

Anche se l'esordio letterario è arrivato solo ora, passione per la scrittura è nata in Elena molto presto. "Nel mio subconscio ho iniziato a fare spettacolo per diventare un giorno una scrittrice” racconta - “Quando avevo 7 anni scrivevo su alcuni foglietti dei pensieri che chiamavo canzoni. Poi li accartocciavo per tenerli nascosti. Erano talmente importanti per me che pensavo che l’unico modo per custodirli fosse non leggerli a nessuno. In realtà mia mamma li aveva trovati tutti e mi iscrisse ad un concorso letterario dopo averli trascritti. Lo vinsi ma provai imbarazzo quando le mie poesie furono lette ad alta voce. Da quel giorno ho scritto ancora e di nuovo solo per me. Fino ad oggi, quando ho capito quanto sia giusto e significativo per me scrivere del tema che mi tocca più da vicino: l’autodeterminazione”.

leggi di più

Minnie sulla Hollywood Walk Of Fame

di Laura Frigerio

In occasione del suo 90esimo anniversario, Minnie si è conquistata la sua stella nella Hollywood Walk Of Fame.

La stella dedicata a Minnie è stata inserita nella categoria Motion Pictures, vicino a El Capitan Theatre. Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, il Presidente e CEO Disney Robert A. Iger e la pop-star Katy Perry (attualmente impegnata anche nella trasmissione ABC “American Idol” come giudice).

“Minnie Mouse è stata una star e un’icona della moda fin dalla sua prima apparizione nell’indimenticabile classico d’animazione  Steamboat Willie" -  ha dichiarato Robert A. Iger - “Protagonista di oltre 70 film, nella sua illustre carriera, Minnie ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo, suscitando  gioia ed emozioni ovunque. Siamo entusiasti che la sua enorme influenza culturale e i suoi numerosi traguardi vengano oggi premiati con una stella a lei dedicata sulla Hollywood Walk of Fame”.

Minnie è una delle star hollywoodiane più amate in tutto il mondo, un personaggio caro a generazioni di bambini e alle loro famiglie. La sua allegria contagiosa e il suo stile originale l’hanno presto trasformata in una musa che ha ispirato  numerosi stilisti, artisti e fan di tutto il mondo. Il suo classico abito a pois è stato spesso rielaborato dall’industria della moda, così come il suo primissimo cappellino a fiori, che ha influenzato la tendenza dei copricapo femminili, il suo famoso fiocco e le sue iconiche orecchie.  

“Minnie rappresenta un’icona. Il suo stile è simbolo della moda divertente" - ha detto Katy Perry - "Ad oggi, nessun altro sa indossare come lei un fiocco, il colore rosso o i pois. Saper portare gioia a così tante persone è una qualità speciale, e Minnie riesce a farlo senza alcuno sforzo, semplicemente sbattendo le sue lunghe ciglia. Sono felicissima di aver preso parte a questa cerimonia in onore di Minnie e della sua stella sulla Walk of Fame”.

Per celebrare questa importante tappa della vita di Minnie, e la Giornata Nazionale dei Pois, diversi brand di moda hanno lanciato numerose collaborazioni in tutto il mondo, come la nuova special-edition di Coach,  ispirata al suo stile iconico. La collezione, composta da 20 pezzi, include borsette, accessori in pelle, articoli pret-à-porter e item speciali, tutti caratterizzati dall’inconfondibile stile di Coach, reinterpretato con applicazioni vintage Disney, e con i  caratteristici pois di Minnie.


Il Direttore Creativo di Coach,  Stuart Vevers, ha realizzato anche un abito su misura per Minnie, da lei indossato al pranzo di gala che ha avuto luogo dopo la cerimonia, presso il famoso Chateau Marmont di Hollywood.

Le ulteriori collezioni in onore di Minnie sono firmate Disney Store,  ShopDisney.com, New Balance, Torrid, Forever 21, New Era, Pandora, Macy’s.

leggi di più

Tornano le arance della salute di Airc

di Laura Frigerio

La prevenzione, soprattutto quando si parla di cancro, parte da un corretto stile di vita.
Questo significa dire no ai vizi nocivi, fare tanta attività fisica e tenere un regime alimentare corretto.

È per quello che AIRC (Associazione Italiana per la ricerca sul cancro) si fa promotrice di iniziative come “Arance della Salute” che tornerà domani, 27 gennaio, in oltre 2500 piazze italiane. L'arancia (soprattutto quella rossa) è un frutto prezioso, ricco di vitamina C e antiossidante, in grado di proteggere anche il nostro DNA dagli inevitabili danni dell'invecchiamento.

Tra l'altro lo si può assaporare così “al naturale”, ma anche come ingrediente di piatti sfiziosi. Ce l'ha dimostrato lo chef Michele Abruzzese con uno speciale show cooking post-conferenza (tenutosi nella prestigiosa scuola de La Cucina Italiana), durante il quale ha preparato dello sgombro marinato nel succo di arancia, miso e zenzero, arrostito con noci.

E ricordate che acquistare i sacchetti venduti dai volontari AIRC significa non solo portare a casa degli alleati alla nostra salute, ma anche sostenere concretamente i progetti di ricerca, che hanno bisogno anche del vostro aiuto per andare avanti.

leggi di più

Anonymous Portraits of Women

di Laura Frigerio

 

Siete appassionate di fotografia? Allora non dovete perdere la mostra “Anonymous Portraits of Women” del giovane fotografo e videomaker siciliano Francesco Lo Bianco, che verrà inaugurata il 31 gennaio (alle ore 18.30) presso SPAZIOKAPPA32 (via Kramer 32, Milano).

Aperta nel febbraio 2017, SPAZIOKAPPA32 si pone l’obiettivo di diffondere e promuovere contenuti artistico-culturali in maniera gratuita e anche fra i non addetti ai lavori. Numerosi gli artisti nazionali e internazionali che hanno già esposto le proprie opere nei suoi spazi, ottenendo un gradito riscontro di pubblico e critica e facendo diventare la galleria uno dei poli artistici della città meneghina.

“Anonymous Portraits of Women” propone una serie di ritratti di donna in bianco e nero o a colori. Nelle foto di Lo Bianco si percepisce una ricerca spasmodica di sensazioni, che vengono espresse in colori, contrasti, ombre, originati tutti nel tentativo di capire il senso intrinseco di un’immagine e volerla rendere reale; quasi consapevole della propria esistenza. In un’epoca caotica come la nostra in cui l’immagine, appunto, racconta sempre più di oggetti messi in mostra; in cui la foto deve necessariamente “far vedere”, l’artista cerca uno spazio intimo tra sé e la propria arte; quasi a voler nascondere le proprie creazioni, più che a rivelarle. “La rivelazione, qualora vi fosse, appartiene al visitatore” - dichiara lo stesso Lo Bianco, ribadendo il proprio amore per l’immagine e la spinta, connaturata nell’essere umano, verso la comunicazione.

leggi di più

Martino Midali veste Veronica Pivetti per Amore Criminale

di Laura Frigerio

Come molti di voi già sapranno, la trasmissione "Amore Criminale" è tornata su Rai3 condotta da  Veronica Pivetti.

 

L'attrice, volto popolare di tante fiction e film, avrà il compito di raccontare (sia in video che con la voce fuori campo) le storie di donne vittime di femminicidio.

 

Per l'occasione lei ha scelto outfit in chiffon nei colori nero e rosso porpora, della collezione MARTINO MIDALI FW 2017/18, perfetti per il contesto e la trasmissione.

leggi di più

San Valentino: i cocktail di Baobar Milano

di Laura Frigerio

 

Tutto quello che vuoi, al Baobar di Milano puoi! Per la festa degli innamorati un cocktail per lui e per lei, Afrodite. Una proposta servita proprio nella serata di San Valentino.

Per la Single night del 15 febbraio si “cambia registro” con il cocktail Swing.

E, quindi, per un San Valentino spumeggiante e unico, un cocktail per lui e per lei bianco come la purezza e il candore.


AFRODITE: Tequila, yogurt, tè di vaniglia, miele. Garnish: frutta secca, petali di rose e lampone Meglio la Single night, c'è anche un cocktail rosso per San Faustino.

Lo SWING: Vodka al crisantemo, limone, zucchero, cynar, peychaud bitte.

 

Vuoi saperne di più di Baobar? Visita il sito: www.baobarmilano.com.

leggi di più

Oak Collection di Yvone Christa

di Laura Frigerio

 

Un gioiello che ha nella forza della natura la sua fonte d'ispirazione. Il brand newyorkese Yvone Christa presenta in anteprima nella Glamroom di VicenzaOro, dal 19 al 24 gennaio, la sua Oak Collection dove la quercia è metafora di forza interiore, di grazia e bellezza tra forme raffinate e design.

Gocce di rugiada, ghiande, foglie di quercia, girini, coccinelle, calabroni, libellule, farfalle ritraggono un bosco prezioso che offre infiniti spunti di femminilità.

Gioielli fatti a mano che giocano tra le trasparenze, le sfaccettature dell'aqua lemuria, le nuance sfumate in un delicato contrasto con la filigrana argentata e le perle. Pendenti, orecchini, collane, anelli, bracciali aprono alla calda primavera e alle sue solari combinazioni di stili.

La Collezione Oak illuminerà presto le vetrine di selezionate e prestigiose gioiellerie in Italia e nel mondo, a tratti easy, a tratti chic, un po' bohemienne.

leggi di più

San Valentino? Andate a cena a teatro!

di Laura Frigerio

 

L'arrivo di San Valentino mette puntualmente in crisi gli innamorati, sempre alla ricerca di un modo originale per passare la serata più romantica dell'anno.

C'è però chi ha avuto l'idea giusta al momento giusto: stiamo parlando di Giuseppina Di Napoli e Rosita Pisacane, fondatrici della start-up Happyning, che per il 14 febbraio 2018 hanno organizzato un evento unico ovvero una Cena a Teatro.

La location scelta è il Teatro Comunale di San Giovanni in Persiceto (in provincia di Bologna), dove si terrà questa cena esclusiva per sole 40 coppie.

Sarà possibile prenotare un tavolo per 2 all’interno di ogni palco di I, II e III ordine, ma anche sul palcoscenico per chi volesse godere di un punto di vista diverso sull’intera sala.

L'Expérience include un Welcome Drink in platea e un menù esclusivo dall'antipasto al dessert. Il tutto immersi in un'atmosfera intima e romantica, con in sottofondo musica dal vivo ispirata ai più celebri film d'amore.

«Cercavamo un primo evento lancio di Happyning per San Valentino. Volevamo qualcosa di originale, unico, non convenzionale, che colpisse l’immaginario collettivo e non passasse inosservato. Constatando che molti uomini non sono più capaci di gesti romantici, da donne abbiamo pensato a cosa potesse piacere ad altre donne, per San Valentino» - spiegano Giuseppina e Rosita - «Ispirate dal film Pretty Woman, che tutte le donne adorano, ci è venuta in mente la celebre scena in cui Edward porta Vivian a teatro a vedere La Traviata, da lì ci siamo chieste: perché per un giorno non possiamo vivere la favola anche nella realtà, come se fossimo in un film? Abbiamo voluto ricreare nella realtà quelle atmosfere romantiche tipiche dei film d’amore».

Ma non è finita qui... Si vuole sorprendere la propria dolce metà con un gesto davvero romantico, rendendo ancora più unico questo San Valentino? Chi vorrà potrà rivivere la propria storia d'amore, grazie alla voce fuori campo di un'attrice che, in forma anonima, la reinterpreterà. Basta rispondere, in precedenza, a qualche domanda e raccontare un aneddoto particolarmente caro.


Qualche informazione sulla location: Il Teatro Comunale è un luogo di storia e memoria: qui si sono ritrovati prima i nobili e le dame, poi strati sempre più larghi della popolazione. I velluti e gli stucchi dorati hanno visto avvicendarsi discorsi ufficiali e celebrazioni, a sottolineare momenti importanti della storia, come i festeggiamenti per l’unità nazionale, il banchetto per l’inaugurazione del tratto ferroviario Bologna-Persiceto o le commemorazioni di personaggi illustri. Situato nel corpo dell’edificio del Palazzo comunale, il teatro risale alla prima metà del XVII secolo, anche se l’aspetto attuale è riconducibile al 1790, anno della sua inaugurazione in seguito alla realizzazione del progetto di Giuseppe Tubertini. Il Comune di San Giovanni in Persiceto sta puntando molto sulla valorizzazione del suo Teatro anche con eventi privati. È anche possibile celebrare al suo interno matrimoni civili.

INFORMAZIONI: Costo dei biglietti: da 80 euro
Si potrà prenotare entro il 7 febbraio. I posti sono limitati

CONTATTI E PRENOTAZIONI info@happyning-italia.it
tel. +39 331 7002461

CONCORSO PARTECIPA E VINCI OFFERTO DA HOTEL SUISSE Partecipa alla Cena di San Valentino a Teatro e potresti essere il vincitore di un soggiorno per 2 in camera doppia/matrimoniale con prima colazione presso Hotel Suisse Sirmione. L’estrazione dei vincitori sarà effettuata al termine della cena tra una delle coppie partecipanti all’evento.

SPONSOR Casa Modena, Senfter, Pasta Setaro, Hotel Suisse Sirmione, Avery Perfume Gallery, Modenamoremio, Lenzotti Strumenti Musicali, Singing Hair, Sapori Soavi.

COS’È HAPPYNING
Happyning è qualcosa che succede… fuori dall’ordinario!
Happyning è un momento di felicità e condivisione, è l’esperienza che hai sempre voluto fare e che finalmente si avvera!
Happyning si occupa di organizzazione eventi e tour fuori dall’ordinario, ma soprattutto di creazione di esperienze UNICHE e PERSONALIZZATE.
Happyning nasce dalla nostra voglia di evasione, dalla passione per i viaggi, l’arte, le eccellenze del territorio, la buona cucina e tutto ciò che di bello sa offrire la nostra terra, senza confini regionali o campanilistici.
Per saperne di più: happyning-italia.it.

leggi di più