C&S Italy lancia Disney Collection insieme ad Anna Falchi e la figlia Alyssa

di Laura Frigerio

Il brand di gioielli C&S Italy debutta con una deliziosa capsule collection Disney, che ha già conquistato il mondo vip, in particolare Anna Falchi e sua figlia Alyssa.

Gli iconici personaggi Disney si trasformano per l’occasione in ciondoli, collane, orecchini e bracciali, grazie alla maestria di C&S Italy, società di Arezzo specializzata in arte orafa di successo, che nel giro di pochi anni si è già distinta sul mercato internazionale con collezioni uniche ed accessibili.

Nel 2019 infatti l’azienda, diretta dagli imprenditori Niccolò e Leonardo Borghesi, è stata scelta da Disney per la produzione e distribuzione di gioielli in oro, argento, ottone e acciaio di 67 marchi del gruppo, sia sul mercato italiano ma anche in Europa e Middle East, e da lì si è rivelata un’escalation di successo grazie alle qualità intrinseche di C&S Italy: l’alta qualità della manifattura del distretto orafo aretino, l’innovazione del proprio design e le capacità del product management.

Con queste collezioni, C&S Italy amplia la propria varietà di prodotti infatti oltre a Frozen, Princess, Lilo e Stick, Star Wars e Mickey Mouse, resta fedele alle lavorazioni artigianali made in Italy di ottima qualità a prezzi estremamente competitivi, senza che nessun dettaglio venga trascurato.











crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Il Golden Peach di Miriam Leone è firmato da DD The Studio

di Laura Frigerio

Cosa ne pensate del nuovo hairlook di Miriam Leone? A noi piace tantissimo ed è merito di DD The Studio.

Dopo l’iconico rosso sfoggiato al suo recente matrimonio con Paolo Carullo, il Direttore Creativo Davide Diodovich e la Master Colorist Francesca Nicotra di DD The Studio hanno realizzato, per le esigenze professionali dell’attrice, un biondo caldo e avvolgente.

Si tratta di un Golden Peach che mantiene profondità alla radice mentre i riflessi oro intenso delle lunghezze illuminano il viso ed esaltano lo sguardo di Miriam Leone.
Ricordiamo che dal 14 ottobre potremo rivederla al cinema con il film “Marilyn ha gli occhi neri”.

Per chi fosse interessato: DD The Studio si trova in via Aurelio Saffi 25 a Milano.








crediti foto: Instagram

leggi di più

5 giovani musicisti italiani da tenere d'occhio

di Redazione

Eccoci tornate con i nostri consigli musicali. È arrivato l’autunno e siamo state piacevolmente travolte da un bastimento carico di singoli e album veramente interessanti, che si stanno litigando un posticino nelle nostre playlist.

Stavolta vogliamo puntare i riflettori su 5 giovani artisti italiani, che meritano di essere ascoltati.


Gianluca Modanese - singolo “Settembre (dicono che)”: una ballad intensa e romantica per uno dei cantautori “do it yourself” più popolari sul web, che da indipendente ha già superato 17 milioni di ascolti su tutte le piattaforme digitali.

Dani Faiv - singolo “Luna Nera”: il rapper torna in pista con un pezzo fresco e di impatto immediato. Un singolo con almeno quattro flow diversi e un testo ricco di citazioni, analogie e aneddoti, che attinge a nuovi tappeti sonori.

Stefano Delta - singolo “Nuove Galassie”: il cantautore milanese, fresco di partecipazione al talent “The Coach”, torna sulle scene con un pezzo firmato con Paolo Barillari. Una canzone intimistica, che tocca nuovamente un tema popolare, ma che segna una nuova tappa del suo percorso di crescita artistica.

Gianluca Secco - album “DanzaFerma”: il cantautore, rivelazione del Premio Tenco 2016, ci regala un lavoro che si nutre della tradizione della canzone d’autore vestendola di rock, blues, punk e reggae. Ciliegina sulla torta: delle sonate per pianoforte/voce. Importante la collaborazione con il pianista e compositore Antonio Arcieri.


O’Tsunami - album “12 lacrime”: debut album per il rapper campano che in queste dodici canzoni si mette a nudo, raccontandoci le sofferenze che l’hanno portato a guardare al futuro con occhi diversi. Da segnalare i featuring con Peppe Soks, Ntò, Eris Gacha e Niko Pandetta, oltre alla collaborazione con Nathys (che ha prodotto, registrato, mixati e registrato il disco).











crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

La bellezza in tutte le sue forme secondo Intimissimi

di Laura Frigerio

“Trova la tua forza, trova la tua bellezza”: questo è il claim della campagna autunno-inverno 2021-2022 di Intimissimi, che punta a valorizzare una sensualità inclusiva, consapevole e orientata alla sostenibilità.

Il celebre brand di intimo invita le donne alla body consciousness, ampliando la sua offerta con taglie fino alla settima, presenti in numerosi modelli di reggiseno. Dai più iconici ed amati fino ai modelli nuovi, dai modelli con ferretto a quelli più morbidi e destrutturati, Intimissimi amplia le coppe, garantendo il distintivo connubio tra design, performance ed accessibilità che lo caratterizza.
Un esempio? L’iconico modello Elena, un balconcino a V leggermente imbottito con ferretto, messo anche al centro della campagna.

Le novità però non finiscono qui: Intimissimi presenta un nuovo pizzo con filato di poliammide degradabile al 100%. Si tratta di un tessuto particolarmente morbido, confortevole ed elastico, adatto quindi anche alle coppe più grandi. In aggiunta, la texture piatta che lo caratterizza, lo rende impercettibile sotto a qualsiasi tipo di indumento. Tutti i capi realizzati con questo nuovo pizzo fanno parte del progetto #intimissicares, votato ad un costante miglioramento e all’abbassamento dell’impatto ambientale. Il pizzo, infatti, contiene una fibra di poliammide degradabile che viene smaltita circa dieci volte più velocemente rispetto alla poliammide tradizionale e inoltre è riciclabile al 100%.

INFORMAZIONI UTILI PER LO SHOPPING
Sul cartiglio di ogni articolo è presente un QR code che permette alle clienti di scoprire sul sito Intimissimi informazioni più dettagliate di questo nuovo tessuto. L’estensione delle taglie rappresenta un’evoluzione così rilevante che si è deciso di esplicitarla anche nello shop online. Infatti, all’interno della scheda prodotto dei reggiseni per cui è prevista l’estensione delle taglie, sarà possibile visualizzare il capo indossato da modelle diverse in base alla taglia scelta. Questa miglioria applicata all’e-commerce permetterà alle clienti di poter vedere i dettagli del capo, avendo un’idea reale della vestibilità e dell’indosso.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

La première di Salvatore - Il Calzolaio dei Sogni: photogallery

di Laura Frigerio

Un red carpet pieno di star ha accompagnato la première di “Salvatore - Il Calzolaio dei Sogni” di Luca Guadagnino, all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Leonardo Ferragamo, Presidente di Salvatore Ferragamo, Diego di San Giuliano, Luca Guadagnino e il produttore Francesco Melzi d’Eril hanno accolto un parterre di socialite Romane e celebrità del mondo del cinema italiano, tra cui Stefania Sandrelli, Laura Morante, Valeria Golino, Violante Placido, Adriano Giannini, Nicoletta Romanoff, Valeria Solarino, Alessandro Roja, Ivan Cotroneo e Yvonne Scio’, che per l’occasione hanno scelto di indossare total look Ferragamo.

Il docufilm, dedicato a Salvatore Ferragamo ovvero il fondatore di una delle maison più nota al mondo diventata iconica, arriverà in circa 200 sale italiane l’11, il 12 e il 13 ottobre, distribuito da Lucky Red.

LA TRAMA
L'appassionante storia umana, artistica e imprenditoriale di Salvatore Ferragamo, dall’infanzia a Bonito, dove ha realizzato le sue prime scarpe, al viaggio in America in cerca di fortuna, dalle esperienze a Hollywood al ritorno in Italia, dal rischio del fallimento alla rinascita nel suo laboratorio di Firenze fino alla definitiva consacrazione.
Carattere, istinto, genio, curiosità e straordinaria intuizione: Salvatore - Il Calzolaio dei Sogni mostra il mistero e il fascino di una figura complessa, un'icona della moda italiana e mondiale che non ha mai perso di vista l'importanza dei legami famigliari. Il docufilm, con la voce narrante di Michael Stuhlbarg, si avvale di immagini inedite e testimonianze che vedono protagonisti, accanto ai membri della famiglia Ferragamo, il regista Martin Scorsese, la costumista Deborah Nadoolman Landis, e numerosi studiosi, docenti, stilisti, giornalisti, critici di moda e cinematografici.

 










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Elodie è la testimonial della nuova campagna OPPO

di Laura Frigerio

La pop star italiana Elodie è stata scelta come testimonial della campagna “Ogni Emozione Merita un Ritratto” di OPPO Italia, fra i brand leader nel settore degli smart device.

Protagonista è la nuova gamma di smartphone Reno6 Series, il cui concept mette al centro le emozioni interpretate dall’artista e catturate dal potere della tecnologia.

Colonna sonora della campagna è “Vertigine”, il nuovo singolo di Elodie: una ballad moderna in grado di trasportare il pubblico all’interno di un mondo introspettivo fatto di emozioni, sensazioni e sentimenti. Lo storytelling incarna al meglio l’essenza della nuova Reno6 Series che rappresenta il mezzo per catturare, nel ritratto, i momenti più importanti della vita senza che possano essere dimenticati.

“Elodie si sposa perfettamente con il mood della nuova Reno6 Series: young, urban, espressiva e alla moda. Un’artista dai mille volti e sfaccettature che è stata scelta da OPPO Italia per la sua capacità di comunicare ed entrare in contatto con le persone. Grazie alla lente fotografica della gamma Reno6 Series siamo riusciti a cristallizzare tutta l’emotività ed espressività della nostra testimonial in un ritratto” - spiega Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer OPPO Italia.


Invece Elodie ha dichiarato: “Catturare un’emozione con un’immagine significa catturare un ricordo speciale e averlo sempre a disposizione. Con la nuova Serie Reno6 è facile per tutti dare voce alla propria creatività, fermare il tempo e lo spazio in una foto, rendere un ritratto un racconto originale”.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Innovazione e sostenibilità nei nuovi ingredienti di ROELMI HPC

di Redazione

ROELMI HPC (Health and Personal Care), eccellenza industriale italiana leader nella produzione di ingredienti attivi e funzionali per la cosmetica e la nutraceutica, prosegue il suo percorso nello sviluppo sostenibile, introducendo sul mercato un portfolio di nuovi prodotti ad alte prestazioni, frutto dell’innovazione scientifica e del profondo know-how tecnologico.

Le novità presentate a settembre arrivano dal campo della biofermentazione e dalla valorizzazione di frazioni vegetali. Nel segmento nutraceutico, ROELMI HPC lancia SelectSIEVE® Libra, ingrediente attivo naturale per la gestione dell’equilibrio tra appetito e sazietà - oltre che per il controllo degli attacchi di fame - che favorisce il successo di piani alimentari destinati al controllo del peso.


Formulato con estratti naturali di salvia (Salvia officinalis L.) e gelso (Morus alba L.), SelectSIEVE® Libra presenta un profilo di molecole fitochimiche specifico, dall’elevata efficacia biologica, risultato dei moderni processi di estrazione che consentono di preservare le proprietà degli attivi naturali contenuti nelle parti delle piante selezionate. Da un processo di produzione basato sull’utilizzo di sottoprodotti dell’olio di oliva provenienti dall'industria alimentare nasce, invece, una delle ultime novità di ROELMI HPC in ambito cosmetico.

Risultato di un approccio orientato alla salvaguardia dell'ambiente attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili, Olifeel® Glow - agente sensoriale di derivazione naturale caratterizzato da un ricco effetto di emollienza - rappresenta un passo avanti nella ricerca di opportunità create dalla tecnologia di frazionamento dei sottoprodotti delle olive in grado di creare ingredienti cosmetici specifici. Ne deriva una gamma di ingredienti ad alte prestazioni ottenute dall'elevata purificazione di frazioni di Olea Europaea (pianta autoctona del bacino del Mediterraneo) che consentono ai formulatori di lavorare in completa libertà nella scelta di un ingrediente naturale selezionato per le sue proprietà chimiche o funzionali. Con l’innovativo EquiBioticsTM LRh l’azienda si spinge verso un altro orizzonte, esplorando tecnologie all'avanguardia per una nuova era di ingredienti dedicati al benessere dell’ecosistema cutaneo.


Passando dalla nutraceutica alla cosmesi, ROELMI HPC ha progettato ingredienti specifici per la cura del microbiota tramite applicazione topica: prima sviluppando ingredienti che mantengono l’equilibrio del microbiota cutaneo soggetto a stress esterni, poi utilizzando ingredienti di derivazione probiotica. La rivoluzione olistica alla routine di bellezza in cui la chiave principale è la promozione di un ecosistema equilibrato preservando o ripristinando l'armonia naturale tra la barriera cutanea e il suo microbiota.

EquiBioticsTM LRh è un ingrediente di derivazione probiotica ottenuto da L. rhamnosus LRH020 tramite processi biotecnologici innovativi che ne preservano l’integrità strutturale e allo stesso tempo, ne amplificano le proprietà sensoriali cosmetiche. EquiBioticsTM LRh è efficace nel contrastare i danni causati da agenti aggressivi multifattoriali. Attraverso un triplice meccanismo d'azione, EquiBioticsTM LRh dimostra una particolare efficacia, (convalidata tramite test in-vitro e in-vivo) nell’aiutare a rafforzare le naturali difese della pelle, nel prevenire la colonizzazione di agenti patogeni e nel fornire apporto metabolico al microbiota cutaneo fisiologico.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Trovare il proprio stile con Pinterest

di Redazione

La moda e lo stile sono concetti senza tempo. Sono ormai lontani i tempi in cui la moda era una passione solo ed esclusivamente dei giovani.
Adesso, sono l’individualità e l’autenticità a prevalere nelle scelte di bellezza e di moda. Sempre più donne e uomini appartenenti a diverse generazioni desiderano godersi appieno la vita e a dedicare del tempo a sé stessi e ad esprimersi attraverso uno stile unico.  


Ora Pinterest svela le ricerche più frequenti in ambito moda che ispirano le diverse generazioni - dai ventenni e trentenni, ai quarantenni e cinquantenni. In Italia, Pinterest ha riscontrato che, indipendentemente dall'età, i Pinner si rivolgono alla piattaforma per trovare ispirazioni per vari momenti della propria vita e per trasformare le idee in realtà.    È interessante notare che, nonostante le differenze di età, gli insight di Pinterest dimostrano come tra le fasce ci siano più elementi comuni che differenze. È altrettanto chiaro che sono le tendenze di stagione ad accomunare i Pinner italiani: Pinterest ha rilevato delle macro aree di ricerca molto simili tra i diversi segmenti di pubblico, anche se con varianti leggermente differenti, a dimostrazione di come lo stile non conosca età.

UNCINETTO, CHE PASSIONE
Che sia fai-da-te o prêt-à-porter, gli utenti di Pinterest di tutte le età hanno dimostrato grande interesse per i capi crochet - o realizzati all’uncinetto. Tuttavia, a seconda dell’età, variano i capi e gli stili preferiti: sulla piattaforma, le ricerche per top crochet sono in aumento di 3 volte per la categoria dei ventenni, mentre schemi per canotta uncinetto sono in aumento di 4 volte per i quarantenni. Gli accessori, invece, sembrano mettere d’accordo tutti: le ricerche per gioielli realizzati all'uncinetto sono aumentate di 3 volte per i ventenni e trentenni e duplicate per la fascia dei quaranta e cinquant’anni, così come le ricerche per borsetta all'uncinetto, in aumento di 6 volte per la fascia dei trenta e pochette all'uncinetto, in aumento di 2 volte per la fascia dei quaranta.
Anche le gonne all’uncinetto sono una tendenza per tutte le generazioni in Italia: sono aumentate di 7 volte per i Pinner ventenni e di 6 per i trentenni e quarantenni. La fascia dei cinquantenni, invece, ricerca più frequentemente gli schemi bikini all'uncinetto tutorial, come dimostrano le ricerche in aumento di 3 volte, che fa pensare che anche i più adulti si siano rivolti a Pinterest per ricreare il trend del crochet.

LOOK CLASSICI E COMODI

A prescindere dall’età, sempre più persone si rivolgono a Pinterest per idee su come vestirsi al meglio per questa stagione. I maxi abiti lunghi sono stati i protagonisti dell’estate 2021, con un aumento delle ricerche di 8 volte per la fascia dei venti, di 9 volte per quella dei trenta e dei quaranta e fino a 10 volte per la fascia dei cinquanta. Altri trend classici della stagione includono: camicie bianche oversize e biker shorts (ricerche in aumento rispettivamente di 4 e 3 volte per i Pinner ventenni), gonne lunghe outfit e pantaloni larghi outfit (entrambi in aumento di 2 volte per i Pinner trentenni), pantaloni bianchi (in aumento di 2 volte per i Pinner quarantenni) e vestiti lunghi più in generale (con ricerche addirittura quintuplicate per i Pinner cinquantenni).

IL RITORNO DEGLI ABITI DA SERA

Appena le restrizioni sono state allentate, molti italiani hanno colto l’occasione per ricominciare a vivere con un po’ più di libertà, soprattutta la sera, sia che si trattasse di una cena in compagnia, o di un drink con amici. L’opportunità di uscire la sera attira tutti, senza distinzione d’età, ciò che varia, piuttosto, sono le scelte di stile per questo tipo di occasione. Se da una parte, i ventenni e i trentenni hanno ricercato idee per abiti luccicanti, in aumento di 6 volte, e abiti da sera in aumento di 3 volte, la fascia dei cinquanta, ha registrato un aumento di 2 volte per abiti eleganti, classici e chic.

FAI-DA-TE
Dato che Pinterest è il luogo ideale per trovare l’ispirazione per il fai-da-te, non è sorprendente che le varie generazioni si siano rivolte alla piattaforma per cercare idee per creare i propri progetti DIY. In Italia, Pinterest ha riscontrato che gli utenti più giovani si sono concentrati su creazioni più semplici, come dimostrano le ricerche per anelli fai da te in aumento fino a 7 volte, mentre i più grandi si sono dilettati in progetti ben più complessi, come dimostrano le ricerche per idee vestiti fai da te in aumento di 3 volte per la fascia d’età dei trentenni, idee vestiti fai da te e tutorial vestito cucito, in aumento rispettivamente di 3 e 2 volte per la fascia d’età dei cinquantenni.


GLI UOMINI SU PINTEREST HANNO IL PROPRIO STILE
Non sono solo le donne a rivolgersi a Pinterest per idee di stile, bensì anche gli uomini, soprattutto tra i 20 e 40 anni. Per l’uomo prevale decisamente il trend vintage, con ricerche per abbigliamento uomo vintage in aumento di 3 volte, sia per i ventenni che per i trentenni, e di 2 volte per i quarantenni, a dimostrazione di come anche il pubblico maschile desideri stare al passo con le mode. Gli uomini di venti e trent’anni si stanno rivolgendo alla piattaforma anche per idee per outfit estivi uomo, in aumento rispettivamente di 3 e 4 volte, e stili eleganti e casual, in aumento rispettivamente di 7 e 8 volte.









crediti foto: Pinterest Style Photo

leggi di più

Eleonora Mazzotti porta La musica del mare a ItineRA

di Redazione

Eleonora Mazzotti è un'artista dall'anima green e quindi ci ha abituato a live speciali, anche en plein air e a stretto contatto con le bellezze naturali.
Non stupisce quindi vederla coinvolta nei Trebbi di Mare all’interno di ItineRA, Festa del cammino consapevole. L’appuntamento è per il 1° ottobre (dalle ore 20.30) a Marina di Ravenna, per la precisione al ristorante La Terrazza che gode di una splendida vista su Marinara, il porto turistico.

Il concerto si intitolerà “La musica del mare” e vedrà Eleonora Mazzotti esibirsi con Riccardo Roncagli, che l’accompagnerà alle tastiere. Il live, interamente dedicato all'acqua e al mare, racconterà in che modo il mare partecipa alla vita dell'uomo: i due artisti esploreranno diversi livelli, da quello visivo a quello geografico, passando per quello interiore. Eleonora, tra un brano e l’altro, reciterà anche alcune poesie. Uno dei fil rouge dell’evento è la tradizione e quindi, per l’occasione, sarà preparato un menù di pesce a km 0, seguendo le ricette di una volta, per andare a recuperare i veri sapori di un tempo.

«Da anni mi sto impegnando, prima a livello personale e poi lavorativo, per cercare di comunicare quanto sia importante condurre uno stile di vita sano. Siamo portati a pensare immediatamente al corpo, e quindi al nutrimento e allo sport. Ma anche la psiche va curata: quel "soffio" vitale trae grande giovamento dal contatto costante con la natura. La musica, poi, dà il ritmo a tutto, e collega intimamente tutti gli aspetti. Il mio percorso, musicale e artistico, si sta naturalmente evolvendo in questa direzione. Da qui nasce il primo concerto in collaborazione con Trail Romagna, che ringrazio» - ha dichiarato Eleonora Mazzotti.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Federica Pellegrini, testimonial Jaked, per Nuotare per credere

di Redazione

È stato il foyer del prestigioso Teatro San Carlo a ospitare la cerimonia di consegna delle 20 borse di studio di nuoto Jaked ai bambini seguiti dalle associazioni Accendiamo una stella for you, Centro La Tenda, TuttiColori e Fondazione Pavesi.

A consegnare le borse di studio ai bambini è stata la campionessa Federica Pellegrini, testimonial Jaked, promotore e sostenitore della preziosa e concreta iniziativa “Nuotare per credere”, che mostra ai più piccoli la possibilità reale di un futuro pieno di luce. I bambini hanno ricevuto l’iscrizione al corso di nuoto della durata di un anno e un kit composto da zaino, costume, occhialini, cuffietta, accappatoio. L'incontro con la stampa è stato moderato dalla giornalista Titti Improta.

«Prendendo a prestito le parole di Carmelo Bene che diceva che ‘lo sport e il teatro sono molto simili perché sono due forme di espressione dove si ha un ruolo’, sono felice che questa iniziativa si svolga nel foyer del teatro San Carlo – apre così l’incontro con la stampa Emmanuela Spedaliere, direttore generale del Teatro San Carlo – È importante far dialogare questi due mondi paralleli destinati comunque ad incontrarsi, penso, ad esempio, alla nostra scuola di danza. Bisogna investire sempre su progetti culturali per formare le future generazioni e avere una grande campionessa, come Federica Pellegrino, così attenta al sociale, con la mission di trasmettere la cultura sportiva è davvero un impegno prezioso per la nostra comunità».

«Sono orgogliosa di essere madrina di questa importante iniziativa che coniuga sport e solidarietà – dichiara Federica Pellegrini –.Daremo ad alcuni bambini napoletani la possibilità di avvicinarsi al mondo del nuoto, offrendo loro l'opportunità di scoprire una disciplina olimpica fatta di impegno, dedizione, allenamento e senso di squadra. Valori che si porteranno dietro per tutta la vita».

«Tra tante emozioni che vivo quotidianamente con il mio lavoro, queste sono quelle che mi rendono più felice – dichiara Raffaele Carlino, presidente Miriade e Presidente Napoli Calcio Femminile – Sono veramente orgoglioso che questa Città che tanto amo non dimentichi mai di essere protagonista quando si parla di solidarietà e valori. Lo sport è un valore aggiunto a tutti che deve essere offerto a tutti».

«Lo sport è crescita sana e formazione dell'individuo nel rispetto degli altri. E tra tutti gli sport, nuoto e calcio sono quelli più amati dai bambini e dai ragazzi – dichiara Francesco Tripodi, direttore generale Miriade e head of brand Jaked – Conferire stamattina le borse di studio per un anno di corso di nuoto e il kit per frequentarlo è un segnale che Jaked vuole dare ai bambini, alle loro famiglie e al territorio. Un segnale di attenzione e di volontà di costruire percorsi concreti. Sono grato a Federica Pellegrini, orgoglio italiano, per la sua presenza, il suo spirito e la sua generosità. Una campionessa che ha portato la nazione sui podi più prestigiosi consegna a questi bambini un regalo che dura un anno intero. E sono grato a Emmanuela Spedaliere perché ha accolto con entusiasmo questo evento nel Foyer del Teatro San Carlo. Il massimo napoletano, la massima espressione della nostra cultura».

«Il dottor Tripodi e il presidente Carlino stanno offrendo una grande opportunità ai bambini che hanno la possibilità di muoversi in altri quartieri della città e arricchire il loro bagaglio di esperienze – dichiara Titty De Marco, responsabile area minori e famiglie Associazione Centro La Tenda – Con questa borsa di studio gli viene data la possibilità di conoscere nuove discipline sportive, nuovi amici, altri adulti significativi, che certamente lasceranno un segno importante nel loro percorso di vita. Le scuole del quartiere Sanità, con cui l’associazione ha in essere protocolli di intesa, si impegnano a riconoscere la portata formativa di questa esperienza nell’ambito della valutazione scolastica, come viene già fatto per tutte le esperienze di crescita vissute dai bambini con il supporto dell’associazione. Un modo di agire che serve a contrastare la dispersione scolastica».

«È un’importante iniziativa che coniuga sport e solidarietà. Consente ad alcuni minori napoletani di conoscere ed appassionarsi alla disciplina natatoria e di acquisire valori e regole per la vita – dichiara Maria Rotunno, presidente associazione Accendiamo una Stella for you – La presenza di una campionessa come Federica Pellegrini rafforza il messaggio solidale e di speranza concreta».

«La preziosità del corso di nuoto traspira dai volti dei bambini che lasciano le vacanze avendo sognato da lontano il sapore del mare e il fresco dei monti – dichiara Suor Lucia Sacchetti, Fondazione Pavesi e Associazione Tutti i colori – Ma il sole e la luna li hanno accarezzati là dove trascorrono le ore del giorno: il gradino della soglia di casa, il balconcino, il vicoletto. Così la bellezza disseminata agli angoli del mondo cresce e la voce dei piccoli amati pur nella povertà è mormorio delicato e soffio di resistenza. Quando di sorpresa arriva il dono del nuoto, i gesti preziosi, le poesie e la festa dei bimbi sono il semplice grazie, che dà la possibilità a tutti di leggere la storia dal rovescio della trama».










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Milano Fashion Week: l'hairlook di Missoni curato da Moroccanoil

di Laura Frigerio

L’edizione della Milano Fashion Week appena conclusasi (la prima quasi tutta in presenza, dopo qualche tempo) ha visto protagoniste le collezioni Spring/Summer 2022.

Per rafforzare l’impatto delle creazioni delle varie maison si sono rivelati fondamentali (come sempre) alcuni particolari, tra cui l’Hairlook.

È per quello che Missoni si è affidato all’Hair Designer Holly Smith per Moroccanoil.

“Per valorizzare questa collezione assolutamente iconica, originale e in continuità con il DNA di Missoni, ho voluto creare un look ‘out of the shower’ morbido ma con struttura, creando una tenuta sulla parte superiore e un effetto spettinato totalmente controllato sulle lunghezze” - racconta Holly Smith, leading stylist Moroccanoil.

I prodotti usati? Moroccanoil Treatment/Treatment Light, Moroccanoil Volumizing Mist, Moroccanoil Curl Defining Cream, Moroccanoil Luminous Hairspray Strong, Moroccanoil Molding Cream, Moroccanoil Smoothing Lotion, Moroccanoil Hydrating Styling Cream e Moroccanoil Glimmer Shine.








Photo Credit: Matteo Cavalleri per Moroccanoil

leggi di più

Cercando l'aria è l'album (per piano solo) di Daniele Longo

di Redazione

Eccoci di nuovo con i nostri consigli musicali. Tra gli album di questo inizio autunno che noi stiamo ascoltando in loop c’è “Cercando l’aria” di Daniele Longo.

Si tratta di un album piano solo di grande classe, ideale per i momenti di relax e per quando si è in cerca di atmosfera.
È infatti un viaggio affascinante e suggestivo attraverso 14 brani (tutte composizioni originali) diversi tra di loro, intimi e al tempo stesso esplosivi, struggenti ed ironici, riflessivi e toccanti.

Per Daniele Longo, anni fa, l’amore per il volo e l’aria si manifestava nei lanci con il paracadute, audace pratica per alcuni, anche al solo pensiero. Ora invece il suo volo solitario è con il pianoforte, libero e ardito, ad ali spiegate: tra armonie che, “assorbite” con ascolti e pratica di tanti anni, ora chiedono di uscire in modo inedito e ritmi di culture musicali diverse che lo hanno nutrito e che si uniscono ai ritmi interni del cuore e del respiro. Così in queste composizioni si sente aria di jazz e di blues, di poliritmie e giochi ritmici, di ricerca e di tante altre cose che si scoprono immergendosi nell'ascolto.

La scrittura e l’improvvisazione si muovono in un misurato equilibrio, ovvero ciò che occorre per rimanere sospesi nell’aria e volare a lungo in alto.

«Cercando l’Aria è un titolo forse ancora più attuale oggi di quanto non fosse quando mi si è presentato, tempo fa. Sta a significare più cose e credo possa far piacere scoprirle da soli, senza troppi suggerimenti. Di certo esistono tanti tipi di aria o tante possibili atmosfere: per questo la disposizione d’animo non è sempre la stessa e così gli esiti. L’aria passa dagli spifferi e, se la melodia arriva così, non è il caso di contestarla e va “assecondata”, altrimenti se ne torna da dove è venuta…» - racconta Daniele Longo.

“Esistono vari tipi di aria” e anche di diverse qualità. L’aria è uno dei quattro elementi naturali, il mezzo nel quale si muovono le onde sonore, in cui avvengono scambi e trasformazioni. È anche un brano musicale, è vita e spazio, silenzio, distanza piena di senso. Cercare dal latino tardo “circare”, andare intorno. Per Socrate, nel dialogo con il retore Gorgia di Leontini, la ricerca più bella è indagare quale debba essere l'uomo, cosa l'uomo debba fare. Così in “Cercando l’aria” Daniele Longo vive, si esprime, armonizza, condivide, si racconta, vola.

“Cercando l'aria” è anche un percorso fotografico realizzato con Francesco Moretti, sugli altopiani di Brentonico (TN); e un viaggio – raccontato in brevi video - compiuto tra diverse regioni d’Italia, per sentire l’aria tra piante, arbusti, elementi naturali, in paesaggi a diverse altitudini.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Sophie Codegoni indossa al GF Vip un abito di Sophia Nubes Haute Couture

di Laura Frigerio

State seguendo la nuova stagione del Grande Fratello Vip, su Canale 5? Tra le concorrenti c’è anche la modella milanese Sophie Codegoni, ex tronista di “Uomini e Donne”, che nel corso di una delle puntate serali del reality ha scelto di indossare un outfit firmato Sophia Nubes Haute Couture.

Per la precisione si tratta di un abito lungo, rigorosamente total black, che fa parte della collezione Sophia Nubes Haute Couture presentata pochi giorni fa in occasione della New York Fashion Week.

La casa del GF Vip è il palcoscenico ideale per ospitare la carica vitale di Sophia Codegoni valorizzata ancora di più dalle creazioni di un brand che ha fatto di uno stile sofisticatamente libero e intimamente forte la sua firma riconoscibile.




 

 







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Avon per la prevenzione del tumore al seno

di Redazione

Avon, azienda leader mondiale nel settore beauty nel canale della vendita diretta di prodotti cosmetici, parte del Gruppo Natura &Co, da sempre si impegna ad aiutare le donne a conquistare il loro potere e a migliorare la loro vita, sostenendo concretamene le cause femminili, tra cui la prevenzione e la lotta contro il tumore al seno.


Per celebrare 135 anni di successi nel mondo della bellezza e del grande supporto nei confronti delle donne, Avon donerà 1,35 milioni di dollari che si aggiungono agli 1,1 miliardi di dollari raccolti e donati da Avon e dalla Fondazione Avon per le Donne nel corso degli anni, impegnandosi nuovamente a contribuire ed arricchire le cause che più interessano le donne di tutto il mondo. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nel 2020 è stato diagnosticato il cancro al seno a 2,3 milioni di donne nel mondo, mentre i decessi sono stati 685.000. Alla fine del 2020 è stato calcolato che 7,8 milioni di donne nel mondo convivevano con il cancro al seno dopo aver ricevuto una diagnosi nei precedenti cinque anni.

Purtroppo, la pandemia ha ritardato screening, diagnosi ed interventi causando conseguenze preoccupanti nei malati oncologici. Si conta infatti un calo delle visite di screening in Italia pari al 37,6%. Ciò ha reso urgente più che mai la necessità di garantire che tutti conoscano i rischi, i segnali per prevenire il cancro al seno e quando chiedere aiuto. Anche quest’anno, Avon collabora con partner autorevoli che da anni sono impegnati in prima linea in importanti progetti nel campo della ricerca e della prevenzione come Fondazione Humanitas per la Ricerca, La Forza e Il Sorriso, Europa Donna Italia e 1Caffè Onlus. Avon inoltre raccoglie fondi attraverso i prodotti Nastrino della Solidarietà, presenti sui Cataloghi Avon e sulla piattaforma digitale www.avon.it .

Ad Ottobre, in occasione del mese della prevenzione per il tumore al seno, un appuntamento ormai imperdibile per ricordare a tutte le donne l'importanza della prevenzione, oltre ai prodotti Nastrino della Solidarietà tra cui compare l’iconica Spilla Promise Enamel (3,99 €) e una pratica Tazza da Viaggio con coperchio in silicone ( 7,99 € - 500 ml), un’intera sezione di prodotti beauty presenti nel catalogo di Ottobre sarà dedicata interamente alla beneficenza. Parte del ricavato di questi prodotti specifici verrà infatti devoluto a supporto di associazioni benefiche a livello locale e nazionale che sostengono la lotta contro il tumore al seno.

Nel mondo, Avon e la Fondazione Avon per le Donne hanno donato 1,1 miliardi di dollari per il cancro al seno e finanziato lo screening sanitario al seno per più di 20 milioni di donne, dandosi come obiettivo di educare e raggiungere 100 milioni di donne sulla malattia ogni anno. Solo nel 2020 Avon ha donato 4,2 milioni di dollari a livello globale per sostenere l'educazione sul cancro al seno attraverso donazioni, campagne educative e altri eventi di sensibilizzazione; ha aiutato 300.000 persone grazie ai finanziamenti delle ONG che sostengono la ricerca e la lotta contro il tumore al seno e ha venduto oltre 18 milioni di prodotti i cui profitti sono destinati a questa importante causa sociale. Questi importanti traguardi, raggiunti a livello mondiale, sono stati possibili grazie al sostegno di donatori, dei Consulenti Avon e dei clienti.

“Crediamo che un mondo migliore per le donne sia un mondo migliore per tutti. Avon da sempre ha a cuore la tutela delle donne con particolare attenzione ai programmi che migliorano la loro vita e quella delle loro famiglie. Grazie ai progetti benefici che Avon sostiene ogni anno in collaborazione con le Onlus di tutto il mondo, siamo in grado di informare milioni di donne su prevenzione e segnali, perché le diagnosi precoci permettono di salvare vite umane e vogliamo, attraverso il nostro impegno sociale, che sempre più donne sappiano come agire per non sentirsi mai sole” – commenta Alessandro Mirandola, General Manager di Avon Italia.












crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Pom Klementieff al Gala di Montecarlo 2021 in Boucheron

di Redazione

In occasione della 5a edizione del Gala di Montecarlo, organizzato dalla fondazione del Principe Alberto II di Monaco il 23 settembre a Monaco, l'attrice Pom Klementieff ha scelto di indossare le preziose creazioni di Maison Boucheron.

Pom Klementieff ha impreziosito il suo look con la collana Lierre de Paris in pavé di smeraldi su oro bianco annerito e motivo a "punto interrogativo".









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Torna Garden Festival d'Autunno da Garden Steflor a Paderno Dugnano

di Redazione

Torna l'appuntamento con Garden Festival d'Autunno, il grande “Porte Aperte” dei Centri di Giardinaggio associati AICG organizzato contemporaneamente su scala nazionale. Garden Steflor di Paderno Dugnano (Milano) aderisce anche a questa 6a edizione, che ha per tema: “Coltiva il tuo giardino interiore”.
Il festival si terrà fino al 17 ottobre.

La grande ricchezza di proposte offerte in Autunno aiuterà i visitatori ad ampliare le proprie conoscenze e prospettive sul mondo vegetale (animato da esseri intelligenti che applicano strategie di cooperazione), ma anche a trovare energie nuove per vestire la propria casa (come il balcone, il terrazzo e il giardino) di un prezioso riflesso di benessere interiore e di rinnovati ideali di vita. Attività come dedicarsi al giardinaggio, mettere le mani nella terra, prendersi cura dell’orto (piccolo o grande che sia, in un campo o su un balcone) possono influire positivamente sulla salute, rimettendo in moto e facendo rinascere il nostro mondo interiore.

Un cervello va infatti nutrito, come è necessario nutrire le radici di un albero. Durante il Garden Festival d'Autunno si racconteranno le piante e la loro infinita bellezza, evidenziando la magnificenza dei colori e delle vegetazioni, che regalano da sempre forti emozioni. Verranno poi dati suggerimenti per attività tipicamente autunnali da svolgere per comprendere quanto importante sia questa stagione, spesso associata al letargo, ma che invece è la stagione del fare e del sapere, per organizzarsi ed anticipare la rinascita. L'obiettivo è quello di sensibilizzare su alcune tematiche legate alla sostenibilità e far riflettere sull'importanza di vivere nel rispetto della natura che ci circonda, trovando gli spunti giusti per generare benessere nei propri ambienti casalinghi.

Anche per questa edizione, Garden Steflor sostiene la “Campagna Nastro Rosa AIRC”: per tutto il mese di ottobre, per ogni ciclamino rosa (vaso 14 cm) venduto, verrà devoluto 1 € a sostegno della ricerca contro il cancro al seno di AIRC.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Ferrari Fashion School presenta il progetto Ultragreen

di Redazione

Ferrari Fashion School ha inaugurato il nuovo anno accademico con degli eventi che raccontano “Ultragreen: moda e arte nei luoghi della città”, il progetto promosso insieme al contributo di Regione Lombardia, che mette al centro la realizzazione di una Moda Sostenibile, che dialoga con la città, con il territorio e con i luoghi significativi dal punto di vista culturale, sociale e ambientale.

“Il mondo della moda ha bisogno di una rivoluzione, ci piace pensarla in modo dolce, che inizi dalle scelte di ognuno, dal proprio armadio, a volte basta poco: già cambiando il nostro mindset e le nostre abitudini di acquisto sarà possibile ottenere risultati importanti” - ad inquadrare il tema, Silvia Ferrari Presidente di FFS che insieme a Gianluca Brenna P Simposio #Ultragreen La rivoluzione della moda sostenibile, che sarà trasmesso in diretta streaming sui canali Facebook, YouTube e Instagram di FFS.

I primi due appuntamenti si sono tenuti il 9 e il 18 settembre, mentre a concludere l'evento sarà la sfilata del 25 settembre alle ore 18:00, durante la quale, presso la Sede di Ferrari Fashion School (in Via Savona 97, a Milano) verranno presentati i progetti e le creazioni degli studenti di Ferrari Fashion School.

IL CONCEPT
Il progetto Ultragreen si basa sul riutilizzo e sulla rielaborazione di capi di abbigliamento già esistenti, al fine di regalare loro una nuova vita, nel pieno rispetto della sostenibilità. L'output finale è frutto del talento, della ricerca creativa, del senso estetico, della capacità organizzativa e progettuale, del lavoro in team degli studenti di Ferrari Fashion School, così come della collaborazione tra l'Accademia ed i professionisti così come le aziende del settore.
Grazie al supporto di cinque tra le più importanti aziende tessili a livello internazionale come Pinto, Mantero, Ratti, Colombo Industrie Tessili, Stamperia Lipomo, nonché della guida di due importanti Mentori come lo Stilista Tiziano Guardini e il giornalista e critico d'arte Angelo Crespi, gli studenti hanno avuto la possibilità di lavorare ad un progetto che mette al centro Moda, Sostenibilità, Arte e Innovazione grazie al supporto di aziende, professionisti ed esperti che, insieme ai docenti di FFS, hanno supportato gli studenti, sia ai fini della progettazione che in vista dell' allestimento e dell' esposizione finale che si chiuderanno con la sfilata. I progetti saranno allestiti nel mese di Settembre 2021 con un’attività ad hoc presso 4 location selezionate come luoghi significativi dal punto di vista culturale, sociale e ambientale della città di Milano, attraverso un evento itinerante, le quali ospiteranno gli allestimenti dei progetti, raccontati e documentati attraverso materiale multimediale e reportage fotografici, realizzati dagli studenti dell'Accademia.











crediti foto: Adobe Stock

leggi di più

Il brand di calzature Cult Official Partner di X Factor

di Laura Frigerio

Sta per iniziare la 15esima edizione di X Factor, talent che da sempre non lancia solo talenti ma anche tendenze. È per questo che Brand Solutions (dipartimento di Sky Media) e Fremantle quest’anno hanno voluto a bordo Cult, il brand di calzature dall’animo Rock, che approda in televisione come Official Partner per questa nuova edizione.

Cult, che l’X Factor ce l’ha nel DNA, è il partner perfetto per lo show in onda ogni giovedì (su Sky Uno e in streaming su NOW): le sue iconiche calzature rock saliranno sul palco insieme ai giovani artisti, accompagnandoli lungo tutto il loro percorso.

Partendo dalle audizioni, passando attraverso le performance della grande arena del Teatro della Luna di Milano (nei Live in programma dal 28 ottobre) Cult vestirà i piedi dei giovani talenti musicali. Tanti i modelli attraverso i quali ogni artista potrà sublimare la propria personalità e raccontarsi in maniera inconfondibile grazie a quelle caratteristiche uniche che le scarpe di CULT possiedono e che riflettono l’essenza stessa di X Factor.









crediti foto: Jule Hering (da ufficio stampa)

leggi di più

Mostra Bonsai da Garden Steflor, a Paderno Dugnano

di Redazione

Inizia una nuova stagione di eventi e mostre targate Garden Steflor.
Nella sede di Paderno Dugnano (Milano), dal 17 settembre al 10 ottobre, tornerà la Mostra Bonsai.

La tradizionale esposizione, diventata ormai un appuntamento imperdibile per gli amanti del bonsai, proporrà ancora una volta degli esemplari unici. Queste piccole riproduzioni che seguono i principi dello Zen riescono, con la loro semplicità, asimmetria e naturalezza, a farci viaggiare con la mente in quei magici paesi orientali che da sempre affascinano i più.

Grazie a Garden Steflor ci sarà la possibilità di scoprire anche tante soluzioni per ricreare nella propria casa un meraviglioso giardino Zen, un luogo di riflessione e benessere che nutre corpo e mente.

Garden Steflor (in Via Erba 2) è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza).









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

La Fitness Week di Buddyfit

di Redazione

È partita oggi con il Body & Strength Day con Paola di Benedetto la Fitness Week di Buddyfit, che continuerà fino a 17 settembre.

La startup che ha rivoluzionato il mondo dell’home fitness ti aspetta online con i nuovi corsi speciali e i trainer più apprezzati, per accompagnarti col sorriso alla ripresa dell’attività sportiva dopo le ferie estive.

Proprio in occasione della Fitness Week Diadora, già partner tecnico della piattaforma di home fitness, ha lanciato una speciale capsule collection active in collaborazione con Buddyfit.

A metà settimana verrà dato spazio al benessere della mente con il Body & Mind Day, per connettersi con se stessi grazie a Yoga, Pilates e meditazione; I Don’t Have Time – Flash Day giovedì propone classi da 15 minuti per tutti coloro che hanno poco tempo da investire nell’attività sportiva, ma non vogliono rinunciare all’allenamento; infine, l’imperdibile Fitness Week di Buddyfit si conclude venerdì con il Killer Glutes Day, per scolpire la parte bassa del corpo grazie ad esercizi ad alta intensità.

Non mancheranno poi le anticipazioni in esclusiva dei nuovi Buddyfit Programmes, pensati sia per chi è già allenato e sia per coloro che decidono di cominciare un nuovo percorso, per rimettersi in forma e raggiungere progressivamente i propri obiettivi con classi da 2 a 12 settimane.

Iscriversi a Buddyfit e affidarsi ai trainer migliori in Italia nelle loro discipline e agli ospiti esclusivi che ogni mese tengono masterclass speciali non è mai stato più conveniente. Chi partecipa alla Fitness Week, infatti, potrà godere dello sconto del 50% sull’iscrizione annuale alla piattaforma, disponibile per Android e Ios, oppure sul web all’indirizzo Buddyfit.it.

Si può seguire Buddyfit anche su Instagram e si possono condividere gli allenamenti per entrare a far parte della community sportiva più cool del momento. Buddyfit si adatta alle necessità di una società sempre più smart e frenetica incontrando le esigenze dei propri utenti: tutte le classi della settimana speciale, live o in replay, restano disponibili senza limiti per 48h, per allenarsi in totale libertà proprio come se frequentassi una palestra su misura per te, grazie alla qualità Full HD della piattaforma disponibile su smartphone, PC o TV.










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

C&S Italy lancia Disney Collection insieme ad Anna Falchi e la figlia Alyssa

di Laura Frigerio

Il brand di gioielli C&S Italy debutta con una deliziosa capsule collection Disney, che ha già conquistato il mondo vip, in particolare Anna Falchi e sua figlia Alyssa.

Gli iconici personaggi Disney si trasformano per l’occasione in ciondoli, collane, orecchini e bracciali, grazie alla maestria di C&S Italy, società di Arezzo specializzata in arte orafa di successo, che nel giro di pochi anni si è già distinta sul mercato internazionale con collezioni uniche ed accessibili.

Nel 2019 infatti l’azienda, diretta dagli imprenditori Niccolò e Leonardo Borghesi, è stata scelta da Disney per la produzione e distribuzione di gioielli in oro, argento, ottone e acciaio di 67 marchi del gruppo, sia sul mercato italiano ma anche in Europa e Middle East, e da lì si è rivelata un’escalation di successo grazie alle qualità intrinseche di C&S Italy: l’alta qualità della manifattura del distretto orafo aretino, l’innovazione del proprio design e le capacità del product management.

Con queste collezioni, C&S Italy amplia la propria varietà di prodotti infatti oltre a Frozen, Princess, Lilo e Stick, Star Wars e Mickey Mouse, resta fedele alle lavorazioni artigianali made in Italy di ottima qualità a prezzi estremamente competitivi, senza che nessun dettaglio venga trascurato.











crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Il Golden Peach di Miriam Leone è firmato da DD The Studio

di Laura Frigerio

Cosa ne pensate del nuovo hairlook di Miriam Leone? A noi piace tantissimo ed è merito di DD The Studio.

Dopo l’iconico rosso sfoggiato al suo recente matrimonio con Paolo Carullo, il Direttore Creativo Davide Diodovich e la Master Colorist Francesca Nicotra di DD The Studio hanno realizzato, per le esigenze professionali dell’attrice, un biondo caldo e avvolgente.

Si tratta di un Golden Peach che mantiene profondità alla radice mentre i riflessi oro intenso delle lunghezze illuminano il viso ed esaltano lo sguardo di Miriam Leone.
Ricordiamo che dal 14 ottobre potremo rivederla al cinema con il film “Marilyn ha gli occhi neri”.

Per chi fosse interessato: DD The Studio si trova in via Aurelio Saffi 25 a Milano.








crediti foto: Instagram

leggi di più

5 giovani musicisti italiani da tenere d'occhio

di Redazione

Eccoci tornate con i nostri consigli musicali. È arrivato l’autunno e siamo state piacevolmente travolte da un bastimento carico di singoli e album veramente interessanti, che si stanno litigando un posticino nelle nostre playlist.

Stavolta vogliamo puntare i riflettori su 5 giovani artisti italiani, che meritano di essere ascoltati.


Gianluca Modanese - singolo “Settembre (dicono che)”: una ballad intensa e romantica per uno dei cantautori “do it yourself” più popolari sul web, che da indipendente ha già superato 17 milioni di ascolti su tutte le piattaforme digitali.

Dani Faiv - singolo “Luna Nera”: il rapper torna in pista con un pezzo fresco e di impatto immediato. Un singolo con almeno quattro flow diversi e un testo ricco di citazioni, analogie e aneddoti, che attinge a nuovi tappeti sonori.

Stefano Delta - singolo “Nuove Galassie”: il cantautore milanese, fresco di partecipazione al talent “The Coach”, torna sulle scene con un pezzo firmato con Paolo Barillari. Una canzone intimistica, che tocca nuovamente un tema popolare, ma che segna una nuova tappa del suo percorso di crescita artistica.

Gianluca Secco - album “DanzaFerma”: il cantautore, rivelazione del Premio Tenco 2016, ci regala un lavoro che si nutre della tradizione della canzone d’autore vestendola di rock, blues, punk e reggae. Ciliegina sulla torta: delle sonate per pianoforte/voce. Importante la collaborazione con il pianista e compositore Antonio Arcieri.


O’Tsunami - album “12 lacrime”: debut album per il rapper campano che in queste dodici canzoni si mette a nudo, raccontandoci le sofferenze che l’hanno portato a guardare al futuro con occhi diversi. Da segnalare i featuring con Peppe Soks, Ntò, Eris Gacha e Niko Pandetta, oltre alla collaborazione con Nathys (che ha prodotto, registrato, mixati e registrato il disco).











crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

La bellezza in tutte le sue forme secondo Intimissimi

di Laura Frigerio

“Trova la tua forza, trova la tua bellezza”: questo è il claim della campagna autunno-inverno 2021-2022 di Intimissimi, che punta a valorizzare una sensualità inclusiva, consapevole e orientata alla sostenibilità.

Il celebre brand di intimo invita le donne alla body consciousness, ampliando la sua offerta con taglie fino alla settima, presenti in numerosi modelli di reggiseno. Dai più iconici ed amati fino ai modelli nuovi, dai modelli con ferretto a quelli più morbidi e destrutturati, Intimissimi amplia le coppe, garantendo il distintivo connubio tra design, performance ed accessibilità che lo caratterizza.
Un esempio? L’iconico modello Elena, un balconcino a V leggermente imbottito con ferretto, messo anche al centro della campagna.

Le novità però non finiscono qui: Intimissimi presenta un nuovo pizzo con filato di poliammide degradabile al 100%. Si tratta di un tessuto particolarmente morbido, confortevole ed elastico, adatto quindi anche alle coppe più grandi. In aggiunta, la texture piatta che lo caratterizza, lo rende impercettibile sotto a qualsiasi tipo di indumento. Tutti i capi realizzati con questo nuovo pizzo fanno parte del progetto #intimissicares, votato ad un costante miglioramento e all’abbassamento dell’impatto ambientale. Il pizzo, infatti, contiene una fibra di poliammide degradabile che viene smaltita circa dieci volte più velocemente rispetto alla poliammide tradizionale e inoltre è riciclabile al 100%.

INFORMAZIONI UTILI PER LO SHOPPING
Sul cartiglio di ogni articolo è presente un QR code che permette alle clienti di scoprire sul sito Intimissimi informazioni più dettagliate di questo nuovo tessuto. L’estensione delle taglie rappresenta un’evoluzione così rilevante che si è deciso di esplicitarla anche nello shop online. Infatti, all’interno della scheda prodotto dei reggiseni per cui è prevista l’estensione delle taglie, sarà possibile visualizzare il capo indossato da modelle diverse in base alla taglia scelta. Questa miglioria applicata all’e-commerce permetterà alle clienti di poter vedere i dettagli del capo, avendo un’idea reale della vestibilità e dell’indosso.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

La première di Salvatore - Il Calzolaio dei Sogni: photogallery

di Laura Frigerio

Un red carpet pieno di star ha accompagnato la première di “Salvatore - Il Calzolaio dei Sogni” di Luca Guadagnino, all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Leonardo Ferragamo, Presidente di Salvatore Ferragamo, Diego di San Giuliano, Luca Guadagnino e il produttore Francesco Melzi d’Eril hanno accolto un parterre di socialite Romane e celebrità del mondo del cinema italiano, tra cui Stefania Sandrelli, Laura Morante, Valeria Golino, Violante Placido, Adriano Giannini, Nicoletta Romanoff, Valeria Solarino, Alessandro Roja, Ivan Cotroneo e Yvonne Scio’, che per l’occasione hanno scelto di indossare total look Ferragamo.

Il docufilm, dedicato a Salvatore Ferragamo ovvero il fondatore di una delle maison più nota al mondo diventata iconica, arriverà in circa 200 sale italiane l’11, il 12 e il 13 ottobre, distribuito da Lucky Red.

LA TRAMA
L'appassionante storia umana, artistica e imprenditoriale di Salvatore Ferragamo, dall’infanzia a Bonito, dove ha realizzato le sue prime scarpe, al viaggio in America in cerca di fortuna, dalle esperienze a Hollywood al ritorno in Italia, dal rischio del fallimento alla rinascita nel suo laboratorio di Firenze fino alla definitiva consacrazione.
Carattere, istinto, genio, curiosità e straordinaria intuizione: Salvatore - Il Calzolaio dei Sogni mostra il mistero e il fascino di una figura complessa, un'icona della moda italiana e mondiale che non ha mai perso di vista l'importanza dei legami famigliari. Il docufilm, con la voce narrante di Michael Stuhlbarg, si avvale di immagini inedite e testimonianze che vedono protagonisti, accanto ai membri della famiglia Ferragamo, il regista Martin Scorsese, la costumista Deborah Nadoolman Landis, e numerosi studiosi, docenti, stilisti, giornalisti, critici di moda e cinematografici.

 










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Elodie è la testimonial della nuova campagna OPPO

di Laura Frigerio

La pop star italiana Elodie è stata scelta come testimonial della campagna “Ogni Emozione Merita un Ritratto” di OPPO Italia, fra i brand leader nel settore degli smart device.

Protagonista è la nuova gamma di smartphone Reno6 Series, il cui concept mette al centro le emozioni interpretate dall’artista e catturate dal potere della tecnologia.

Colonna sonora della campagna è “Vertigine”, il nuovo singolo di Elodie: una ballad moderna in grado di trasportare il pubblico all’interno di un mondo introspettivo fatto di emozioni, sensazioni e sentimenti. Lo storytelling incarna al meglio l’essenza della nuova Reno6 Series che rappresenta il mezzo per catturare, nel ritratto, i momenti più importanti della vita senza che possano essere dimenticati.

“Elodie si sposa perfettamente con il mood della nuova Reno6 Series: young, urban, espressiva e alla moda. Un’artista dai mille volti e sfaccettature che è stata scelta da OPPO Italia per la sua capacità di comunicare ed entrare in contatto con le persone. Grazie alla lente fotografica della gamma Reno6 Series siamo riusciti a cristallizzare tutta l’emotività ed espressività della nostra testimonial in un ritratto” - spiega Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer OPPO Italia.


Invece Elodie ha dichiarato: “Catturare un’emozione con un’immagine significa catturare un ricordo speciale e averlo sempre a disposizione. Con la nuova Serie Reno6 è facile per tutti dare voce alla propria creatività, fermare il tempo e lo spazio in una foto, rendere un ritratto un racconto originale”.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Innovazione e sostenibilità nei nuovi ingredienti di ROELMI HPC

di Redazione

ROELMI HPC (Health and Personal Care), eccellenza industriale italiana leader nella produzione di ingredienti attivi e funzionali per la cosmetica e la nutraceutica, prosegue il suo percorso nello sviluppo sostenibile, introducendo sul mercato un portfolio di nuovi prodotti ad alte prestazioni, frutto dell’innovazione scientifica e del profondo know-how tecnologico.

Le novità presentate a settembre arrivano dal campo della biofermentazione e dalla valorizzazione di frazioni vegetali. Nel segmento nutraceutico, ROELMI HPC lancia SelectSIEVE® Libra, ingrediente attivo naturale per la gestione dell’equilibrio tra appetito e sazietà - oltre che per il controllo degli attacchi di fame - che favorisce il successo di piani alimentari destinati al controllo del peso.


Formulato con estratti naturali di salvia (Salvia officinalis L.) e gelso (Morus alba L.), SelectSIEVE® Libra presenta un profilo di molecole fitochimiche specifico, dall’elevata efficacia biologica, risultato dei moderni processi di estrazione che consentono di preservare le proprietà degli attivi naturali contenuti nelle parti delle piante selezionate. Da un processo di produzione basato sull’utilizzo di sottoprodotti dell’olio di oliva provenienti dall'industria alimentare nasce, invece, una delle ultime novità di ROELMI HPC in ambito cosmetico.

Risultato di un approccio orientato alla salvaguardia dell'ambiente attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili, Olifeel® Glow - agente sensoriale di derivazione naturale caratterizzato da un ricco effetto di emollienza - rappresenta un passo avanti nella ricerca di opportunità create dalla tecnologia di frazionamento dei sottoprodotti delle olive in grado di creare ingredienti cosmetici specifici. Ne deriva una gamma di ingredienti ad alte prestazioni ottenute dall'elevata purificazione di frazioni di Olea Europaea (pianta autoctona del bacino del Mediterraneo) che consentono ai formulatori di lavorare in completa libertà nella scelta di un ingrediente naturale selezionato per le sue proprietà chimiche o funzionali. Con l’innovativo EquiBioticsTM LRh l’azienda si spinge verso un altro orizzonte, esplorando tecnologie all'avanguardia per una nuova era di ingredienti dedicati al benessere dell’ecosistema cutaneo.


Passando dalla nutraceutica alla cosmesi, ROELMI HPC ha progettato ingredienti specifici per la cura del microbiota tramite applicazione topica: prima sviluppando ingredienti che mantengono l’equilibrio del microbiota cutaneo soggetto a stress esterni, poi utilizzando ingredienti di derivazione probiotica. La rivoluzione olistica alla routine di bellezza in cui la chiave principale è la promozione di un ecosistema equilibrato preservando o ripristinando l'armonia naturale tra la barriera cutanea e il suo microbiota.

EquiBioticsTM LRh è un ingrediente di derivazione probiotica ottenuto da L. rhamnosus LRH020 tramite processi biotecnologici innovativi che ne preservano l’integrità strutturale e allo stesso tempo, ne amplificano le proprietà sensoriali cosmetiche. EquiBioticsTM LRh è efficace nel contrastare i danni causati da agenti aggressivi multifattoriali. Attraverso un triplice meccanismo d'azione, EquiBioticsTM LRh dimostra una particolare efficacia, (convalidata tramite test in-vitro e in-vivo) nell’aiutare a rafforzare le naturali difese della pelle, nel prevenire la colonizzazione di agenti patogeni e nel fornire apporto metabolico al microbiota cutaneo fisiologico.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Trovare il proprio stile con Pinterest

di Redazione

La moda e lo stile sono concetti senza tempo. Sono ormai lontani i tempi in cui la moda era una passione solo ed esclusivamente dei giovani.
Adesso, sono l’individualità e l’autenticità a prevalere nelle scelte di bellezza e di moda. Sempre più donne e uomini appartenenti a diverse generazioni desiderano godersi appieno la vita e a dedicare del tempo a sé stessi e ad esprimersi attraverso uno stile unico.  


Ora Pinterest svela le ricerche più frequenti in ambito moda che ispirano le diverse generazioni - dai ventenni e trentenni, ai quarantenni e cinquantenni. In Italia, Pinterest ha riscontrato che, indipendentemente dall'età, i Pinner si rivolgono alla piattaforma per trovare ispirazioni per vari momenti della propria vita e per trasformare le idee in realtà.    È interessante notare che, nonostante le differenze di età, gli insight di Pinterest dimostrano come tra le fasce ci siano più elementi comuni che differenze. È altrettanto chiaro che sono le tendenze di stagione ad accomunare i Pinner italiani: Pinterest ha rilevato delle macro aree di ricerca molto simili tra i diversi segmenti di pubblico, anche se con varianti leggermente differenti, a dimostrazione di come lo stile non conosca età.

UNCINETTO, CHE PASSIONE
Che sia fai-da-te o prêt-à-porter, gli utenti di Pinterest di tutte le età hanno dimostrato grande interesse per i capi crochet - o realizzati all’uncinetto. Tuttavia, a seconda dell’età, variano i capi e gli stili preferiti: sulla piattaforma, le ricerche per top crochet sono in aumento di 3 volte per la categoria dei ventenni, mentre schemi per canotta uncinetto sono in aumento di 4 volte per i quarantenni. Gli accessori, invece, sembrano mettere d’accordo tutti: le ricerche per gioielli realizzati all'uncinetto sono aumentate di 3 volte per i ventenni e trentenni e duplicate per la fascia dei quaranta e cinquant’anni, così come le ricerche per borsetta all'uncinetto, in aumento di 6 volte per la fascia dei trenta e pochette all'uncinetto, in aumento di 2 volte per la fascia dei quaranta.
Anche le gonne all’uncinetto sono una tendenza per tutte le generazioni in Italia: sono aumentate di 7 volte per i Pinner ventenni e di 6 per i trentenni e quarantenni. La fascia dei cinquantenni, invece, ricerca più frequentemente gli schemi bikini all'uncinetto tutorial, come dimostrano le ricerche in aumento di 3 volte, che fa pensare che anche i più adulti si siano rivolti a Pinterest per ricreare il trend del crochet.

LOOK CLASSICI E COMODI

A prescindere dall’età, sempre più persone si rivolgono a Pinterest per idee su come vestirsi al meglio per questa stagione. I maxi abiti lunghi sono stati i protagonisti dell’estate 2021, con un aumento delle ricerche di 8 volte per la fascia dei venti, di 9 volte per quella dei trenta e dei quaranta e fino a 10 volte per la fascia dei cinquanta. Altri trend classici della stagione includono: camicie bianche oversize e biker shorts (ricerche in aumento rispettivamente di 4 e 3 volte per i Pinner ventenni), gonne lunghe outfit e pantaloni larghi outfit (entrambi in aumento di 2 volte per i Pinner trentenni), pantaloni bianchi (in aumento di 2 volte per i Pinner quarantenni) e vestiti lunghi più in generale (con ricerche addirittura quintuplicate per i Pinner cinquantenni).

IL RITORNO DEGLI ABITI DA SERA

Appena le restrizioni sono state allentate, molti italiani hanno colto l’occasione per ricominciare a vivere con un po’ più di libertà, soprattutta la sera, sia che si trattasse di una cena in compagnia, o di un drink con amici. L’opportunità di uscire la sera attira tutti, senza distinzione d’età, ciò che varia, piuttosto, sono le scelte di stile per questo tipo di occasione. Se da una parte, i ventenni e i trentenni hanno ricercato idee per abiti luccicanti, in aumento di 6 volte, e abiti da sera in aumento di 3 volte, la fascia dei cinquanta, ha registrato un aumento di 2 volte per abiti eleganti, classici e chic.

FAI-DA-TE
Dato che Pinterest è il luogo ideale per trovare l’ispirazione per il fai-da-te, non è sorprendente che le varie generazioni si siano rivolte alla piattaforma per cercare idee per creare i propri progetti DIY. In Italia, Pinterest ha riscontrato che gli utenti più giovani si sono concentrati su creazioni più semplici, come dimostrano le ricerche per anelli fai da te in aumento fino a 7 volte, mentre i più grandi si sono dilettati in progetti ben più complessi, come dimostrano le ricerche per idee vestiti fai da te in aumento di 3 volte per la fascia d’età dei trentenni, idee vestiti fai da te e tutorial vestito cucito, in aumento rispettivamente di 3 e 2 volte per la fascia d’età dei cinquantenni.


GLI UOMINI SU PINTEREST HANNO IL PROPRIO STILE
Non sono solo le donne a rivolgersi a Pinterest per idee di stile, bensì anche gli uomini, soprattutto tra i 20 e 40 anni. Per l’uomo prevale decisamente il trend vintage, con ricerche per abbigliamento uomo vintage in aumento di 3 volte, sia per i ventenni che per i trentenni, e di 2 volte per i quarantenni, a dimostrazione di come anche il pubblico maschile desideri stare al passo con le mode. Gli uomini di venti e trent’anni si stanno rivolgendo alla piattaforma anche per idee per outfit estivi uomo, in aumento rispettivamente di 3 e 4 volte, e stili eleganti e casual, in aumento rispettivamente di 7 e 8 volte.









crediti foto: Pinterest Style Photo

leggi di più

Eleonora Mazzotti porta La musica del mare a ItineRA

di Redazione

Eleonora Mazzotti è un'artista dall'anima green e quindi ci ha abituato a live speciali, anche en plein air e a stretto contatto con le bellezze naturali.
Non stupisce quindi vederla coinvolta nei Trebbi di Mare all’interno di ItineRA, Festa del cammino consapevole. L’appuntamento è per il 1° ottobre (dalle ore 20.30) a Marina di Ravenna, per la precisione al ristorante La Terrazza che gode di una splendida vista su Marinara, il porto turistico.

Il concerto si intitolerà “La musica del mare” e vedrà Eleonora Mazzotti esibirsi con Riccardo Roncagli, che l’accompagnerà alle tastiere. Il live, interamente dedicato all'acqua e al mare, racconterà in che modo il mare partecipa alla vita dell'uomo: i due artisti esploreranno diversi livelli, da quello visivo a quello geografico, passando per quello interiore. Eleonora, tra un brano e l’altro, reciterà anche alcune poesie. Uno dei fil rouge dell’evento è la tradizione e quindi, per l’occasione, sarà preparato un menù di pesce a km 0, seguendo le ricette di una volta, per andare a recuperare i veri sapori di un tempo.

«Da anni mi sto impegnando, prima a livello personale e poi lavorativo, per cercare di comunicare quanto sia importante condurre uno stile di vita sano. Siamo portati a pensare immediatamente al corpo, e quindi al nutrimento e allo sport. Ma anche la psiche va curata: quel "soffio" vitale trae grande giovamento dal contatto costante con la natura. La musica, poi, dà il ritmo a tutto, e collega intimamente tutti gli aspetti. Il mio percorso, musicale e artistico, si sta naturalmente evolvendo in questa direzione. Da qui nasce il primo concerto in collaborazione con Trail Romagna, che ringrazio» - ha dichiarato Eleonora Mazzotti.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Federica Pellegrini, testimonial Jaked, per Nuotare per credere

di Redazione

È stato il foyer del prestigioso Teatro San Carlo a ospitare la cerimonia di consegna delle 20 borse di studio di nuoto Jaked ai bambini seguiti dalle associazioni Accendiamo una stella for you, Centro La Tenda, TuttiColori e Fondazione Pavesi.

A consegnare le borse di studio ai bambini è stata la campionessa Federica Pellegrini, testimonial Jaked, promotore e sostenitore della preziosa e concreta iniziativa “Nuotare per credere”, che mostra ai più piccoli la possibilità reale di un futuro pieno di luce. I bambini hanno ricevuto l’iscrizione al corso di nuoto della durata di un anno e un kit composto da zaino, costume, occhialini, cuffietta, accappatoio. L'incontro con la stampa è stato moderato dalla giornalista Titti Improta.

«Prendendo a prestito le parole di Carmelo Bene che diceva che ‘lo sport e il teatro sono molto simili perché sono due forme di espressione dove si ha un ruolo’, sono felice che questa iniziativa si svolga nel foyer del teatro San Carlo – apre così l’incontro con la stampa Emmanuela Spedaliere, direttore generale del Teatro San Carlo – È importante far dialogare questi due mondi paralleli destinati comunque ad incontrarsi, penso, ad esempio, alla nostra scuola di danza. Bisogna investire sempre su progetti culturali per formare le future generazioni e avere una grande campionessa, come Federica Pellegrino, così attenta al sociale, con la mission di trasmettere la cultura sportiva è davvero un impegno prezioso per la nostra comunità».

«Sono orgogliosa di essere madrina di questa importante iniziativa che coniuga sport e solidarietà – dichiara Federica Pellegrini –.Daremo ad alcuni bambini napoletani la possibilità di avvicinarsi al mondo del nuoto, offrendo loro l'opportunità di scoprire una disciplina olimpica fatta di impegno, dedizione, allenamento e senso di squadra. Valori che si porteranno dietro per tutta la vita».

«Tra tante emozioni che vivo quotidianamente con il mio lavoro, queste sono quelle che mi rendono più felice – dichiara Raffaele Carlino, presidente Miriade e Presidente Napoli Calcio Femminile – Sono veramente orgoglioso che questa Città che tanto amo non dimentichi mai di essere protagonista quando si parla di solidarietà e valori. Lo sport è un valore aggiunto a tutti che deve essere offerto a tutti».

«Lo sport è crescita sana e formazione dell'individuo nel rispetto degli altri. E tra tutti gli sport, nuoto e calcio sono quelli più amati dai bambini e dai ragazzi – dichiara Francesco Tripodi, direttore generale Miriade e head of brand Jaked – Conferire stamattina le borse di studio per un anno di corso di nuoto e il kit per frequentarlo è un segnale che Jaked vuole dare ai bambini, alle loro famiglie e al territorio. Un segnale di attenzione e di volontà di costruire percorsi concreti. Sono grato a Federica Pellegrini, orgoglio italiano, per la sua presenza, il suo spirito e la sua generosità. Una campionessa che ha portato la nazione sui podi più prestigiosi consegna a questi bambini un regalo che dura un anno intero. E sono grato a Emmanuela Spedaliere perché ha accolto con entusiasmo questo evento nel Foyer del Teatro San Carlo. Il massimo napoletano, la massima espressione della nostra cultura».

«Il dottor Tripodi e il presidente Carlino stanno offrendo una grande opportunità ai bambini che hanno la possibilità di muoversi in altri quartieri della città e arricchire il loro bagaglio di esperienze – dichiara Titty De Marco, responsabile area minori e famiglie Associazione Centro La Tenda – Con questa borsa di studio gli viene data la possibilità di conoscere nuove discipline sportive, nuovi amici, altri adulti significativi, che certamente lasceranno un segno importante nel loro percorso di vita. Le scuole del quartiere Sanità, con cui l’associazione ha in essere protocolli di intesa, si impegnano a riconoscere la portata formativa di questa esperienza nell’ambito della valutazione scolastica, come viene già fatto per tutte le esperienze di crescita vissute dai bambini con il supporto dell’associazione. Un modo di agire che serve a contrastare la dispersione scolastica».

«È un’importante iniziativa che coniuga sport e solidarietà. Consente ad alcuni minori napoletani di conoscere ed appassionarsi alla disciplina natatoria e di acquisire valori e regole per la vita – dichiara Maria Rotunno, presidente associazione Accendiamo una Stella for you – La presenza di una campionessa come Federica Pellegrini rafforza il messaggio solidale e di speranza concreta».

«La preziosità del corso di nuoto traspira dai volti dei bambini che lasciano le vacanze avendo sognato da lontano il sapore del mare e il fresco dei monti – dichiara Suor Lucia Sacchetti, Fondazione Pavesi e Associazione Tutti i colori – Ma il sole e la luna li hanno accarezzati là dove trascorrono le ore del giorno: il gradino della soglia di casa, il balconcino, il vicoletto. Così la bellezza disseminata agli angoli del mondo cresce e la voce dei piccoli amati pur nella povertà è mormorio delicato e soffio di resistenza. Quando di sorpresa arriva il dono del nuoto, i gesti preziosi, le poesie e la festa dei bimbi sono il semplice grazie, che dà la possibilità a tutti di leggere la storia dal rovescio della trama».










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Milano Fashion Week: l'hairlook di Missoni curato da Moroccanoil

di Laura Frigerio

L’edizione della Milano Fashion Week appena conclusasi (la prima quasi tutta in presenza, dopo qualche tempo) ha visto protagoniste le collezioni Spring/Summer 2022.

Per rafforzare l’impatto delle creazioni delle varie maison si sono rivelati fondamentali (come sempre) alcuni particolari, tra cui l’Hairlook.

È per quello che Missoni si è affidato all’Hair Designer Holly Smith per Moroccanoil.

“Per valorizzare questa collezione assolutamente iconica, originale e in continuità con il DNA di Missoni, ho voluto creare un look ‘out of the shower’ morbido ma con struttura, creando una tenuta sulla parte superiore e un effetto spettinato totalmente controllato sulle lunghezze” - racconta Holly Smith, leading stylist Moroccanoil.

I prodotti usati? Moroccanoil Treatment/Treatment Light, Moroccanoil Volumizing Mist, Moroccanoil Curl Defining Cream, Moroccanoil Luminous Hairspray Strong, Moroccanoil Molding Cream, Moroccanoil Smoothing Lotion, Moroccanoil Hydrating Styling Cream e Moroccanoil Glimmer Shine.








Photo Credit: Matteo Cavalleri per Moroccanoil

leggi di più

Cercando l'aria è l'album (per piano solo) di Daniele Longo

di Redazione

Eccoci di nuovo con i nostri consigli musicali. Tra gli album di questo inizio autunno che noi stiamo ascoltando in loop c’è “Cercando l’aria” di Daniele Longo.

Si tratta di un album piano solo di grande classe, ideale per i momenti di relax e per quando si è in cerca di atmosfera.
È infatti un viaggio affascinante e suggestivo attraverso 14 brani (tutte composizioni originali) diversi tra di loro, intimi e al tempo stesso esplosivi, struggenti ed ironici, riflessivi e toccanti.

Per Daniele Longo, anni fa, l’amore per il volo e l’aria si manifestava nei lanci con il paracadute, audace pratica per alcuni, anche al solo pensiero. Ora invece il suo volo solitario è con il pianoforte, libero e ardito, ad ali spiegate: tra armonie che, “assorbite” con ascolti e pratica di tanti anni, ora chiedono di uscire in modo inedito e ritmi di culture musicali diverse che lo hanno nutrito e che si uniscono ai ritmi interni del cuore e del respiro. Così in queste composizioni si sente aria di jazz e di blues, di poliritmie e giochi ritmici, di ricerca e di tante altre cose che si scoprono immergendosi nell'ascolto.

La scrittura e l’improvvisazione si muovono in un misurato equilibrio, ovvero ciò che occorre per rimanere sospesi nell’aria e volare a lungo in alto.

«Cercando l’Aria è un titolo forse ancora più attuale oggi di quanto non fosse quando mi si è presentato, tempo fa. Sta a significare più cose e credo possa far piacere scoprirle da soli, senza troppi suggerimenti. Di certo esistono tanti tipi di aria o tante possibili atmosfere: per questo la disposizione d’animo non è sempre la stessa e così gli esiti. L’aria passa dagli spifferi e, se la melodia arriva così, non è il caso di contestarla e va “assecondata”, altrimenti se ne torna da dove è venuta…» - racconta Daniele Longo.

“Esistono vari tipi di aria” e anche di diverse qualità. L’aria è uno dei quattro elementi naturali, il mezzo nel quale si muovono le onde sonore, in cui avvengono scambi e trasformazioni. È anche un brano musicale, è vita e spazio, silenzio, distanza piena di senso. Cercare dal latino tardo “circare”, andare intorno. Per Socrate, nel dialogo con il retore Gorgia di Leontini, la ricerca più bella è indagare quale debba essere l'uomo, cosa l'uomo debba fare. Così in “Cercando l’aria” Daniele Longo vive, si esprime, armonizza, condivide, si racconta, vola.

“Cercando l'aria” è anche un percorso fotografico realizzato con Francesco Moretti, sugli altopiani di Brentonico (TN); e un viaggio – raccontato in brevi video - compiuto tra diverse regioni d’Italia, per sentire l’aria tra piante, arbusti, elementi naturali, in paesaggi a diverse altitudini.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Sophie Codegoni indossa al GF Vip un abito di Sophia Nubes Haute Couture

di Laura Frigerio

State seguendo la nuova stagione del Grande Fratello Vip, su Canale 5? Tra le concorrenti c’è anche la modella milanese Sophie Codegoni, ex tronista di “Uomini e Donne”, che nel corso di una delle puntate serali del reality ha scelto di indossare un outfit firmato Sophia Nubes Haute Couture.

Per la precisione si tratta di un abito lungo, rigorosamente total black, che fa parte della collezione Sophia Nubes Haute Couture presentata pochi giorni fa in occasione della New York Fashion Week.

La casa del GF Vip è il palcoscenico ideale per ospitare la carica vitale di Sophia Codegoni valorizzata ancora di più dalle creazioni di un brand che ha fatto di uno stile sofisticatamente libero e intimamente forte la sua firma riconoscibile.




 

 







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Avon per la prevenzione del tumore al seno

di Redazione

Avon, azienda leader mondiale nel settore beauty nel canale della vendita diretta di prodotti cosmetici, parte del Gruppo Natura &Co, da sempre si impegna ad aiutare le donne a conquistare il loro potere e a migliorare la loro vita, sostenendo concretamene le cause femminili, tra cui la prevenzione e la lotta contro il tumore al seno.


Per celebrare 135 anni di successi nel mondo della bellezza e del grande supporto nei confronti delle donne, Avon donerà 1,35 milioni di dollari che si aggiungono agli 1,1 miliardi di dollari raccolti e donati da Avon e dalla Fondazione Avon per le Donne nel corso degli anni, impegnandosi nuovamente a contribuire ed arricchire le cause che più interessano le donne di tutto il mondo. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nel 2020 è stato diagnosticato il cancro al seno a 2,3 milioni di donne nel mondo, mentre i decessi sono stati 685.000. Alla fine del 2020 è stato calcolato che 7,8 milioni di donne nel mondo convivevano con il cancro al seno dopo aver ricevuto una diagnosi nei precedenti cinque anni.

Purtroppo, la pandemia ha ritardato screening, diagnosi ed interventi causando conseguenze preoccupanti nei malati oncologici. Si conta infatti un calo delle visite di screening in Italia pari al 37,6%. Ciò ha reso urgente più che mai la necessità di garantire che tutti conoscano i rischi, i segnali per prevenire il cancro al seno e quando chiedere aiuto. Anche quest’anno, Avon collabora con partner autorevoli che da anni sono impegnati in prima linea in importanti progetti nel campo della ricerca e della prevenzione come Fondazione Humanitas per la Ricerca, La Forza e Il Sorriso, Europa Donna Italia e 1Caffè Onlus. Avon inoltre raccoglie fondi attraverso i prodotti Nastrino della Solidarietà, presenti sui Cataloghi Avon e sulla piattaforma digitale www.avon.it .

Ad Ottobre, in occasione del mese della prevenzione per il tumore al seno, un appuntamento ormai imperdibile per ricordare a tutte le donne l'importanza della prevenzione, oltre ai prodotti Nastrino della Solidarietà tra cui compare l’iconica Spilla Promise Enamel (3,99 €) e una pratica Tazza da Viaggio con coperchio in silicone ( 7,99 € - 500 ml), un’intera sezione di prodotti beauty presenti nel catalogo di Ottobre sarà dedicata interamente alla beneficenza. Parte del ricavato di questi prodotti specifici verrà infatti devoluto a supporto di associazioni benefiche a livello locale e nazionale che sostengono la lotta contro il tumore al seno.

Nel mondo, Avon e la Fondazione Avon per le Donne hanno donato 1,1 miliardi di dollari per il cancro al seno e finanziato lo screening sanitario al seno per più di 20 milioni di donne, dandosi come obiettivo di educare e raggiungere 100 milioni di donne sulla malattia ogni anno. Solo nel 2020 Avon ha donato 4,2 milioni di dollari a livello globale per sostenere l'educazione sul cancro al seno attraverso donazioni, campagne educative e altri eventi di sensibilizzazione; ha aiutato 300.000 persone grazie ai finanziamenti delle ONG che sostengono la ricerca e la lotta contro il tumore al seno e ha venduto oltre 18 milioni di prodotti i cui profitti sono destinati a questa importante causa sociale. Questi importanti traguardi, raggiunti a livello mondiale, sono stati possibili grazie al sostegno di donatori, dei Consulenti Avon e dei clienti.

“Crediamo che un mondo migliore per le donne sia un mondo migliore per tutti. Avon da sempre ha a cuore la tutela delle donne con particolare attenzione ai programmi che migliorano la loro vita e quella delle loro famiglie. Grazie ai progetti benefici che Avon sostiene ogni anno in collaborazione con le Onlus di tutto il mondo, siamo in grado di informare milioni di donne su prevenzione e segnali, perché le diagnosi precoci permettono di salvare vite umane e vogliamo, attraverso il nostro impegno sociale, che sempre più donne sappiano come agire per non sentirsi mai sole” – commenta Alessandro Mirandola, General Manager di Avon Italia.












crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Pom Klementieff al Gala di Montecarlo 2021 in Boucheron

di Redazione

In occasione della 5a edizione del Gala di Montecarlo, organizzato dalla fondazione del Principe Alberto II di Monaco il 23 settembre a Monaco, l'attrice Pom Klementieff ha scelto di indossare le preziose creazioni di Maison Boucheron.

Pom Klementieff ha impreziosito il suo look con la collana Lierre de Paris in pavé di smeraldi su oro bianco annerito e motivo a "punto interrogativo".









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Torna Garden Festival d'Autunno da Garden Steflor a Paderno Dugnano

di Redazione

Torna l'appuntamento con Garden Festival d'Autunno, il grande “Porte Aperte” dei Centri di Giardinaggio associati AICG organizzato contemporaneamente su scala nazionale. Garden Steflor di Paderno Dugnano (Milano) aderisce anche a questa 6a edizione, che ha per tema: “Coltiva il tuo giardino interiore”.
Il festival si terrà fino al 17 ottobre.

La grande ricchezza di proposte offerte in Autunno aiuterà i visitatori ad ampliare le proprie conoscenze e prospettive sul mondo vegetale (animato da esseri intelligenti che applicano strategie di cooperazione), ma anche a trovare energie nuove per vestire la propria casa (come il balcone, il terrazzo e il giardino) di un prezioso riflesso di benessere interiore e di rinnovati ideali di vita. Attività come dedicarsi al giardinaggio, mettere le mani nella terra, prendersi cura dell’orto (piccolo o grande che sia, in un campo o su un balcone) possono influire positivamente sulla salute, rimettendo in moto e facendo rinascere il nostro mondo interiore.

Un cervello va infatti nutrito, come è necessario nutrire le radici di un albero. Durante il Garden Festival d'Autunno si racconteranno le piante e la loro infinita bellezza, evidenziando la magnificenza dei colori e delle vegetazioni, che regalano da sempre forti emozioni. Verranno poi dati suggerimenti per attività tipicamente autunnali da svolgere per comprendere quanto importante sia questa stagione, spesso associata al letargo, ma che invece è la stagione del fare e del sapere, per organizzarsi ed anticipare la rinascita. L'obiettivo è quello di sensibilizzare su alcune tematiche legate alla sostenibilità e far riflettere sull'importanza di vivere nel rispetto della natura che ci circonda, trovando gli spunti giusti per generare benessere nei propri ambienti casalinghi.

Anche per questa edizione, Garden Steflor sostiene la “Campagna Nastro Rosa AIRC”: per tutto il mese di ottobre, per ogni ciclamino rosa (vaso 14 cm) venduto, verrà devoluto 1 € a sostegno della ricerca contro il cancro al seno di AIRC.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Ferrari Fashion School presenta il progetto Ultragreen

di Redazione

Ferrari Fashion School ha inaugurato il nuovo anno accademico con degli eventi che raccontano “Ultragreen: moda e arte nei luoghi della città”, il progetto promosso insieme al contributo di Regione Lombardia, che mette al centro la realizzazione di una Moda Sostenibile, che dialoga con la città, con il territorio e con i luoghi significativi dal punto di vista culturale, sociale e ambientale.

“Il mondo della moda ha bisogno di una rivoluzione, ci piace pensarla in modo dolce, che inizi dalle scelte di ognuno, dal proprio armadio, a volte basta poco: già cambiando il nostro mindset e le nostre abitudini di acquisto sarà possibile ottenere risultati importanti” - ad inquadrare il tema, Silvia Ferrari Presidente di FFS che insieme a Gianluca Brenna P Simposio #Ultragreen La rivoluzione della moda sostenibile, che sarà trasmesso in diretta streaming sui canali Facebook, YouTube e Instagram di FFS.

I primi due appuntamenti si sono tenuti il 9 e il 18 settembre, mentre a concludere l'evento sarà la sfilata del 25 settembre alle ore 18:00, durante la quale, presso la Sede di Ferrari Fashion School (in Via Savona 97, a Milano) verranno presentati i progetti e le creazioni degli studenti di Ferrari Fashion School.

IL CONCEPT
Il progetto Ultragreen si basa sul riutilizzo e sulla rielaborazione di capi di abbigliamento già esistenti, al fine di regalare loro una nuova vita, nel pieno rispetto della sostenibilità. L'output finale è frutto del talento, della ricerca creativa, del senso estetico, della capacità organizzativa e progettuale, del lavoro in team degli studenti di Ferrari Fashion School, così come della collaborazione tra l'Accademia ed i professionisti così come le aziende del settore.
Grazie al supporto di cinque tra le più importanti aziende tessili a livello internazionale come Pinto, Mantero, Ratti, Colombo Industrie Tessili, Stamperia Lipomo, nonché della guida di due importanti Mentori come lo Stilista Tiziano Guardini e il giornalista e critico d'arte Angelo Crespi, gli studenti hanno avuto la possibilità di lavorare ad un progetto che mette al centro Moda, Sostenibilità, Arte e Innovazione grazie al supporto di aziende, professionisti ed esperti che, insieme ai docenti di FFS, hanno supportato gli studenti, sia ai fini della progettazione che in vista dell' allestimento e dell' esposizione finale che si chiuderanno con la sfilata. I progetti saranno allestiti nel mese di Settembre 2021 con un’attività ad hoc presso 4 location selezionate come luoghi significativi dal punto di vista culturale, sociale e ambientale della città di Milano, attraverso un evento itinerante, le quali ospiteranno gli allestimenti dei progetti, raccontati e documentati attraverso materiale multimediale e reportage fotografici, realizzati dagli studenti dell'Accademia.











crediti foto: Adobe Stock

leggi di più

Il brand di calzature Cult Official Partner di X Factor

di Laura Frigerio

Sta per iniziare la 15esima edizione di X Factor, talent che da sempre non lancia solo talenti ma anche tendenze. È per questo che Brand Solutions (dipartimento di Sky Media) e Fremantle quest’anno hanno voluto a bordo Cult, il brand di calzature dall’animo Rock, che approda in televisione come Official Partner per questa nuova edizione.

Cult, che l’X Factor ce l’ha nel DNA, è il partner perfetto per lo show in onda ogni giovedì (su Sky Uno e in streaming su NOW): le sue iconiche calzature rock saliranno sul palco insieme ai giovani artisti, accompagnandoli lungo tutto il loro percorso.

Partendo dalle audizioni, passando attraverso le performance della grande arena del Teatro della Luna di Milano (nei Live in programma dal 28 ottobre) Cult vestirà i piedi dei giovani talenti musicali. Tanti i modelli attraverso i quali ogni artista potrà sublimare la propria personalità e raccontarsi in maniera inconfondibile grazie a quelle caratteristiche uniche che le scarpe di CULT possiedono e che riflettono l’essenza stessa di X Factor.









crediti foto: Jule Hering (da ufficio stampa)

leggi di più

Mostra Bonsai da Garden Steflor, a Paderno Dugnano

di Redazione

Inizia una nuova stagione di eventi e mostre targate Garden Steflor.
Nella sede di Paderno Dugnano (Milano), dal 17 settembre al 10 ottobre, tornerà la Mostra Bonsai.

La tradizionale esposizione, diventata ormai un appuntamento imperdibile per gli amanti del bonsai, proporrà ancora una volta degli esemplari unici. Queste piccole riproduzioni che seguono i principi dello Zen riescono, con la loro semplicità, asimmetria e naturalezza, a farci viaggiare con la mente in quei magici paesi orientali che da sempre affascinano i più.

Grazie a Garden Steflor ci sarà la possibilità di scoprire anche tante soluzioni per ricreare nella propria casa un meraviglioso giardino Zen, un luogo di riflessione e benessere che nutre corpo e mente.

Garden Steflor (in Via Erba 2) è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza).









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

La Fitness Week di Buddyfit

di Redazione

È partita oggi con il Body & Strength Day con Paola di Benedetto la Fitness Week di Buddyfit, che continuerà fino a 17 settembre.

La startup che ha rivoluzionato il mondo dell’home fitness ti aspetta online con i nuovi corsi speciali e i trainer più apprezzati, per accompagnarti col sorriso alla ripresa dell’attività sportiva dopo le ferie estive.

Proprio in occasione della Fitness Week Diadora, già partner tecnico della piattaforma di home fitness, ha lanciato una speciale capsule collection active in collaborazione con Buddyfit.

A metà settimana verrà dato spazio al benessere della mente con il Body & Mind Day, per connettersi con se stessi grazie a Yoga, Pilates e meditazione; I Don’t Have Time – Flash Day giovedì propone classi da 15 minuti per tutti coloro che hanno poco tempo da investire nell’attività sportiva, ma non vogliono rinunciare all’allenamento; infine, l’imperdibile Fitness Week di Buddyfit si conclude venerdì con il Killer Glutes Day, per scolpire la parte bassa del corpo grazie ad esercizi ad alta intensità.

Non mancheranno poi le anticipazioni in esclusiva dei nuovi Buddyfit Programmes, pensati sia per chi è già allenato e sia per coloro che decidono di cominciare un nuovo percorso, per rimettersi in forma e raggiungere progressivamente i propri obiettivi con classi da 2 a 12 settimane.

Iscriversi a Buddyfit e affidarsi ai trainer migliori in Italia nelle loro discipline e agli ospiti esclusivi che ogni mese tengono masterclass speciali non è mai stato più conveniente. Chi partecipa alla Fitness Week, infatti, potrà godere dello sconto del 50% sull’iscrizione annuale alla piattaforma, disponibile per Android e Ios, oppure sul web all’indirizzo Buddyfit.it.

Si può seguire Buddyfit anche su Instagram e si possono condividere gli allenamenti per entrare a far parte della community sportiva più cool del momento. Buddyfit si adatta alle necessità di una società sempre più smart e frenetica incontrando le esigenze dei propri utenti: tutte le classi della settimana speciale, live o in replay, restano disponibili senza limiti per 48h, per allenarsi in totale libertà proprio come se frequentassi una palestra su misura per te, grazie alla qualità Full HD della piattaforma disponibile su smartphone, PC o TV.










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

C&S Italy lancia Disney Collection insieme ad Anna Falchi e la figlia Alyssa

di Laura Frigerio

Il brand di gioielli C&S Italy debutta con una deliziosa capsule collection Disney, che ha già conquistato il mondo vip, in particolare Anna Falchi e sua figlia Alyssa.

Gli iconici personaggi Disney si trasformano per l’occasione in ciondoli, collane, orecchini e bracciali, grazie alla maestria di C&S Italy, società di Arezzo specializzata in arte orafa di successo, che nel giro di pochi anni si è già distinta sul mercato internazionale con collezioni uniche ed accessibili.

Nel 2019 infatti l’azienda, diretta dagli imprenditori Niccolò e Leonardo Borghesi, è stata scelta da Disney per la produzione e distribuzione di gioielli in oro, argento, ottone e acciaio di 67 marchi del gruppo, sia sul mercato italiano ma anche in Europa e Middle East, e da lì si è rivelata un’escalation di successo grazie alle qualità intrinseche di C&S Italy: l’alta qualità della manifattura del distretto orafo aretino, l’innovazione del proprio design e le capacità del product management.

Con queste collezioni, C&S Italy amplia la propria varietà di prodotti infatti oltre a Frozen, Princess, Lilo e Stick, Star Wars e Mickey Mouse, resta fedele alle lavorazioni artigianali made in Italy di ottima qualità a prezzi estremamente competitivi, senza che nessun dettaglio venga trascurato.











crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Il Golden Peach di Miriam Leone è firmato da DD The Studio

di Laura Frigerio

Cosa ne pensate del nuovo hairlook di Miriam Leone? A noi piace tantissimo ed è merito di DD The Studio.

Dopo l’iconico rosso sfoggiato al suo recente matrimonio con Paolo Carullo, il Direttore Creativo Davide Diodovich e la Master Colorist Francesca Nicotra di DD The Studio hanno realizzato, per le esigenze professionali dell’attrice, un biondo caldo e avvolgente.

Si tratta di un Golden Peach che mantiene profondità alla radice mentre i riflessi oro intenso delle lunghezze illuminano il viso ed esaltano lo sguardo di Miriam Leone.
Ricordiamo che dal 14 ottobre potremo rivederla al cinema con il film “Marilyn ha gli occhi neri”.

Per chi fosse interessato: DD The Studio si trova in via Aurelio Saffi 25 a Milano.








crediti foto: Instagram

leggi di più

5 giovani musicisti italiani da tenere d'occhio

di Redazione

Eccoci tornate con i nostri consigli musicali. È arrivato l’autunno e siamo state piacevolmente travolte da un bastimento carico di singoli e album veramente interessanti, che si stanno litigando un posticino nelle nostre playlist.

Stavolta vogliamo puntare i riflettori su 5 giovani artisti italiani, che meritano di essere ascoltati.


Gianluca Modanese - singolo “Settembre (dicono che)”: una ballad intensa e romantica per uno dei cantautori “do it yourself” più popolari sul web, che da indipendente ha già superato 17 milioni di ascolti su tutte le piattaforme digitali.

Dani Faiv - singolo “Luna Nera”: il rapper torna in pista con un pezzo fresco e di impatto immediato. Un singolo con almeno quattro flow diversi e un testo ricco di citazioni, analogie e aneddoti, che attinge a nuovi tappeti sonori.

Stefano Delta - singolo “Nuove Galassie”: il cantautore milanese, fresco di partecipazione al talent “The Coach”, torna sulle scene con un pezzo firmato con Paolo Barillari. Una canzone intimistica, che tocca nuovamente un tema popolare, ma che segna una nuova tappa del suo percorso di crescita artistica.

Gianluca Secco - album “DanzaFerma”: il cantautore, rivelazione del Premio Tenco 2016, ci regala un lavoro che si nutre della tradizione della canzone d’autore vestendola di rock, blues, punk e reggae. Ciliegina sulla torta: delle sonate per pianoforte/voce. Importante la collaborazione con il pianista e compositore Antonio Arcieri.


O’Tsunami - album “12 lacrime”: debut album per il rapper campano che in queste dodici canzoni si mette a nudo, raccontandoci le sofferenze che l’hanno portato a guardare al futuro con occhi diversi. Da segnalare i featuring con Peppe Soks, Ntò, Eris Gacha e Niko Pandetta, oltre alla collaborazione con Nathys (che ha prodotto, registrato, mixati e registrato il disco).











crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

La bellezza in tutte le sue forme secondo Intimissimi

di Laura Frigerio

“Trova la tua forza, trova la tua bellezza”: questo è il claim della campagna autunno-inverno 2021-2022 di Intimissimi, che punta a valorizzare una sensualità inclusiva, consapevole e orientata alla sostenibilità.

Il celebre brand di intimo invita le donne alla body consciousness, ampliando la sua offerta con taglie fino alla settima, presenti in numerosi modelli di reggiseno. Dai più iconici ed amati fino ai modelli nuovi, dai modelli con ferretto a quelli più morbidi e destrutturati, Intimissimi amplia le coppe, garantendo il distintivo connubio tra design, performance ed accessibilità che lo caratterizza.
Un esempio? L’iconico modello Elena, un balconcino a V leggermente imbottito con ferretto, messo anche al centro della campagna.

Le novità però non finiscono qui: Intimissimi presenta un nuovo pizzo con filato di poliammide degradabile al 100%. Si tratta di un tessuto particolarmente morbido, confortevole ed elastico, adatto quindi anche alle coppe più grandi. In aggiunta, la texture piatta che lo caratterizza, lo rende impercettibile sotto a qualsiasi tipo di indumento. Tutti i capi realizzati con questo nuovo pizzo fanno parte del progetto #intimissicares, votato ad un costante miglioramento e all’abbassamento dell’impatto ambientale. Il pizzo, infatti, contiene una fibra di poliammide degradabile che viene smaltita circa dieci volte più velocemente rispetto alla poliammide tradizionale e inoltre è riciclabile al 100%.

INFORMAZIONI UTILI PER LO SHOPPING
Sul cartiglio di ogni articolo è presente un QR code che permette alle clienti di scoprire sul sito Intimissimi informazioni più dettagliate di questo nuovo tessuto. L’estensione delle taglie rappresenta un’evoluzione così rilevante che si è deciso di esplicitarla anche nello shop online. Infatti, all’interno della scheda prodotto dei reggiseni per cui è prevista l’estensione delle taglie, sarà possibile visualizzare il capo indossato da modelle diverse in base alla taglia scelta. Questa miglioria applicata all’e-commerce permetterà alle clienti di poter vedere i dettagli del capo, avendo un’idea reale della vestibilità e dell’indosso.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

La première di Salvatore - Il Calzolaio dei Sogni: photogallery

di Laura Frigerio

Un red carpet pieno di star ha accompagnato la première di “Salvatore - Il Calzolaio dei Sogni” di Luca Guadagnino, all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Leonardo Ferragamo, Presidente di Salvatore Ferragamo, Diego di San Giuliano, Luca Guadagnino e il produttore Francesco Melzi d’Eril hanno accolto un parterre di socialite Romane e celebrità del mondo del cinema italiano, tra cui Stefania Sandrelli, Laura Morante, Valeria Golino, Violante Placido, Adriano Giannini, Nicoletta Romanoff, Valeria Solarino, Alessandro Roja, Ivan Cotroneo e Yvonne Scio’, che per l’occasione hanno scelto di indossare total look Ferragamo.

Il docufilm, dedicato a Salvatore Ferragamo ovvero il fondatore di una delle maison più nota al mondo diventata iconica, arriverà in circa 200 sale italiane l’11, il 12 e il 13 ottobre, distribuito da Lucky Red.

LA TRAMA
L'appassionante storia umana, artistica e imprenditoriale di Salvatore Ferragamo, dall’infanzia a Bonito, dove ha realizzato le sue prime scarpe, al viaggio in America in cerca di fortuna, dalle esperienze a Hollywood al ritorno in Italia, dal rischio del fallimento alla rinascita nel suo laboratorio di Firenze fino alla definitiva consacrazione.
Carattere, istinto, genio, curiosità e straordinaria intuizione: Salvatore - Il Calzolaio dei Sogni mostra il mistero e il fascino di una figura complessa, un'icona della moda italiana e mondiale che non ha mai perso di vista l'importanza dei legami famigliari. Il docufilm, con la voce narrante di Michael Stuhlbarg, si avvale di immagini inedite e testimonianze che vedono protagonisti, accanto ai membri della famiglia Ferragamo, il regista Martin Scorsese, la costumista Deborah Nadoolman Landis, e numerosi studiosi, docenti, stilisti, giornalisti, critici di moda e cinematografici.

 










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Elodie è la testimonial della nuova campagna OPPO

di Laura Frigerio

La pop star italiana Elodie è stata scelta come testimonial della campagna “Ogni Emozione Merita un Ritratto” di OPPO Italia, fra i brand leader nel settore degli smart device.

Protagonista è la nuova gamma di smartphone Reno6 Series, il cui concept mette al centro le emozioni interpretate dall’artista e catturate dal potere della tecnologia.

Colonna sonora della campagna è “Vertigine”, il nuovo singolo di Elodie: una ballad moderna in grado di trasportare il pubblico all’interno di un mondo introspettivo fatto di emozioni, sensazioni e sentimenti. Lo storytelling incarna al meglio l’essenza della nuova Reno6 Series che rappresenta il mezzo per catturare, nel ritratto, i momenti più importanti della vita senza che possano essere dimenticati.

“Elodie si sposa perfettamente con il mood della nuova Reno6 Series: young, urban, espressiva e alla moda. Un’artista dai mille volti e sfaccettature che è stata scelta da OPPO Italia per la sua capacità di comunicare ed entrare in contatto con le persone. Grazie alla lente fotografica della gamma Reno6 Series siamo riusciti a cristallizzare tutta l’emotività ed espressività della nostra testimonial in un ritratto” - spiega Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer OPPO Italia.


Invece Elodie ha dichiarato: “Catturare un’emozione con un’immagine significa catturare un ricordo speciale e averlo sempre a disposizione. Con la nuova Serie Reno6 è facile per tutti dare voce alla propria creatività, fermare il tempo e lo spazio in una foto, rendere un ritratto un racconto originale”.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Innovazione e sostenibilità nei nuovi ingredienti di ROELMI HPC

di Redazione

ROELMI HPC (Health and Personal Care), eccellenza industriale italiana leader nella produzione di ingredienti attivi e funzionali per la cosmetica e la nutraceutica, prosegue il suo percorso nello sviluppo sostenibile, introducendo sul mercato un portfolio di nuovi prodotti ad alte prestazioni, frutto dell’innovazione scientifica e del profondo know-how tecnologico.

Le novità presentate a settembre arrivano dal campo della biofermentazione e dalla valorizzazione di frazioni vegetali. Nel segmento nutraceutico, ROELMI HPC lancia SelectSIEVE® Libra, ingrediente attivo naturale per la gestione dell’equilibrio tra appetito e sazietà - oltre che per il controllo degli attacchi di fame - che favorisce il successo di piani alimentari destinati al controllo del peso.


Formulato con estratti naturali di salvia (Salvia officinalis L.) e gelso (Morus alba L.), SelectSIEVE® Libra presenta un profilo di molecole fitochimiche specifico, dall’elevata efficacia biologica, risultato dei moderni processi di estrazione che consentono di preservare le proprietà degli attivi naturali contenuti nelle parti delle piante selezionate. Da un processo di produzione basato sull’utilizzo di sottoprodotti dell’olio di oliva provenienti dall'industria alimentare nasce, invece, una delle ultime novità di ROELMI HPC in ambito cosmetico.

Risultato di un approccio orientato alla salvaguardia dell'ambiente attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili, Olifeel® Glow - agente sensoriale di derivazione naturale caratterizzato da un ricco effetto di emollienza - rappresenta un passo avanti nella ricerca di opportunità create dalla tecnologia di frazionamento dei sottoprodotti delle olive in grado di creare ingredienti cosmetici specifici. Ne deriva una gamma di ingredienti ad alte prestazioni ottenute dall'elevata purificazione di frazioni di Olea Europaea (pianta autoctona del bacino del Mediterraneo) che consentono ai formulatori di lavorare in completa libertà nella scelta di un ingrediente naturale selezionato per le sue proprietà chimiche o funzionali. Con l’innovativo EquiBioticsTM LRh l’azienda si spinge verso un altro orizzonte, esplorando tecnologie all'avanguardia per una nuova era di ingredienti dedicati al benessere dell’ecosistema cutaneo.


Passando dalla nutraceutica alla cosmesi, ROELMI HPC ha progettato ingredienti specifici per la cura del microbiota tramite applicazione topica: prima sviluppando ingredienti che mantengono l’equilibrio del microbiota cutaneo soggetto a stress esterni, poi utilizzando ingredienti di derivazione probiotica. La rivoluzione olistica alla routine di bellezza in cui la chiave principale è la promozione di un ecosistema equilibrato preservando o ripristinando l'armonia naturale tra la barriera cutanea e il suo microbiota.

EquiBioticsTM LRh è un ingrediente di derivazione probiotica ottenuto da L. rhamnosus LRH020 tramite processi biotecnologici innovativi che ne preservano l’integrità strutturale e allo stesso tempo, ne amplificano le proprietà sensoriali cosmetiche. EquiBioticsTM LRh è efficace nel contrastare i danni causati da agenti aggressivi multifattoriali. Attraverso un triplice meccanismo d'azione, EquiBioticsTM LRh dimostra una particolare efficacia, (convalidata tramite test in-vitro e in-vivo) nell’aiutare a rafforzare le naturali difese della pelle, nel prevenire la colonizzazione di agenti patogeni e nel fornire apporto metabolico al microbiota cutaneo fisiologico.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Trovare il proprio stile con Pinterest

di Redazione

La moda e lo stile sono concetti senza tempo. Sono ormai lontani i tempi in cui la moda era una passione solo ed esclusivamente dei giovani.
Adesso, sono l’individualità e l’autenticità a prevalere nelle scelte di bellezza e di moda. Sempre più donne e uomini appartenenti a diverse generazioni desiderano godersi appieno la vita e a dedicare del tempo a sé stessi e ad esprimersi attraverso uno stile unico.  


Ora Pinterest svela le ricerche più frequenti in ambito moda che ispirano le diverse generazioni - dai ventenni e trentenni, ai quarantenni e cinquantenni. In Italia, Pinterest ha riscontrato che, indipendentemente dall'età, i Pinner si rivolgono alla piattaforma per trovare ispirazioni per vari momenti della propria vita e per trasformare le idee in realtà.    È interessante notare che, nonostante le differenze di età, gli insight di Pinterest dimostrano come tra le fasce ci siano più elementi comuni che differenze. È altrettanto chiaro che sono le tendenze di stagione ad accomunare i Pinner italiani: Pinterest ha rilevato delle macro aree di ricerca molto simili tra i diversi segmenti di pubblico, anche se con varianti leggermente differenti, a dimostrazione di come lo stile non conosca età.

UNCINETTO, CHE PASSIONE
Che sia fai-da-te o prêt-à-porter, gli utenti di Pinterest di tutte le età hanno dimostrato grande interesse per i capi crochet - o realizzati all’uncinetto. Tuttavia, a seconda dell’età, variano i capi e gli stili preferiti: sulla piattaforma, le ricerche per top crochet sono in aumento di 3 volte per la categoria dei ventenni, mentre schemi per canotta uncinetto sono in aumento di 4 volte per i quarantenni. Gli accessori, invece, sembrano mettere d’accordo tutti: le ricerche per gioielli realizzati all'uncinetto sono aumentate di 3 volte per i ventenni e trentenni e duplicate per la fascia dei quaranta e cinquant’anni, così come le ricerche per borsetta all'uncinetto, in aumento di 6 volte per la fascia dei trenta e pochette all'uncinetto, in aumento di 2 volte per la fascia dei quaranta.
Anche le gonne all’uncinetto sono una tendenza per tutte le generazioni in Italia: sono aumentate di 7 volte per i Pinner ventenni e di 6 per i trentenni e quarantenni. La fascia dei cinquantenni, invece, ricerca più frequentemente gli schemi bikini all'uncinetto tutorial, come dimostrano le ricerche in aumento di 3 volte, che fa pensare che anche i più adulti si siano rivolti a Pinterest per ricreare il trend del crochet.

LOOK CLASSICI E COMODI

A prescindere dall’età, sempre più persone si rivolgono a Pinterest per idee su come vestirsi al meglio per questa stagione. I maxi abiti lunghi sono stati i protagonisti dell’estate 2021, con un aumento delle ricerche di 8 volte per la fascia dei venti, di 9 volte per quella dei trenta e dei quaranta e fino a 10 volte per la fascia dei cinquanta. Altri trend classici della stagione includono: camicie bianche oversize e biker shorts (ricerche in aumento rispettivamente di 4 e 3 volte per i Pinner ventenni), gonne lunghe outfit e pantaloni larghi outfit (entrambi in aumento di 2 volte per i Pinner trentenni), pantaloni bianchi (in aumento di 2 volte per i Pinner quarantenni) e vestiti lunghi più in generale (con ricerche addirittura quintuplicate per i Pinner cinquantenni).

IL RITORNO DEGLI ABITI DA SERA

Appena le restrizioni sono state allentate, molti italiani hanno colto l’occasione per ricominciare a vivere con un po’ più di libertà, soprattutta la sera, sia che si trattasse di una cena in compagnia, o di un drink con amici. L’opportunità di uscire la sera attira tutti, senza distinzione d’età, ciò che varia, piuttosto, sono le scelte di stile per questo tipo di occasione. Se da una parte, i ventenni e i trentenni hanno ricercato idee per abiti luccicanti, in aumento di 6 volte, e abiti da sera in aumento di 3 volte, la fascia dei cinquanta, ha registrato un aumento di 2 volte per abiti eleganti, classici e chic.

FAI-DA-TE
Dato che Pinterest è il luogo ideale per trovare l’ispirazione per il fai-da-te, non è sorprendente che le varie generazioni si siano rivolte alla piattaforma per cercare idee per creare i propri progetti DIY. In Italia, Pinterest ha riscontrato che gli utenti più giovani si sono concentrati su creazioni più semplici, come dimostrano le ricerche per anelli fai da te in aumento fino a 7 volte, mentre i più grandi si sono dilettati in progetti ben più complessi, come dimostrano le ricerche per idee vestiti fai da te in aumento di 3 volte per la fascia d’età dei trentenni, idee vestiti fai da te e tutorial vestito cucito, in aumento rispettivamente di 3 e 2 volte per la fascia d’età dei cinquantenni.


GLI UOMINI SU PINTEREST HANNO IL PROPRIO STILE
Non sono solo le donne a rivolgersi a Pinterest per idee di stile, bensì anche gli uomini, soprattutto tra i 20 e 40 anni. Per l’uomo prevale decisamente il trend vintage, con ricerche per abbigliamento uomo vintage in aumento di 3 volte, sia per i ventenni che per i trentenni, e di 2 volte per i quarantenni, a dimostrazione di come anche il pubblico maschile desideri stare al passo con le mode. Gli uomini di venti e trent’anni si stanno rivolgendo alla piattaforma anche per idee per outfit estivi uomo, in aumento rispettivamente di 3 e 4 volte, e stili eleganti e casual, in aumento rispettivamente di 7 e 8 volte.









crediti foto: Pinterest Style Photo

leggi di più

Eleonora Mazzotti porta La musica del mare a ItineRA

di Redazione

Eleonora Mazzotti è un'artista dall'anima green e quindi ci ha abituato a live speciali, anche en plein air e a stretto contatto con le bellezze naturali.
Non stupisce quindi vederla coinvolta nei Trebbi di Mare all’interno di ItineRA, Festa del cammino consapevole. L’appuntamento è per il 1° ottobre (dalle ore 20.30) a Marina di Ravenna, per la precisione al ristorante La Terrazza che gode di una splendida vista su Marinara, il porto turistico.

Il concerto si intitolerà “La musica del mare” e vedrà Eleonora Mazzotti esibirsi con Riccardo Roncagli, che l’accompagnerà alle tastiere. Il live, interamente dedicato all'acqua e al mare, racconterà in che modo il mare partecipa alla vita dell'uomo: i due artisti esploreranno diversi livelli, da quello visivo a quello geografico, passando per quello interiore. Eleonora, tra un brano e l’altro, reciterà anche alcune poesie. Uno dei fil rouge dell’evento è la tradizione e quindi, per l’occasione, sarà preparato un menù di pesce a km 0, seguendo le ricette di una volta, per andare a recuperare i veri sapori di un tempo.

«Da anni mi sto impegnando, prima a livello personale e poi lavorativo, per cercare di comunicare quanto sia importante condurre uno stile di vita sano. Siamo portati a pensare immediatamente al corpo, e quindi al nutrimento e allo sport. Ma anche la psiche va curata: quel "soffio" vitale trae grande giovamento dal contatto costante con la natura. La musica, poi, dà il ritmo a tutto, e collega intimamente tutti gli aspetti. Il mio percorso, musicale e artistico, si sta naturalmente evolvendo in questa direzione. Da qui nasce il primo concerto in collaborazione con Trail Romagna, che ringrazio» - ha dichiarato Eleonora Mazzotti.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Federica Pellegrini, testimonial Jaked, per Nuotare per credere

di Redazione

È stato il foyer del prestigioso Teatro San Carlo a ospitare la cerimonia di consegna delle 20 borse di studio di nuoto Jaked ai bambini seguiti dalle associazioni Accendiamo una stella for you, Centro La Tenda, TuttiColori e Fondazione Pavesi.

A consegnare le borse di studio ai bambini è stata la campionessa Federica Pellegrini, testimonial Jaked, promotore e sostenitore della preziosa e concreta iniziativa “Nuotare per credere”, che mostra ai più piccoli la possibilità reale di un futuro pieno di luce. I bambini hanno ricevuto l’iscrizione al corso di nuoto della durata di un anno e un kit composto da zaino, costume, occhialini, cuffietta, accappatoio. L'incontro con la stampa è stato moderato dalla giornalista Titti Improta.

«Prendendo a prestito le parole di Carmelo Bene che diceva che ‘lo sport e il teatro sono molto simili perché sono due forme di espressione dove si ha un ruolo’, sono felice che questa iniziativa si svolga nel foyer del teatro San Carlo – apre così l’incontro con la stampa Emmanuela Spedaliere, direttore generale del Teatro San Carlo – È importante far dialogare questi due mondi paralleli destinati comunque ad incontrarsi, penso, ad esempio, alla nostra scuola di danza. Bisogna investire sempre su progetti culturali per formare le future generazioni e avere una grande campionessa, come Federica Pellegrino, così attenta al sociale, con la mission di trasmettere la cultura sportiva è davvero un impegno prezioso per la nostra comunità».

«Sono orgogliosa di essere madrina di questa importante iniziativa che coniuga sport e solidarietà – dichiara Federica Pellegrini –.Daremo ad alcuni bambini napoletani la possibilità di avvicinarsi al mondo del nuoto, offrendo loro l'opportunità di scoprire una disciplina olimpica fatta di impegno, dedizione, allenamento e senso di squadra. Valori che si porteranno dietro per tutta la vita».

«Tra tante emozioni che vivo quotidianamente con il mio lavoro, queste sono quelle che mi rendono più felice – dichiara Raffaele Carlino, presidente Miriade e Presidente Napoli Calcio Femminile – Sono veramente orgoglioso che questa Città che tanto amo non dimentichi mai di essere protagonista quando si parla di solidarietà e valori. Lo sport è un valore aggiunto a tutti che deve essere offerto a tutti».

«Lo sport è crescita sana e formazione dell'individuo nel rispetto degli altri. E tra tutti gli sport, nuoto e calcio sono quelli più amati dai bambini e dai ragazzi – dichiara Francesco Tripodi, direttore generale Miriade e head of brand Jaked – Conferire stamattina le borse di studio per un anno di corso di nuoto e il kit per frequentarlo è un segnale che Jaked vuole dare ai bambini, alle loro famiglie e al territorio. Un segnale di attenzione e di volontà di costruire percorsi concreti. Sono grato a Federica Pellegrini, orgoglio italiano, per la sua presenza, il suo spirito e la sua generosità. Una campionessa che ha portato la nazione sui podi più prestigiosi consegna a questi bambini un regalo che dura un anno intero. E sono grato a Emmanuela Spedaliere perché ha accolto con entusiasmo questo evento nel Foyer del Teatro San Carlo. Il massimo napoletano, la massima espressione della nostra cultura».

«Il dottor Tripodi e il presidente Carlino stanno offrendo una grande opportunità ai bambini che hanno la possibilità di muoversi in altri quartieri della città e arricchire il loro bagaglio di esperienze – dichiara Titty De Marco, responsabile area minori e famiglie Associazione Centro La Tenda – Con questa borsa di studio gli viene data la possibilità di conoscere nuove discipline sportive, nuovi amici, altri adulti significativi, che certamente lasceranno un segno importante nel loro percorso di vita. Le scuole del quartiere Sanità, con cui l’associazione ha in essere protocolli di intesa, si impegnano a riconoscere la portata formativa di questa esperienza nell’ambito della valutazione scolastica, come viene già fatto per tutte le esperienze di crescita vissute dai bambini con il supporto dell’associazione. Un modo di agire che serve a contrastare la dispersione scolastica».

«È un’importante iniziativa che coniuga sport e solidarietà. Consente ad alcuni minori napoletani di conoscere ed appassionarsi alla disciplina natatoria e di acquisire valori e regole per la vita – dichiara Maria Rotunno, presidente associazione Accendiamo una Stella for you – La presenza di una campionessa come Federica Pellegrini rafforza il messaggio solidale e di speranza concreta».

«La preziosità del corso di nuoto traspira dai volti dei bambini che lasciano le vacanze avendo sognato da lontano il sapore del mare e il fresco dei monti – dichiara Suor Lucia Sacchetti, Fondazione Pavesi e Associazione Tutti i colori – Ma il sole e la luna li hanno accarezzati là dove trascorrono le ore del giorno: il gradino della soglia di casa, il balconcino, il vicoletto. Così la bellezza disseminata agli angoli del mondo cresce e la voce dei piccoli amati pur nella povertà è mormorio delicato e soffio di resistenza. Quando di sorpresa arriva il dono del nuoto, i gesti preziosi, le poesie e la festa dei bimbi sono il semplice grazie, che dà la possibilità a tutti di leggere la storia dal rovescio della trama».










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più