Fitness Confidential, il podcast e vodcast con la voce di Diletta Leotta

di Laura Frigerio

Se c’è una cosa a cui nessuno ha voluto rinunciare negli ultimi mesi, anche durante il lockdown, è la cura del proprio corpo. Tenersi in forma è importante e si è sempre alla ricerca di nuovi consigli.
Da questa esigenza nasce “Fitness Confidential” sei episodi in formato podcast e vodcast (targati Dopcast) con la voce di Diletta Leotta.

Quest’ultima, con l’energia e la professionalità che da sempre la contraddistingue, si confronterà con amici e colleghi, sportivi di professione o neofiti del fitness, abitudini e risultati, rubando ad ognuno un consiglio per tutti.

Si parlerà di come la tecnologia e i social abbiano rivoluzionato gli allenamenti con una giovane fitness influencer, Lisa Migliorini, di come ci si può allenare anche a casa, con la cantante Elodie e di come sono cambiati immaginario e mode, con Giuseppe Cruciani.
Diletta interroga lo Chef Alessandro Borghese su come restare in forma senza allenarsi, e la medaglia olimpica Rossella Fiamingo su come ha vissuto questi mesi, senza allenamenti. Per concludere questo viaggio nelle abitudini contemporanee a Los Angeles, in compagnia di Elisabetta Canalis, per parlare delle nuove tendenze d’oltreoceano.

Il podcast è disponibile dal 22 giugno sui principali canali digitali di distribuzione: Apple Podcasts, Spotify, Google Podcasts, Castbox, Overcast, Pocket Casts, Podcast Addict, Stitcher. Non solo: la versione video di questo racconto verrà veicolata in contemporanea attraverso il profilo Instagram (6,6 milioni di follower) e il canale YouTube di Diletta, in 6 vodcast quotidiani.

 

 


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Myss Keta e la ZERO Feel Gang di Sloggi

di Laura Frigerio


Ora più che mai valori come forza, grinta e solidarietà sono importanti. Sloggi ha deciso di celebrare in particolare il girl power, rendendo omaggio (nel mese di giugno) ad una femminilità autentica e libera dai canoni imposti dalla società.

Da sempre insofferente agli schemi della lingerie tradizionale, Sloggi ha saputo innovare il segmento dell’everyday underwear e nella Spring-Summer 2020 celebra le serie che più rappresenta il DNA del brand. ovvero ZERO Feel.

Creato per le “women with nothing to prove”, è stato infatti il primo prodotto nel mercato dell’intimo che ha rivoluzionato il concetto stesso di intimo. ZERO Feel è un prodotto “effetto seconda pelle”, che enfatizza la femminilità di ogni corpo donando completa libertà di movimento, senso di leggerezza e combinando diversi livelli di sostegno.

Il primo ad utilizzare una microfibra ultra fine, estensibile in tutte le direzioni, ora è a tutti gli effetti una serie completa di parti alte e basse, body e shirt, adatta ad ogni silhouette. La palette di colori è sempre al passo con le tendenze del momento, creando il perfetto equilibrio tra benessere e stile.

Per l’occasione Zero Feel ha anche una Gang tutta al femminile, composta da giovani neo-icone che ne rispecchiano la filosofia.
Si tratta di cinque volti simbolo della generazione Millennials, che raccontano attraverso gli scatti del famoso fotografo di moda Cosimo Buccolieri il prodotto della serie a cui si sentono più affini. Il risultato finale è stato enfatizzato dallo stylist Simone Guidarelli.

Chi sono? Myss Keta, Ludovica Bizzaglia, Giulia Penna, Martina Luchena e Maryna. Questo è un progetto fotografico digitale unico, da poco svelato anche sul canale Instagram di Sloggi.



crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Myss Keta in streaming per il Balance Club Festival

di Redazione


Siete fan di Myss Keta? Allora sappiate potrete godervi delle riprese inedite del suo spettacolare live all'Alcatraz di Milano (data sold-out a chiusura del PAPRIKA XXX TOUR).

Dove e quando? Sulla piattaforma online del Balance Club Festival dell'Insitut fuer Zukunft di Lipsia (GER), a cui l’artista doveva partecipare.


Il live sarà disponibile dalle 22 di stasera su http://balance.ifz.me/webedition2020.

Da non perdere!



crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Anna Ferzetti nel cortometraggio Stop!

di Laura Frigerio

Tra le attrici candidate agli ultimi David di Donatello c’era anche Anna Ferzetti (per il film “Domani è un altro giorno” di Simone Spada), che ora ritroveremo in “Stop!”, cortometraggio fanta-ecologico diretto dall’esordiente Salvatore Fazio.

“Stop!” (distribuito da Premiere Film) è stato sceneggiato dal regista insieme a Massimiliano Bruno, che compare tra i produttori insieme ad Alfonso Maria Chiarenza. La colonna sonora è firmata da Micki Patierno.

Il corto è ambientato nel 2050, su un pianeta Terra ridotto allo stremo dal surriscaldamento globale. Qui una ragazza si trova a dover affrontare il proprio passato, mentre una donna può rappresentare a quanto pare la salvezza. Possono essere la stessa persona? Il mondo si salverà?

“Stop!” racconta un futuro distopico, una società in cui il surriscaldamento globale sta arrivando al punto di non ritorno.


Un corto che non può fare a meno di far riflettere su un tema estremamente attuale, ma ancora sottovalutato, che lega l’avvenire del nostro pianeta con il nostro.

Nel cast, oltre ad Anna Ferzetti, Andrea Venditti, Giancarlo Porcari, Chiara Tron, Marco Landola, Federico Maria Galante, Silvia Maria Vitale, David Marzullo, Andrea Galasso e Daniele Blando.



crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

La cantante Silvia Tancredi indossa gioielli FancsV

di Redazione

La classe non è acqua e Silvia Tancredi ce l'ha dimostrato ancora una volta, con il suo recente ritorno sulle scene con il singolo “True Love”.

La cantante, che ha firmato un contratto discografico con l'americana SMG Record & Media (distribuita da Sony / Orchard), ha un'immagine sempre più internazionale e che rappresenta il mood raffinato della sua musica.

Da qui nasce la sua collaborazione con FancsV, brand di gioielli italiano fondato dalla famiglia Vitale, che ha fatto dell'artigianaltà e dell'unicità delle sue creazioni dei punti cardine.

Le creazioni sono firmate da Simona, designer scultrice e fashion manager che opera una ricerca formale che affonda le radici nell'osservazione delle forme naturali, umane, faunistiche e floreali, giungendo così a linee pure essenziali e di fattezza squisita, che una volta indossate, si sposano e armonizzano con la persona e la personalità di chi li indossa.

Silvia Tancredi ha scelto di indossare i gioielli FancsV anche nel videoclip di “Making a way”, il suo nuovo singolo (in uscita il 3 aprile), che potremo vedere il 6 aprile.

 


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Matteo Perin veste Marisol Nichols di Riverdale

di Redazione

 

Matteo Perin è sempre più richiesto dalle star di Hollywood.


Attualmente lo stilista italiano si sta occupando anche degli outfit di Marisol Nichols, attrice statunitense conosciuta in tutto il mondo per aver interpretato Nadia Yassir nella serie tv “24” e ora per il ruolo della seducente Hermione Lodge nel teen-drama Riverdale (la cui quarta stagione è attualmente in onda in Italia).

Proprio in questi giorni la star ha visitato l'atelier /show room di Matteo Perin a West Hollywood per le prime prove abito, come testimoniano i social.

Matteo Perin è uno lifestyle designer che realizza capi di lusso su misura per celebrità, imprenditori e altri personaggi influenti del jetset internazionale. Tra le sue collaborazioni più longeve quella con la star hollywoodiana John Travolta.



crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Festa della Donna: il video di Chadia Rodriguez contro cyber bullismo e body shaming

di Laura Frigerio

Non solo mimose per l’8 marzo, ma anche riflessioni. Come quelle che ci porta a fare Chadia Rodriguez che, in occasione della Festa della Donna, ha deciso di pubblicare sul suo profilo Instagram un video in cui raccoglie alcuni dei commenti più violenti che le sono stati rivolti proprio sui social. 


Una presa di posizione contro cyber bullismo e body shaming, intenzionalmente senza censure. Una preziosa occasione per riflettere sul peso delle parole che vengono dette o digitate, che ci viene data da una delle migliori artiste della nuova generazione che ha sempre lottato per sostenere il girl power.

 

Per vedere il video: cliccate qui.


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Chiara Maci è Personaggio dell'anno 2019

di Redazione

La food blogger e conduttrice Chiara Maci è stata eletta Personaggio dell'anno 2019 – Categoria Opinion Leader grazie all’annuale sondaggio realizzato della prestigiosa rivista del settore culinario “Italia a Tavola”.

 

Con oltre 20mila voti, Chiara si è aggiudicata la vittoria sull’ex Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Gian Marco Centinaio, la docente universitaria Roberta Garibaldi, la food blogger Valentina Boccia, lo chef e conduttore tv Alessandro Borghese e la food blogger Benedetta Rossi.

“Sono molto felice, a distanza di anni, di essere riconfermata vincitrice del sondaggio di Italia a Tavola, dopo averlo vinto insieme ad Angela nel 2014 per Sorelle in pentola” – afferma Chiara Maci“Per me è un onore ricevere questo riconoscimento, considerando anche gli altri nomi candidati legati al mondo food nella categoria, ed è molto importante essere eletta personaggio dell’anno perché questo sondaggio è ormai considerato un’istituzione nel settore enogastronomico”.

 

Giunto alla dodicesima edizione, il sondaggio “Personaggio dell'anno dell'enogastronomia e dell'accoglienza" di “Italia a Tavola” elegge chi ha rappresentato al meglio il settore dell'Horeca e dell'enogastronomia italiana nell’ultimo anno. Oltre agli opinion leader, il pubblico è stato invitato a premiare le personalità di spicco nelle categorie Cuochi, Pizzaioli, Pasticceri, Sala e Hotel e Barman.


Ricordiamo che Chiara Maci è attualmente in onda ogni mercoledì alle ore 22:00 su Food Network (canale 33) con la seconda edizione del programma “L’Italia a morsi”, un viaggio per la penisola alla ricerca dei prodotti tipici e delle tradizioni culinarie italiane in compagnia delle storiche Cesarine, la più antica rete di cuoche casalinghe d’Italia, amanti dell’arte culinaria e delle specialità made in Italy.


crediti foto: Loris T. Zambelli (da ufficio stampa)

leggi di più

Juliana Moreira al Carnevale di Viareggio con Kinder

di Laura Frigerio

Siete mai stati al Carnevale di Viareggio? È uno dei più importanti e più antichi in Italia e nel mondo, tanto che vanta ormai ben 147 anni di tradizione e oltre 500.000 spettatori per ogni edizione.

Una manifestazione che si trova perfettamente in sintonia con Kinder, che per il secondo anno consecutivo ha deciso di animare tutte le giornate dei festeggiamenti del Carnevale di Viareggio, coinvolgendo grandi e piccini in un gioco tipico della tradizione: la Pentolaccia, reso ancora più dolce e divertente grazie alle bontà Kinder.

Sabato, nello spazio situato lungo il percorso di sfilata, è stata avvitata la showgirl Juliana Moreira insieme al marito Edoardo Stoppa con i due figli.


“È bellissimo poter trascorrere una giornata come questa all’insegna dell’allegria, del divertimento e della musica. Una gioia per tutti, grandi e piccini! Ci siamo divertiti a vedere i nostri figli giocare con la Pentolaccia nel tentativo di romperla, e ovviamente anche a mangiare il cioccolato!” - ha dichiarato Juliana - “Il Carnevale di Viareggio non poteva che avere un partner come Kinder, credo ci sia un legame naturale tra loro. Un momento in cui le famiglie possono trascorrere insieme del tempo può essere arricchito solo dalla partecipazione di Kinder, che accompagna grandi e piccini anche in queste occasioni speciali”.

 


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Giorgia Wurth al Teatro Golden di Roma con "Killer per casa"

di Laura Frigerio

Se vi trovate a Roma e dintorni vi consigliamo di non perdere Giorgia Wurth al Teatro Golden “Killer per casa”, spettacolo che la vede dividere il palco con Stefano Pesce per la regia di Massimo Natale.


Si tratta di una commedia romantico-noir atipica, che racconta un doppio tradimento, un raggiro economico e un omicidio da consumare. E tutto questo permette alla suspence e all’ironia di andare a braccetto insieme.

Lo spettacolo, che sta riscontrando un grande successo, rimarrà in scena fino al 23 febbraio.


Per Giorgia Wurth è l’ennesima prova da attrice promossa a pieni voti, in una carriera fatta non solo di teatro, ma anche di cinema e tv.

Ricordiamo che Giorgia è anche scrittrice e il suo ultimo libro (assolutamente da leggere) si intitola Io, lui e altri affetti collaterali.


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Ana Mena a Sanremo 2020

di Laura Frigerio

Tra le special guest che sono salite sul palco del Teatro Ariston nel corso della terza serata del Festival di Sanremo, dedicato alle cover, c’è stata anche Ana Mena.

La cantate spagnola si è esibita in copia con Riki nella celebre “L’edera” di Nilla Pizzi.

Ana Mena è anche una delle protagoniste della campagna “Selected by Music Edition” di AW LAB con cui proseguirà la collaborazione fino a giugno 2020 per la promozione della seconda edizione del contest musicale “AW LAB IS ME MUSIC EDITION” di cui sarà anche giudice.
Lo scorso anno il contest si avvalse della collaborazione di Anastasio, un altro top player che sta facendo grande questa edizione del Festival di Sanremo.


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

La cantautrice Valentina Gautier a Sanremo

di Redazione

Tra gli artisti che stanno facendo sentire la propria voce in merito al 70esimo Festival di Sanremo c'è anche Valentina Gautier, che con post al vetriolo, dalle proprie pagine social, esprime tutto il suo dissenso sulla penalizzazione delle artiste sia nel cast in gara che tra gli ospiti, sul messaggio maschilista e sessista generato da queste scelte, sulla patente di “artista” riconosciuta a chi artista non è e tanto meno big.

La cantautrice, che è tuttora in classifica (da oltre due mesi) con Corri che corre il tempo (un brano autobiografico che affronta proprio il tema della ribellione a una condizione di violenza) è da sempre in prima linea sul fronte delle battaglie femminili e il sostegno degli artisti indipendenti.

Invitata a Sanremo dal celebre giornalista Michele Monina ad esibirsi e commentare il Festival in una delle location più ambite, Attico Monina (che ha riscosso già grande successo lo scorso anno, durante la settimana festivaliera), l'artistà sarà impegnata in molti appuntamenti promozionali che prenderanno il via con un party di benvenuto all'insegna della musica d'autore e indipendente che si terrà al Mamely di Sanremo il 3 febbraio. Party in cui l'artista (che è anche presidentessa dell'associazione Caliel Next Generationwww.calielnextgeneration.it) si esibirà live condividendo il palco con gli artisti che rappresenta.

«Ci vado a Sanremo e in classifica da oltre due mesi, ci vado da vincente nella città di un Festival che non mi ha voluta e vado nel luogo che più mi rappresenta “Attico Monina”, ci vado per ringraziare tutte le radio e tv, gli editori che mi hanno sostenuta, ci vado come ogni anno con gli artisti dell'associazione di cui sono presidente per invadere di musica le strade di Sanremo, ci vado per sostenere in tutti i miei appuntamenti la lotta contro la violenza sulle donne che conosco bene, ci vado perchè è un pezzo della mia cultura e ci voglio essere. Sono felice dei risultati ottenuti, felice del riscontro di pubblico e media, sono orgogliosa di me, del team che ho saputo crearmi e che ringrazio, non ho avuto paura di rischiare, non ho aspettato che qualcuno mi mettesse la corona, la corona me la sono messa da sola. Ps.grazie Michele Monina per l'invito». - ha dichiarato l'artista

crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Beyoncé indossa un abito di uno studente Ied

di Laura Frigerio

Il Made in Italy è sempre una garanzia, soprattutto quando si parla di moda. L’ultima prova? Un paio di giorni fa la pop-star Beyoncé è apparsa al Roc Nation's pre-Grammys brunch (l’evento annuale che precede in mattinata i prestigiosi premi Grammy Awards) indossando un capo firmato dal giovane designer Francesco Murano, diplomato a luglio 2019 in Fashion Design in IED Milano.

L’abito in questione si chiama Ossimoro Dress e arriva direttamente dalla collezione di tesi di Francesco intitolata appunto "Ossimoro Plastico". Vestita dal low cut grigio dalle forme ondulate e dall'ampia scollatura, Beyoncé è risultata la celebrity più chic all'evento secondo la rivista Harper Bazaar.


Per il 23enne Murano, alumnus dell'Istituto Europeo di Design già vincitore di Milano Moda Graduate, non è il primo successo: le calzature della stessa collezione di tesi erano state indossate ancora da Beyoncé nel videoclip del brano "Spirit".


La scorsa estate, grazie alla partecipazione dell'Istituto Europeo di Design alla manifestazione di Camera della Moda Italiana dedicata ai giovani talenti, le creazioni di Francesco Murano sono state notate dalla stylist della pop star, Zerina Akers.


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Altaroma: i vip presenti alla sfilate (gallery)

di Laura Frigerio

Si è conclusa ieri l’ultima edizione di Altaroma, con un ricco calendario di sfilate a cui hanno partecipato numerosi vip come Paola Perego, Stefania Orlandi, Massimiliano Rosolino, Fiona May, Sonia Bergamasco e i Booda (freschi di X Factor).

La settimana della moda romana, che si è tenuta dal 23 al 26 gennaio all’Ex Caserma Guido Reni, ha avuto un grande successo. Il processo di riposizionamento portato avanti negli ultimi anni ha consentito infatti ad Altaroma di affermarsi come l’istituzione italiana della moda dedicata a studenti, designer emergenti e giovani talenti, delineando più nitidamente la sua identità di piattaforma dello scouting dedicata alla selezione, alla promozione, al sostegno e al tutoraggio dei giovani della moda italiana.

“Oggi Altaroma agisce di fatto come un incubatore creando,attraverso i propri progetti un circuito virtuoso, volto alla scoperta e alla promozione dei nuovi talenti del Made in Italy. Sempre di più siamo percepiti come punto di riferimento e opportunità concreta di visibilità e crescita per tantissimi giovani designer alle prime armi e, in molti casi, rappresentiamo una porta di accesso al mondo del lavoro e ai mercati, soprattutto per giovani creativi provenienti dal centro-sud Italia. Nell’ultimo triennio Altaroma, affinando meglio il suo nuovo ruolo, è riuscita anche a dare più efficacemente il suo contribuito nell’introdurre nuova linfa nel sistema moda italiano, ottimizzando le sinergie con Firenze e Milano” - afferma Silvia Venturini Fendi.

Di seguito la gallery con i vari personaggi che hanno partecipato ad Altaroma.



crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Gianluca Grignani è la prima sorpresa musicale del 2020

di Laura Frigerio

Come sarà il 2020 sul fronte musicale? Un piccolo assaggio possiamo averlo stanotte, con lo scoccare della mezzanotte, sintonizzandoci su RTL 102.5 dove avremo il piacere di ascoltare il nuovo singolo di Gianluca Grignani dal titolo “Tu che ne sai di me”.

“Scrivere una canzone è come scalare una montagna. Amo mettermi continuamente alla prova. È per questo che ho provato a comporre questa canzone mettendomi al pianoforte, da neofita. Poi ovviamente ci trovate le chitarre suonate da me, ispirandomi ad artisti come Eric Clapton, con lo stile più profondo che mi contraddistingue" - dichiara Gialuca Grignani, che definisce “Tu che ne sai di me” un “pezzo rock heavy”.

Questo sarà solo il primo assaggio del 2020 targato Grignani, che ha in programma la pubblicazione di una trilogia di album dal titolo “Verde Smeraldo” e inizierà una nuova avventura come talent scout con il suo studio di registrazione Fabbrica di Plastica e la sua etichetta Falco a metà.


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più