Yamamay: chi c'era all'evento di Milano

di Laura Frigerio

Yamamay ha organizzato, nel nuovissimo store in Piazza Cordusio a Milano, un evento molto glamour in collaborazione con il magazine Grazia.

Un summer cocktail al quale hanno partecipato numerosi Vip (da Simona Ventura a Catrinel Marlon), influencer, lettrici del magazine e clienti, sulle note mixate da Niki DJ e la violinista Eleonora Montagnano.

Guardate la gallery qui sotto e scoprire chi c'era.

leggi di più

MET GALA 2019: la prima volta di Salvatore Ferragamo

di Laura Frigerio

C’è per tutti una prima volta, persino per maison prestigiose come Salvatore Ferragamo, che ha esordito al MET GALA (Metropolitan Museum of Art Gala), celebrandone il tema dell’edizione 2019 ovvero "Camp: Notes on Fashion" e dando vita a un guardaroba personalizzato di abbigliamento e accessori appositamente disegnati dal Direttore Creativo Paul Andrew.

A indossare sul red carpet dell’evento total look firmati Ferragamo numerose star, sua della musica che del cinema, ma anche del mondo delle serie tv.

Scopriteli insieme a noi:

Solange Knowles - Body a maniche lunghe in pitone con ampi revers e spalle arrotondate abbinato a stivali alti in pitone dall’iconica zeppa "F" di Ferragamo.


Elizabeth Debicki - Abito stile impero in faille di seta color peonia con fiocco oversize abbinato a sandali kitten heel con cristalli ricamati a mano e clutch in raso nero con chiusura Gancini argento.

Taron Egerton – Abito da sera con giacca dal collo a scialle caratterizzata da ricami in rafia multicolor e perle tubolari, e abbinata a una camicia in satin e a un cravattino in pelle; stivali Chelsea in pelle nera con dettaglio Gancini color oro.

Cole Sprouse - Abito smanicato a tre bottoni in gabardina di lana, con ricamo floreale Ferragamo in filo di rafia abbinato a una camicia di satin caratterizzata dalla stessa lavorazione; cravattino in pelle e stivali Chelsea scamosciati color arancio con dettagli oro sul tacco.

Lili Reinhart – Completo in faille di seta stile “infanta” color azzurro con short, caratterizzato da maniche oversize e abbinato a sandali con tacco a spillo in argento metallizzato e minaudière in glitter argento.

Pom Klementieff – Mini abito-giacca doppiopetto in seta color magenta abbinato a mantella in chiffon color malva con fiocco oversize sul collo; minaudière in raso nero e metallo oro e pump stiletto in pelle oro metallizzata.

Chiwetel Ejiofor - Giacca in jacquard di lana nera con revers a lancia in seta, caratterizzata da un motivo catena Gancini verticale ricamato in argento lurex e ripreso nel papillon rivisitato in piume di struzzo color argento; pantalone da smoking in lana; stringate in vernice con lacci in gros grain e applicazione di perle.

Frances Aaternir - Abito a colonna in pelle color argento e mantella in piume di struzzo tinte a mano, abbinato a sandali stiletto in raso nero e vernice e mini boxyz bag in argento metallizzato.

Hero Fiennes-Tiffin - Salopette “da sera” in raso duchesse nero effetto lavato indossata come pantalone e abbinata a giacca sfoderata nera in lana scozzese con dettagli satin; camicia plissettata di popeline in tinta.

Crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Festa della mamma: regalate un capo green firmato da Carlotta Canepa

di Laura Frigerio

La Festa della Mamma si avvicina e voi vorreste regalare un capo di abbigliamento, ma non sapete su che brand indirizzarvi?


Noi vi consigliamo le creazioni firmate Carlotta Canepa, che sono glamour, curate nei minimi particolari e green.

Carlotta Canepa realizza, infatti, le sue collezioni prêt-à-porter in maniera etica ed ecosostenibile
Tutti i tessuti delle sue collezioni nella fase finale di nobilitazione (finissaggio) vengono solo vaporizzati evitando il consueto utilizzo di grandi quantità di acqua, saponi e agenti chimici.

I capi vengono realizzati utilizzando filati riciclati o rigenerati (poliestere riciclato dalle bottiglie di plastica, viscosa FSC®, etc..) ma soprattutto viene impiegato il rivoluzionario brevetto Kitotex® SAVEtheWATER® realizzato dall’azienda tessile di famiglia Canepa, che prevede la totale eliminazione della metacrillamide e dell’alcool polivinilico (PVA, cioè microplatica disciolta ndr) nel processo di preparazione dei filati alla tessitura, consentendo di non inquinare i mari e di ridurre i consumi di acqua fino al 90% e di energia elettrica per il 40%, oltre alla non emissione di CO2.
#SaveTheWater #SaveThePlanet

leggi di più

Istituto Marangoni: al via le borse di studio in collaborazione con celebri maison

di Redazione

Prosegue l’intenso programma di scholarship promosso da Istituto Marangoni e indirizzato ai giovani talenti che sognano un futuro nella moda e nel design: in palio 25 Master e 50 corsi triennali, che si svolgeranno nelle scuole di Milano, Firenze, Londra e Parigi a partire da ottobre 2019 e che saranno sviluppati in partnership con top brand del fashion e dell’Interior.

Gli interessati potranno sottoporre la propria candidatura entro maggio, e potranno ottenere la copertura del 50% del valore dei corsi erogati nelle diverse sedi del gruppo. I concorsi sono stati studiati in collaborazione con prestigiose case di moda e di design, così da offrire ai futuri professionisti un supporto concreto per sviluppare le proprie capacità creative, approfondire le competenze e vivere un’esperienza unica dal punto di vista della formazione e della crescita personale.

A firmare le ambite scholarship sono brand che rappresentano il meglio del Made in Italy, come Missoni, Loro Piana, Cappellini, Zanotta, Poliform e Rossana Orlandi, maison di moda internazionali come Jimmy Choo e Stephane Rolland; e realtà editoriali di grande tendenza e di respiro globale, come l’inglese i-D o il magazine americano ODDA.

Per maggiori informazioni: https://scholarships.istitutomarangoni.com.

leggi di più

AW LAB ci riporta negli anni'90

di Laura Frigerio

Per la primavera-estate 2019 AW LAB ha intenzione di portarci indietro nel tempo, per la precisione negli anni’90. Ha infatti presentato le sue due ultime esclusive Uomo, create in collaborazione con Fila e Puma, destinati a diventare dei best seller: si tratta degli special make up delle Fila 94 e delle RS-X di Puma, due modelli di assoluto hype, che si ispirano ai colori degli Anni ’90, con combinazioni che richiamano l’heritage di quel decennio per le Fila e un’evoluzione di stile e palette inedite per le Puma.

Però non è finita qui: special pack di AW LAB si completa, infatti, con una collezione limited edition di apparel Uomo e Donna che ha come protagonista l’iconico logo di MTV. Simbolo di musica, entertainment e cultura giovanile per intere generazioni, uno delle icone di quegli anni viene proposto con grafiche dedicate ad AW LAB su T-shirt, crop-top e shorts.

La passione ed i valori della la musica. AW LAB continua a dare voce alla generazione che entra nei suoi store, non solo proponendo sneaker esclusive e apparel in limited edition, ma anche attraverso le sue brand campaign.

AW LAB IS ME Music Edition, il contest musicale ancora oggi in corso, sta raccogliendo le adesioni di migliaia di giovani che vogliono farcela attraverso la loro autenticità ed il loro talento.

Per saperne di più: aw-lab.com.

leggi di più

MAX&Co apre un nuovo concept store a Reggio Emilia

di Redazione

MAX&Co., marchio internazionale di prêt-à-porter di Max Mara Fashion Group amato per le sue collezioni originali, colorate e versatili, guarda al futuro e svela la nuova immagine.

Il 12 aprile ha infatti aperto una boutique di nuova generazione nel cuore di Reggio Emilia, in Piazza Prampolini. Affacciata sulla piazza del Duomo e del Municipio con un ampio e scenografico portico vetrato, occupa il piano terra del duecentesco Palazzo delle Notarie, già luogo d’incontro e vivace caffè del Novecento, che torna così ad essere al centro della vita della città.

Il progetto di rinnovamento degli spazi ha volutamente riscoperto e conservato pregevoli tracce di epoche passate, come il pilastro romanico che affiora dalla struttura. Uno spazio aperto, con volte alte quasi 6 metri, in continuo dialogo con il contesto che lo ospita: la superficie espositiva di oltre 400mq si sviluppa all’insegna della modularità degli spazi, che si trasformano da aree di vendita a location per workshop, esposizioni e pop up esclusivi a tema lifestyle, dal green alla cultura, e per l’offerta di servizi di smart shopping come il Click & Collect, per ritirare in boutique gli acquisti fatti online. Il cavedio, illuminato da un ampio lucernario, ospita un vero e proprio “giardino d’inverno” popolato da piante che vivono e crescono in armonia con lo spazio, secondo le ultime tendenze in fatto di interior design.

Nel cuore della boutique, l’area camerini accoglie le clienti con strutture dalle forme organiche in materiali naturali e preziosi. Al centro, un divano scultura di Pierre Paulin per La Cividina nei toni del rosso, colore simbolo del brand. I materiali privilegiano texture e sensorialità.

I pavimenti sono in cotto artigianale nei toni caldi del sabbia o in palladiana di marmo, realizzata in Italia su disegno esclusivo per MAX&Co. a reinterpretare in chiave moderna un classico del design delle dimore signorili.

Gli arredi, essenziali, sono pensati per dare massima flessibilità allo spazio espositivo e sono realizzati in legno di recupero, nel rispetto della conservazione dell’ambiente naturale in armonia con l'intervento umano. Le luci LED, frutto di una ricerca d’avanguardia, riproducono in modo sorprendentemente fedele i toni morbidi della luce naturale, minimizzando il consumo energetico.

La boutique apre al pubblico con la selezione completa di capi e accessori della collezione primavera-estate 2019.

In occasione di Fotografia Europea 2019, in boutique sarà allestita la mostra fotografica “Beach Therapy” di Martin Parr ed un temporary bookstore esclusivo a cura di Damiani Editore e Studio Blanco. Dal 12 aprile.

leggi di più

YEZAEL e la sua sfilata Total Red a Roma

di Laura Frigerio

Si è tenuta alle Terme di Diocleziano, a Roma, la sfilata con cui YEZAEL ha inaugurato il il segmento Made in Italy di Aliexpress, e-commerce internazionale del colosso Alibaba. Una sfilata Total Red per omaggiare i grandi Imperi: Cinese e Romano.

Ad inaugurare il nuovo corso del colosso dell'e-commerce Altaroma ha chiamato YEZAEL disegnata da Angelo Cruciani, uno stilista che da 20 anni ha rapporti costanti con l'Oriente: lo scorso anno ha aperto con Antonio Marras la Shanghai Fashion Week con una sfilata epica.


YEZAEL ha anche presentato presso il Senato della Repubblica la T-shirt ufficiale di Matera 2019 disegnata appositamente da Angelo Cruciani i quali proventi verranno destinati alla lotta contro il Femminicidio e acquistabile da oggi nelle boutique di tutta Italia e su Aliexpress.

La sfilata aperta da un Tableau Vivant al rintocco delle campane ha stregato la platea Istituzionale e Politica: la visita ufficiale del presidente Cinese Xi Jinping a portato a Roma grande fermento. In passerella 50 sfumature di Rosso: dal ruggine al rubino, dal vermiglione al magenta fino ad arrivare al cardinale.

“È un omaggio agli Imperi, alla passione, al colore della vita nella città della dolce vita" - dichiara lo stilista di YEZAEL - "Roma e la Cina sono legate da un fil rouge molto forte, millenario, la Storia le unisce e continua a unirle".

Sono uomini e donne spregiudicati e coraggiosi, seducenti e contemporanei, trasgressivi attraverso la classicità: il mondo di Yezael gioca sempre su elementi contrapposti per creare nuove armonie estetiche. La sfilata aperta da Angelo Cruciani continua poi con una selezione di giovani talenti che saranno presenti sullo shop online tra i quali: Michele Chiocciolini, Caterina Moro, Martina Cella, Leo Studio, Italo Marseglia, Adelaide Carta.

leggi di più

BUONGIORNO e tante belle cose, una collezione pronta a conquistare tutte le donne

di Laura Frigerio

Questa stagione segna l'importante debutto di BUONGIORNO e tante belle cose, la nuova capsule collection di moda femminile targata Camicissima.

Idea che nasce in occasione di un anniversario importante, ovvero i primi 15 anni del brand e dalla consapevolezza che già molte delle sue clienti sono donne, che frequentano i vari punti vendita acquistando per i loro uomini.

BUONGIORNO e tante belle cose pensa alle donne nella loro quotidianità: da qui una capsule composta non solo da camicie, ma anche da abiti, chemisier, pantaloni, top, che combinati creano outfit freschi e originali, con la classica impronta dello stile Camicissima e un mood assolutamente trendy. 

Per farvi un'idea della collezione, godetevi la nostra gallery con i vari capi!

leggi di più

Marella: Secret Garden Party

di Laura Frigerio

Marella ha festeggiato l’arrivo della primavera con il Secret Garden Party, che si è tenuto scorso 14 Marzo nel flagship store di via Frattina.
Per l’occasione è stata presentata la collezione occasionwear che ha visto protagonisti numerosi special guest.

A dare ritmo alla serata il DJ romano Daniele Greco. Per tutte le ospiti, in omaggio un bracciale floreale creato live da un team di flower designer.

SECRET PARTY COLLECTION
L’eleganza delle forme incontra i mix inaspettati delle fantasie nella proposta occasionwear primavera/estate 2019 firmata Marella.
Long dress monospalla, abiti fluidi e drappeggiati che ricordano gli anni Ottanta, con plissé o ricami, bluse caftano, tute monocolore con dettagli di spacchi, pantaloni ampi da portare con camicie eteree.

La lievità dei tessuti contrasta con i colori decisi del rosa, verde, lampone e terracotta che accendono abiti dai movimenti liberi e tailleur fluidi. La collezione verrà indossata dalle molte attrici presenti al party: Anna Ferzetti, Valentina Romani, Catrinel Marlon, Barbara Chichiarelli, Aurora Ruffini, Claudia Zanella, Daniela Virgilio, Barbara Foria, Elisabetta Pellini.
Sono intervenuti anche Miguel Robbo Diaz e Giorgio Marchesi, Francesca Valtorta.

leggi di più

La youtuber Elisa Maino è la nuova ambassador di Opsobjects

di Laura Frigerio 

 

Opsobjects, celebre brand Made in Italy (specializzato in gioielli e orologi), ha una nuova ambassador: si tratta della sedicenne Elisa Maino, una delle youtuber più seguite del momento.

Giovane, dinamica, curiosa, attiva sui social e sempre attenta alle nuove tendenze, proprio come Opsobjects, Elisa Maino corre dritta verso il successo.

Un successo costruito in poco più di due anni durante i quali dopo aver raggiunto la vetta di Musical.ly (oggi TikTok), diventando la prima muser in Italia e la seconda nella top ten mondiale, giorno dopo giorno ha conquistato un ruolo da protagonista sul palcoscenico del web. È da lì, infatti, che oggi racconta le sue passioni rivolgendosi a quasi 1 milione e mezzo di follower su Instagram e a oltre 600mila persone su Youtube. Ed è sempre da lì che ora narrerà e mostrerà anche il mondo di Opsobjects, con cui condivide lo stesso linguaggio, l'attenzione ai social network, la voglia di emozionare e uno stile contemporaneo che combina pop, glamour e colore senza mai rinunciare a dettagli sofisticati.

Un legame, quello tra il marchio guidato da Diffusione Orologi ed Elisa Maino, che sembra scritto nel destino. Si intitola #Ops, infatti, il libro con cui Elisa ha esordito come scrittrice: un romanzo, edito qualche mese fa da Rizzoli, con cui ha scalato la classifica della narrativa italiana, arrivando alla decima ristampa e superando le 100mila copie vendute, e radunato centinaia di fan per ogni data del tour di presentazione.
#Ops, come uno degli hashtag preferiti di Elisa, quello con cui ha detto di raccontare la sua buffa sbadataggine. #Ops come la canzone del rapper Mr. Rain. #Ops come l’acronimo di una frase legata alla sua famiglia. E, da adesso, #Ops come il marchio di cui è diventata volto.

leggi di più

“GRIDALO”, la t-shirt contro la violenza sulle donne

di Laura Frigerio

“Gridalo - Stop alla violenza sulle donne” è il claim della prima campagna crowd t-shirt a supporto dell’associazione White Mathilda nella lotta contro la violenza sulle donne, disponibile su Wishraiser.com.

 

La campagna di fundraising durerà due mesi, e coloro che donano riceveranno direttamente a casa la t-shirt ufficiale che veicola un forte messaggio da divulgare. 

La scritta sulla maglietta è per l'appunto “Gridalo - Stop alla violenza sulle donne”, che incita a fermare ogni forma di abuso nei confronti delle donne, ed è seguita dalla traduzione del testo in 12 lingue.

Sono già numerosissimi i personaggi famosi che hanno deciso di appoggiare questa causa importante e di sfoggiare la loro maglietta in segno di condivisione, tra i tanti ci sono Laura Pausini, Giorgia, Alessia Marcuzzi, Le Donatella, Laura Molina, Marco Carta e molti altri.

LA CAMPAGNA
Partecipare all’iniziativa è molto semplice. È sufficiente collegarsi al sito www.wishraiser.com/gridalo e fare la propria donazione: tutti quelli che sosterranno White Mathilda potranno ricevere la t-shirt ufficiale della campagna. Ad aderire all’iniziativa di beneficenza anche numerosi volti celebri, come Anna Tatangelo e Arisa, che si schierano a fianco delle donne vittime di aggressioni e soprusi e hanno deciso di appoggiare la causa condividendo sui loro profili social molti messaggi per incoraggiare i fan ad unirsi a loro.
Le donazioni per questa campagna saranno fondamentali per supportare i progetti e le attività di White Mathilda. I donatori non solo potranno contribuire alla raccolta di beneficenza ma con la maglietta personalizzata potranno essere parte di un vero e proprio movimento unito contro la violenza sulle donne.

WHITE MATHILDA
White Mathilda è un’associazione di promozione sociale no profit che nasce dall’esperienza di un gruppo di volontarie che da diversi anni lavorano nel sociale a favore di donne maltrattate e vittime di stalking, nel territorio delle province di Monza e Brianza, Milano e Lombardia in generale.
White Mathilda è in prima linea nella battaglia contro la violenza di genere. L’associazione gestisce attualmente gli Sportelli antiviolenza dei Comuni di Limbiate e Paderno Dugnano e dal 2017 il Centro Antiviolenza a Desio, all’interno della Rete Interistituzionale Artemide. Gli sportelli antiviolenza rappresentano dei luoghi di accoglienza rivolti a tutte le donne vittime di violenza e di abusi, nel pieno rispetto della loro cultura, etnia e religione. L’associazione inoltre promuove la ricerca, il dibattito e la diffusione di conoscenze sul tema della violenza, dello stalking e del mobbing, al fine di stimolare in tal senso anche gli organismi istituzionali. L’obiettivo è stabilire rapporti costruttivi con le istituzioni che operano sul territorio dove è attiva l’associazione, e sensibilizzare gli studenti delle scuole primarie e secondarie sulla prevenzione del fenomeno della violenza.

WISHRAISER
Wishraiser.com è la prima piattaforma di contest benefici in Europa a permette a personaggi famosi e influencer del web di realizzare campagne di raccolta fondi a favore di associazioni no profit. Sostenendo una grande causa sociale, ai donatori è offerta la possibilità di partecipare ad un’estrazione finale per vivere un’esperienza indimenticabile in compagnia del proprio idolo. Wishraiser ha già alle spalle campagne di successo con testimonial del mondo dello sport, della musica e dello spettacolo, tra i quali Leonardo Bonucci e Christian Vieri, Alessandra Amoroso e tanti altri, che hanno coinvolto decine di migliaia di donatori. 

leggi di più

Un party per il lancio di BUONGIORNO e tante belle cose (by Camicissima)

di Laura Frigerio

Quale modo migliore di festeggiare un debutto se non con un  bel party? È quello che è stato organizzato per il lancio 
della nuova capsule collection donna di Camicissima BUONGIORNO e tante belle cose, presso Officine del Volo a Milano.


La capsule non è solo camicie: abiti, chemisier, pantaloni, top, che combinati creano outfit freschi e originali, con la classica impronta dello stile Camicissima e un mood assolutamente trendy.


Ad inaugurare la serata tre testimonial d'eccezione, Cecilia Rodriguez, Nicoletta Larini e Paola Di Benedetto, che con loro fascino e stile hanno valorizzato al meglio i capi della collezione.

La serata è stata animata da un dj set di Gianluca Vacchi, che ha fatto divertire e ballare il numeroso pubblico presente. Erano presenti tanti ospiti tra cui Edoardo Stoppa, Juliana Moreira, Bianca Atzei, Jonathan Kashanian, Patrizia Bonetti, Thais Wiggers, Michele Mainardi di Radio Dj.

leggi di più

Yamamay: Eva Herzigova testimonial #MyConfidentBeauty

di Laura Frigerio

Nel 2019 Yamamay ha deciso di continuare con il concept #MyConfidentBeauty la cui visibilità è affidata ad una donna che bella e confident lo è sempre stata, e ancora lo è oggi, nel pieno della sua maturità: ambassador di questo messaggio è una delle top model più apprezzate di sempre ovvero Eva Herzigova.


I riflettori sono puntati su di lei e la Basic Collection, che attraverso tutti gli elementi di tradizione ed innovazione che ne caratterizzano i prodotti, offre lo spunto per affrontare il tema importante della consapevolezza delle donne moderne.

Una consapevolezza che nasce dalla piena accettazione di sé, del corpo così come della personalità, con i propri pregi e difetti, con la propria unicità, al servizio della quale Yamamay mette a disposizione tutto il suo know how per offrire una gamma di prodotti caratterizzati da contenuti estremamente innovativi e performanti.


Eva Herzigova indossa tre serie composte da capi innovativi e sensuali nei toni del bianco, seta e nero.

Silk Touch - il fascino “evergreen” della seta, la sua morbidezza e la sua lucentezza per top e sottoveste esternabili.

Orchidea - morbida, confortevole, raffinata, con il suo pizzo malizioso e romantico insieme.

Althea - moderna, contemporanea, geometrica in 5 modelli di reggiseno, adatti a tutte le forme.

leggi di più

Moda Estate 2019: per Smarteez sarà a pois

di Laura Frigerio

Siamo entrate nel mese di marzo, tra poco sarà primavera, ma con la mente già voliamo alla prossima estate. E ci piace anche sapere in anticipo come potremo vestirci quando il caldo accompagnerà le nostre giornate.

Il brand SMARTEEZ, per esempio, propone una collezione con abiti kimono, chemisier e maxi gonne a portafoglio con un caleidoscopio di pois ispirato alla forma perfettamente tonda della pallina da tennis.

Questi capi disegnati da Marta Forghieri per Plissé vogliono essere, infatti, un omaggio al mondo del tennis e alla sua elegante energia.

La sua estetica, con chiari riferimenti anche alle aristocratiche atmosfere primi  ‘900, offre il pretesto che accompagna le scelte materiche e cromatiche di tutta la collezione.

leggi di più

Salvatore Ferragamo celebra l'universo Gancini

di Laura Frigerio

 

Salvatore Ferragamo ha dato il via a una serie di iniziative in store con partner internazionali per celebrare l’universo Gancini.

Una selezione di laboratori artigiani, ristoranti e boutique innovative (tra New York, Milano, Londra, Parigi e Shanghai) il cui saper fare a regola d’arte li accomuna coi valori di Ferragamo.

A febbraio e a marzo, una serie di eventi pop up puntano i riflettori sull’affascinante design Gancini: il monogram iconico della Maison è declinato in prodotti unici nel loro genere, in edizione limitata.

A Milano dal 27 febbraio al 13 marzo, la storica cartoleria e tipografia Pettinaroli, con sede nel quartiere di Brera, vede uno speciale takeover delle proprie vetrine all’insegna di una completa immersione nel mondo Gancini.
A celebrare la partnership tra Salvatore Ferragamo e Pettinaroli anche un cocktail che si è svolto ieri sera nei locali della storica bottega.

Ad arricchire la collaborazione, una collezione di album fotografici, kit da lettere e agende personalizzate con l’iconico pattern Ferragamo che il brand fiorentino ha creato appositamente per celebrare questo sodalizio. Dal 1881 punto di riferimento per tutti gli appassionati e i collezionisti di tipografia e stampe d'epoca, l’azienda Pettinaroli è ancora gestita, dopo quattro generazioni, dalla famiglia fondatrice. Costante di tutto il loro lavoro, e fil rouge con Ferragamo, la ricerca e la valorizzazione della preziosa tradizione artigiana italiana.

leggi di più

Lo stilista Matteo Perin alla Milano Fashion Week con le sue creazioni di pelle

di Redazione

Lo stilista Matteo Perin non poteva mancare alla Milano Fashion Week, che anche stavolta è stata la giusta occasione per presentare i capi in pelle dipinti a mano. 
Focus in particolare su una giacca (indossata dallo stesso Matteo) in montone taglio vivo con un meraviglioso leone dipinto sulla schiena.


La giacca biker in montone nero taglio vivo, con il cappuccio rovesciato è stata dipinta a mano su disegno unico creato dallo stilista che ama creare pezzi d’arte che si possono indossare. Nella collezione giubbini, giacche, abiti e borse realizzati a mano da artigiani italiani su disegno esclusivo, che si accendono d'arte: Matteo Perin usa infatti il pellame come fosse la tavola di un quadro. Il risultato sono dei capi di abbigliamento unici da indossare, come vere e proprie opere d'arte. 
 Il progetto è firmato dal designer Matteo Perin che tra l'America e l’Asia, passando per l'Italia, realizza abiti, gioielli, scarpe, valigeria e arredamenti d'interni (tutto su misura).

"L'idea alla base del nuovo progetto è quella di remixare l'arte” - dice Matteo Perin - “Quindi abbiamo pensato di portarla sulla pelle da indossare. Chi sceglie di farsi realizzare uno dei nostri capi in pelle dipinto a mano sa di avere un oggetto unico ed esclusivo da vivere e da ammirare, come un manufatto d'arte".

Tutti i capi sono infatti realizzati su misura e personalizzabili sia nel design che nel dipinto. Questa giacca e’ stata realizzata con la collaborazione di JAD.

Crediti foto: Andrea Raffin

leggi di più

Milano Moda Donna: la Corte del Peccato di MaDamm

di Laura Frigerio

All’appello di Milano Moda Donna non è mancata Marta Lanzillotta con il suo brand MaDamm, che non tradiscono la loro storia professionale.

Il concetto di tempo, il viaggio e la musica sono stati infatti i tre principi fondanti che danno vita alla collezione FW1920 “Armonia” (Corte del peccato).

Una collezione dalle linee e dalla cromia in bilico tra seduzione e gioco. Attraverso l’utilizzo mixato di materiali dal grande impatto scenografico con tessuti più classici e preziosi, quali seta e velluti, ci si immerge in un mondo spettacolare.

«Ho pensato questa collezione per far risaltare al meglio la bellezza femminile – sottolinea Marta Lanzillotta –, approfittando del fatto che in questo evento sono stati protagonisti i 5 sensi umani in un'ambiente adatto a raggiungere questo scopo. In questo modo armonia e seduzione risaltano moltissimo».

Questa collezione è strutturata proprio come un racconto scritto con passione dalla stilista Lanzillotta: storie misteriose passate e presenti si intrecciano con la grazia e il fascino dei capi in passerella.

Una sfilata di moda al buio dunque per sperimentare l'effetto “fashion” sui cinque sensi umani: quella di giovedì scorso presso l'hotel Magna Pars Suites di via Forcella, è stata una presentazione davvero originale delle collezioni Donna autunno-inverno 2019/2020.

La quinta edizione di questo evento moda organizzato da Mad Mood, uno dei format più audaci e particolari, ideato da Marianna Miceli, ha avuto grandi ospiti fra il pubblico come la ex top model Valeria Mazza e le influencer Francesca De Andrè, Pamela Camassa e Cecilia Capriotti.

La sfilata ha presentato il lifestyle internazionale raccontando territori e culture provenienti da tutto il mondo attraverso la moda e le collezioni di stilisti internazionali: dal Marocco all'Arabia Saudita, dall'India alla Russia senza dimenticare lo stile italiano che è stato immancabilmente protagonista.

Cinque sensi, ospiti vip, emozioni e partnership internazionali sono state dunque il motore di un evento moda unico nel suo genere: pubblico al buio, sensi e moda internazionale in piena luce per la Milano Fashion Week con MaDamm di Marta Lanzillotta.

leggi di più

Oscar 2019: le star vestite Salvatore Ferragamo

di Laura Frigerio

Stanotte si è tenuta la 91esima edizione degli Oscar e tutti gli occhi erano puntati non solo sui vincitori delle tanto ambite statuette, ma anche sugli outfit sfoggiati dalle celebrities.

Elegantissime anche le star maschili, alcune delle quali hanno indossato dei capi Salvatore Ferragamo.

Sul red carpet, per esempio, Chris Evans ha indossato un completo su misura in velluto blu avio con giacca monopetto a un bottone con scollo a scialle, pantaloni da smoking, camicia e papillon da sera ed un paio di stringate lucide.
Invece Trevor Noah ha indossato uno smoking classico con giacca doppio petto.

Avvistati al Vanity Fair Party Gerard Butler e Zachary Quinto: il primo con un total look composto da smoking classico tre pezzi ed un paio di stringate lucide, mentre il secondo con un total look composto da smoking classico monopetto ed un paio di slip-on lucide.

leggi di più

Milano Moda Donna: la collezione Fall- Winter 2019/2020 di Hui

di Laura Frigerio

Questa edizione di Milano Moda Donna si sta rivelando piena di sorpresa.
Una di queste è la collezione Fall-Winter 2019/2020 di HUI, in cui convivono tradizione e innovazione, costruzione e decostruzione.

La collezione HUI DOMUS esprime come l’architettura protegga l’uomo, la moda sperimenti sul corpo e l’arte nutra la mente. Abbraccia l’essenzialità e la pulizia del design italiano nella sua sofisticata visione minimal, ponendo l’attenzione sul dettaglio che diviene l’emblema della antica tradizione cinese.


La donna Hui diviene icona di uno stile lineare dettato dalla semplificazione delle forme attraverso l’utilizzo della materia. La minuteria metallica diviene chiusura gioiello come se dei piccoli monili raccontassero nella contemporaneità, antiche culture.

Emblematici ricami figurativi sono tradotti in accessori cult dalla spiccata audacia legati alla sostenibilità, tradizione e tutela del valore femminile e delle minoranze etniche cinesi per cui la designer ZHAO HUIZHOU presta particolare attenzione. Nel disegno di purificazione dell’immagine, HUI crea sovrapposizioni di lane cashmere a plissé immateriali quasi evanescenti, sete traslucide a alpache naturali. Femminili asimmetrie in lane tecniche off-white scaldano impalpabili organze mentre velluti iridescenti e paillettes brillanti, illuminano sinuose fluidità.

 

Colori: latte - tortora - silver - acero - caramello - oro - cammello - amaranto - lime - seppia - mastice - muffa.

Forme: A - matita - svasate - vestaglia - tunica Lunghezze: midi - maxi Materiali: organza - seta - lana cashmere - alpaca - paillettes.

Accessori: orecchini collane e spille - bottoni gioiello - borse - cappelli e pantofole ricamate.

Chi è Huizhou Zhao
Dopo due anni di studio al Politecnico di Milano, Miss Zhao acquisisce una nuova consapevolezza del fascino della moda milanese e del potere dell'eredità culturale contenuta nei brand italiani. Pertanto, volendo apprendere da tali brand, persegue continuamente la forza unica del retaggio del marchio HUI.

Per questo, colleziona tutti i tipi di manufatti artistici e culturali, in particolare il ricamo tradizionale cinese. In una visita a remoti villaggi ancora sottosviluppati nella provincia cinese di Guizhou, trova alcuni manufatti primitivi “di eredità intangibile” nei villaggi di queste minoranze, che la toccano profondamente.
I meticolosi ricami recano un mistero nascosto del tempo. Da quel momento, inizia la relazione artistica di HUI con il patrimonio culturale intangibile. L'istituzione del "Fondo HUI - Fondazione per lo sviluppo delle donne e dei bambini di Shenzhen" contribuisce a creare e sponsorizzare workshop per le ricamatrici che iniziano anche ad offrire il loro operato per il nuovo design di HUI.
Con questa innovativa esplorazione e ricerca di HUI, che collega i modelli di totem tradizionali cinesi con la cultura del costume occidentale, nascono molte ispirazioni artistiche e valori estetici, che fanno sì che l'antico totem e il ricamo emanino fascino, mistero e unicità e possiedano un’intrepida ed elegante energia.

leggi di più

Milano Moda Donna: la collezione Fall-Winter 2019/2020 di Maryling

di Laura Frigerio

È in corso Milano Moda Donna e i vari brand stanno presentando le loro collezioni Fall-Winter 2019/2010.

A fare centro, ancora una volta, è MARYLING che ci ha trascinato in un viaggio nel cuore della città, attraversando strade, lasciandosi sorprendere dalla street art, con la testa dominata dallo skyline in una dimensione sospesa, in bilico tra passato e futuro, tra vecchio e nuovo, che diventa un vero e proprio patchwork di sensazioni e di emozioni urbane capaci di tracciare il solco dell’ispirazione.


Quella presentata è una collezione urbana che diventa manifesto di una visione artistica intensa, fatta di colori unici e vivaci, all’insegna di un mood underground palpitante, che dai murales arriva fino ai capolavori conservati nei musei e che nelle cromie ha il suo centro ideale e ne diventa espressione couture.

Metropolis Winter Rainbow: tratti e colori dello stile sono traslati dalla rilettura del futuro distopico e a tratti caotico di “Metropolis”, celebre film di Fritz Lang e dall’ intensità e dall’espressionismo della corrente artistica berlinese.

Ne nasce una collezione d’avanguardia in cui la verve espressionista non è solo un affair di tavolozza ma coinvolge le forme e le silhouette dove la purezza dei tagli e delle linee è messa in risalto da tessuti speciali, che contengono l’anima di un espressionismo vibrante e ricco di tinte. Perché sono proprio i colori, i loro intarsi, gli intrecci ricchi di sensazioni visive che diventano tattili grazie alla loro forza intrinseca.


La moda diventa arte e sfila su capolavori del guardaroba femminile di cui le texture sono una signature identificativa e si fanno portavoce di una contemporaneità tout court di stile che ha radici nel passato e nel futuro, rivelando la vera essenza di un’arte nella sua continua evoluzione. Perché se la vera eleganza è la manifestazione di una mente indipendente, lo stile libero che ne deriva ne diventa il veicolo privilegiato.

leggi di più