Piano con le parole, il format cultural-musicale di Debora Mancini e Daniele Longo

di Redazione

Avete mai ascoltato “Piano con le parole”? Se la risposta è no, vi consigliamo assolutamente di recuperare. Questo format originale musical-culturale, curato e realizzato da Debora Mancini (attrice e musicista) e Daniele Longo (pianista eclettico e versatile), è davvero coinvolgente e apre la mente.
L'appuntamento è il sabato alle ore 16.00, con replica il mercoledì alle ore 12.00, su Radio MCA fino alla fine del mese di giugno.

Il programma è nato da un'idea e un desiderio di Giovanni Iannantuoni, Senior Manager di Yamaha Music Europe e dopo il debutto, avvenuto il 21 novembre 2020, ha avuto un crescente successo per via della sua particolarità.

Le puntate sono diffuse dalla "Stanza del pianoforte ritrovato", dove i due artisti si trovano in compagnia di un pianoforte (Yamaha modello C3) e di tanti libri. Debora Mancini interpreta, su composizioni originali arrangiate da Daniele Longo - suonate rigorosamente dal vivo -, storie legate alle figure più importanti del mondo della musica, ai metodi e alle tecniche, ma anche estratti di romanzi e poesie legate alla musica e al pianoforte. Quella che viene trasmessa è una drammaturgia musicale vivace, divertente, con spunti di riflessione, suggestioni poetiche, momenti ironici e a tratti irriverenti, impreziosita dalla versatilità dei due artisti accomunati da una formazione varia ed eterogenea che consente loro di spaziare in modo eclettico in vari campi e in diverse modalità. Ingredienti fondamentali sono il dialogo e l'interplay, che Debora e Daniele chiamano “tropare”, ispirandosi agli antichi trobadours in lingua d’oc che interpolavano i canti esistenti con nuove “creazioni” ovvero tropi, alcuni di essi divenuti dei brani a se stanti e molto famosi.

Il filo conduttore, sottile e invisibile (ma non troppo), è rappresentato dall'opera scritta e dal pensiero di Erik Satie, musicista caro a Debora Mancini. “Piano con le parole” è composto da 32 puntate: un numero scelto non a caso, in quanto simbolico omaggio alle 32 variazioni su un tema in do min di Beethoven; 32 sono anche le sonate per pianoforte del compositore tedesco, di cui nel 2020 si sono festeggiati i 250 anni dalla nascita. Le puntate hanno una durata di 12 minuti (ispirati alla suddivisione in semitoni dell’ottava, secondo il temperamento equabile), ma alcune hanno una durata diversa (un omaggio alle riflessioni sul tempo di Henri Bergson).

Ogni mese viene sviluppata una tematica in quattro puntate diverse e le ultime avranno per titolo: #artista; #JohnCage e #ErikSatie; #Silenzio; #Bis. In regia audio c'è Alberto Venturini. C'è poi una novità dal mese di giugno: “Piano con le parole” diventa, sempre con la preziosa collaborazione di Yamaha Music Europe, uno spettacolo live proposto in due versioni ovvero una maratona musicale che comprende tutte e 32 le puntate, ma anche un concerto di 90 minuti con dei pezzi estratti da esse. “

Piano con le parole” è un programma di RealtàDeboraMancini in collaborazione con Yamaha Music Europe Branch Italy, per Radio Musica con Le Ali.
Radio MCA è ascoltabile tramite app disponibile gratuitamente per iOS e Android e tramite player disponibile sul sito www.musicaconleali.it.

“Piano con le parole” è anche un podcast, disponibile su:
SPOTIFY https://open.spotify.com/show/37RW7cbXm9OTxXitvKEpoE
SPREAKER https://www.spreaker.com/show/piano-con-le-parole
DEEZER https://www.deezer.com/it/show/2095572





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Le influencer amano la linea Indonesia Eco di Calzedonia

di Laura Frigerio

L’estate è ancora più bella se la si passa nel segno della sostenibilità. Lo sanno bene le influencer più in vista come Beatrice Valli, Paola Turani, Giulia Valentina, Giulia Torelli ed Elisabetta Canalis che per questo inizio vacanze hanno scelto i costumi della linea Indonesia Eco di Calzedonia. Anche loro, infatti, sono sempre più attente alla questione climatica, e indirizzano le loro scelte fashion verso una direzione consapevole e a minor impatto ambientale.

LA COLLEZIONE
La linea green è composta da una serie di bikini e costumi interi tinta unita, nelle nuance sofisticate e intense del rosso, del verde, del blu, e del marrone, la sfumatura scelta sia da tutte le Calzedonia girls. I due pezzi sono realizzati con un filato di ultima generazione, ricavato dal PET rigenerato delle bottigliette di plastica. Un modo super chic per ridare vita alla plastica e renderla un tessuto super soft e confortevole, performante e delicato sulla pelle.


LE SCELTE DELLE INFLUENCER
Beatrice Valli, in vacanza relax sul lago di Como, ha scelto il modello con top a canotta e slip coordinati con due laccetti, mentre Paola Turani e Giulia Valentina, che si stanno godendo un'avventura in barca sulle isole Eolie, hanno optato per il balconcino imbottito e modellante, con lo slip basic matchy matchy.

Stessa nuance anche per Giulia Torelli: l'influencer, nel segno della sua essenzialità chic da closet organizer, ha scelto il modello a triangolino scorrevole, abbinato alla camicia bianca over, per concedersi una pausa relax a bordo piscina.

Dalle bianche spiagge di Los Angeles, Elisabetta Canalis indossa il triangolo graduato con slip brasiliano coordinato, e opta invece per una nuance glam&pop rosso lucido. Elisabetta si conferma la regina sostenibile e cool della spiaggia.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Inaugurato il ristorante Sophia Loren Original Italian Food

di Laura Frigerio

Il 5 giugno è stato inaugurato ufficialmente a Firenze il primo ristorante della catena Sophia Loren Original Italian Food, aperto dal 26 aprile in via De’ Brunelleschi 11.


Presente all’evento la mitica Sophia Loren, icona del cinema italiano, che ha avuto una calorosissima accoglienza.

Ad attendere la Signora Loren Luciano Cimino (Presidente di Dreamfood, società a cui fa capo il ristorante), Dario Nardella (Sindaco di Firenze) e numerosi fan.

Il ristorante fa parte di un progetto più ampio che prevede un piano di aperture in altre città italiane e nel mondo.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

L'abc del Barbecue da Garden Steflor, a Paderno Dugnano

di Redazione

Si è aperta ufficialmente la stagione delle grigliate all'aperto e quindi Garden Steflor ha pensato di proporre una dimostrazione gratuita di Barbecue con tutte le nozioni base.

L'appuntamento con “L'abc del Barbecue” è fissato per il 12 giugno nella sede di Paderno Dugnano (in Via Erba 2). L’iscrizione all'evento è obbligatoria e potrà essere fatta all’ufficio informazioni all’ingresso del Garden (naturalmente c’è un numero limitato di partecipanti, i quali avranno poi anche degli sconti da utilizzare nello store).


Quale occasione migliore per imparare a fare la grigliata perfetta?

Garden Steflor (in Via Erba 2) è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza).










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

1 Caffè Onlus e Avon organizzano un aperitivo digitale con Luca Argentero

di Redazione

1 Caffè Onlus e Avon rinnovano il loro impegno a fianco delle donne con una nuova raccolta fondi a favore di TOGETHER FOR WOMEN, un progetto solidale che, giunto alla terza edizione, vede le due realtà sostenere differenti associazioni italiane schierate in prima linea nell’assistenza alle donne che si trovano a dover combattere contro il tumore al seno.

Il tema scelto per dell’edizione 2021 è quello dell’estate, della voglia di brindare insieme alle donne che guardano con ottimismo al futuro, e che, nella condivisione della malattia, trovano la forza per affrontare la dura lotta contro il cancro.

Nasce così #OFFRIDABENE, l’aperitivo solidale che vedrà Luca Argentero, fondatore con Beniamino Savio di 1 Caffè Onlus, vestire i panni del bartender, condividere la ricetta del suo cocktail preferito e rispondere alle domande e alle curiosità di coloro che parteciperanno alla diretta (previa iscrizione).

In programma lunedì 21 giugno, alle ore 18.30, l’evento digitale sarà anche l’occasione per ascoltare le voci e le testimonianze delle due associazioni a cui sarà devoluto il ricavato della raccolta fondi: le Dragonette Torino Onlus, nata a Torino nel 2010 da un gruppo di donne operate di tumore al seno, che si occupa principalmente del recupero psicofisico attraverso l’attività del Dragon Boat e IncontraDonna Onlus, che ha l’obiettivo di fornire strumenti per affrontare il percorso di diagnosi e cura, ma soprattutto il “dopo”, supportando la comunicazione tra donne operate, tra donne e personale sanitario, tra donne e famiglia, tra donne e ambiente di lavoro, tra donne e Istituzioni.

“TOGETHER FOR WOMEN è un omaggio all’impegno e alla tenacia delle donne che affrontano con dignità e coraggio la malattia” - dichiarano Beniamino Savio, Luca Argentero e Pietro Mazza Midana, membri del direttivo di 1 Caffè Onlus - “Per il terzo anno consecutivo, camminiamo a fianco di un’azienda come Avon, attenta e sensibile da sempre al sociale e alle donne: la continuità e la dedizione reciproca confermano la forza e la validità di questo progetto”.

Avon, azienda leader mondiale nel settore beauty nel canale della vendita diretta di prodotti cosmetici, parte del Gruppo Natura &Co, da sempre si impegna concretamente a contribuire ed arricchire le cause che più interessano le donne di tutto il mondo, tra cui la prevenzione e la lotta contro il tumore al seno. Avon e la Fondazione Avon per le Donne, nel mondo, hanno donato un miliardo di dollari per il cancro al seno, finanziato lo screening sanitario del seno per più di 20 milioni di donne e hanno l’obiettivo di educare e raggiungere 100 milioni di donne sulla malattia ogni anno.
“Avon da sempre ha a cuore la tutela delle donne con particolare attenzione ai programmi che migliorano la loro vita e quella delle loro famiglie. Siamo orgogliosi di collaborare nuovamente con 1 Caffè Onlus , uniti dall’obiettivo comune di sostenere le donne che stanno combattendo la loro battaglia contro il tumore al seno, ancora di più urgente in questo periodo storico in cui a causa della pandemia si sono putroppo registrati ritardi negli screening, diagnosi ed interventi chirurgici causando conseguenze preoccupanti nei malati oncologici” - commenta Alessandro Mirandola, Genaral Manager Avon Italia.

Per partecipare e fare del bene insieme a 1 Caffè Onlus e Avon Cosmetics, è necessario iscriversi all’evento sul sito www.1caffe.org , con una donazione di 10 euro. Una volta effettuata la registrazione, seguiranno le indicazioni per prendere parte al live, la lista degli ingredienti da avere in casa per preparare il cocktail insieme a Luca Argentero e le modalità per intervenire durante l’esclusiva diretta.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

I Maneskin nella nuova campagna Pepsi Max®

di Laura Frigerio

#SceglidiScegliere è l’hashtag che caratterizza la nuova campagna Pepsi Max®,la prima local realizzata appositamente per l’Italia.

Associati alla cola dal massimo gusto e zero zucchero i concetti di libertà e creatività, che vengono ben rappresentati da una canzone come “Zitti e Buoni” dei Maneskin (vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2021 e ora alla conquista delle classifiche mondiali).

“La campagna di Pepsi Max racconta quanto sia importante credere fortemente in se stessi e percorrere senza paure la propria strada e questo è un tema molto importante per noi, sempre presente anche nelle nostre canzoni. In un mondo in cui tutto è predefinito e le scelte sono spesso incanalate in standard già conosciuti, per noi è importante potersi esprimere liberamente attraverso la creatività personale, nella sana convivenza fra il rispetto della libertà altrui e la voglia di creare nuovi percorsi” - hanno dichiarato i Maneskin, felici di essere stati coinvolti in questa campagna.

Secondo Marcello Pincelli, AD del Gruppo PepsiCo Italia“Questo è un momento molto importante per noi. Con questa campagna su Pepsi Max speriamo di poter rappresentare il pensiero di tanti italiani soprattutto in un momento di ripartenza come quello che stiamo vivendo. Nel nostro piccolo vogliamo essere accanto ad ogni consumatore e condividere la voglia di guardare sempre avanti per un futuro migliore (il nostro futuro quello che scelta dopo scelta costruiamo giorno dopo giorno”.

La nuova campagna di Pepsi Max® è stata lanciata il 6 giugno, su reti tv e piattaforme digitali.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Huawei annuncia il nuovo Huawei MatePad 11

di Redazione

Huawei, azienda leader del settore della tecnologia, ha annunciato il nuovo Huawei MatePad 11, l’ultimo arrivato nel portfolio tablet Huawei e il primo a presentare un display che supporta una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, offrendo immagini più fluide e una migliore reattività che mai.

Realizzato per una nuova generazione di dispositivi intelligenti, HarmonyOS 2 va a potenziare Huawei MatePad 11 con una nuova funzionalità. Il nuovo desktop tablet risulta così più organizzato e offre agli utenti una nuova modalità di visualizzazione più fruibile ed efficiente. Utilizzando la tecnologia distribuita, il nuovo tablet è attrezzato per sfruttare, in ogni occasione, le capacità di altri dispositivi come smartphone o Pc, ottimizzando creatività e produttività.

Il tablet supporta una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, offrendo immagini straordinarie e fluide e una reattività migliorata. È inoltre dotato di Huawei M-Pencil (2a generazione). Insieme all'impressionante display, lo stilo è altamente reattivo con una latenza di input di appena 2 ms, offrendo ai consumatori esperienze di scrittura a mano più coinvolgenti ed estremamente naturali.

“Il nuovo Huawei MatePad 11, così come Huawei MatePad Pro, sfrutta a pieno le funzionalità distribuite di Harmony OS 2. Siamo orgogliosi di presentare al mercato una nuova generazione di tablet che permetterà agli utenti di lavorare e godersi il tempo libero in maniera più fluida ed efficiente che mai, sfruttando app e servizi in tutti gli scenari, senza soluzione di continuità” – ha commentato Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei CBG Italia.

GRAFICA FLUIDA, RESA MAGNIFICAMENTE
Il nuovo Huawei MatePad 11 è il primo tablet Huawei a supportare una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Grazie a questa caratteristica che lo differenzia da molti tablet sul mercato, il nuovissimo Huawei MatePad offre immagini incredibilmente fluide durante la visualizzazione di un'ampia gamma di contenuti. Per i video e i videogiochi con frame rate elevato, i consumatori possono godere di maggiori dettagli e immergersi completamente nel gioco grazie alla grafica accattivante. Quando si scorrono pagine Web e documenti, inoltre, il contenuto viene caricato rapidamente. Grazie all’impressionante frequenza di aggiornamento del display, il tablet consente anche un input di scrittura a mano altamente reattivo. La tecnologia di adattamento del frame rate aiuta inoltre a fornire agli utenti una durata della batteria maggiore.

Con il nuovo Huawei MatePad 11 che supporta la gamma di colori DCI-P3, immagini e video appaiono squisitamente vivaci sul display. Oltre alla capacità di produrre colori incredibili, Huawei MatePad 11 è anche progettato per ridurre al minimo l'esposizione degli utenti alla luce blu e allo sfarfallio, due dei principali fattori che causano l'affaticamento degli occhi. Il tablet ha ottenuto le certificazioni TÜV Rheinland Low Blue Light (Hardware Solution) e TÜV Rheinland Flicker Free, che sottolineano come la vista sia protetta anche dopo ore di utilizzo del tablet.

NUOVO TABLET DESKTOP
Huawei MatePad 11 offre un nuovissimo design desktop che presenta un'interfaccia utente pulita e organizzata. Il nuovo Bottom Dock che visualizza non solo le app utilizzate di frequente, ma anche quelle aperte di recente. I nuovi widget di servizio possono visualizzare informazioni in tempo reale e consentire agli utenti di accedere a determinate funzionalità dell'app senza doverla per forza avviare. Questi widget, inoltre, possono essere posizionati ovunque e sono anche personalizzabili per consentire agli utenti di gestire completamente il proprio dispositivo in base alle proprie preferenze.

COLLABORAZIONE MULTISCHERMO TRA TABLET E PC
Sfruttando le funzionalità distribuite su HarmonyOS, Huawei MatePad 11 supporta la nuova Multi-Screen collaboration tra tablet e PC offrendo tre differenti modalità di lavoro. In modalità Mirror, lo schermo del PC connesso viene rispecchiato sul display del tablet, consentendo agli utenti di firmare e annotare direttamente i documenti o di disegnare sul PC con Huawei M-Pencil (2a generazione).

In modalità estesa gli utenti possono ottenere un secondo schermo PC, ottenendo così più spazio per il lavoro. L'innovativa modalità Collaborate permette vere interazioni multipiattaforma tra HarmonyOS 2 e Windows, consentendo agli utenti di trasferire contenuti come testo, immagini e documenti tra dispositivi collegati con un semplice trascinamento. Oltre alla collaborazione multi-schermo, la nuovissima funzione multi-finestra supporta la visualizzazione di un massimo di quattro app contemporaneamente. Supporta anche due finestre mobili simultanee per un'esperienza multi-tasking tra app.

Quando non sono necessarie, le finestre mobili possono essere riposte nell'App Bubble per un facile accesso ogni volta che se ne presenta la necessità. Il moltiplicatore di app aggiornato consente l'esecuzione separata di due attività all'interno di un singola app con la nuova funzionalità Window Lock che supporta operazioni parallele e indipendenti nelle due finestre. Ad esempio, quando si utilizza un'app per lo shopping, è possibile aprire due finestre differenti per confrontare i relativi prodotti oppure è possibile scrivere un'e-mail nella finestra di sinistra e rispondere ai messaggi istantanei nella finestra di destra aumentando così notevolmente la propria efficienza. A giugno 2021, quasi 4.000 app hanno adottato App Multiplier per migliorare l’esperienza dell’utente sui tablet.

HUAWEI M-PENCIL (2a generazione)
Il nuovo Huawei MatePad 11 è compatibile con Huawei M-Pencil (2a generazione), la penna stilo Huawei che è stata aggiornata per aiutare permettere agli utenti a esprimere la propria creatività al meglio. La HUAWEI M-Pencil (2a generazione) presenta un nuovo pennino rivestito in platino, una latenza ultra-bassa e supporto per 4.096 livelli di sensibilità alla pressione. Ispirata al design trasparente del fondo degli orologi di lusso, la nuova punta della penna trasparente mostra il funzionamento interno dello stilo e viene fornita con una trama smerigliata per una migliore esperienza di scrittura.

Se abbinata a Huawei MatePad 11, Huawei M-Pencil (2a generazione) ha una latenza di input bassa, di soli 2 ms, che completa l'elevata frequenza di aggiornamento del display FullView per fornire una scrittura tra le più reattive, fluenti e autentiche ad oggi presenti sul mercato dei tablet. Anche l'associazione e la ricarica dello stilo con il tablet sono particolarmente facili e intuitive. Gli utenti devono solo spostare la penna accanto a Huawei MatePad 11 per collegarla magneticamente e avviare entrambi i processi. La nuova Huawei M-Pencil (2a generazione) supporta un'ampia gamma di funzioni di interazione innovative tra cui Huawei FreeScript, che trasforma il contenuto scritto a mano in testo codificato in tempo reale.

AUDIO A QUATTRO CANALI PER L’IMMERSIONE SENSORIALE COMPLETA
Progettato come un tablet a tutto tondo, il nuovo Huawei MatePad 11 offre esperienze audio coinvolgenti con il sistema quad-speaker. Il potente sistema di altoparlanti integrato offre suoni avvolgenti e coinvolgenti per qualsiasi contenuto audio. Il sistema audio è progettato e messo a punto dagli ingegneri del suono di Harman/Kardon, assicurando che i suoni prodotti dagli altoparlanti siano fedeli al loro materiale sorgente. Huawei MatePad sarà disponibile in preordine su Huawei Store da metà luglio ad un prezzo al pubblico di 499,90 euro.
Le informazioni relative alla disponibilità in preordine di tutti i nuovi prodotti Huawei sono reperibili consultando il link: https://consumer.huawei.com/it/offer/new-products/




crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Sole e caldo: il grano khorasan KAMUT® un alleato ideale per vivere l'estate all'insegna del benessere

di Redazione

Con l’arrivo dell’estate, l’alimentazione cambia insieme alle nostre abitudini quotidiane. Sole, caldo e lunghe giornate all’aria aperta: come garantire il giusto apporto quotidiano di nutrienti fondamentali per affrontare al meglio le temperature più alte? Il benessere estivo inizia dalla tavola, con la giusta selezione degli alimenti più ricchi di vitamine, sali minerali e fitonutrienti: “Una dieta bilanciata è la chiave del benessere quotidiano, specialmente in estate quando è necessario combinare al meglio la leggerezza dei piatti con il giusto apporto di nutrienti. Il grano khorasan KAMUT®, cereale antico dalle proprietà nutrizionali benefiche, contiene fitonutrienti fondamentali per aiutarci a vivere in piena forma il caldo e le vacanze estive” - spiega la dott.ssa Emanuela Simonetti, Scientific Director Kamut Enterprises of Europe.

CAROTENOIDI
Il betacarotene, la luteina ed il licopene appartengono tutti alla categoria dei carotenoidi. Si tratta di nutrienti che rafforzano la vista e potenziano il sistema immunitario. Hanno un ruolo fondamentale anche come antiossidanti che proteggono contro il cancro e gli effetti dell'invecchiamento. Il grano khorasan KAMUT® si distingue dagli altri cereali per l’alto contenuto di carotenoidi1, probabilmente responsabili anche dell’intenso colore dorato del grano e della farina.
Quali altri ingredienti scegliere per un piatto estivo a base di grano khorasan KAMUT® e ricco di carotenoidi? I carotenoidi sono pigmenti gialli, arancioni e rossi che si trovano principalmente anche in carote, albicocche, manghi, pomodori, papaya, pesche e tutti gli altri ortaggi e frutti di questi colori.

POLIFENOLI
I polifenoli sono potenti antiossidanti con proprietà anti-infiammatorie. Inoltre, recenti studi hanno messo in evidenza la loro attività antiallergica, ovvero aiutano a ridurre i processi biochimici legati alle reazioni allergiche. Inoltre, possono essere di grande aiuto per combattere la stanchezza, poiché schermano le cellule del corpo dallo stress ossidativo, prima causa della stanchezza cronica. Da un punto di vista organolettico, i polifenoli sono i responsabili dei profumi e dei sapori. Nel grano khorasan KAMUT® è stata evidenziata una composizione più varia di polifenoli ed è stata rilevata la presenza di composti unici rispetto altre varità di grano poste a confronto2. Questo conferisce al grano khorasan KAMUT® un profilo nutraceutico unico, alla base degli aromi più complessi e intensi apprezzati specialmente per la creazione di piatti gustosi e salutari.
Tra i polifeoli, i flavonidi - in particolare - sono i migliori alleati delle capacità cognitive e della memoria. Favoriscono anche l’aumento dei livelli di serotonina, “l’ormone del buonumore”, e contribuiscono a regolare la pressione e migliorare l’elasticità dei vasi sanguigni. I micronutrienti preziosi, responsabili delle azioni benefiche sono ad esempio la quercitina, le catechine e le procianidine. Quali altri ingredienti scegliere per un piatto estivo a base di grano khorasan KAMUT® e ricco di polifenoli e flavonoidi? Nocciole, frutti di bosco, tè verde cioccolato fondente, uva e mele.

“Recenti studi scientifici sottolineano l’importanza della salute a partire dall’intestino, che è coinvolto in molteplici funzioni del nostro organismo attraverso l’asse intestino-cervello. In questo contesto il grano khorasan KAMUT® si rivela un alleato prezioso a tavola durante l’estate anche grazie alla sua alta digeribilità, capacità prebiotica4, ricchezza di fibre e presenza sali minerali, come magnesio e fosforo, che aiutano a mantenere il giusto equilibrio fisico e nervoso durante i momenti più caldi delle giornate estive” - conclude la dott.ssa Simonetti.

Non resta che selezionare al meglio gli ingredienti più ricchi di vitamine, sali minerali e fitonutrienti per le ricette estive con pasta o farina a base di grano khorasan KAMUT® da abbinare a frutta e verdura di stagione, per vivere un’estate all’insegna di benessere e ricca di gusto!







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Federica Pellegrini indossa Sea Vibes di Jaked

di Laura Frigerio

La campionessa Federica Pellegrini torna a posare per il brand Jaked, in occasione del lancio di Sea Vibes ovvero la collezione Spring-Summer 2021, che tra ispirazione dal mondo dell’acqua ed in particolare dal mare.

Le tonalità marine del blu e verde acqua presenti in collezione sia nelle capsule sportswear che nel mondo fitness, si spostano verso toni più freddi e ghiacciati per l’estate 2021, offrendo nuances di colore pulite e fresche che si accostano perfettamente all’identità sportiva del Brand.
Toni più caldi e decisi, come il coral ed il dark orange, richiamano i vivaci colori dei coralli che dipingono i fondali marini.

Per questa collezione Jaked propone capi realizzati con materiali tecnici e cotoni di alta qualità selezionati con cura, capi abbinabili tra loro, in linea con il trend stagionale, versatili, adatti non solo per l’attività fisica ma anche per il tempo libero.


ALLA SCOPERTA DELLA COLLEZIONE
In Sea Vibes troviamo Shades Leggins 7/8 con vita incrociata sul davanti a vita alta sagomata, in tessuto riciclato Fabric Vita di Carvico® e top con fasce incrociate sul davanti, interamente foderato, vestibilità slim, in tessuto riciclato Fabric Vita di Carvico®.

Ci sono poi Velvet Leggins a vita alta sagomata in tessuto elasticizzato Fabric Streetch Hamptons by Carvico®, contenitivo e compatto, taglio ergonomico, cuciture piatte. E ancora Crop Top in tessuto elasticizzato Fabric Streetch Hamptons by Carvico®, lucido e compatto, contenitivo, taglio ergonomico, cuciture piatte.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Fria lancia un concorso a premi all'insegna della bellezza e del benessere

di Redazione

Fria saluta l'arrivo dell'estate con un irresistibile Concorso a Premi a cui sarà possibile partecipare fino al 19 luglio collegandosi al sito divashopping.it.


Il main brand di Diva International Srl, azienda totalmente “Made in Italy” che vanta oltre 30 anni di esperienza nel mercato del beauty e dell'household care, non smette di stare vicino ai suoi clienti, quelli che di sempre ed i nuovi, non solo proponendo nuovi prodotti di alta qualità ma anche coinvolgendoli in iniziative interattive, sempre all'insegna della bellezza e del benessere con l'obiettivo di contribuire a rendere ogni giorno più semplice grazie a prodotti confortevoli e di immediata comodità.

COME PARTECIPARE
Per partecipare basta andare su divashopping.it, nella pagina dedicata al Concorso, accedere con i propri dati (o iscriversi se non lo si è ancora fatto) e provare a grattare nell'apposito spazio virtuale per scoprire se si è vinto un codice sconto del 50% per gli acquisti all’interno dello shop online di tutti i prodotti specifici FRIA MySelf Sieri e Maschere Viso, della linea del concorso dedicata alla bellezza.
Il codice sconto potrà essere poi utilizzarlo per partecipare all'estrazione dei premi finali.

PREMI FINALI
Il Concorso di Fria prevede dei ricchi premi finali, naturalmente destinati a rendere felici i beauty e wellness addicted.

Si parla di 20 Fria Box, ognuna del valore commerciale di 100€, contenente i vari prodotti del mondo Fria, come sieri, maschere viso, salviette e molto altro.

Ci saranno poi 20 Buoni Sconto da €30 da utilizzare su divashopping.it.

E per finire il premio più ambito, ovvero un weekend da sogno per due persone presso Borgobrufa SPA Resort, ovvero la SPA più grande dell'Umbria (che è un borgo con 3000 metri quadri di area benessere).







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

È arrivata Crudelia, al cinema e in streaming

di Laura Frigerio

L’attesa è ormai finita e ora possiamo goderci “Crudelia”, il live action diretto da Craig Gillespie che vede Emma Stone vestire i panni giovanili di uno dei villain Disney più noti.

Il film infatti ci catapulta nella Londra degli anni ’70, in piena rivoluzione punk-rock. Estella è una giovane truffatrice che sogna di sfondare come stilista. Il suo talento cattura l’attenzione della Baronessa von Hellman, una leggenda della moda. La loro relazione metterà in modo una serie di eventi che porteranno la ragazza ad abbracciare il suo lato malvagio e a trasformarsi nella spietata Cruella de Vil. Tra le sue particolarità l’ossessione per le pelli dei cani, in particolare per quelle dei dalmata.

Nel cast, oltre a Emma Stone, troviamo Emma Thompson, Joel Fry, Paul Walter Hauser, Emily Beecham, Kirby Howell-Baptiste e Mark Strong.


“Crudelia” è al cinema e disponibile in streaming su Disney + (con accesso Vip).





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Giulia De Lellis firma una capsule collection di costumi per Tezenis

di Laura Frigerio

Siete pronte per affrontare la prova costume? Se la risposta è si, iniziamo a darvi qualche consiglio per rinnovare il vostro armadio estivo.
Giulia De Lellis, ambassador di Tezenis, ha disegnato per il brand una capsule collection di costumi davvero irresistibile con cinque fantasie must have e per tutti i gusti. La collezione viene indossata e interpretata dalla stessa influencer, in un servizio fotografico realizzato a Forte dei Marmi, perla della Versilia.

ALLA SCOPERTA DELLA COLLEZIONE
Le donne più romantiche verranno conquistate da una trama di polka dots pink su sfondo verde acqua che ricopre l’intero sgambato con fiocco e il bikini triangolo con intreccio, con un tocco fun&chic.

Le più grintose potranno indossare i costumi con stampa animalier fucsia shiny e zebrato su sfondo azzurro, con giochi di lacci e intrecci più audaci, interpretati alla perfezione dall’anima rock di Giulia.

La capsule comprende anche una serie di bikini effetto crochet, ripreso dall’estetica granny style contemporanea che l’influencer interpreta con un twist divertente.

I costumi, nelle sfumature del nero, carta da zucchero e total white, sono decorati da laccetti e fiocchi a contrasto. I pezzi più eleganti e preziosi sono i costumi total black ricoperti da una trama di strass lungo le spalline o la fascia del bikini.
Un’attitude sparkling e chic e un tocco di rock&roll per questi costumi preziosi, perfetti per essere indossati anche con shorts durante le serate estive.







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Secondo Pinterest la Generazione Z ama recuperare il tempo perso

di Redazione

Ora che, dopo mesi di restrizioni, si inizia pian piano a riappropriarsi della propria quotidianità, le persone si sentono più ottimiste e sono sempre più motivate a pianificare le spese future. Con l'allentamento delle misure di sicurezza, sono soprattutto le giovani generazioni che iniziano a pianificare come recuperare il tempo trascorso in quarantena.

Questo è quanto emerge da un recente studio condotto da Pinterest che evidenzia come, grazie anche alle prospettive più positive del mondo post-pandemia, i giovani desiderino fare tutto ciò a cui hanno dovuto rinunciare per mesi, cercando attivamente l'ispirazione per, ritornare a viaggiare, per l’organizzazione di feste e occasioni future in cui sfoggiare look e makeup audaci.

La Generazione Z è il segmento di pubblico che, più degli altri, è alla guida delle ultime tendenze. Le ricerche di questa fascia di utenti sono quasi raddoppiate rispetto all'anno scorso (+96%), mentre quelle per utente sono aumentate del 31%. Le ricerche riflettono il desiderio dei giovani di “cogliere l’attimo” e tornare a vivere.
Di seguito le ricerche più rilevanti individuate da Pinterest.

Pianificare la vacanza della vita. Tra gli utenti della generazione Z, le ricerche di "destinazioni vacanze da sogno" sono aumentate di 13 volte, quelle di "vacanze di lusso" di 6 volte e quelle di "consigli per fare le valigie" sono quadruplicate. Che sia per il breve o per il lungo termine, i più giovani stanno pianificando la prossima vacanza e i prodotti da acquistare come "zainetti carini" (+2x) e "look da viaggio per ragazza" (+20x).

Organizzare una festa indimenticabile. Tra le persone c'è tanta voglia di socialità e la generazione Z, in particolare, sta cercando nuovi modi per divertirsi con gli amici e organizzare feste memorabili. Gli utenti di questa fascia di età investono tempo ed energie in feste a tema, come "idee festa a tema Euphoria" (+43x), "feste a tema eccezionali" (+8x) e "festa cena con delitto" (+7x). Cercano anche idee di outfit per ogni occasione. Le ricerche di "outfit per cena romantica" sono aumentate di 30 volte, quelle di "outfit appuntamento al bar" di 9 volte e quelle di "acconciature per feste" di 6 volte.

Cosa indossare al posto della tuta. Mentre si fa sempre più concreta la possibilità di superare la pandemia, gli utenti della Generazione Z esprimono tutta la propria gioia e positività attraverso il look. Durante il lockdown, hanno avuto modo di scoprire il proprio vero stile, ma è adesso che mostrano di voler trasformare le proprie idee in realtà. Tra le ricerche che vanno per la maggiore ci sono articoli di moda come "pantaloni zebrati" (+14x), "gonna scozzese" (+12x) e "gioielli hippie" (+16x).

Via libera ai makeup audaci. La bellezza è da sempre una delle categorie più popolari di Pinterest e la generazione Z non fa eccezione. I suoi utenti sono alla ricerca di idee e prodotti per dare vita a makeup che non passino inosservati. Le ricerche di "makeup e-girl" sono aumentate di 45 volte, quelle di "trucco alternativo" di 60 volte e quelle di "makeup occhi creativo" di 24 volte.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Paola Turani in T-Shirt Intimissimi

di Laura Frigerio

Vi piace lo stile di Paola Turani? La modella e l’influencer ci dà delle nuove dritte di look in vista dell’estate. In gita fra le colline della sua Bergamo, ha indossato un look super chic e comodo.

Protagonista è la t-shirt di Intimissimi, che fa parte della nuova collezione Supima® Ultrafresh, realizzata in una fibra di cotone di prima qualità, extra-lunga e 100% naturale, per capi back to basic che siano facilissimi da indossare con qualsiasi look e super confortevoli.

Il comfort e la freschezza della linea hanno conquistato anche la modella e influencer, in dolce attesa del suo primo figlio. La t-shirt si adatta alla silhouette, la sfumatura di rosa vivace e sofisticata la rende chic, e il cotone freschissimo la rende un must have dell'estate.





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Chiara Ferragni in bikini Calzedonia

di Laura Frigerio

Uno dei must have della prossima estate? Il bikini animalier. Ne è convinta anche Chiara Ferragni, che in questi giorni si è goduta il tiepido sole di maggio indossando un modello della nuova collezione di Calzedonia.

Un'intramontabile print animalier nei classici colori della terra ricopre il bikini, un due pezzi con reggiseno a triangolo impreziosito da due laccetti che sottolineano ed esaltano la silhouette, sensuale e giocoso al contempo.

Chiara lo indossa con il pareo coordinato, per un total look d'impatto, eleggendo l'animalier a stampa chic dell'estate.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Mostra delle petunie e surfinie, da Garden Steflor

di Redazione


Proseguono gli eventi nelle sede di Garden Steflor di Paderno Dugnano (in Via Erba 2). Fino al 6 giugno si terrà la Mostra delle petunie e surfinie.

Maggio è il mese delle fioriture, quindi spazio a questa bellissima e variopinta pianta caratterizzata da fiori simili a delle trombette, che danno un tocco di allegria a balconi e giardini. Sono fiori che rappresentano l’amore senza confini, tanto che un tempo venivano coltivate per adornare aiuole con statue della Madonna. Si potranno ammirare in molteplici colori, grazie a un vasto assortimento.

Garden Steflor (in Via Erba 2) è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza). Ricordiamo che, per chi non potesse raggiungere Garden Steflor, è attivo il servizio consegne a domicilio. Basta collegarsi al sito www.steflor.it, scegliere gli articoli sul sito e compilare il form (che si trova su https://www.steflor.it/steflor/servizi). Un addetto poi chiamerà per completare l’ordine, che sarà consegnato a domicilio (entro 2/3 giorni lavorativi). In alternativa è possibile compilare direttamente in negozio una lista insieme ad un personal shopper e concordare la successiva consegna a domicilio.







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Angelique Cavallari tra sogno e surrealismo con la Street Performance “Phoenix-Poetic Acts”

di Redazione

“La visione poetica è rinascita, libertà e coraggio” sostiene Angelique Cavallari, che non smette di immergersi in nuove dimensioni creative.

Esploratrice assidua di nuove visioni e libera dagli schemi, l'artista e attrice riprende con le sue Street Performance itineranti (dopo la performance “L'effimero e il grano” per le strade del Marais di Parigi – accompagnata dal polistrumentista Nicola Linfante - in occasione dei “Parcours Nomades”, ma anche “Identità” presentato al Lady Fest di Roma). La nuova performance si intitola “Phoenix-Poetic Acts”, una video-testimonianza degli atti poetici da lei fatti per le strade della città di Parigi, ma anche e soprattutto nelle sue periferie, le “banlieux”, i luoghi da lei scelti. Questa suggestiva Street Performance verrà presentata in prima assoluta all'Iper Festival (evento dhygital, multidisciplinare e gratuito dedicato alla periferia di Roma e delle metropoli del mondo) che si terrà dal 21 al 23 maggio.

Visibile sulla piattaforma virtuale https://iperfestival.it/, il festival coinvolge artisti scelti da tutto il mondo (Parigi, Addis Abeba, Barcellona, Bari, Berlino, Bologna, Bolzano, Bucarest, Buenos Aires, Caracas, Città del Messico, Il Cairo, Kinshasa, Lima, Manchester, Miami, Milano, Montreuil, Napoli, New York, Palermo, Papaichton, Pechino, Praga, Quito, Taipei, Taranto, Tel Aviv, Torino, Tripoli, Venezia).
L'evento, curato da Giorgio de Finis (MAAM, RIF, MACRO Asilo), inaugura anche il nuovissimo nonché unico Museo delle Periferie attualmente in costruzione (Tor bella Monaca - Roma). La performance “Phoenix-Poetic Acts” e la proiezione del video avranno luogo anche nella galleria di Parigi di Bonnie Tchen Hy, con la curatrice Simona Amelotti (MetacritikOpera).

Nonostante il periodo carico di restrizioni e limitazioni, Angelique ha dato vita a questi atti poetici in totale indipendenza e con quel pizzico di trasgressione che da sempre contraddistingue l’atto performativo puro in sé, che è totalmente libero. Così, tra sogno e surrealismo, si presenta vestita con un abito che “evoca metaforicamente una Fenice contemporanea” (fatto da lei stessa a mano) e mentre cammina con una mano sparge petali di fiori freschi (prese da un cesto di vimini) per le strade di cemento e con l'altra tiene alto un fumogeno colorato. Un contrasto scenico che diventa mistico e surreale, onirico, ma che è concreto e tangibile. Tangibile come la presenza dell'artista. Un momento che vuole celebrare la restituzione del diritto di tutti alla bellezza e al sogno attraverso l‘arte.

Si perché il messaggio della Cavallari qui è molto chiaro: “La Fenice è, per eccellenza, il simbolo della Rinascita e con questi passaggi, questi semplici gesti entriamo in una dimensione surreale di quel che può essere considerata la forza della creatività in sé . Puri atti della resilienza della visione poetica, che vince sempre ed esiste come risorsa radicata ed imprescindibile dell'essere umano”.

Intanto ricordiamo che “La Nuit”, mediometraggio diretto da Stefano Odoardi con protagonista proprio Angelique Cavallari, autrice anche dei brani musicali da lei cantati, sta continuando a girare il mondo e a vincere premi in vari festival cinematografici (è stato anche tra i finalisti del Los Angeles Italia Film Fashion and Art Festival). “La Nuit” è attualmente disponibile (gratuitamente) sulla piattaforma streaming Chili.

Angelique Cavallari è inoltre protagonista del cortometraggio “Seven Wishes”, realizzato da Karolina Bomba, in cui l'attrice veste i panni di una donna/fata che cercherà di esaudire i desideri di un bambino sulla sedia a rotelle. Anche questo titolo sta avendo successo per i festival internazionali: dal Roma Prisma Indipendent Film Festival,al New York Film Festival. La Cavallari ha vinto per questa pellicola anche il premio come migliore attrice al Best Actor Award New York.







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Eurovision Song Contest 2021: il backstage "hair" di Moroccanoil (gallery)

di Laura Frigerio

Se avete iniziato a seguire l’Eurovision Song Conest 2021 fin dalle semifinali vi sarete accorti che Moroccanoil è sponsor ufficiale.

Per l’occasione il celebre brand, pioniere nei prodotti per di bellezza a base di prezioso olio infuso, ha inviato il suo team globale di hairstylist offrendo i propri servizi di hairstyling a tutti gli artisti sia durante le prove che nei live.

E non è finita qui: è stato reso disponibile Moroccanoil Be an Original Set, che celebra lo spirito di unicità di ogni nazione con la partecipazione a Eurovision Song Contest, anche con la creazione di box personalizzate per ogni nazione, impreziosite con la bandiera del Paese di riferimento e un augurio di “buona fortuna”.
Disponibile per un periodo limitato, questo set contiene Moroccanoil Treatment da 100 ml e il formato da 25 ml di Moroccanoil Treatment in regalo.

Intanto Moroccanoil ci porta anche nel backstage dell’Eurovision Song Contest 2021 mostrandoci come gli hairstylist si sono presi cura dell’hairlook dei vari artisti.
Guarda la gallery qui sotto!







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

5 cantanti italiane da ascoltare

di Redazione

Il girl power si sta facendo sentire nel panorama musicale italiano e così abbiamo deciso di segnalarvi ogni settimana 5 cantanti che sono appena uscite con della musica nuova che vale la pena ascoltare.

Simonetta Spiri
Il suo nuovo singolo della cantante sarda si intitola “Nelle tue mani”. Si tratta di una dedica d’amore a tutti coloro che le hanno preso la mano nel momento in cui il suo sorriso si spegneva di giorno in giorno, un canto che dedica alla madre Terra alla quale ha riaffidato la sua vita ripartendo dalle sue origini e ritrovando sé stessa nei posti più selvaggi e misteriosi della sua Sardegna.

Epoque
Rapper e cantante torinese di origine congolese, ha da poco pubblicato il nuovo singolo “Boss (io & te)”. Con la sua proposta musicale unica, Epoque si è affacciata sul mercato discografico italiano (e anche su quello internazionale) grazie a un suono del tutto contemporaneo e ai testi dei brani che scrive in lingua francese, italiana e lingala, idioma della Repubblica Democratica del Congo. Non a caso è stata scelta da Spotify per far parte del loro Equal Music Program.

Sara Fattoretto
È da poco uscito “Limpida”, l’Ep d’esordio di questa raffinata cantautrice veneta che si muove tra jazz, bossa nova e pop d’autore. Scritto a quattro mani con Alberto Zuanon, l’Ep contiene 10 brani ispirati alle stagioni, metaforiche e non ("Conto tre"), al cambiamento ("Mutevole", "Una musica nuova", "In controtempo"), e alla vita in sé, alla bellezza e alla felicità ("Limpida"). Presente anche un brano nato come strumentale, al quale sono state aggiunte solo in un secondo momento le parole ("Caffè") e una ballad che riprende la forma degli standard jazz del repertorio americano ("Non sei tu").

Yasmin
Con il suo primo singolo “Alarm Clock” la cantautrice italo-pachistana che racconta le notti insonni della generazione Z alle prese con la pandemia. Un brano cantato in inglese per un’artista romana bilingue fin dalla nascita che grazie alle sue origini multietniche, una madre italiana e un padre pachistano, accoglie in sé la straordinaria ricchezza di due culture diverse. “Crescere in una famiglia mista mi ha sempre fatto sentire figlia del mondo” – spiega Yasmin - “Sono nata dall’incontro tra Oriente e Occidente e questo mi ha reso una persona estremamente fortunata, perché ha stimolato la mia creatività”.

Luna Masarà
Il suo singolo “Tutto meno strano” è un pezzo pop fresco e orecchiabile, che strizza l'occhio alla bella stagione e il cui testo merita un'attenzione particolare dato che parla di un'amicizia speciale. “È una canzone che ho dedicato a una mia amica ipovedente che non conosce il mondo all'esterno quindi cerco di raccontarle la vita di tutti i giorni con i colori, i profumi, le cose che lei riesce a percepire con i sensi; se c’è una cosa che le prometto fin da quando era piccola è che non la lascerò mai da sola, ma la porterò ovunque tenendola sempre per mano” - spiega la giovanissima cantautrice di Rovigo, che a soli 17 anni dimostra già una certa maturità anche a livello di scrittura.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Il Bridal Beauty in tempo di Covid secondo Treatwell e Uala

di Redazione

Sembra essere stabilita l’attesa data per la ripartenza del comparto wedding, uno dei settori più duramente colpiti dagli effetti della pandemia. Ma quali sono state le ripercussioni di questo fermo nel mondo della bellezza? Alle porte della stagione che ben si presta a celebrare l’amore, se lo sono domandato Treatwell e Uala, leader in Europa nella prenotazione online di servizi beauty e wellness, che hanno analizzato le spese degli sposi nel corso degli ultimi 14 mesi caratterizzati dal Covid.

La fotografia che ne emerge è quella di una evidente riduzione, pari al 63%, del numero delle prenotazioni di tutti i servizi per la bellezza delle spose dal 2019 a oggi. A fronte di una domanda in netto calo, restano fermi rispetto agli anni precedenti i prezzi medi del make up e dell’acconciatura per uno degli appuntamenti più importanti di tutta la vita: 173€ per il trucco e 300€ per l’acconciatura.
In compenso i saloni sembrano adeguarsi a una nuova normalità, che contempla il fattore di rischio rinvio o addirittura cancellazione: ecco allora che alcuni professionisti includono nel prezzo del trattamento una copertura assicurativa, parziale o totale, nel caso in cui i piani dovessero cambiare.

TENDENZE 2021
Per i capelli torna in auge lo stile neoromantico che rievoca l’atmosfera elegante tipica delle corti ottocentesche. Lo riporta Luca Bartorelli, titolare del salone Bartorelli Hair Couture, che per le sue clienti che convoleranno a nozze questa stagione mette da parte chiome sciolte e acconciature semplici e propone svariate forme di raccolto d’ispirazione retrò, sebbene rivisitato in chiave moderna.

STILE CLASSICO MA SOFISTICATO
Che sia basso sotto la nuca, oppure alto come le ballerine, lo chignon rimane morbido, lasciando alcuni ciuffi liberi di cadere sul collo e sul volto della sposa.

TECNICA E ARMONIA
Sempre della famiglia degli chignon ma dalla realizzazione decisamente più complessa, ci sono poi il Messy Wavy Bun fatto di ciocche disposte a “S” che ricreano uno stile finto spettinato lungo tutta la pettinatura, e il raccolto arioso-sciolto che ospita in un’unica acconciatura elementi come treccine e torchon che rendono voluminoso, oltre che armonioso, il risultato finale.

“DIAMONDS ARE A GIRL’S FEST FRIEND”
La voglia di riscattarsi dal buio degli ultimi tempi e di arrivare all’altare radiose e piene di luce parte proprio dalla testa: l’accessorio must-have per dare un tocco decisamente glam a tutta la capigliatura è infatti il collier incastonato tra le ciocche. Rigorosamente abbinati allo stile dell’abito, i gioielli vengono inseriti tra le onde dei capelli in modo da formare una linea di punti luce che definisce e risalta il movimento di tutta l’acconciatura. E per il make up e la manicure? Monica Pallazzesi, nail teacher e titolare di Momò Beauty Loft racconta quelle che saranno le opzioni più gettonate.

FOCUS SUGLI OCCHI
Spinte anche dalla proposta di molti atelier di inserire la mascherina nel pacchetto abito, le parole d’ordine per il trucco sposa 2021 sono “risaltare lo sguardo”. Oltre a sopracciglia classiche ma molto curate, i protagonisti del make up sono infatti gli occhi, sui quali si osa con uno smokey eyes o con l’utilizzo di un eyeliner applicato in forma grafica e definita. Il risultato finale viene spesso addolcito con un leggero, quasi impercettibile, punto luce sulla palpebra.

LABBRA NUDE
Le labbra passano quindi in secondo piano: si abbandonano le tinte forti per fare spazio a quelle nude e naturali, prediligendo rossetti mat a lunga tenuta e no-transfer.

BABY BOOMER, MA CON UN PIZZICO DI ORIGINALITA’
Per quanto riguarda le unghie, il baby boomer si riconferma la tendenza principale anche per il giorno delle nozze, con colori neutri o al massimo pastello in pendant con i fiori del bouquet. Si sceglie la forma a mandorla e la realizzazione avviene tramite la tecnica dell’allungamento anziché della ricostruzione completa. Fermo restante il desiderio di avere nel complesso mani sobrie ed eleganti, qualche sposa si concede la fantasia di personalizzare il solo anulare che accoglierà le fede nuziale con l’effetto vetro e piccoli richiami di luce. Parola d’ordine: risplendere.







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Piano con le parole, il format cultural-musicale di Debora Mancini e Daniele Longo

di Redazione

Avete mai ascoltato “Piano con le parole”? Se la risposta è no, vi consigliamo assolutamente di recuperare. Questo format originale musical-culturale, curato e realizzato da Debora Mancini (attrice e musicista) e Daniele Longo (pianista eclettico e versatile), è davvero coinvolgente e apre la mente.
L'appuntamento è il sabato alle ore 16.00, con replica il mercoledì alle ore 12.00, su Radio MCA fino alla fine del mese di giugno.

Il programma è nato da un'idea e un desiderio di Giovanni Iannantuoni, Senior Manager di Yamaha Music Europe e dopo il debutto, avvenuto il 21 novembre 2020, ha avuto un crescente successo per via della sua particolarità.

Le puntate sono diffuse dalla "Stanza del pianoforte ritrovato", dove i due artisti si trovano in compagnia di un pianoforte (Yamaha modello C3) e di tanti libri. Debora Mancini interpreta, su composizioni originali arrangiate da Daniele Longo - suonate rigorosamente dal vivo -, storie legate alle figure più importanti del mondo della musica, ai metodi e alle tecniche, ma anche estratti di romanzi e poesie legate alla musica e al pianoforte. Quella che viene trasmessa è una drammaturgia musicale vivace, divertente, con spunti di riflessione, suggestioni poetiche, momenti ironici e a tratti irriverenti, impreziosita dalla versatilità dei due artisti accomunati da una formazione varia ed eterogenea che consente loro di spaziare in modo eclettico in vari campi e in diverse modalità. Ingredienti fondamentali sono il dialogo e l'interplay, che Debora e Daniele chiamano “tropare”, ispirandosi agli antichi trobadours in lingua d’oc che interpolavano i canti esistenti con nuove “creazioni” ovvero tropi, alcuni di essi divenuti dei brani a se stanti e molto famosi.

Il filo conduttore, sottile e invisibile (ma non troppo), è rappresentato dall'opera scritta e dal pensiero di Erik Satie, musicista caro a Debora Mancini. “Piano con le parole” è composto da 32 puntate: un numero scelto non a caso, in quanto simbolico omaggio alle 32 variazioni su un tema in do min di Beethoven; 32 sono anche le sonate per pianoforte del compositore tedesco, di cui nel 2020 si sono festeggiati i 250 anni dalla nascita. Le puntate hanno una durata di 12 minuti (ispirati alla suddivisione in semitoni dell’ottava, secondo il temperamento equabile), ma alcune hanno una durata diversa (un omaggio alle riflessioni sul tempo di Henri Bergson).

Ogni mese viene sviluppata una tematica in quattro puntate diverse e le ultime avranno per titolo: #artista; #JohnCage e #ErikSatie; #Silenzio; #Bis. In regia audio c'è Alberto Venturini. C'è poi una novità dal mese di giugno: “Piano con le parole” diventa, sempre con la preziosa collaborazione di Yamaha Music Europe, uno spettacolo live proposto in due versioni ovvero una maratona musicale che comprende tutte e 32 le puntate, ma anche un concerto di 90 minuti con dei pezzi estratti da esse. “

Piano con le parole” è un programma di RealtàDeboraMancini in collaborazione con Yamaha Music Europe Branch Italy, per Radio Musica con Le Ali.
Radio MCA è ascoltabile tramite app disponibile gratuitamente per iOS e Android e tramite player disponibile sul sito www.musicaconleali.it.

“Piano con le parole” è anche un podcast, disponibile su:
SPOTIFY https://open.spotify.com/show/37RW7cbXm9OTxXitvKEpoE
SPREAKER https://www.spreaker.com/show/piano-con-le-parole
DEEZER https://www.deezer.com/it/show/2095572





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Le influencer amano la linea Indonesia Eco di Calzedonia

di Laura Frigerio

L’estate è ancora più bella se la si passa nel segno della sostenibilità. Lo sanno bene le influencer più in vista come Beatrice Valli, Paola Turani, Giulia Valentina, Giulia Torelli ed Elisabetta Canalis che per questo inizio vacanze hanno scelto i costumi della linea Indonesia Eco di Calzedonia. Anche loro, infatti, sono sempre più attente alla questione climatica, e indirizzano le loro scelte fashion verso una direzione consapevole e a minor impatto ambientale.

LA COLLEZIONE
La linea green è composta da una serie di bikini e costumi interi tinta unita, nelle nuance sofisticate e intense del rosso, del verde, del blu, e del marrone, la sfumatura scelta sia da tutte le Calzedonia girls. I due pezzi sono realizzati con un filato di ultima generazione, ricavato dal PET rigenerato delle bottigliette di plastica. Un modo super chic per ridare vita alla plastica e renderla un tessuto super soft e confortevole, performante e delicato sulla pelle.


LE SCELTE DELLE INFLUENCER
Beatrice Valli, in vacanza relax sul lago di Como, ha scelto il modello con top a canotta e slip coordinati con due laccetti, mentre Paola Turani e Giulia Valentina, che si stanno godendo un'avventura in barca sulle isole Eolie, hanno optato per il balconcino imbottito e modellante, con lo slip basic matchy matchy.

Stessa nuance anche per Giulia Torelli: l'influencer, nel segno della sua essenzialità chic da closet organizer, ha scelto il modello a triangolino scorrevole, abbinato alla camicia bianca over, per concedersi una pausa relax a bordo piscina.

Dalle bianche spiagge di Los Angeles, Elisabetta Canalis indossa il triangolo graduato con slip brasiliano coordinato, e opta invece per una nuance glam&pop rosso lucido. Elisabetta si conferma la regina sostenibile e cool della spiaggia.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Inaugurato il ristorante Sophia Loren Original Italian Food

di Laura Frigerio

Il 5 giugno è stato inaugurato ufficialmente a Firenze il primo ristorante della catena Sophia Loren Original Italian Food, aperto dal 26 aprile in via De’ Brunelleschi 11.


Presente all’evento la mitica Sophia Loren, icona del cinema italiano, che ha avuto una calorosissima accoglienza.

Ad attendere la Signora Loren Luciano Cimino (Presidente di Dreamfood, società a cui fa capo il ristorante), Dario Nardella (Sindaco di Firenze) e numerosi fan.

Il ristorante fa parte di un progetto più ampio che prevede un piano di aperture in altre città italiane e nel mondo.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

L'abc del Barbecue da Garden Steflor, a Paderno Dugnano

di Redazione

Si è aperta ufficialmente la stagione delle grigliate all'aperto e quindi Garden Steflor ha pensato di proporre una dimostrazione gratuita di Barbecue con tutte le nozioni base.

L'appuntamento con “L'abc del Barbecue” è fissato per il 12 giugno nella sede di Paderno Dugnano (in Via Erba 2). L’iscrizione all'evento è obbligatoria e potrà essere fatta all’ufficio informazioni all’ingresso del Garden (naturalmente c’è un numero limitato di partecipanti, i quali avranno poi anche degli sconti da utilizzare nello store).


Quale occasione migliore per imparare a fare la grigliata perfetta?

Garden Steflor (in Via Erba 2) è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza).










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

1 Caffè Onlus e Avon organizzano un aperitivo digitale con Luca Argentero

di Redazione

1 Caffè Onlus e Avon rinnovano il loro impegno a fianco delle donne con una nuova raccolta fondi a favore di TOGETHER FOR WOMEN, un progetto solidale che, giunto alla terza edizione, vede le due realtà sostenere differenti associazioni italiane schierate in prima linea nell’assistenza alle donne che si trovano a dover combattere contro il tumore al seno.

Il tema scelto per dell’edizione 2021 è quello dell’estate, della voglia di brindare insieme alle donne che guardano con ottimismo al futuro, e che, nella condivisione della malattia, trovano la forza per affrontare la dura lotta contro il cancro.

Nasce così #OFFRIDABENE, l’aperitivo solidale che vedrà Luca Argentero, fondatore con Beniamino Savio di 1 Caffè Onlus, vestire i panni del bartender, condividere la ricetta del suo cocktail preferito e rispondere alle domande e alle curiosità di coloro che parteciperanno alla diretta (previa iscrizione).

In programma lunedì 21 giugno, alle ore 18.30, l’evento digitale sarà anche l’occasione per ascoltare le voci e le testimonianze delle due associazioni a cui sarà devoluto il ricavato della raccolta fondi: le Dragonette Torino Onlus, nata a Torino nel 2010 da un gruppo di donne operate di tumore al seno, che si occupa principalmente del recupero psicofisico attraverso l’attività del Dragon Boat e IncontraDonna Onlus, che ha l’obiettivo di fornire strumenti per affrontare il percorso di diagnosi e cura, ma soprattutto il “dopo”, supportando la comunicazione tra donne operate, tra donne e personale sanitario, tra donne e famiglia, tra donne e ambiente di lavoro, tra donne e Istituzioni.

“TOGETHER FOR WOMEN è un omaggio all’impegno e alla tenacia delle donne che affrontano con dignità e coraggio la malattia” - dichiarano Beniamino Savio, Luca Argentero e Pietro Mazza Midana, membri del direttivo di 1 Caffè Onlus - “Per il terzo anno consecutivo, camminiamo a fianco di un’azienda come Avon, attenta e sensibile da sempre al sociale e alle donne: la continuità e la dedizione reciproca confermano la forza e la validità di questo progetto”.

Avon, azienda leader mondiale nel settore beauty nel canale della vendita diretta di prodotti cosmetici, parte del Gruppo Natura &Co, da sempre si impegna concretamente a contribuire ed arricchire le cause che più interessano le donne di tutto il mondo, tra cui la prevenzione e la lotta contro il tumore al seno. Avon e la Fondazione Avon per le Donne, nel mondo, hanno donato un miliardo di dollari per il cancro al seno, finanziato lo screening sanitario del seno per più di 20 milioni di donne e hanno l’obiettivo di educare e raggiungere 100 milioni di donne sulla malattia ogni anno.
“Avon da sempre ha a cuore la tutela delle donne con particolare attenzione ai programmi che migliorano la loro vita e quella delle loro famiglie. Siamo orgogliosi di collaborare nuovamente con 1 Caffè Onlus , uniti dall’obiettivo comune di sostenere le donne che stanno combattendo la loro battaglia contro il tumore al seno, ancora di più urgente in questo periodo storico in cui a causa della pandemia si sono putroppo registrati ritardi negli screening, diagnosi ed interventi chirurgici causando conseguenze preoccupanti nei malati oncologici” - commenta Alessandro Mirandola, Genaral Manager Avon Italia.

Per partecipare e fare del bene insieme a 1 Caffè Onlus e Avon Cosmetics, è necessario iscriversi all’evento sul sito www.1caffe.org , con una donazione di 10 euro. Una volta effettuata la registrazione, seguiranno le indicazioni per prendere parte al live, la lista degli ingredienti da avere in casa per preparare il cocktail insieme a Luca Argentero e le modalità per intervenire durante l’esclusiva diretta.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

I Maneskin nella nuova campagna Pepsi Max®

di Laura Frigerio

#SceglidiScegliere è l’hashtag che caratterizza la nuova campagna Pepsi Max®,la prima local realizzata appositamente per l’Italia.

Associati alla cola dal massimo gusto e zero zucchero i concetti di libertà e creatività, che vengono ben rappresentati da una canzone come “Zitti e Buoni” dei Maneskin (vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2021 e ora alla conquista delle classifiche mondiali).

“La campagna di Pepsi Max racconta quanto sia importante credere fortemente in se stessi e percorrere senza paure la propria strada e questo è un tema molto importante per noi, sempre presente anche nelle nostre canzoni. In un mondo in cui tutto è predefinito e le scelte sono spesso incanalate in standard già conosciuti, per noi è importante potersi esprimere liberamente attraverso la creatività personale, nella sana convivenza fra il rispetto della libertà altrui e la voglia di creare nuovi percorsi” - hanno dichiarato i Maneskin, felici di essere stati coinvolti in questa campagna.

Secondo Marcello Pincelli, AD del Gruppo PepsiCo Italia“Questo è un momento molto importante per noi. Con questa campagna su Pepsi Max speriamo di poter rappresentare il pensiero di tanti italiani soprattutto in un momento di ripartenza come quello che stiamo vivendo. Nel nostro piccolo vogliamo essere accanto ad ogni consumatore e condividere la voglia di guardare sempre avanti per un futuro migliore (il nostro futuro quello che scelta dopo scelta costruiamo giorno dopo giorno”.

La nuova campagna di Pepsi Max® è stata lanciata il 6 giugno, su reti tv e piattaforme digitali.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Huawei annuncia il nuovo Huawei MatePad 11

di Redazione

Huawei, azienda leader del settore della tecnologia, ha annunciato il nuovo Huawei MatePad 11, l’ultimo arrivato nel portfolio tablet Huawei e il primo a presentare un display che supporta una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, offrendo immagini più fluide e una migliore reattività che mai.

Realizzato per una nuova generazione di dispositivi intelligenti, HarmonyOS 2 va a potenziare Huawei MatePad 11 con una nuova funzionalità. Il nuovo desktop tablet risulta così più organizzato e offre agli utenti una nuova modalità di visualizzazione più fruibile ed efficiente. Utilizzando la tecnologia distribuita, il nuovo tablet è attrezzato per sfruttare, in ogni occasione, le capacità di altri dispositivi come smartphone o Pc, ottimizzando creatività e produttività.

Il tablet supporta una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, offrendo immagini straordinarie e fluide e una reattività migliorata. È inoltre dotato di Huawei M-Pencil (2a generazione). Insieme all'impressionante display, lo stilo è altamente reattivo con una latenza di input di appena 2 ms, offrendo ai consumatori esperienze di scrittura a mano più coinvolgenti ed estremamente naturali.

“Il nuovo Huawei MatePad 11, così come Huawei MatePad Pro, sfrutta a pieno le funzionalità distribuite di Harmony OS 2. Siamo orgogliosi di presentare al mercato una nuova generazione di tablet che permetterà agli utenti di lavorare e godersi il tempo libero in maniera più fluida ed efficiente che mai, sfruttando app e servizi in tutti gli scenari, senza soluzione di continuità” – ha commentato Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei CBG Italia.

GRAFICA FLUIDA, RESA MAGNIFICAMENTE
Il nuovo Huawei MatePad 11 è il primo tablet Huawei a supportare una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Grazie a questa caratteristica che lo differenzia da molti tablet sul mercato, il nuovissimo Huawei MatePad offre immagini incredibilmente fluide durante la visualizzazione di un'ampia gamma di contenuti. Per i video e i videogiochi con frame rate elevato, i consumatori possono godere di maggiori dettagli e immergersi completamente nel gioco grazie alla grafica accattivante. Quando si scorrono pagine Web e documenti, inoltre, il contenuto viene caricato rapidamente. Grazie all’impressionante frequenza di aggiornamento del display, il tablet consente anche un input di scrittura a mano altamente reattivo. La tecnologia di adattamento del frame rate aiuta inoltre a fornire agli utenti una durata della batteria maggiore.

Con il nuovo Huawei MatePad 11 che supporta la gamma di colori DCI-P3, immagini e video appaiono squisitamente vivaci sul display. Oltre alla capacità di produrre colori incredibili, Huawei MatePad 11 è anche progettato per ridurre al minimo l'esposizione degli utenti alla luce blu e allo sfarfallio, due dei principali fattori che causano l'affaticamento degli occhi. Il tablet ha ottenuto le certificazioni TÜV Rheinland Low Blue Light (Hardware Solution) e TÜV Rheinland Flicker Free, che sottolineano come la vista sia protetta anche dopo ore di utilizzo del tablet.

NUOVO TABLET DESKTOP
Huawei MatePad 11 offre un nuovissimo design desktop che presenta un'interfaccia utente pulita e organizzata. Il nuovo Bottom Dock che visualizza non solo le app utilizzate di frequente, ma anche quelle aperte di recente. I nuovi widget di servizio possono visualizzare informazioni in tempo reale e consentire agli utenti di accedere a determinate funzionalità dell'app senza doverla per forza avviare. Questi widget, inoltre, possono essere posizionati ovunque e sono anche personalizzabili per consentire agli utenti di gestire completamente il proprio dispositivo in base alle proprie preferenze.

COLLABORAZIONE MULTISCHERMO TRA TABLET E PC
Sfruttando le funzionalità distribuite su HarmonyOS, Huawei MatePad 11 supporta la nuova Multi-Screen collaboration tra tablet e PC offrendo tre differenti modalità di lavoro. In modalità Mirror, lo schermo del PC connesso viene rispecchiato sul display del tablet, consentendo agli utenti di firmare e annotare direttamente i documenti o di disegnare sul PC con Huawei M-Pencil (2a generazione).

In modalità estesa gli utenti possono ottenere un secondo schermo PC, ottenendo così più spazio per il lavoro. L'innovativa modalità Collaborate permette vere interazioni multipiattaforma tra HarmonyOS 2 e Windows, consentendo agli utenti di trasferire contenuti come testo, immagini e documenti tra dispositivi collegati con un semplice trascinamento. Oltre alla collaborazione multi-schermo, la nuovissima funzione multi-finestra supporta la visualizzazione di un massimo di quattro app contemporaneamente. Supporta anche due finestre mobili simultanee per un'esperienza multi-tasking tra app.

Quando non sono necessarie, le finestre mobili possono essere riposte nell'App Bubble per un facile accesso ogni volta che se ne presenta la necessità. Il moltiplicatore di app aggiornato consente l'esecuzione separata di due attività all'interno di un singola app con la nuova funzionalità Window Lock che supporta operazioni parallele e indipendenti nelle due finestre. Ad esempio, quando si utilizza un'app per lo shopping, è possibile aprire due finestre differenti per confrontare i relativi prodotti oppure è possibile scrivere un'e-mail nella finestra di sinistra e rispondere ai messaggi istantanei nella finestra di destra aumentando così notevolmente la propria efficienza. A giugno 2021, quasi 4.000 app hanno adottato App Multiplier per migliorare l’esperienza dell’utente sui tablet.

HUAWEI M-PENCIL (2a generazione)
Il nuovo Huawei MatePad 11 è compatibile con Huawei M-Pencil (2a generazione), la penna stilo Huawei che è stata aggiornata per aiutare permettere agli utenti a esprimere la propria creatività al meglio. La HUAWEI M-Pencil (2a generazione) presenta un nuovo pennino rivestito in platino, una latenza ultra-bassa e supporto per 4.096 livelli di sensibilità alla pressione. Ispirata al design trasparente del fondo degli orologi di lusso, la nuova punta della penna trasparente mostra il funzionamento interno dello stilo e viene fornita con una trama smerigliata per una migliore esperienza di scrittura.

Se abbinata a Huawei MatePad 11, Huawei M-Pencil (2a generazione) ha una latenza di input bassa, di soli 2 ms, che completa l'elevata frequenza di aggiornamento del display FullView per fornire una scrittura tra le più reattive, fluenti e autentiche ad oggi presenti sul mercato dei tablet. Anche l'associazione e la ricarica dello stilo con il tablet sono particolarmente facili e intuitive. Gli utenti devono solo spostare la penna accanto a Huawei MatePad 11 per collegarla magneticamente e avviare entrambi i processi. La nuova Huawei M-Pencil (2a generazione) supporta un'ampia gamma di funzioni di interazione innovative tra cui Huawei FreeScript, che trasforma il contenuto scritto a mano in testo codificato in tempo reale.

AUDIO A QUATTRO CANALI PER L’IMMERSIONE SENSORIALE COMPLETA
Progettato come un tablet a tutto tondo, il nuovo Huawei MatePad 11 offre esperienze audio coinvolgenti con il sistema quad-speaker. Il potente sistema di altoparlanti integrato offre suoni avvolgenti e coinvolgenti per qualsiasi contenuto audio. Il sistema audio è progettato e messo a punto dagli ingegneri del suono di Harman/Kardon, assicurando che i suoni prodotti dagli altoparlanti siano fedeli al loro materiale sorgente. Huawei MatePad sarà disponibile in preordine su Huawei Store da metà luglio ad un prezzo al pubblico di 499,90 euro.
Le informazioni relative alla disponibilità in preordine di tutti i nuovi prodotti Huawei sono reperibili consultando il link: https://consumer.huawei.com/it/offer/new-products/




crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Sole e caldo: il grano khorasan KAMUT® un alleato ideale per vivere l'estate all'insegna del benessere

di Redazione

Con l’arrivo dell’estate, l’alimentazione cambia insieme alle nostre abitudini quotidiane. Sole, caldo e lunghe giornate all’aria aperta: come garantire il giusto apporto quotidiano di nutrienti fondamentali per affrontare al meglio le temperature più alte? Il benessere estivo inizia dalla tavola, con la giusta selezione degli alimenti più ricchi di vitamine, sali minerali e fitonutrienti: “Una dieta bilanciata è la chiave del benessere quotidiano, specialmente in estate quando è necessario combinare al meglio la leggerezza dei piatti con il giusto apporto di nutrienti. Il grano khorasan KAMUT®, cereale antico dalle proprietà nutrizionali benefiche, contiene fitonutrienti fondamentali per aiutarci a vivere in piena forma il caldo e le vacanze estive” - spiega la dott.ssa Emanuela Simonetti, Scientific Director Kamut Enterprises of Europe.

CAROTENOIDI
Il betacarotene, la luteina ed il licopene appartengono tutti alla categoria dei carotenoidi. Si tratta di nutrienti che rafforzano la vista e potenziano il sistema immunitario. Hanno un ruolo fondamentale anche come antiossidanti che proteggono contro il cancro e gli effetti dell'invecchiamento. Il grano khorasan KAMUT® si distingue dagli altri cereali per l’alto contenuto di carotenoidi1, probabilmente responsabili anche dell’intenso colore dorato del grano e della farina.
Quali altri ingredienti scegliere per un piatto estivo a base di grano khorasan KAMUT® e ricco di carotenoidi? I carotenoidi sono pigmenti gialli, arancioni e rossi che si trovano principalmente anche in carote, albicocche, manghi, pomodori, papaya, pesche e tutti gli altri ortaggi e frutti di questi colori.

POLIFENOLI
I polifenoli sono potenti antiossidanti con proprietà anti-infiammatorie. Inoltre, recenti studi hanno messo in evidenza la loro attività antiallergica, ovvero aiutano a ridurre i processi biochimici legati alle reazioni allergiche. Inoltre, possono essere di grande aiuto per combattere la stanchezza, poiché schermano le cellule del corpo dallo stress ossidativo, prima causa della stanchezza cronica. Da un punto di vista organolettico, i polifenoli sono i responsabili dei profumi e dei sapori. Nel grano khorasan KAMUT® è stata evidenziata una composizione più varia di polifenoli ed è stata rilevata la presenza di composti unici rispetto altre varità di grano poste a confronto2. Questo conferisce al grano khorasan KAMUT® un profilo nutraceutico unico, alla base degli aromi più complessi e intensi apprezzati specialmente per la creazione di piatti gustosi e salutari.
Tra i polifeoli, i flavonidi - in particolare - sono i migliori alleati delle capacità cognitive e della memoria. Favoriscono anche l’aumento dei livelli di serotonina, “l’ormone del buonumore”, e contribuiscono a regolare la pressione e migliorare l’elasticità dei vasi sanguigni. I micronutrienti preziosi, responsabili delle azioni benefiche sono ad esempio la quercitina, le catechine e le procianidine. Quali altri ingredienti scegliere per un piatto estivo a base di grano khorasan KAMUT® e ricco di polifenoli e flavonoidi? Nocciole, frutti di bosco, tè verde cioccolato fondente, uva e mele.

“Recenti studi scientifici sottolineano l’importanza della salute a partire dall’intestino, che è coinvolto in molteplici funzioni del nostro organismo attraverso l’asse intestino-cervello. In questo contesto il grano khorasan KAMUT® si rivela un alleato prezioso a tavola durante l’estate anche grazie alla sua alta digeribilità, capacità prebiotica4, ricchezza di fibre e presenza sali minerali, come magnesio e fosforo, che aiutano a mantenere il giusto equilibrio fisico e nervoso durante i momenti più caldi delle giornate estive” - conclude la dott.ssa Simonetti.

Non resta che selezionare al meglio gli ingredienti più ricchi di vitamine, sali minerali e fitonutrienti per le ricette estive con pasta o farina a base di grano khorasan KAMUT® da abbinare a frutta e verdura di stagione, per vivere un’estate all’insegna di benessere e ricca di gusto!







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Federica Pellegrini indossa Sea Vibes di Jaked

di Laura Frigerio

La campionessa Federica Pellegrini torna a posare per il brand Jaked, in occasione del lancio di Sea Vibes ovvero la collezione Spring-Summer 2021, che tra ispirazione dal mondo dell’acqua ed in particolare dal mare.

Le tonalità marine del blu e verde acqua presenti in collezione sia nelle capsule sportswear che nel mondo fitness, si spostano verso toni più freddi e ghiacciati per l’estate 2021, offrendo nuances di colore pulite e fresche che si accostano perfettamente all’identità sportiva del Brand.
Toni più caldi e decisi, come il coral ed il dark orange, richiamano i vivaci colori dei coralli che dipingono i fondali marini.

Per questa collezione Jaked propone capi realizzati con materiali tecnici e cotoni di alta qualità selezionati con cura, capi abbinabili tra loro, in linea con il trend stagionale, versatili, adatti non solo per l’attività fisica ma anche per il tempo libero.


ALLA SCOPERTA DELLA COLLEZIONE
In Sea Vibes troviamo Shades Leggins 7/8 con vita incrociata sul davanti a vita alta sagomata, in tessuto riciclato Fabric Vita di Carvico® e top con fasce incrociate sul davanti, interamente foderato, vestibilità slim, in tessuto riciclato Fabric Vita di Carvico®.

Ci sono poi Velvet Leggins a vita alta sagomata in tessuto elasticizzato Fabric Streetch Hamptons by Carvico®, contenitivo e compatto, taglio ergonomico, cuciture piatte. E ancora Crop Top in tessuto elasticizzato Fabric Streetch Hamptons by Carvico®, lucido e compatto, contenitivo, taglio ergonomico, cuciture piatte.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Fria lancia un concorso a premi all'insegna della bellezza e del benessere

di Redazione

Fria saluta l'arrivo dell'estate con un irresistibile Concorso a Premi a cui sarà possibile partecipare fino al 19 luglio collegandosi al sito divashopping.it.


Il main brand di Diva International Srl, azienda totalmente “Made in Italy” che vanta oltre 30 anni di esperienza nel mercato del beauty e dell'household care, non smette di stare vicino ai suoi clienti, quelli che di sempre ed i nuovi, non solo proponendo nuovi prodotti di alta qualità ma anche coinvolgendoli in iniziative interattive, sempre all'insegna della bellezza e del benessere con l'obiettivo di contribuire a rendere ogni giorno più semplice grazie a prodotti confortevoli e di immediata comodità.

COME PARTECIPARE
Per partecipare basta andare su divashopping.it, nella pagina dedicata al Concorso, accedere con i propri dati (o iscriversi se non lo si è ancora fatto) e provare a grattare nell'apposito spazio virtuale per scoprire se si è vinto un codice sconto del 50% per gli acquisti all’interno dello shop online di tutti i prodotti specifici FRIA MySelf Sieri e Maschere Viso, della linea del concorso dedicata alla bellezza.
Il codice sconto potrà essere poi utilizzarlo per partecipare all'estrazione dei premi finali.

PREMI FINALI
Il Concorso di Fria prevede dei ricchi premi finali, naturalmente destinati a rendere felici i beauty e wellness addicted.

Si parla di 20 Fria Box, ognuna del valore commerciale di 100€, contenente i vari prodotti del mondo Fria, come sieri, maschere viso, salviette e molto altro.

Ci saranno poi 20 Buoni Sconto da €30 da utilizzare su divashopping.it.

E per finire il premio più ambito, ovvero un weekend da sogno per due persone presso Borgobrufa SPA Resort, ovvero la SPA più grande dell'Umbria (che è un borgo con 3000 metri quadri di area benessere).







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

È arrivata Crudelia, al cinema e in streaming

di Laura Frigerio

L’attesa è ormai finita e ora possiamo goderci “Crudelia”, il live action diretto da Craig Gillespie che vede Emma Stone vestire i panni giovanili di uno dei villain Disney più noti.

Il film infatti ci catapulta nella Londra degli anni ’70, in piena rivoluzione punk-rock. Estella è una giovane truffatrice che sogna di sfondare come stilista. Il suo talento cattura l’attenzione della Baronessa von Hellman, una leggenda della moda. La loro relazione metterà in modo una serie di eventi che porteranno la ragazza ad abbracciare il suo lato malvagio e a trasformarsi nella spietata Cruella de Vil. Tra le sue particolarità l’ossessione per le pelli dei cani, in particolare per quelle dei dalmata.

Nel cast, oltre a Emma Stone, troviamo Emma Thompson, Joel Fry, Paul Walter Hauser, Emily Beecham, Kirby Howell-Baptiste e Mark Strong.


“Crudelia” è al cinema e disponibile in streaming su Disney + (con accesso Vip).





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Giulia De Lellis firma una capsule collection di costumi per Tezenis

di Laura Frigerio

Siete pronte per affrontare la prova costume? Se la risposta è si, iniziamo a darvi qualche consiglio per rinnovare il vostro armadio estivo.
Giulia De Lellis, ambassador di Tezenis, ha disegnato per il brand una capsule collection di costumi davvero irresistibile con cinque fantasie must have e per tutti i gusti. La collezione viene indossata e interpretata dalla stessa influencer, in un servizio fotografico realizzato a Forte dei Marmi, perla della Versilia.

ALLA SCOPERTA DELLA COLLEZIONE
Le donne più romantiche verranno conquistate da una trama di polka dots pink su sfondo verde acqua che ricopre l’intero sgambato con fiocco e il bikini triangolo con intreccio, con un tocco fun&chic.

Le più grintose potranno indossare i costumi con stampa animalier fucsia shiny e zebrato su sfondo azzurro, con giochi di lacci e intrecci più audaci, interpretati alla perfezione dall’anima rock di Giulia.

La capsule comprende anche una serie di bikini effetto crochet, ripreso dall’estetica granny style contemporanea che l’influencer interpreta con un twist divertente.

I costumi, nelle sfumature del nero, carta da zucchero e total white, sono decorati da laccetti e fiocchi a contrasto. I pezzi più eleganti e preziosi sono i costumi total black ricoperti da una trama di strass lungo le spalline o la fascia del bikini.
Un’attitude sparkling e chic e un tocco di rock&roll per questi costumi preziosi, perfetti per essere indossati anche con shorts durante le serate estive.







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Secondo Pinterest la Generazione Z ama recuperare il tempo perso

di Redazione

Ora che, dopo mesi di restrizioni, si inizia pian piano a riappropriarsi della propria quotidianità, le persone si sentono più ottimiste e sono sempre più motivate a pianificare le spese future. Con l'allentamento delle misure di sicurezza, sono soprattutto le giovani generazioni che iniziano a pianificare come recuperare il tempo trascorso in quarantena.

Questo è quanto emerge da un recente studio condotto da Pinterest che evidenzia come, grazie anche alle prospettive più positive del mondo post-pandemia, i giovani desiderino fare tutto ciò a cui hanno dovuto rinunciare per mesi, cercando attivamente l'ispirazione per, ritornare a viaggiare, per l’organizzazione di feste e occasioni future in cui sfoggiare look e makeup audaci.

La Generazione Z è il segmento di pubblico che, più degli altri, è alla guida delle ultime tendenze. Le ricerche di questa fascia di utenti sono quasi raddoppiate rispetto all'anno scorso (+96%), mentre quelle per utente sono aumentate del 31%. Le ricerche riflettono il desiderio dei giovani di “cogliere l’attimo” e tornare a vivere.
Di seguito le ricerche più rilevanti individuate da Pinterest.

Pianificare la vacanza della vita. Tra gli utenti della generazione Z, le ricerche di "destinazioni vacanze da sogno" sono aumentate di 13 volte, quelle di "vacanze di lusso" di 6 volte e quelle di "consigli per fare le valigie" sono quadruplicate. Che sia per il breve o per il lungo termine, i più giovani stanno pianificando la prossima vacanza e i prodotti da acquistare come "zainetti carini" (+2x) e "look da viaggio per ragazza" (+20x).

Organizzare una festa indimenticabile. Tra le persone c'è tanta voglia di socialità e la generazione Z, in particolare, sta cercando nuovi modi per divertirsi con gli amici e organizzare feste memorabili. Gli utenti di questa fascia di età investono tempo ed energie in feste a tema, come "idee festa a tema Euphoria" (+43x), "feste a tema eccezionali" (+8x) e "festa cena con delitto" (+7x). Cercano anche idee di outfit per ogni occasione. Le ricerche di "outfit per cena romantica" sono aumentate di 30 volte, quelle di "outfit appuntamento al bar" di 9 volte e quelle di "acconciature per feste" di 6 volte.

Cosa indossare al posto della tuta. Mentre si fa sempre più concreta la possibilità di superare la pandemia, gli utenti della Generazione Z esprimono tutta la propria gioia e positività attraverso il look. Durante il lockdown, hanno avuto modo di scoprire il proprio vero stile, ma è adesso che mostrano di voler trasformare le proprie idee in realtà. Tra le ricerche che vanno per la maggiore ci sono articoli di moda come "pantaloni zebrati" (+14x), "gonna scozzese" (+12x) e "gioielli hippie" (+16x).

Via libera ai makeup audaci. La bellezza è da sempre una delle categorie più popolari di Pinterest e la generazione Z non fa eccezione. I suoi utenti sono alla ricerca di idee e prodotti per dare vita a makeup che non passino inosservati. Le ricerche di "makeup e-girl" sono aumentate di 45 volte, quelle di "trucco alternativo" di 60 volte e quelle di "makeup occhi creativo" di 24 volte.









crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Paola Turani in T-Shirt Intimissimi

di Laura Frigerio

Vi piace lo stile di Paola Turani? La modella e l’influencer ci dà delle nuove dritte di look in vista dell’estate. In gita fra le colline della sua Bergamo, ha indossato un look super chic e comodo.

Protagonista è la t-shirt di Intimissimi, che fa parte della nuova collezione Supima® Ultrafresh, realizzata in una fibra di cotone di prima qualità, extra-lunga e 100% naturale, per capi back to basic che siano facilissimi da indossare con qualsiasi look e super confortevoli.

Il comfort e la freschezza della linea hanno conquistato anche la modella e influencer, in dolce attesa del suo primo figlio. La t-shirt si adatta alla silhouette, la sfumatura di rosa vivace e sofisticata la rende chic, e il cotone freschissimo la rende un must have dell'estate.





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Chiara Ferragni in bikini Calzedonia

di Laura Frigerio

Uno dei must have della prossima estate? Il bikini animalier. Ne è convinta anche Chiara Ferragni, che in questi giorni si è goduta il tiepido sole di maggio indossando un modello della nuova collezione di Calzedonia.

Un'intramontabile print animalier nei classici colori della terra ricopre il bikini, un due pezzi con reggiseno a triangolo impreziosito da due laccetti che sottolineano ed esaltano la silhouette, sensuale e giocoso al contempo.

Chiara lo indossa con il pareo coordinato, per un total look d'impatto, eleggendo l'animalier a stampa chic dell'estate.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Mostra delle petunie e surfinie, da Garden Steflor

di Redazione


Proseguono gli eventi nelle sede di Garden Steflor di Paderno Dugnano (in Via Erba 2). Fino al 6 giugno si terrà la Mostra delle petunie e surfinie.

Maggio è il mese delle fioriture, quindi spazio a questa bellissima e variopinta pianta caratterizzata da fiori simili a delle trombette, che danno un tocco di allegria a balconi e giardini. Sono fiori che rappresentano l’amore senza confini, tanto che un tempo venivano coltivate per adornare aiuole con statue della Madonna. Si potranno ammirare in molteplici colori, grazie a un vasto assortimento.

Garden Steflor (in Via Erba 2) è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza). Ricordiamo che, per chi non potesse raggiungere Garden Steflor, è attivo il servizio consegne a domicilio. Basta collegarsi al sito www.steflor.it, scegliere gli articoli sul sito e compilare il form (che si trova su https://www.steflor.it/steflor/servizi). Un addetto poi chiamerà per completare l’ordine, che sarà consegnato a domicilio (entro 2/3 giorni lavorativi). In alternativa è possibile compilare direttamente in negozio una lista insieme ad un personal shopper e concordare la successiva consegna a domicilio.







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Angelique Cavallari tra sogno e surrealismo con la Street Performance “Phoenix-Poetic Acts”

di Redazione

“La visione poetica è rinascita, libertà e coraggio” sostiene Angelique Cavallari, che non smette di immergersi in nuove dimensioni creative.

Esploratrice assidua di nuove visioni e libera dagli schemi, l'artista e attrice riprende con le sue Street Performance itineranti (dopo la performance “L'effimero e il grano” per le strade del Marais di Parigi – accompagnata dal polistrumentista Nicola Linfante - in occasione dei “Parcours Nomades”, ma anche “Identità” presentato al Lady Fest di Roma). La nuova performance si intitola “Phoenix-Poetic Acts”, una video-testimonianza degli atti poetici da lei fatti per le strade della città di Parigi, ma anche e soprattutto nelle sue periferie, le “banlieux”, i luoghi da lei scelti. Questa suggestiva Street Performance verrà presentata in prima assoluta all'Iper Festival (evento dhygital, multidisciplinare e gratuito dedicato alla periferia di Roma e delle metropoli del mondo) che si terrà dal 21 al 23 maggio.

Visibile sulla piattaforma virtuale https://iperfestival.it/, il festival coinvolge artisti scelti da tutto il mondo (Parigi, Addis Abeba, Barcellona, Bari, Berlino, Bologna, Bolzano, Bucarest, Buenos Aires, Caracas, Città del Messico, Il Cairo, Kinshasa, Lima, Manchester, Miami, Milano, Montreuil, Napoli, New York, Palermo, Papaichton, Pechino, Praga, Quito, Taipei, Taranto, Tel Aviv, Torino, Tripoli, Venezia).
L'evento, curato da Giorgio de Finis (MAAM, RIF, MACRO Asilo), inaugura anche il nuovissimo nonché unico Museo delle Periferie attualmente in costruzione (Tor bella Monaca - Roma). La performance “Phoenix-Poetic Acts” e la proiezione del video avranno luogo anche nella galleria di Parigi di Bonnie Tchen Hy, con la curatrice Simona Amelotti (MetacritikOpera).

Nonostante il periodo carico di restrizioni e limitazioni, Angelique ha dato vita a questi atti poetici in totale indipendenza e con quel pizzico di trasgressione che da sempre contraddistingue l’atto performativo puro in sé, che è totalmente libero. Così, tra sogno e surrealismo, si presenta vestita con un abito che “evoca metaforicamente una Fenice contemporanea” (fatto da lei stessa a mano) e mentre cammina con una mano sparge petali di fiori freschi (prese da un cesto di vimini) per le strade di cemento e con l'altra tiene alto un fumogeno colorato. Un contrasto scenico che diventa mistico e surreale, onirico, ma che è concreto e tangibile. Tangibile come la presenza dell'artista. Un momento che vuole celebrare la restituzione del diritto di tutti alla bellezza e al sogno attraverso l‘arte.

Si perché il messaggio della Cavallari qui è molto chiaro: “La Fenice è, per eccellenza, il simbolo della Rinascita e con questi passaggi, questi semplici gesti entriamo in una dimensione surreale di quel che può essere considerata la forza della creatività in sé . Puri atti della resilienza della visione poetica, che vince sempre ed esiste come risorsa radicata ed imprescindibile dell'essere umano”.

Intanto ricordiamo che “La Nuit”, mediometraggio diretto da Stefano Odoardi con protagonista proprio Angelique Cavallari, autrice anche dei brani musicali da lei cantati, sta continuando a girare il mondo e a vincere premi in vari festival cinematografici (è stato anche tra i finalisti del Los Angeles Italia Film Fashion and Art Festival). “La Nuit” è attualmente disponibile (gratuitamente) sulla piattaforma streaming Chili.

Angelique Cavallari è inoltre protagonista del cortometraggio “Seven Wishes”, realizzato da Karolina Bomba, in cui l'attrice veste i panni di una donna/fata che cercherà di esaudire i desideri di un bambino sulla sedia a rotelle. Anche questo titolo sta avendo successo per i festival internazionali: dal Roma Prisma Indipendent Film Festival,al New York Film Festival. La Cavallari ha vinto per questa pellicola anche il premio come migliore attrice al Best Actor Award New York.







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Eurovision Song Contest 2021: il backstage "hair" di Moroccanoil (gallery)

di Laura Frigerio

Se avete iniziato a seguire l’Eurovision Song Conest 2021 fin dalle semifinali vi sarete accorti che Moroccanoil è sponsor ufficiale.

Per l’occasione il celebre brand, pioniere nei prodotti per di bellezza a base di prezioso olio infuso, ha inviato il suo team globale di hairstylist offrendo i propri servizi di hairstyling a tutti gli artisti sia durante le prove che nei live.

E non è finita qui: è stato reso disponibile Moroccanoil Be an Original Set, che celebra lo spirito di unicità di ogni nazione con la partecipazione a Eurovision Song Contest, anche con la creazione di box personalizzate per ogni nazione, impreziosite con la bandiera del Paese di riferimento e un augurio di “buona fortuna”.
Disponibile per un periodo limitato, questo set contiene Moroccanoil Treatment da 100 ml e il formato da 25 ml di Moroccanoil Treatment in regalo.

Intanto Moroccanoil ci porta anche nel backstage dell’Eurovision Song Contest 2021 mostrandoci come gli hairstylist si sono presi cura dell’hairlook dei vari artisti.
Guarda la gallery qui sotto!







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

5 cantanti italiane da ascoltare

di Redazione

Il girl power si sta facendo sentire nel panorama musicale italiano e così abbiamo deciso di segnalarvi ogni settimana 5 cantanti che sono appena uscite con della musica nuova che vale la pena ascoltare.

Simonetta Spiri
Il suo nuovo singolo della cantante sarda si intitola “Nelle tue mani”. Si tratta di una dedica d’amore a tutti coloro che le hanno preso la mano nel momento in cui il suo sorriso si spegneva di giorno in giorno, un canto che dedica alla madre Terra alla quale ha riaffidato la sua vita ripartendo dalle sue origini e ritrovando sé stessa nei posti più selvaggi e misteriosi della sua Sardegna.

Epoque
Rapper e cantante torinese di origine congolese, ha da poco pubblicato il nuovo singolo “Boss (io & te)”. Con la sua proposta musicale unica, Epoque si è affacciata sul mercato discografico italiano (e anche su quello internazionale) grazie a un suono del tutto contemporaneo e ai testi dei brani che scrive in lingua francese, italiana e lingala, idioma della Repubblica Democratica del Congo. Non a caso è stata scelta da Spotify per far parte del loro Equal Music Program.

Sara Fattoretto
È da poco uscito “Limpida”, l’Ep d’esordio di questa raffinata cantautrice veneta che si muove tra jazz, bossa nova e pop d’autore. Scritto a quattro mani con Alberto Zuanon, l’Ep contiene 10 brani ispirati alle stagioni, metaforiche e non ("Conto tre"), al cambiamento ("Mutevole", "Una musica nuova", "In controtempo"), e alla vita in sé, alla bellezza e alla felicità ("Limpida"). Presente anche un brano nato come strumentale, al quale sono state aggiunte solo in un secondo momento le parole ("Caffè") e una ballad che riprende la forma degli standard jazz del repertorio americano ("Non sei tu").

Yasmin
Con il suo primo singolo “Alarm Clock” la cantautrice italo-pachistana che racconta le notti insonni della generazione Z alle prese con la pandemia. Un brano cantato in inglese per un’artista romana bilingue fin dalla nascita che grazie alle sue origini multietniche, una madre italiana e un padre pachistano, accoglie in sé la straordinaria ricchezza di due culture diverse. “Crescere in una famiglia mista mi ha sempre fatto sentire figlia del mondo” – spiega Yasmin - “Sono nata dall’incontro tra Oriente e Occidente e questo mi ha reso una persona estremamente fortunata, perché ha stimolato la mia creatività”.

Luna Masarà
Il suo singolo “Tutto meno strano” è un pezzo pop fresco e orecchiabile, che strizza l'occhio alla bella stagione e il cui testo merita un'attenzione particolare dato che parla di un'amicizia speciale. “È una canzone che ho dedicato a una mia amica ipovedente che non conosce il mondo all'esterno quindi cerco di raccontarle la vita di tutti i giorni con i colori, i profumi, le cose che lei riesce a percepire con i sensi; se c’è una cosa che le prometto fin da quando era piccola è che non la lascerò mai da sola, ma la porterò ovunque tenendola sempre per mano” - spiega la giovanissima cantautrice di Rovigo, che a soli 17 anni dimostra già una certa maturità anche a livello di scrittura.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Il Bridal Beauty in tempo di Covid secondo Treatwell e Uala

di Redazione

Sembra essere stabilita l’attesa data per la ripartenza del comparto wedding, uno dei settori più duramente colpiti dagli effetti della pandemia. Ma quali sono state le ripercussioni di questo fermo nel mondo della bellezza? Alle porte della stagione che ben si presta a celebrare l’amore, se lo sono domandato Treatwell e Uala, leader in Europa nella prenotazione online di servizi beauty e wellness, che hanno analizzato le spese degli sposi nel corso degli ultimi 14 mesi caratterizzati dal Covid.

La fotografia che ne emerge è quella di una evidente riduzione, pari al 63%, del numero delle prenotazioni di tutti i servizi per la bellezza delle spose dal 2019 a oggi. A fronte di una domanda in netto calo, restano fermi rispetto agli anni precedenti i prezzi medi del make up e dell’acconciatura per uno degli appuntamenti più importanti di tutta la vita: 173€ per il trucco e 300€ per l’acconciatura.
In compenso i saloni sembrano adeguarsi a una nuova normalità, che contempla il fattore di rischio rinvio o addirittura cancellazione: ecco allora che alcuni professionisti includono nel prezzo del trattamento una copertura assicurativa, parziale o totale, nel caso in cui i piani dovessero cambiare.

TENDENZE 2021
Per i capelli torna in auge lo stile neoromantico che rievoca l’atmosfera elegante tipica delle corti ottocentesche. Lo riporta Luca Bartorelli, titolare del salone Bartorelli Hair Couture, che per le sue clienti che convoleranno a nozze questa stagione mette da parte chiome sciolte e acconciature semplici e propone svariate forme di raccolto d’ispirazione retrò, sebbene rivisitato in chiave moderna.

STILE CLASSICO MA SOFISTICATO
Che sia basso sotto la nuca, oppure alto come le ballerine, lo chignon rimane morbido, lasciando alcuni ciuffi liberi di cadere sul collo e sul volto della sposa.

TECNICA E ARMONIA
Sempre della famiglia degli chignon ma dalla realizzazione decisamente più complessa, ci sono poi il Messy Wavy Bun fatto di ciocche disposte a “S” che ricreano uno stile finto spettinato lungo tutta la pettinatura, e il raccolto arioso-sciolto che ospita in un’unica acconciatura elementi come treccine e torchon che rendono voluminoso, oltre che armonioso, il risultato finale.

“DIAMONDS ARE A GIRL’S FEST FRIEND”
La voglia di riscattarsi dal buio degli ultimi tempi e di arrivare all’altare radiose e piene di luce parte proprio dalla testa: l’accessorio must-have per dare un tocco decisamente glam a tutta la capigliatura è infatti il collier incastonato tra le ciocche. Rigorosamente abbinati allo stile dell’abito, i gioielli vengono inseriti tra le onde dei capelli in modo da formare una linea di punti luce che definisce e risalta il movimento di tutta l’acconciatura. E per il make up e la manicure? Monica Pallazzesi, nail teacher e titolare di Momò Beauty Loft racconta quelle che saranno le opzioni più gettonate.

FOCUS SUGLI OCCHI
Spinte anche dalla proposta di molti atelier di inserire la mascherina nel pacchetto abito, le parole d’ordine per il trucco sposa 2021 sono “risaltare lo sguardo”. Oltre a sopracciglia classiche ma molto curate, i protagonisti del make up sono infatti gli occhi, sui quali si osa con uno smokey eyes o con l’utilizzo di un eyeliner applicato in forma grafica e definita. Il risultato finale viene spesso addolcito con un leggero, quasi impercettibile, punto luce sulla palpebra.

LABBRA NUDE
Le labbra passano quindi in secondo piano: si abbandonano le tinte forti per fare spazio a quelle nude e naturali, prediligendo rossetti mat a lunga tenuta e no-transfer.

BABY BOOMER, MA CON UN PIZZICO DI ORIGINALITA’
Per quanto riguarda le unghie, il baby boomer si riconferma la tendenza principale anche per il giorno delle nozze, con colori neutri o al massimo pastello in pendant con i fiori del bouquet. Si sceglie la forma a mandorla e la realizzazione avviene tramite la tecnica dell’allungamento anziché della ricostruzione completa. Fermo restante il desiderio di avere nel complesso mani sobrie ed eleganti, qualche sposa si concede la fantasia di personalizzare il solo anulare che accoglierà le fede nuziale con l’effetto vetro e piccoli richiami di luce. Parola d’ordine: risplendere.







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Piano con le parole, il format cultural-musicale di Debora Mancini e Daniele Longo

di Redazione

Avete mai ascoltato “Piano con le parole”? Se la risposta è no, vi consigliamo assolutamente di recuperare. Questo format originale musical-culturale, curato e realizzato da Debora Mancini (attrice e musicista) e Daniele Longo (pianista eclettico e versatile), è davvero coinvolgente e apre la mente.
L'appuntamento è il sabato alle ore 16.00, con replica il mercoledì alle ore 12.00, su Radio MCA fino alla fine del mese di giugno.

Il programma è nato da un'idea e un desiderio di Giovanni Iannantuoni, Senior Manager di Yamaha Music Europe e dopo il debutto, avvenuto il 21 novembre 2020, ha avuto un crescente successo per via della sua particolarità.

Le puntate sono diffuse dalla "Stanza del pianoforte ritrovato", dove i due artisti si trovano in compagnia di un pianoforte (Yamaha modello C3) e di tanti libri. Debora Mancini interpreta, su composizioni originali arrangiate da Daniele Longo - suonate rigorosamente dal vivo -, storie legate alle figure più importanti del mondo della musica, ai metodi e alle tecniche, ma anche estratti di romanzi e poesie legate alla musica e al pianoforte. Quella che viene trasmessa è una drammaturgia musicale vivace, divertente, con spunti di riflessione, suggestioni poetiche, momenti ironici e a tratti irriverenti, impreziosita dalla versatilità dei due artisti accomunati da una formazione varia ed eterogenea che consente loro di spaziare in modo eclettico in vari campi e in diverse modalità. Ingredienti fondamentali sono il dialogo e l'interplay, che Debora e Daniele chiamano “tropare”, ispirandosi agli antichi trobadours in lingua d’oc che interpolavano i canti esistenti con nuove “creazioni” ovvero tropi, alcuni di essi divenuti dei brani a se stanti e molto famosi.

Il filo conduttore, sottile e invisibile (ma non troppo), è rappresentato dall'opera scritta e dal pensiero di Erik Satie, musicista caro a Debora Mancini. “Piano con le parole” è composto da 32 puntate: un numero scelto non a caso, in quanto simbolico omaggio alle 32 variazioni su un tema in do min di Beethoven; 32 sono anche le sonate per pianoforte del compositore tedesco, di cui nel 2020 si sono festeggiati i 250 anni dalla nascita. Le puntate hanno una durata di 12 minuti (ispirati alla suddivisione in semitoni dell’ottava, secondo il temperamento equabile), ma alcune hanno una durata diversa (un omaggio alle riflessioni sul tempo di Henri Bergson).

Ogni mese viene sviluppata una tematica in quattro puntate diverse e le ultime avranno per titolo: #artista; #JohnCage e #ErikSatie; #Silenzio; #Bis. In regia audio c'è Alberto Venturini. C'è poi una novità dal mese di giugno: “Piano con le parole” diventa, sempre con la preziosa collaborazione di Yamaha Music Europe, uno spettacolo live proposto in due versioni ovvero una maratona musicale che comprende tutte e 32 le puntate, ma anche un concerto di 90 minuti con dei pezzi estratti da esse. “

Piano con le parole” è un programma di RealtàDeboraMancini in collaborazione con Yamaha Music Europe Branch Italy, per Radio Musica con Le Ali.
Radio MCA è ascoltabile tramite app disponibile gratuitamente per iOS e Android e tramite player disponibile sul sito www.musicaconleali.it.

“Piano con le parole” è anche un podcast, disponibile su:
SPOTIFY https://open.spotify.com/show/37RW7cbXm9OTxXitvKEpoE
SPREAKER https://www.spreaker.com/show/piano-con-le-parole
DEEZER https://www.deezer.com/it/show/2095572





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Le influencer amano la linea Indonesia Eco di Calzedonia

di Laura Frigerio

L’estate è ancora più bella se la si passa nel segno della sostenibilità. Lo sanno bene le influencer più in vista come Beatrice Valli, Paola Turani, Giulia Valentina, Giulia Torelli ed Elisabetta Canalis che per questo inizio vacanze hanno scelto i costumi della linea Indonesia Eco di Calzedonia. Anche loro, infatti, sono sempre più attente alla questione climatica, e indirizzano le loro scelte fashion verso una direzione consapevole e a minor impatto ambientale.

LA COLLEZIONE
La linea green è composta da una serie di bikini e costumi interi tinta unita, nelle nuance sofisticate e intense del rosso, del verde, del blu, e del marrone, la sfumatura scelta sia da tutte le Calzedonia girls. I due pezzi sono realizzati con un filato di ultima generazione, ricavato dal PET rigenerato delle bottigliette di plastica. Un modo super chic per ridare vita alla plastica e renderla un tessuto super soft e confortevole, performante e delicato sulla pelle.


LE SCELTE DELLE INFLUENCER
Beatrice Valli, in vacanza relax sul lago di Como, ha scelto il modello con top a canotta e slip coordinati con due laccetti, mentre Paola Turani e Giulia Valentina, che si stanno godendo un'avventura in barca sulle isole Eolie, hanno optato per il balconcino imbottito e modellante, con lo slip basic matchy matchy.

Stessa nuance anche per Giulia Torelli: l'influencer, nel segno della sua essenzialità chic da closet organizer, ha scelto il modello a triangolino scorrevole, abbinato alla camicia bianca over, per concedersi una pausa relax a bordo piscina.

Dalle bianche spiagge di Los Angeles, Elisabetta Canalis indossa il triangolo graduato con slip brasiliano coordinato, e opta invece per una nuance glam&pop rosso lucido. Elisabetta si conferma la regina sostenibile e cool della spiaggia.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Inaugurato il ristorante Sophia Loren Original Italian Food

di Laura Frigerio

Il 5 giugno è stato inaugurato ufficialmente a Firenze il primo ristorante della catena Sophia Loren Original Italian Food, aperto dal 26 aprile in via De’ Brunelleschi 11.


Presente all’evento la mitica Sophia Loren, icona del cinema italiano, che ha avuto una calorosissima accoglienza.

Ad attendere la Signora Loren Luciano Cimino (Presidente di Dreamfood, società a cui fa capo il ristorante), Dario Nardella (Sindaco di Firenze) e numerosi fan.

Il ristorante fa parte di un progetto più ampio che prevede un piano di aperture in altre città italiane e nel mondo.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

L'abc del Barbecue da Garden Steflor, a Paderno Dugnano

di Redazione

Si è aperta ufficialmente la stagione delle grigliate all'aperto e quindi Garden Steflor ha pensato di proporre una dimostrazione gratuita di Barbecue con tutte le nozioni base.

L'appuntamento con “L'abc del Barbecue” è fissato per il 12 giugno nella sede di Paderno Dugnano (in Via Erba 2). L’iscrizione all'evento è obbligatoria e potrà essere fatta all’ufficio informazioni all’ingresso del Garden (naturalmente c’è un numero limitato di partecipanti, i quali avranno poi anche degli sconti da utilizzare nello store).


Quale occasione migliore per imparare a fare la grigliata perfetta?

Garden Steflor (in Via Erba 2) è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza).










crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

1 Caffè Onlus e Avon organizzano un aperitivo digitale con Luca Argentero

di Redazione

1 Caffè Onlus e Avon rinnovano il loro impegno a fianco delle donne con una nuova raccolta fondi a favore di TOGETHER FOR WOMEN, un progetto solidale che, giunto alla terza edizione, vede le due realtà sostenere differenti associazioni italiane schierate in prima linea nell’assistenza alle donne che si trovano a dover combattere contro il tumore al seno.

Il tema scelto per dell’edizione 2021 è quello dell’estate, della voglia di brindare insieme alle donne che guardano con ottimismo al futuro, e che, nella condivisione della malattia, trovano la forza per affrontare la dura lotta contro il cancro.

Nasce così #OFFRIDABENE, l’aperitivo solidale che vedrà Luca Argentero, fondatore con Beniamino Savio di 1 Caffè Onlus, vestire i panni del bartender, condividere la ricetta del suo cocktail preferito e rispondere alle domande e alle curiosità di coloro che parteciperanno alla diretta (previa iscrizione).

In programma lunedì 21 giugno, alle ore 18.30, l’evento digitale sarà anche l’occasione per ascoltare le voci e le testimonianze delle due associazioni a cui sarà devoluto il ricavato della raccolta fondi: le Dragonette Torino Onlus, nata a Torino nel 2010 da un gruppo di donne operate di tumore al seno, che si occupa principalmente del recupero psicofisico attraverso l’attività del Dragon Boat e IncontraDonna Onlus, che ha l’obiettivo di fornire strumenti per affrontare il percorso di diagnosi e cura, ma soprattutto il “dopo”, supportando la comunicazione tra donne operate, tra donne e personale sanitario, tra donne e famiglia, tra donne e ambiente di lavoro, tra donne e Istituzioni.

“TOGETHER FOR WOMEN è un omaggio all’impegno e alla tenacia delle donne che affrontano con dignità e coraggio la malattia” - dichiarano Beniamino Savio, Luca Argentero e Pietro Mazza Midana, membri del direttivo di 1 Caffè Onlus - “Per il terzo anno consecutivo, camminiamo a fianco di un’azienda come Avon, attenta e sensibile da sempre al sociale e alle donne: la continuità e la dedizione reciproca confermano la forza e la validità di questo progetto”.

Avon, azienda leader mondiale nel settore beauty nel canale della vendita diretta di prodotti cosmetici, parte del Gruppo Natura &Co, da sempre si impegna concretamente a contribuire ed arricchire le cause che più interessano le donne di tutto il mondo, tra cui la prevenzione e la lotta contro il tumore al seno. Avon e la Fondazione Avon per le Donne, nel mondo, hanno donato un miliardo di dollari per il cancro al seno, finanziato lo screening sanitario del seno per più di 20 milioni di donne e hanno l’obiettivo di educare e raggiungere 100 milioni di donne sulla malattia ogni anno.
“Avon da sempre ha a cuore la tutela delle donne con particolare attenzione ai programmi che migliorano la loro vita e quella delle loro famiglie. Siamo orgogliosi di collaborare nuovamente con 1 Caffè Onlus , uniti dall’obiettivo comune di sostenere le donne che stanno combattendo la loro battaglia contro il tumore al seno, ancora di più urgente in questo periodo storico in cui a causa della pandemia si sono putroppo registrati ritardi negli screening, diagnosi ed interventi chirurgici causando conseguenze preoccupanti nei malati oncologici” - commenta Alessandro Mirandola, Genaral Manager Avon Italia.

Per partecipare e fare del bene insieme a 1 Caffè Onlus e Avon Cosmetics, è necessario iscriversi all’evento sul sito www.1caffe.org , con una donazione di 10 euro. Una volta effettuata la registrazione, seguiranno le indicazioni per prendere parte al live, la lista degli ingredienti da avere in casa per preparare il cocktail insieme a Luca Argentero e le modalità per intervenire durante l’esclusiva diretta.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

I Maneskin nella nuova campagna Pepsi Max®

di Laura Frigerio

#SceglidiScegliere è l’hashtag che caratterizza la nuova campagna Pepsi Max®,la prima local realizzata appositamente per l’Italia.

Associati alla cola dal massimo gusto e zero zucchero i concetti di libertà e creatività, che vengono ben rappresentati da una canzone come “Zitti e Buoni” dei Maneskin (vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2021 e ora alla conquista delle classifiche mondiali).

“La campagna di Pepsi Max racconta quanto sia importante credere fortemente in se stessi e percorrere senza paure la propria strada e questo è un tema molto importante per noi, sempre presente anche nelle nostre canzoni. In un mondo in cui tutto è predefinito e le scelte sono spesso incanalate in standard già conosciuti, per noi è importante potersi esprimere liberamente attraverso la creatività personale, nella sana convivenza fra il rispetto della libertà altrui e la voglia di creare nuovi percorsi” - hanno dichiarato i Maneskin, felici di essere stati coinvolti in questa campagna.

Secondo Marcello Pincelli, AD del Gruppo PepsiCo Italia“Questo è un momento molto importante per noi. Con questa campagna su Pepsi Max speriamo di poter rappresentare il pensiero di tanti italiani soprattutto in un momento di ripartenza come quello che stiamo vivendo. Nel nostro piccolo vogliamo essere accanto ad ogni consumatore e condividere la voglia di guardare sempre avanti per un futuro migliore (il nostro futuro quello che scelta dopo scelta costruiamo giorno dopo giorno”.

La nuova campagna di Pepsi Max® è stata lanciata il 6 giugno, su reti tv e piattaforme digitali.






crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Huawei annuncia il nuovo Huawei MatePad 11

di Redazione

Huawei, azienda leader del settore della tecnologia, ha annunciato il nuovo Huawei MatePad 11, l’ultimo arrivato nel portfolio tablet Huawei e il primo a presentare un display che supporta una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, offrendo immagini più fluide e una migliore reattività che mai.

Realizzato per una nuova generazione di dispositivi intelligenti, HarmonyOS 2 va a potenziare Huawei MatePad 11 con una nuova funzionalità. Il nuovo desktop tablet risulta così più organizzato e offre agli utenti una nuova modalità di visualizzazione più fruibile ed efficiente. Utilizzando la tecnologia distribuita, il nuovo tablet è attrezzato per sfruttare, in ogni occasione, le capacità di altri dispositivi come smartphone o Pc, ottimizzando creatività e produttività.

Il tablet supporta una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, offrendo immagini straordinarie e fluide e una reattività migliorata. È inoltre dotato di Huawei M-Pencil (2a generazione). Insieme all'impressionante display, lo stilo è altamente reattivo con una latenza di input di appena 2 ms, offrendo ai consumatori esperienze di scrittura a mano più coinvolgenti ed estremamente naturali.

“Il nuovo Huawei MatePad 11, così come Huawei MatePad Pro, sfrutta a pieno le funzionalità distribuite di Harmony OS 2. Siamo orgogliosi di presentare al mercato una nuova generazione di tablet che permetterà agli utenti di lavorare e godersi il tempo libero in maniera più fluida ed efficiente che mai, sfruttando app e servizi in tutti gli scenari, senza soluzione di continuità” – ha commentato Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei CBG Italia.

GRAFICA FLUIDA, RESA MAGNIFICAMENTE
Il nuovo Huawei MatePad 11 è il primo tablet Huawei a supportare una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Grazie a questa caratteristica che lo differenzia da molti tablet sul mercato, il nuovissimo Huawei MatePad offre immagini incredibilmente fluide durante la visualizzazione di un'ampia gamma di contenuti. Per i video e i videogiochi con frame rate elevato, i consumatori possono godere di maggiori dettagli e immergersi completamente nel gioco grazie alla grafica accattivante. Quando si scorrono pagine Web e documenti, inoltre, il contenuto viene caricato rapidamente. Grazie all’impressionante frequenza di aggiornamento del display, il tablet consente anche un input di scrittura a mano altamente reattivo. La tecnologia di adattamento del frame rate aiuta inoltre a fornire agli utenti una durata della batteria maggiore.

Con il nuovo Huawei MatePad 11 che supporta la gamma di colori DCI-P3, immagini e video appaiono squisitamente vivaci sul display. Oltre alla capacità di produrre colori incredibili, Huawei MatePad 11 è anche progettato per ridurre al minimo l'esposizione degli utenti alla luce blu e allo sfarfallio, due dei principali fattori che causano l'affaticamento degli occhi. Il tablet ha ottenuto le certificazioni TÜV Rheinland Low Blue Light (Hardware Solution) e TÜV Rheinland Flicker Free, che sottolineano come la vista sia protetta anche dopo ore di utilizzo del tablet.

NUOVO TABLET DESKTOP
Huawei MatePad 11 offre un nuovissimo design desktop che presenta un'interfaccia utente pulita e organizzata. Il nuovo Bottom Dock che visualizza non solo le app utilizzate di frequente, ma anche quelle aperte di recente. I nuovi widget di servizio possono visualizzare informazioni in tempo reale e consentire agli utenti di accedere a determinate funzionalità dell'app senza doverla per forza avviare. Questi widget, inoltre, possono essere posizionati ovunque e sono anche personalizzabili per consentire agli utenti di gestire completamente il proprio dispositivo in base alle proprie preferenze.

COLLABORAZIONE MULTISCHERMO TRA TABLET E PC
Sfruttando le funzionalità distribuite su HarmonyOS, Huawei MatePad 11 supporta la nuova Multi-Screen collaboration tra tablet e PC offrendo tre differenti modalità di lavoro. In modalità Mirror, lo schermo del PC connesso viene rispecchiato sul display del tablet, consentendo agli utenti di firmare e annotare direttamente i documenti o di disegnare sul PC con Huawei M-Pencil (2a generazione).

In modalità estesa gli utenti possono ottenere un secondo schermo PC, ottenendo così più spazio per il lavoro. L'innovativa modalità Collaborate permette vere interazioni multipiattaforma tra HarmonyOS 2 e Windows, consentendo agli utenti di trasferire contenuti come testo, immagini e documenti tra dispositivi collegati con un semplice trascinamento. Oltre alla collaborazione multi-schermo, la nuovissima funzione multi-finestra supporta la visualizzazione di un massimo di quattro app contemporaneamente. Supporta anche due finestre mobili simultanee per un'esperienza multi-tasking tra app.

Quando non sono necessarie, le finestre mobili possono essere riposte nell'App Bubble per un facile accesso ogni volta che se ne presenta la necessità. Il moltiplicatore di app aggiornato consente l'esecuzione separata di due attività all'interno di un singola app con la nuova funzionalità Window Lock che supporta operazioni parallele e indipendenti nelle due finestre. Ad esempio, quando si utilizza un'app per lo shopping, è possibile aprire due finestre differenti per confrontare i relativi prodotti oppure è possibile scrivere un'e-mail nella finestra di sinistra e rispondere ai messaggi istantanei nella finestra di destra aumentando così notevolmente la propria efficienza. A giugno 2021, quasi 4.000 app hanno adottato App Multiplier per migliorare l’esperienza dell’utente sui tablet.

HUAWEI M-PENCIL (2a generazione)
Il nuovo Huawei MatePad 11 è compatibile con Huawei M-Pencil (2a generazione), la penna stilo Huawei che è stata aggiornata per aiutare permettere agli utenti a esprimere la propria creatività al meglio. La HUAWEI M-Pencil (2a generazione) presenta un nuovo pennino rivestito in platino, una latenza ultra-bassa e supporto per 4.096 livelli di sensibilità alla pressione. Ispirata al design trasparente del fondo degli orologi di lusso, la nuova punta della penna trasparente mostra il funzionamento interno dello stilo e viene fornita con una trama smerigliata per una migliore esperienza di scrittura.

Se abbinata a Huawei MatePad 11, Huawei M-Pencil (2a generazione) ha una latenza di input bassa, di soli 2 ms, che completa l'elevata frequenza di aggiornamento del display FullView per fornire una scrittura tra le più reattive, fluenti e autentiche ad oggi presenti sul mercato dei tablet. Anche l'associazione e la ricarica dello stilo con il tablet sono particolarmente facili e intuitive. Gli utenti devono solo spostare la penna accanto a Huawei MatePad 11 per collegarla magneticamente e avviare entrambi i processi. La nuova Huawei M-Pencil (2a generazione) supporta un'ampia gamma di funzioni di interazione innovative tra cui Huawei FreeScript, che trasforma il contenuto scritto a mano in testo codificato in tempo reale.

AUDIO A QUATTRO CANALI PER L’IMMERSIONE SENSORIALE COMPLETA
Progettato come un tablet a tutto tondo, il nuovo Huawei MatePad 11 offre esperienze audio coinvolgenti con il sistema quad-speaker. Il potente sistema di altoparlanti integrato offre suoni avvolgenti e coinvolgenti per qualsiasi contenuto audio. Il sistema audio è progettato e messo a punto dagli ingegneri del suono di Harman/Kardon, assicurando che i suoni prodotti dagli altoparlanti siano fedeli al loro materiale sorgente. Huawei MatePad sarà disponibile in preordine su Huawei Store da metà luglio ad un prezzo al pubblico di 499,90 euro.
Le informazioni relative alla disponibilità in preordine di tutti i nuovi prodotti Huawei sono reperibili consultando il link: https://consumer.huawei.com/it/offer/new-products/




crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Sole e caldo: il grano khorasan KAMUT® un alleato ideale per vivere l'estate all'insegna del benessere

di Redazione

Con l’arrivo dell’estate, l’alimentazione cambia insieme alle nostre abitudini quotidiane. Sole, caldo e lunghe giornate all’aria aperta: come garantire il giusto apporto quotidiano di nutrienti fondamentali per affrontare al meglio le temperature più alte? Il benessere estivo inizia dalla tavola, con la giusta selezione degli alimenti più ricchi di vitamine, sali minerali e fitonutrienti: “Una dieta bilanciata è la chiave del benessere quotidiano, specialmente in estate quando è necessario combinare al meglio la leggerezza dei piatti con il giusto apporto di nutrienti. Il grano khorasan KAMUT®, cereale antico dalle proprietà nutrizionali benefiche, contiene fitonutrienti fondamentali per aiutarci a vivere in piena forma il caldo e le vacanze estive” - spiega la dott.ssa Emanuela Simonetti, Scientific Director Kamut Enterprises of Europe.

CAROTENOIDI
Il betacarotene, la luteina ed il licopene appartengono tutti alla categoria dei carotenoidi. Si tratta di nutrienti che rafforzano la vista e potenziano il sistema immunitario. Hanno un ruolo fondamentale anche come antiossidanti che proteggono contro il cancro e gli effetti dell'invecchiamento. Il grano khorasan KAMUT® si distingue dagli altri cereali per l’alto contenuto di carotenoidi1, probabilmente responsabili anche dell’intenso colore dorato del grano e della farina.
Quali altri ingredienti scegliere per un piatto estivo a base di grano khorasan KAMUT® e ricco di carotenoidi? I carotenoidi sono pigmenti gialli, arancioni e rossi che si trovano principalmente anche in carote, albicocche, manghi, pomodori, papaya, pesche e tutti gli altri ortaggi e frutti di questi colori.

POLIFENOLI
I polifenoli sono potenti antiossidanti con proprietà anti-infiammatorie. Inoltre, recenti studi hanno messo in evidenza la loro attività antiallergica, ovvero aiutano a ridurre i processi biochimici legati alle reazioni allergiche. Inoltre, possono essere di grande aiuto per combattere la stanchezza, poiché schermano le cellule del corpo dallo stress ossidativo, prima causa della stanchezza cronica. Da un punto di vista organolettico, i polifenoli sono i responsabili dei profumi e dei sapori. Nel grano khorasan KAMUT® è stata evidenziata una composizione più varia di polifenoli ed è stata rilevata la presenza di composti unici rispetto altre varità di grano poste a confronto2. Questo conferisce al grano khorasan KAMUT® un profilo nutraceutico unico, alla base degli aromi più complessi e intensi apprezzati specialmente per la creazione di piatti gustosi e salutari.
Tra i polifeoli, i flavonidi - in particolare - sono i migliori alleati delle capacità cognitive e della memoria. Favoriscono anche l’aumento dei livelli di serotonina, “l’ormone del buonumore”, e contribuiscono a regolare la pressione e migliorare l’elasticità dei vasi sanguigni. I micronutrienti preziosi, responsabili delle azioni benefiche sono ad esempio la quercitina, le catechine e le procianidine. Quali altri ingredienti scegliere per un piatto estivo a base di grano khorasan KAMUT® e ricco di polifenoli e flavonoidi? Nocciole, frutti di bosco, tè verde cioccolato fondente, uva e mele.

“Recenti studi scientifici sottolineano l’importanza della salute a partire dall’intestino, che è coinvolto in molteplici funzioni del nostro organismo attraverso l’asse intestino-cervello. In questo contesto il grano khorasan KAMUT® si rivela un alleato prezioso a tavola durante l’estate anche grazie alla sua alta digeribilità, capacità prebiotica4, ricchezza di fibre e presenza sali minerali, come magnesio e fosforo, che aiutano a mantenere il giusto equilibrio fisico e nervoso durante i momenti più caldi delle giornate estive” - conclude la dott.ssa Simonetti.

Non resta che selezionare al meglio gli ingredienti più ricchi di vitamine, sali minerali e fitonutrienti per le ricette estive con pasta o farina a base di grano khorasan KAMUT® da abbinare a frutta e verdura di stagione, per vivere un’estate all’insegna di benessere e ricca di gusto!







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Federica Pellegrini indossa Sea Vibes di Jaked

di Laura Frigerio

La campionessa Federica Pellegrini torna a posare per il brand Jaked, in occasione del lancio di Sea Vibes ovvero la collezione Spring-Summer 2021, che tra ispirazione dal mondo dell’acqua ed in particolare dal mare.

Le tonalità marine del blu e verde acqua presenti in collezione sia nelle capsule sportswear che nel mondo fitness, si spostano verso toni più freddi e ghiacciati per l’estate 2021, offrendo nuances di colore pulite e fresche che si accostano perfettamente all’identità sportiva del Brand.
Toni più caldi e decisi, come il coral ed il dark orange, richiamano i vivaci colori dei coralli che dipingono i fondali marini.

Per questa collezione Jaked propone capi realizzati con materiali tecnici e cotoni di alta qualità selezionati con cura, capi abbinabili tra loro, in linea con il trend stagionale, versatili, adatti non solo per l’attività fisica ma anche per il tempo libero.


ALLA SCOPERTA DELLA COLLEZIONE
In Sea Vibes troviamo Shades Leggins 7/8 con vita incrociata sul davanti a vita alta sagomata, in tessuto riciclato Fabric Vita di Carvico® e top con fasce incrociate sul davanti, interamente foderato, vestibilità slim, in tessuto riciclato Fabric Vita di Carvico®.

Ci sono poi Velvet Leggins a vita alta sagomata in tessuto elasticizzato Fabric Streetch Hamptons by Carvico®, contenitivo e compatto, taglio ergonomico, cuciture piatte. E ancora Crop Top in tessuto elasticizzato Fabric Streetch Hamptons by Carvico®, lucido e compatto, contenitivo, taglio ergonomico, cuciture piatte.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Fria lancia un concorso a premi all'insegna della bellezza e del benessere

di Redazione

Fria saluta l'arrivo dell'estate con un irresistibile Concorso a Premi a cui sarà possibile partecipare fino al 19 luglio collegandosi al sito divashopping.it.


Il main brand di Diva International Srl, azienda totalmente “Made in Italy” che vanta oltre 30 anni di esperienza nel mercato del beauty e dell'household care, non smette di stare vicino ai suoi clienti, quelli che di sempre ed i nuovi, non solo proponendo nuovi prodotti di alta qualità ma anche coinvolgendoli in iniziative interattive, sempre all'insegna della bellezza e del benessere con l'obiettivo di contribuire a rendere ogni giorno più semplice grazie a prodotti confortevoli e di immediata comodità.

COME PARTECIPARE
Per partecipare basta andare su divashopping.it, nella pagina dedicata al Concorso, accedere con i propri dati (o iscriversi se non lo si è ancora fatto) e provare a grattare nell'apposito spazio virtuale per scoprire se si è vinto un codice sconto del 50% per gli acquisti all’interno dello shop online di tutti i prodotti specifici FRIA MySelf Sieri e Maschere Viso, della linea del concorso dedicata alla bellezza.
Il codice sconto potrà essere poi utilizzarlo per partecipare all'estrazione dei premi finali.

PREMI FINALI
Il Concorso di Fria prevede dei ricchi premi finali, naturalmente destinati a rendere felici i beauty e wellness addicted.

Si parla di 20 Fria Box, ognuna del valore commerciale di 100€, contenente i vari prodotti del mondo Fria, come sieri, maschere viso, salviette e molto altro.

Ci saranno poi 20 Buoni Sconto da €30 da utilizzare su divashopping.it.

E per finire il premio più ambito, ovvero un weekend da sogno per due persone presso Borgobrufa SPA Resort, ovvero la SPA più grande dell'Umbria (che è un borgo con 3000 metri quadri di area benessere).







crediti foto: ufficio stampa

leggi di più