Il teen-magazine Ragazza In torna in edicola

di Redazione


Il mondo dei teen-magazine si arricchisce del ritorno di una testata storica: “Ragazza In”.


A riportarla nelle edicole italiane, dopo trent'anni, la Società Editrice Jedi che ha affidato la direzione ad Alba Cosentino, giornalista e critica musicale molto stimata nonché esperta di nuove tendenze.

«Gli anni 80/90' sono tornati in voga e con loro il mensile “Ragazza In”. La Società Editrice Jedi ha voluto darmi l'opportunità di far rinascere questa rivista in chiave moderna, non dimenticando però quei decenni che non sono mai invecchiati» - spiega il direttore - «Le mode vanno e vengono, in ogni settore, ma obiettivamente gli anni '60 e '70 sopravvivono solo nei musei e negli armadi, non c’è molto di vivo che arrivi da quel periodo. Gli anni ’80/90', invece, hanno definito il nostro mondo. Sono partiti da lì la musica commerciale e le TV private, la maggior parte delle radio e il personal computer. Per questo ritornare a quei decenni non è soltanto un’operazione di nostalgia, ma anche un modo per ricordare e capire meglio da dove veniamo... sempre dopo essersi concessi un sorriso».

La mission di “Ragazza In” rimane quindi sempre la stessa: raccontare il mondo dei teen-agers a 360°, dando spazio alle loro lettere ma anche ai loro idoli, non dimenticando di dare qualche consiglio di moda, make-up e naturalmente di cuore. E ancora: piccole di gossip, l'oroscopo e gli immancabili poster.

Buona lettura!

leggi di più

È boom per i solari alla birra diLR Wonder Company

di Laura Frigerio

Sembra proprio che tra i must have di quest’estate ci sia la linea di solari alla birra di LR Wonder Company, che già aveva avuto un grande successo lo scorso anno.

Wonder Beer Cream nasce dall’idea esclusiva di LR Wonder Company di utilizzare la birra, grande mito dell’abbronzatura degli anni ’80, per creare prodotti inimitabili e unici al mondo che intensificano e proteggono la pelle rendendola abbronzata, liscia e vellutata.

I PRODOTTI
Wonder Beer Cream si compone di creme abbronzanti, esaltatori dell’abbronzatura e protezioni solari in tubo, spray e pratiche bustine monodose per viso e corpo. Tutti i prodotti sono basati su un complesso di sostanze opportunamente combinate con i componenti presenti nella birra che intensificano i naturali processi di abbronzatura della pelle riducendo i tempi di esposizione al sole.

LE NOVITA’ DEL 2019
Wonder Beer Cream si arricchisce di nuovi prodotti che vanno a completare la già ampia offerta.  Pronte a scoprirli?

-Beer Bronze Tube: crema autoabbronzante per viso e corpo basata su una miscela scurente  composta da uno zucchero, l’Eritrulosio e dal DHA, una molecola derivante dalla canna da zucchero. Proteggono l’azione, la birra e l’olio di mallo di noce. Formato da 75 e 125 ml.

-After Sun alla birra: emulsione fresca, idratante e nutriente composta da un mix di attivi naturali tra cui olio di avocado, acqua di tiglio, estratto di aloe e olio di menta per un’immediata sensazione di benessere dopo l’esposizione al sole. Formato da 400 ml mega XXL.

-Beer Mask After Sun: maschera viso dopo sole, must have dell’estate, con tecnologia hydrogel ricca di principi attivi e idratanti, lenitivi e fissanti, con Birra, Aloe Vera e Olio di Argan.


-Tropical Beer Oil: olio solare idratante e nutriente ricco di preziosi estratti tropicali (papaya, carota, oli di avocado, passiflora, andiroba, cocco e argan) per corpo e viso che rende la pelle elastica, luminosa, idratata e protetta. Formato 200 ml.

COME E DOVE ACQUISTARLA
L’intera linea di prodotti Wonder Beer Cream è in vendita negli oltre 3.700 punti vendita LR Wonder Company (migliori farmacie e profumerie italiane) e presso lo shop online WWW.LRWONDERSHOP.COM.
Nell’online shop tutti gli ordini pervenuti vengono spediti (dal lunedì a venerdì) entro 24 ore dalla ricezione con corriere espresso e le spese di consegna per tutta Italia sono gratuite per ordini di solo 25€.

leggi di più

Veepee: la best selection dell'estate

di Laura Frigerio


È scattata la voglia di fare un po’ di shopping on-line? Allora collegatevi a Veepee, nuovo sito evoluzione di vente-privee, che per l’estate 2019 propone la sua best selection di must have. Quest’ultima spazia dal beauty alla moda, dall’hi-tech ai complementi d’arredo.

MODA
Veepee propone per la bella stagione abiti chemisier, leggeri e coloratissimi, come quelli di Oltre e kimoni firmati Karl Marc John. Eleganti giacche in San Gallo, ampi pantaloni e top con volant, rigorosamente bianchi, sono invece ideali per un look che esalta l’abbronzatura, anche in città. Per l’uomo, Veepee propone semplici ed eleganti polo dalle tinte accese oppure camicie dai motivi floreali che in un attimo ci portano alle calde atmosfere delle vacanze.

KIDSWEAR
Quest’anno l’estate si colora di un fuxia acceso con i mocassini firmati Oca Loca, brand che propone anche i sandaletti con frange multicolor, che seguono il trend delle calzature da donna. L’ampiezza dell’offerta per il bambino è un valore aggiunto importante per le mamme digitali di oggi che trovano proprio nell’online l’alleato fondamentale per le esigenze dei figli: un bisogno che diventa anche divertimento per le socie di Veepee che possono anche acquistare giocosi complementi d’arredo per la cameretta.

ACCESSORI

Quest’estate, per ravvivare con un tocco di colore anche i look volutamente minimal, Veepee consiglia sneakers dai cromatismi fluo o décollté dalle tinte pastello. E non si possono dimenticare, per una festa estiva o per una gita fuori porta, le coloratissime espadrillas da indossare con borse di paglia o con le iconiche O Bag.

ARREDAMENTO
Veepee suggerisce alcuni accorgimenti sempre validi per scaldare l’atmosfera domestica all’insegna del motto ‘Home sweet home’: una stampa divertente da appendere alle pareti o lampade a forma di banana e ancora divertenti lettere luminose.

HI-TECH
Per la corsa al parco Veepee ha selezionato le cuffie wireless Fresh ‘n Rebel, mentre per chi ama immergersi nelle acque cristalline, la maschera a immersione con telecamera sportiva è l’alleato ideale!


BEAUTY
I consigli firmati Veepee per l’inizio dell’estate? Creme solari per grandi e piccini sono il must-have per le ‘fughe’ al mare o al lago, mentre per la sera Veepee suggerisce una leggera crema idratante che esalti l’abbronzatura e ci permetta di abbandonare il make up per un look ‘very fresh’: i cofanetti di Shiseido con creme e fragranze sono ideali per i viaggi e i weekend fuori porta.

FOOD-WINE
I soci di Veepee possono ora curiosare anche fra molte proposte Food and Wine, dove trovare vini dai bouquet profumati, dolci, delicatessen e preparati per tisane. Perché non sorprendere i propri ospiti con un vino speciale da servire durante una cena all’aperto?

leggi di più

Andrea Preti al cinema con Di tutti i colori

di Laura Frigerio

È arrivato per Andrea Preti il momento di tornare al cinema e c’è già una data fissata: il 18 luglio. Lo ritroveremo infatti in “Di tutti i colori”, film di Max Nardari, che lo vede tra i protagonisti insieme a Giancarlo Giannini, Tosca D’Aquino, Alessandro Borghi, Paolo Conticini e Nino Frassica.

L’attore veste i panni di Giorgio, un ragazzo bugiardo, così bugiardo da fingersi addirittura gay per trovare un lavoro all’interno di una casa di moda.
Olga invece è una bella ragazza russa, arrivata in Italia per lavorare in quella stessa maison come vice presidente. Giorgio, vittima delle sue stesse bugie, per conquistare il cuore di Olga sarà costretto a diventare per la prima volta una persona sincera.

Il film è prodotto da BELL FILM.

 

Crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Hilton Molino Stucky a Venezia, la meta ideale per una fuga romantica

di Laura Frigerio

Qual è, in Italia, la meta romantica per eccellenza? Naturalmente Venezia. E attenzione: non datela mai per scontata, perché negli anni non ha mai perso la sua magia e riesce sempre a sorprenderci.


In più c’è un senso di serenità pervade qualsiasi angolo della città e si ritrova anche all’Hilton Molino Stucky, affascinante esempio di architettura industriale, è oggi un hotel unico nel suo genere. L’Hilton Molino Stucky invita le coppie a lasciarsi viziare e coccolare grazie alle proposte e pacchetti ideati all’insegna del romanticismo.

PACCHETTO FUGA ROMANTICA
Fuga Romantica, ad esempio, è dedicato a chi vuole viziare il proprio partner vivendo l’esperienza più romantica di Venezia: un tour mozzafiato del Canal Grande in taxi privato. Il soggiorno comprensivo di colazione e speciali sorprese all’arrivo è a partire da 189 Euro.

PACCHETTO RELAX
L’hotel ospita al suo interno, l’eforea Spa & Centro Fitness: un’oasi di pace, ideale per rilassarsi e concludere al meglio una giornata dedicata alla visita delle meraviglie di Venezia. Qui il relax è di casa, permettendo di godersi pace e tranquillità. Il Pacchetto Relax, disponibile a partire da 219 Euro, oltre al soggiorno con prima colazione include massaggio di coppia di 50 minuti Molino Flour and Honey Scrub e accesso di 2 ore all’eforea Spa.

SKYLINE ROOFTOP BAR
Dopo essersi concessi questa coccola di benessere, gli ospiti potranno godersi la vista mozzafiato su Venezia dallo Skyline Rooftop Bar. Definito da Lonely Planet la “vista migliore di Venezia”, lo Skyline Rooftop Bar è particolarmente amato, oltre che per i suoi cocktail unici e innovativi, per le due magnifiche terrazze panoramiche che offrono un punto di vista privilegiato su Venezia e sulla sua laguna. Dall’ottavo piano si possono ammirare il vivace Canale della Giudecca, la Fondamenta Zattere, la basilica della Salute, il campanile di San Marco, l’isola della Giudecca con la famosa Chiesa del Redentore e San Giorgio godendo di una prospettiva unica sulla città o vivendo un indimenticabile tramonto.

RISTORANTE AROMI
Dopo aver provato il vero aperitivo veneziano allo Skyline Rooftop Bar, il ristorante Aromi, premiato nel 2018 come Destination Restaurant, Italy ai Luxury Travel Guide Food & Drink Awards e come Fine Dining Experience, Veneto ai Travel & Hospitality Awards e recentemente vincitore del titolo di Luxury Hotel Restaurant, Italy ai World Luxury Restaurants Awards, attende la coppia con uno stupefacente menù in perfetta armonia con il ritmo delle stagioni. Il ristorante Aromi propone la valorizzazione dei sapori veri della cucina mediterranea all’insegna di prodotti semplici ma di altissima qualità. Un luogo speciale per momenti straordinari; non casualmente, secondo la Chaîne des Rotisseurs, è il luogo ideale dove festeggiare un’occasione speciale. Aromi dispone di una terrazza estiva con vista su Venezia e il Canale della Giudecca.

leggi di più

Air France e il corpo di ballo dell’Opéra di Parigi

di Redazione


Il 6 luglio 2019, Air France in collaborazione con l'Opéra di Parigi, ha sorpreso ed entusiasmato i passeggeri a bordo del volo AF117 da Shanghai a Parigi-Charles de Gaulle omaggiandoli di un balletto ad alta quota eseguito da 10 ballerini dell'Opéra di Parigi.

Yvon Demol, ballerino dell'Opéra di Parigi, ha creato una speciale coreografia per l’occasione, adattata allo spazio disponibile dei corridoi dell'aereo. I ballerini sono stati, quindi, in grado di offrire uno spettacolo unico, accompagnati dalle eccezionali musiche de Le Quattro Stagioni di Vivaldi e de Il Lago Dei Cigni di Ciajkovskij.

Air France, partner ufficiale e compagnia aerea del tour asiatico del balletto dell'Opéra di Parigi. La straordinaria esibizione ad alta quota è stata l’occasione per celebrare la partnership tra Air France e l’Opéra di Parigi: la compagnia di bandiera francese, infatti, dal 21 giugno al 5 luglio 2019 è stata partner ufficiale del tour asiatico del corpo di ballo dell'Opéra di Parigi, che si è concluso con la performance a sorpresa sul volo da Shangai a Parigi.

La compagnia area si è occupata del trasporto aereo dei 162 membri dell'Opéra (ballerini, allenatori e squadre tecniche) da Parigi a Singapore e Shanghai, le due tappe comprese nel loro tour asiatico. Il connubio tra Air France e l'Opéra di Parigi è fondato sulla condivisione di valori e la comune aspirazione a contribuire all'immagine della Francia, promuovendone la cultura e lo stile di vita in tutto il mondo.
A tal fine, Air France offre, su tutti i voli a lungo raggio, oltre 1.400 ore di video on demand, tra cui una selezione di "Arte e cultura" che comprende i video dietro le quinte dell’Opéra di Parigi, disponibili anche su “3e Scène”, il nuovo portale online della compagnia.

leggi di più

Il giovane Ispettore Morse torna su Paramount Network

di Laura Frigerio

In questa calda estate non smettono di arrivare belle novità sul fronte delle serie tv.
L’ultima riguarda Paramount Network (canale 27 del digitale terrestre e di Tivusat), dove tornerà “Il giovane Ispettore Morse (Endeavour)” con la sua seconda stagione.
L’appuntamento è dal 12 luglio, alle ore 21.10, in prima tv assoluta.

COSA C’È DA SAPERE
Per chi non conoscesse la serie tv inglese“Il giovane Ispettore Morse (Endeavour)”: si tratta del prequel dello storico “Ispettore Morse”, tratta dai romanzi omonimi di Colin Dexter. La sua forza è una storia avvincente, ricca di suspence, colpi di scena, casi appassionanti e un sense of humour pungente e irresistibile.


Si tratta di una serie antologica ambientata nella Oxford degli anni ‘60, sullo sfondo di un rivoluzionario cambiamento sociale, dove ogni puntata, della durata di un’ora, rappresenta una piccola opera d’arte, un movie a sé stante. La storia segue gli inizi della carriera del famoso detective Morse, uno dei personaggi più iconici nati dalla penna di Colin Dexter, reso celebre non solo per le intricate indagini che porta avanti, ma anche per il forte carattere e per il suo amore per la musica classica, i cruciverba, la birra chiara e le auto d’epoca.

LA NUOVA STAGIONE
Dopo lo scioccante finale della prima stagione, che lascia il giovane Morse ferito, professionalmente, emotivamente (e anche fisicamente) nella nuova stagione entriamo subito nelle retrovie delle vicende rimaste in sospeso. All’orizzonte nuovi e inquietanti omicidi da risolvere, segreti da svelare in uno scenario dove niente-è-come-sembra.

La nuova stagione (che si articola in 4 episodi) si apre con un capitolo ricco di suspence, dove storia, politica e mondo dello spettacolo si intrecciano in un groviglio di trame misteriose, che, una volta dipanato, svelerà moltissimi segreti. Rientrato in squadra, dopo quattro mesi dalla sparatoria, Morse indaga sul suicidio di un uomo, l’omicidio di una ragazza e il furto di un antico tesoro, apparentemente non connessi tra loro.

A vestire i panni di Endeavour Morse ritroviamo Shaun Evans (già visto in "Ashes to Ashes" e "Whitechapel").
Nel cast figurano anche Roger Allam, Richard Lintern e James Bradshaw.

leggi di più

AltaRoma: successo per la sfilata di Antonio Martino

di Laura Frigerio

Si è concluso da pochi giorni AltaRoma, che ha visto sfilare anche le collezione SS20 di Antonio Martino. La sua Urban Park Volume 3, la linea ready to wear, presentata nell’ambito del progetto Showcase e sulla passerella di Rome is my runway #1, ha avuto un notevole successo.

I capispalla sfruttano la natura di tessuti diversi, come la morbidezza del cotone, la durezza della pelle e la fluidità della seta.

Ci sono poi pezzi unici, creati con una fibra in tela di cotone spalmata che dà origine a vere e proprie “nuvole” da indossare.

Una collezione donna che unisce un tocco di femminilità, tratto distintivo dello stilista campano, a uno stile street, che punta sulla geometria delle linee e sulla malleabilità dei tessuti.

Ecco allora che felpe oversize si abbinano perfettamente a lunghe gonne a sirena in paillettes; abiti strutturati in pizzo trasparente si sposano con capispalla destrutturati in tela di cotone con una spalmatura iridescente effetto aurora boreale.

Una capsule collection che coniuga il rigore delle forme con la leggerezza dell’essere, trovando così una giusta sintesi tra il desiderio di nascondersi e la voglia di apparire.

leggi di più

Capelli in estate: i consigli di Antonio Corral Calero, Global Ambassador di Moroccanoil

di Laura Frigerio

Uno sbaglio da non fare mai: trascurare i propri capelli, in particolare in stagioni come l’estate. Ci tiene a sottolinearlo anche Antonio Corral Calero, Moroccanoil Global Ambassador, che ha deciso di svelarci tutti i segreti per la cura e lo styling per avere capelli da sogno in estate. Leggete con molta attenzione, punto per punto.

PERCHÈ PROTEGGERE I CAPELLI DAL SOLE
L’estate è la stagione perfetta per rilassarsi, divertirsi in spiaggia o in piscina. Tuttavia l’acqua salata del mare, il cloro della piscina e i raggi UV del sole possono disidratare i capelli, rendendoli secchi e ribelli. Pertanto, in queste condizioni ambientali è fondamentale adeguare la propria beauty routine per proteggere i capelli e mantenerli splendidi e sani per tutta l’estate.

LE CARATTERISTICHE CHE DEVONO AVERE I PRODOTTI PER LA CURA E PROTEZIONE DEI CAPELLI
I prodotti per la cura e protezione dei capelli devono contenere ingredienti naturali e di alta qualità, come l’olio di Argan, le proteine, l’avocado e le mandorle che nutrono e proteggono i capelli. Infatti, le vitamine e gli antiossidanti in essi contenuti aiutano a riparare e a prevenire la secchezza dei capelli.

COME RIPARARE I CAPELLI DANNEGGIATI DAL SOLE
Per riparare capelli danneggiati dal sole, consiglio di utilizzare Moroccanoil Moisture Repair Shampoo e Moroccanoil Moisture Repair Conditioner. Essi forniscono nutrimento e idratazione, fondamentali per la salute e la vitalità dei capelli. La loro formulazione, altamente concentrata, ha un’azione riparatrice che rende i capelli sani, idratati ed elastici, grazie agli agenti antiossidanti dell’olio di Argan, all’effetto rivitalizzante della cheratina e agli acidi grassi.
Altro rimedio molto efficace è il nostro prodotto icona Moroccanoil Treatment. Questo olio, ricco di olio di Argan, trasforma i capelli, scioglie i nodi, accelera l’asciugatura e dona lucentezza ai capelli, lasciandoli nutriti, soffici e facili da pettinare dopo ogni utilizzo. Assolutamente da non dimenticare, Moroccanoil Restorative Hair Mask, un incredibile trattamento d’urto per i capelli più secchi e danneggiati bisognosi di una riparazione istantanea. Ricca di olio di Argan, burro di Karité e proteine riparatrici, questa maschera ripristina in soli 10 minuti l’elasticità del capelli fortificandoli dall’interno.

COSA SUCCEDE AI CAPELLI DURANTE L’ESPOSIZIONE SOLARE E QUALI SONO I DANNI DEI RAGGI UV
Durante l’estate, i capelli risultano più secchi perché sono continuamente esposti a condizioni ambientali dannose. Infatti, i Raggi UV, la salsedine e il cloro hanno un’azione disidratante sui capelli.

QUAL È IL MODO MIGLIORE PER UTILIZZARE LA MOUSE PER BEACH WAVES NATURALI
Per creare beach waves, consiglio di utilizzare Moroccanoil Beach Wave Mousse. Agitare bene il flacone, prelevare un paio di noci di prodotto e distribuire sulle lunghezze sui capelli ancora umidi. Lasciare asciugare all’aria oppure con il diffusore. Non è necessario eccedere con il prodotto, una piccola quantità è più che sufficiente anche su capelli lunghi. La formula di Moroccanoil Beach Wave Mousse è arricchita di olio di Argan, dona volume e aiuta la tenuta e la naturale leggerezza delle vostre beach waves.

QUALI SONO LE ACCONCIATURE PIÙ FACILI E VELOCI PER L’ESTATE
Le trecce sono un’alternativa facile e glamour per le giornate estive, quando non si vuole spendere troppo tempo sull’acconciatura. È possibile ottenere una grande varietà di look intrecciati giocando con prodotti diversi. Ad esempio, applicate Moroccanoil Hydrating Styling Cream per una treccia elegante e sofisticata. E per il tocco finale, Moroccanoil Luminous Hairspray Medium per fissare, dare lucentezza e mantenere il look glamour più a lungo!

leggi di più

I PhotoFocus Water Primer di wet n wild

di Laura Frigerio

Fresche sorprese estive da parte di wet n wild, che per questa stagione propone una selezione di water primer spray dalle profumate note floreali ed esotiche.

Disponibili in 3 fragranze, i PhotoFocus Water Primer 3in1 idratano, rivitalizzano e preparano la pelle per l’applicazione del trucco. Si applicano attraverso un vaporizzatore in modo semplice e veloce e si asciugano istantaneamente creando una base setosa e leggera.

Arricchiscono e completano la collezione lo scrub Perfect Pout Lip Scrub (che aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle dalle labbra, mantenendola morbida) e il PhotoFocus Setting Spray Matte Finish, fissante per un finish opaco.

I prezzi?
Photofocus Water Primer - 5.99 euro
Perfect Pout Lip Scrub - 4.99 euro
Photofocus Setting Spray - 5.99 euro

leggi di più

In libreria Meghan Markle, una duchessa ribelle di Cristina Penco

di Laura Frigerio

Siete fan della Casa Reale Inglese? Tifate Meghan Markle, nonostante (ammettiamolo) non sia perfetta? Allora abbiamo un consiglio di lettura per voi: si tratta di Meghan Markle, una duchessa ribelle, scritto dalla giornalista Cristina Penco ed edito da Diarkos.

DI COSA PARLA IL LIBRO
Il libro di Cristina Penco spiega come Meghan abbia cercato di adattarsi alle regole della Royal House, ma come le abbia anche infrante, suscitando contemporaneamente reazioni di dissenso e di consenso tra la gente. Emblematici sono il suo ingresso da sola in chiesa, il giorno delle nozze, oppure la presentazione del Royal baby, tenuto in braccio, per la prima volta in casa Windsor, dal padre Harry.
Sebbene dirompente, Meghan, però, risulta di grande aiuto all'ammodernamento dell'immagine della corona britannica: il suo femminismo, le sue origini etniche e borghesi mostrano un'apertura della monarchia nei confronti dei tempi che avanzano. Non una rivoluzionaria, quindi, ma certamente una ribelle.

CHI È CRISTINA PENCO

Cristina Penco, nata nel 1980 a Genova, si è laureata in Scienze della Comunicazione all’Università di Bologna. Dal 2006 vive a Milano. Giornalista professionista dal 2009, attualmente collabora come freelance con testate nazionali come «Lei Style» e «Vero», spaziando dal mondo delle celebrities all’intrattenimento, fino a costume e società. Ha lavorato nella redazione televisiva di Detto Fatto di Raidue. Si è occupata anche di imprenditoria, management e leadership. Negli ultimi anni si è appassionata sempre di più alla storia e alle vicende delle famiglie reali europee, in particolare a quella inglese.

leggi di più

Finger's Porto Cervo compie 10 anni

di Redazione


Spin off estivo del celebre Finger’s in uno degli angoli di mare più affascinanti al mondo, Finger’s Porto Cervo è ormai diventato un indirizzo imperdibile per il pubblico sardo, ma anche per i numerosi turisti italiani e internazionali che ogni estate frequentano la Costa Smeralda.

Inaugurato con la stagione 2010, Finger’s Porto Cervo si trova nell’esclusiva Promenade du Port, l’elegante passeggiata che si snoda fra gallerie d’arte e design, boutique, concept store e locali alla moda. Con una splendida terrazza affacciata sul mare e centoventi coperti complessivi (fra terrazza, portico e interno) Finger’s Porto Cervo è un vero e proprio angolo d’Oriente nel cuore del Mediterraneo.

Un mix riuscito e raffinato che si traduce nella cucina di Roberto Okabe: geniale, gustosa e creativa, esprime inedite combinazioni di gusti. Alla leggerezza e all’armonia della cucina tradizionale giapponese, lo chef nippo-brasiliano unisce le suggestioni del Brasile e i sapori mediterranei per dare vita all’inconfondibile Finger’s Style.


Per festeggiare i 10 anni di Finger’s Porto Cervo (e i 15 anni di Finger’s Milano) lo chef Roberto Okabe ha creato un piatto da pesca sostenibile che ha come protagonista la Palamita, il piccolo tonnetto del Mediterraneo dalle carni sode e gustose: Katsuo Tataki di Palamita, ovvero un sashimi leggermente scottato, con zenzero e cipollotto.

Finger’s Porto Cervo non è un ristorante show-off, ma una vera e propria meta gourmet nel cuore del Mediterraneo che offre un’esperienza gastronomica unica e irripetibile: in carta, i grandi classici di sempre (dalle Tartare Finger’s ai sashimi, dal Carpaccio Gazpacho alla Capasanta scottata con pasta kataifi croccante e salsa allo yuzu, agli imperdibili nidi di tonno e salmone) e le selezioni di rolls, uramaki e nigiri.
Insieme alla cucina, l’ambiente sofisticato e il servizio accurato sono le qualità che hanno permesso a Finger’s Porto Cervo di conquistare in pochi anni un numero sempre maggiori di estimatori.

leggi di più

I prodotti Image Skincare in vendita su QVC

di Laura Frigerio

Se siete alla ricerca di buoni prodotti per la vostra pelle, vi consigliamo di accendere la tv sui canali QVC (canale 32 digitale terrestre e tivùsat e canale 475 di Sky) o sul sito www.qvc.it.

Qui troverete i prodotti di Image Skincare, azienda americana fondata nel 2003 da Janna e Marc Ronert, specialisti della pelle.

Ogni prodotto cosmetico è creato per contrastare gli inestetismi causati dall’invecchiamento cutaneo con la garanzia di risultati ed efficacia.

Presente in 57 paesi nel Mondo, Image Skincare crea le sue formule con ingredienti selezionati tra i migliori estratti botanici, materie prime tradizionali di comprovata efficacia e attivi tecnologici.

Pionieri nell’utilizzo delle cellule staminali vegetali (15 diversi ceppi utilizzati) e dei complessi polipeptidici presenti nei cosmetici più all’avanguardia, si avvale inoltre della Vectorize Technology™, una tecnologia che consente una veicolazione ottimizzata di attivi microincapsulati (fino a 100) con rilascio graduale.

Ecco i prodotti che potrete ordinare (con il loro codice e il prezzo):
Prevention+ crema viso idratante colorata con fattore di protezione 30 (Art. 207932 - 48 euro)

Prevention+ Matte SPF32 è la crema idratante da giorno con protezione solare 32 e un finish matte (Art. 207938 - 48 euro)

Prevention+ crema viso idratante con fattore di protezione 30 (Art. 207936 - 48 euro)

Prevention+ crema viso idratante con SPF50 (Art. 207937 - 48 euro)

Ormedic Sheer Pink Lip Complex trattamento cosmetico rosa per labbra (Art. 209957 - 26 euro)

Travel kit spring summer con 3 prodotti viaggio: Detergente, siero Vitamina C, crema con SPF32 (Art. 207934 - 65,90 euro)

Prevention Try me kit con 4 creme viso per la protezione solare e una maschera biomolecolare (Art. 207928 - 26,90 euro)

crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Vacanza all'aria aperta: i suggerimenti di Amazon

di Laura Frigerio

C’è chi ama passare delle vacanze estive all’insegna della comunità e chi invece preferisce stare all’aria aperta, a stretto contatto per la natura.

Se siete tra quest’ultimi sappiate che Amazon ha pensato a voi, perché se volete rigenerarvi corpo e mente dovete avere anche tutto il necessario con voi.

A tal proposito c’è il marchio esclusivo AmazonBasics, che offre una gamma di articoli in grado rispondere a qualsiasi esigenza.

Nella gallery qui sotto (crediti foto Amazon) trovate qualche esempio. Per acquistarli basta collegarsi sul sito Amazon.it.

leggi di più

Jaguar Land Rover inaugura la Summer Lounge presso il Waterfront Costa Smeralda

di Laura Frigerio

Dal 6 luglio l’estate in Sardegna diventerà ancora più cool. Jaguar Land Rover inaugura infatti a Porto Cervo la Summer Lounge presso il Waterfront Costa Smeralda.


Quest’ultimo è uno spazio di grande eleganza e fascino disegnato dall’architetto Gio Pagani, che ospita brand di grande prestigio e gli yacht più lussuosi del Mediterraneo come Riva, nella splendida cornice del Porto Vecchio.

COSA ASPETTARCI DALLA SUMMER LOUNGE
La Summer Lounge di Jaguar Land Rover è un salotto d'eccellenza, ideato per stupire e intrattenere: l’ambiente sarà arredato con le poltrone disegnate dal designer Marcantonio per Seletti e con le particolari lampade di Catellani & Smith.

Una fontana da interno della collezione Le Sirene, realizzata in partnership con Forme D’Acqua, farà parte della scenografia e renderà ancora più esclusivo l’ambiente. Un prodotto prestigioso, con caratteristiche di alta tecnologia, realizzato con materiali preziosi, e a basso consumo energetico.

Al loro arrivo gli ospiti saranno subito accolti nell’area hospitality e potranno godersi un fresco drink nell’area bar realizzata in partnership con Frescobaldi. Inoltre, a partire da agosto, gli ospiti potranno rilassarsi in una raffinata area barber pensata per chi non rinuncia mai a un look perfetto, anche in vacanza. La zona esterna della lounge sarà un trionfo di verde grazie al garden realizzato in collaborazione con Ethimo e arricchito dai Kong di Qeeboo, suggestive lampade a forma di gorilla.
Anche qui, non mancherà un cocktail bar realizzato in collaborazione con Compagnia dei Caraibi per sorseggiare un aperitivo al tramonto in un’atmosfera magica.

LA SERATA DI INAUGURAZIONE
Durante la serata di inaugurazione del 6 Luglio, che vedrà susseguirsi al Waterfront Costa Smeralda le speciali esibizioni di Joe Bastianich e dei Morcheeba, Jaguar Land Rover nella sua Summer Lounge intratterrà gli ospiti con uno spettacolare show cooking di Shinto, affiancato da un happy hour offerto da Frescobaldi.

 

QUALCHE INFORMAZIONE IN PIU’
La Summer Lounge di Jaguar Land Rover sarà aperta tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 01:00.
Nella piazzetta antistante la lounge, per tutti gli ospiti e visitatori saranno esposte e disponibili per test drive le più prestigiose vetture e novità della gamma Jaguar e Land Rover.  

leggi di più

Il giorno in cui seguimmo le api, il primo romanzo di Rosanna Oberbizer

di Redazione

 

La scrittrice milanese Rosanna Oberbizer debutta con il suo primo romanzo “Il giorno in cui seguimmo le api”.


LA TRAMA DEL LIBRO

Il libro racconta la storia di Tommaso, che ha 13 anni e vive in una grande città. Intelligente e un po’ timido, coltiva un sogno: per una volta, vorrebbe sentire su di sé gli sguardi ammirati dei compagni di classe, mentre racconta una storia avvincente alla festa di Halloween.

È un ragazzino razionale, quindi procede con metodo. Comincia a navigare su Internet alla ricerca di ispirazione, fino a quando non si imbatte in una leggenda sorprendente, ambientata nella cittadina di mare dove trascorre l’estate da quando è nato. In un attimo i piani cambiano: l’occasione è diventare protagonista di una vera avventura e, a confronto, limitarsi a raccontarla non è così emozionante. C’è un mistero da risolvere, una grotta da esplorare, un segreto da svelare. Per tutto questo, coinvolge gli amici di sempre, quelli di ogni estate. Con Filippo, Andrea e Stefania, Tommaso affronta molte sfide, imparando ad ascoltare, condividere e ammettere che, in ogni avventura che si rispetti, non tutto può essere programmato.

 

LA PAROLA ALL'AUTRICE
“L’idea del libro nasce in un pomeriggio di luglio di alcuni anni fa, osservando un gruppo di ragazzini intenti ad architettare grandi spedizioni e avventure su una spiaggia della Liguria” - racconta Rosanna Oberbizer - “La visione ha evocato molte suggestioni: il tempo dilatato e apparentemente infinito delle estati di quando ero piccola, le giornate che prendevano ritmi del tutto inusuali, la paura di mettersi in gioco e il desiderio di essere riconosciuti, l’odore buono del sole sulla pelle. Tutto il resto è nato da sé”.

 

COME PRE-ORDINARE IL LIBRO
Vi è venuta voglia di leggere “Il giorno in cui seguimmo le api”?
Prima questa emozionante storia deve vincere una piccola ma preziosa sfida: portare a termine, con un bel 100%, la sua campagna crowdfunding.
Il romanzo, infatti, è stato selezionato dalla casa editrice bookabook che ha scelto (con successo) un nuovo modo di fare editoria: sono proprio i lettori, infatti, a scegliere le storie che diventeranno libri attraverso una raccolta crowdfunding sui preordini.
Se infatti “Il giorno in cui seguimmo le api” raggiungerà i 200 preordini entro il 15 agosto potrà entrare in catalogo. Intanto un primo obiettivo è già stato raggiunto: tutti quelli che effettuano il preordine hanno la garanzia di ricevere la propria copia, qualunque sia l'esito della campagna.
Nota importante: per tutti i preordini effettuati tra il 1 luglio e il 15 agosto (in versione cartacea o ebook), l'autrice si impegna a donare 1 euro all'Associazione Gaslini Onlus.

CHI È ROSANNA OBERBIZER
Nata e vissuta a Milano, lavora come copy strategist in un'agenzia di comunicazione digitale. Un percorso costruito sul delicato equilibrio tra la passione per il linguaggio e una leggera fissazione per i numeri che, nell'evoluzione dell'attuale mercato digitale, si rivela un discreto colpo di fortuna. Da sempre affascinata da ogni forma di affabulazione, legge dall'età di 5 anni e scrive da quando, a 7, scopre una Olivetti Lettera 32 in casa. Da lì in poi, si innamora della sensazione di potersi esprimere attraverso un elemento di mediazione, che invece di ridurre la potenza del messaggio, gli regala una nuova vita.


LINK IMPORTANTI
Crowdfunding “Il giorno in cui seguimmo le api”: https://bookabook.it/libri/giorno-cui-seguimmo-le-api/

Seguite Rosanna Oberbizer anche su
Blog – www.popstory.it
Facebook - https://www.facebook.com/PopStory.Blog
Instagram - https://www.instagram.com/popstory_blog/

leggi di più

080 Barcelona Fashion: i premiati

di Laura Frigerio

Si è conclusa, con una grande cerimonia alla presenza del Ministro della Presidenza Meritxell Budó, la 24esima edizione del 080 Barcelona Fashion che ha visto numerosi premiati tra cui il brand Brain & Beast che si è aggiudicato con la sua collezione “Premiere” il 080 Best Collection.

Eñaut, designer emergente (con la sua collezione “Newfoundland”) e Sonia Carrasco (con la sua proposta “33.394759, 124.969482”) si aggiudicano, ex aequo, gli Emerging Design Award.


II premio Modacc Award per i designer and i brand con il maggiore potenziale commerciale a livello internazionale è andato a Menchén Tomàs con la sua collezione “Cotton Club”.

Durante la cerimonia di chiusura, il Ministro Budó ha sottolineato che “la moda è un settore strategico basato sull’innovazione che richiede un training maggiore e soprattutto una riconoscibilità internazionale”.

Budó ha anche rimarcato il grande sostegno della presidenza della Generalitat della Catalogna nel rendere il comparto sempre più competitivo, assicurando la visibilità dei progetti. Budó ha infine enfatizzato l’impegno di molti marchi nei confronti di una moda sempre più sostenibile, attraverso l’economia circolare e la fash-tech per un approccio alla produzione e al consumo più responsabile.

I vincitori sono stati giudicati da una giuria professionale composta da Carlo Puig Padilla, fashion consultant, insegnante e fotografo; Charo Mora, fashion culture specialist; Mireia Gonzalez, designer e fashion consultant; Mireia Ruiz, artista e art director dello studio Cocolia; and Carlo Kamchis, editor del magazine Wonderland, Man About Town e Rollacoaster.  

La 24° edizione di 080 Barcelona Fashion ha accolto 25,000 ospiti Hanno preso parte a questa edizione 1,400 professionisti della comunicazione da circa 500 organi di stampa, inclusi giornalisti, blogger, influencer di cui il 20% provenienti dall’estero. 

leggi di più

Wiko e lo smartphone ad effetto “glow in the dark”

di Laura Frigerio

Estate, tempo di festival e concerti all’aperto in giro per l’Europa. Una serie di appuntamenti musicali con dei risvolti glamour sia nell’abbigliamento che nel make-up. E quest’ultimo deve essere assolutamente flou o ad effetto neon.

Wiko, brand di telefonia portavoce del “lusso democratico”, sempre attento a cogliere trend e fenomeni delle nuove generazioni, non si è lasciato sfuggire neanche questa tendenza.

I CONSIGLI DI SELENE LENTINI
Wiko ha quindi interpellato Selene Lentini, make-up artist milanese, che ci dà qualche consiglio su come seguire questa tendenza.

1. Per iniziare, per un approccio più soft, si consiglia di esaltare gli occhi con un eyeliner fluo. Per le più audaci, è possibile osare andando a riempire l’intera palpebra mobile con tonalità shocking.

2. Occhio ai punti strategici! Per un’illuminazione a effetto, è bene puntare sull’utilizzo di puntini fluo posizionati su punti chiave del viso, come la fronte o gli zigomi.

3. Per un effetto wow e per le mani più esperte, è possibile andare a ricreare dei disegni floreali o geometrici sul viso, a mo’ di diadema. Impossibile passare inosservate!

4. Non dimenticare, infine, il focus sulle labbra andando a delineare delle linee perpendicolari che taglino la bocca nella sua metà esatta.

WIKO E L’EFFETTO “GLOW IN THE DARK”
In mezzo a tanto colore, Wiko ha deciso di rispondere proprio con uno smartphone a effetto “glow in the dark”.
Il nuovo modello View3 Pro presenta infatti nella back cover in vetro un elemento geometrico che si illumina al buio. Ideale per una serata di festa, ma anche in casa per individuare facilmente lo smartphone di notte.
View3 Pro monta inoltre una batteria da 4000 mAh, caratteristica che si traduce in 2 giorni di autonomia con una sola carica certificati dall’ente indipendente SmartViser, specializzato proprio nel Device Testing.
Un requisito fondamentale durante i festival musicali che durano più di una singola notte! Tre le altre feature principali, View3 Pro presenta un display full screen da 6,3" e risoluzione FHD+ per massima immersività, e ancora tre fotocamere posteriori di cui un obiettivo ultra- grandangolare da 13MP ideale negli scatti di gruppo e foto panoramiche e un’ampia capacità di memoria per archiviare quante più foto e video (disponibile nella versione 128 GB di ROM e 6 GB di RAM e in quella da 64 GB di ROM e 4GB di RAM). 
Il prezzo consigliato? 299,99€ e 249,99€ a seconda della capienza della memoria.

Crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

A Milano la boutique Toma

di Laura Frigerio

È stata inaugurata a Milano, nel quadrilatero della moda (per la precisione in via della Spiga 2), la boutique TOMA. Ora l’apprezzata maison della designer Elena Cristina Toma ha quindi uno spazio tutto suo, destinato a diventare un must per le shoes addicted.


La boutique si trova all’interno di un palazzo progettato dal celebre architetto milanese Luigi Caccia Dominioni, nella galleria che collega via della Spiga con via Senato e Corso Venezia.

Quando un anno fa circa è iniziata la progettazione della sede della boutique TOMA, l’occasione è stata accolta come opportunità per immaginare la boutique non solo come un semplice spazio commerciale ma come luogo dall’atmosfera glamour che facesse di Toma un marchio riconoscibile anche nel luogo.

ALLA SCOPERTA DELLA BOUTIQUE TOMA
Le vetrine a tutta luce, senza profili, creano una scatola di vetro che fa fluire lo sguardo dalla galleria verso l’interno dell’esposizione, unico ambiente senza divisioni, concepito come il salotto di una casa glamour.

Il lampadario Giogali disegnato da Angelo Mangiarotti per Vistosi accende la vetrina. E la accende con le multiformi riflessioni create dalle catene di cristallo che compongono un volume di luce che può mutare nella forma grazie al sistema componibile pensato dal designer. Altri riflessi si intuiscono grazie agli specchi colorati e i profili metallici che rivestono il grande mobile bar di Fontana. Specchi esterni e interni.

Quando si apre, il mobile scopre la sua natura interna fatta di specchio e luce, che diventano esso stesso espositore di cose preziose, cinture, portafogli e accessori di cui vengono esaltati i dettagli delle pelli e delle metallerie. Entrando nel salotto della boutique si scoprono poi due grandi espositori realizzati utilizzando due librerie anni Cinquanta recuperate e di cui si sono riportate al vivo le vene e la lucentezza dei legni, oltre alla tensione dei montanti in ferro e dei terminali in ottone.

Sugli scaffali e i mobili contenitori trovano una naturale collocazione le collezioni principali del marchio Toma, le preziose scarpe fatte di pelli, pelli dipinte, swarovski e tessuti pregiati. Scarpe che si affacciano come attori in scena illuminate dalle lampade di Flos che permettono di focalizzare la luce e l’attenzione su ogni singolo pezzo. E come in ogni salotto, un accogliente ed elegante divano fumoir di Poltrona Frau accoglie con la sua morbida pelle e la sua forma a pozzetto con schienale basso ispirato alle poltroncine settecentesche.

Antico e nuovo. Sempre di Poltrona Frau due pouf-tavolini Hudson, della designer Virginia Harper, con la loro forma moderna e poliedrica fanno capolino di fianco al divano. Come un fine strumento musicale, fatto di archi in ottone, una preziosa lampada decò dà luce alla zona del divano.

Un camino classico in marmo bianco chiude il quadro di questo elegante salotto, entrando in assonanza con il quadro dell’artista giapponese Shoko Okumura dal titolo “Legame indissolubile”, espressione dei legami indissolubili uniti dalla forza regolata dal perfetto equilibrio tra ‘necessità’ e ‘diversità’. Della stessa artista, compare nel “teatro delle scarpe” la scarpa dipinta. Legante di tutto l’ambiente, dallo spazio vetrina fino all’esposizione interna, è rappresentato dal marmo Sahara Noir, posato a macchia aperta a creare giochi di luce grazie alle vene fatte di inclusioni di quarzo e ossidi che impreziosiscono il pavimento di lampi d’oro. Lo stesso marmo è stato plasmato e fatto risalire con una sorta di masselli a creare il banco cassa.

Crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

D’Licious, la nuova linea di rossetti di Avon

di Laura Frigerio

Avon Cosmetics, azienda beauty leader mondiale nel canale della vendita diretta, lancia il nuovo must have per le appassionate di rossetti.

Ha infatti lanciato una nuova linea, D’Licious, che gioca con colori e anche con i sapori.

Le 9 tonalità spaziano dal nude, al rosa, all’arancione fino al rosso e al viola e sono caratterizzate da una fragranza distintiva, senza dimenticare l’importanza della funzionalità.

Infatti il Rossetto Liquido Effetto Mat D’licious Color Trend favorisce il mantenimento delle labbra morbide, per una finitura vellutata a lunga tenuta.

Con l’applicatore di precisione il delizioso profumo di biscotti si stende sulle labbra in un attimo.

Quando sarà disponibile? Dal 19 luglio.

Il costo? Una confezione formato 5ml sarà venduto a €6,50.

Crediti foto: ufficio stampa

leggi di più