Ferragosto a Porto Cervo: al Just Cavalli party a tema Il grande Gatsby

di Laura Frigerio

 

La due giorni di Ferragosto del Just Cavalli di Porto Cervo vede protagonista il tema de “Il grande Gatsby”.

Si inizierà con il 14 con una cena di gala menu fisso 200 euro escluso di vini con incluso accesso al club, dinner show dalle ore 22, live music, gadget per tutti i clienti per far vivere al meglio la serata di Gala. Tema black and tie.

La serata del 15 , invece, prevede stesso menu per quanto riguarda la cena con sempre tema “Il grande Gatsby “ ma tutta l’ambientazione del locale ed il dress code sarà White Party!

Animazione a tema per il party in entrambe le serate. Le prenotazioni della cena sono previo acconto o saldo totale della prenotazione anticipata. L'elegante mise en place, al il Just Cavalli Restaurant & Club di Porto Cervo fa il resto. I dettagli raffinati e i tessuti pregiati trasformano ogni pasto in un'emozionante esperienza che coinvolge tutti e cinque i sensi. Il servizio è discreto e attento a soddisfare anche i più esigenti dei nostri clienti. Il tutto incorniciato da una vista panoramica sul golfo del Pevero.

Evento esclusivo della cena al Just Cavalli é il famoso Dinner Show durante il quale un corpo di ballo, una compagnia teatrale, musicisti e cantanti si esibiscono a rotazione in diverse performance tutte coinvolgenti rendendo le serate estive ancor più speciali e magiche.

Just Cavalli apre ogni sera già dalle 19.30 tutti i giorni con aperitivi che hanno come protagoniste le cantine e le eccellenze enogastronomiche italiane, con degustazioni di prodotti del territorio del nostro Paese.

leggi di più

Dal tramonto all'alba con Lake Como Film Night

di Laura Frigerio

 

Dopo un percorso di 5 anni che ha toccato i più significativi luoghi del Lago e della Città, il Lake Como Film Festival (totalmente rinnovato nei luoghi e nella struttura) approda a Villa Erba con Lake Como Film Night.

Di cosa si tratta? Du un pomeriggio e una notte di grande cinema (ma non solo) nello splendido scenario che fu dimora di Luchino Visconti. Una proposta di qualità incentrata sul fascino dei luoghi reali e virtuali, dove le suggestioni naturali e le sedimentazioni culturali proprie del territorio, come di paesi lontani, vogliono essere spunti di riflessione per gli appassionati di cinema e non.

Nella kermesse confluiranno, suddivise nei suggestivi spazi della villa e del parco, le fascinazioni visive e sonore del cinema di paesaggio: un grande evento che declina le diverse forme di arte visiva mescolando la qualità dei contenuti con la dimensione del grande evento, per far vivere al pubblico in modo immersivo uno scenario unico per la sua natura e la sua storia.

L’evento, organizzato dall’ Associazione Lago di Como Film Festival in collaborazione con Villa Erba S.p.a e con il supporto del Comune di Como, Comune di Cernobbio e Camera di Commercio di Como vuole creare un palcoscenico sorprendente in cui vivere e far vivere un luogo tra paesaggio e cinema unico al mondo: dodici ore per il grande pubblico a ingresso libero (con prenotazione su Eventbrite.it) per perdersi e immergersi nella villa storica, nel parco e nel padiglione moderno, alternando film, proiezioni, momenti musicali, video arte, realtà virtuale e molto altro.

In più, astri allineati per la notte del 27 luglio: ci sarà l eclissi totale di Luna più lunga del secolo, e sarà completamente visibile a occhio nudo. Nell’area con ampia visuale tra lago, monti e cielo saranno presenti telescopi per l'osservazione dell’eclissi lunare. Rimanendo sulla Terra, ospite d’onore dell’edizione 2018 di Lake Como Film Night sarà l’attrice italiana Jasmine Trinca, protagonista del film “Un giorno devi andare” (2013). Giorgio Diritti, che ne è il regista, era stato il primo ospite della prima edizione del Festival, proprio nel 2013: un felice incrocio di presenze che tracciano la storia della manifestazione. La proiezione è in programma alle ore 21.00 su grande schermo nel padiglione centrale.

Il Festival sarà, inoltre, occasione per far vivere e apprezzare al pubblico un gioiello di arte e cultura a tanti sconosciuto: il piccolo museo Luchino Visconti custodito all’interno della Villa Storica. Nelle 12 ore di festival sarà possibile visitare le stanze del museo in un percorso dove rivive il profondo legame fra il regista e la villa. Sulle rive di questo lago Luchino Visconti visse le estati della sua infanzia e tanti frammenti visivi, suggestioni di Villa Erba riemergono nei suoi lavori cinematografici più significativi.

La visita al museo diventa una vera e propria “esperienza immersiva” grazie alla presenza dell’attore comasco Stefano Dragone: nel percorso museale che tocca le varie stanze, Dragone mostrerà i luoghi e richiamerà i temi personali, culturali, artistici di Visconti.


"Nel 2013 abbiamo varato il progetto di un festival del cinema che dialogasse con i paesaggi del Lago di Como" - racconta Alberto Cano, Direttore del Festival - "Allora pensavamo ad un festival itinerante, che in questo movimento riuscisse a raccogliere diverse dimensioni. L’approdo a Villa Erba, un luogo che incarna da sempre il senso della ricca relazione tra il cinema e il lago di Como, ha dato origine a questo nuovo formato che celebra il cinema e presenta le articolazioni in cui vive oggi l’arte visiva. Il risultato è un “parco del cinema” in cui ognuno può trovare il suo modo di farsi attrarre e incantare".

“Villa Erba Spa inizia un nuovo corso: obiettivo è la valorizzazione della sua unicità in chiave contemporanea" – spiega Filippo Arcioni, Presidente - "Significa continuare a lavorare sul versante fieristico, congressuali e di eventi aziendali, affiancando un’attività di co-progettazione con operatori culturali di riconosciuta capacità per costruire un posizionamento radicato. Le positive ricadute sul territorio saranno i frutti di ciò che seminiamo oggi con questo Festival, dopo l’esperienza positiva di PianoCity. Nell’ultima settimana di luglio 2019 salderemo questo connubio con una nuova edizione, ancora più articolata di quella che stiamo lanciando”.

Il programma della maratona cinematografica si apre alle ore 17.00 per chiudersi alle 5.00 (della mattina). In contemporanea verranno proposte al pubblico le diverse sezioni che compongono il programma di Lake Como Film Night.

leggi di più

G Active ed Elena D'Amario

di Laura Frigerio

 

Conoscete G Active? È una nuova acqua attiva e ipocalorica, arricchita con sali minerali, vitamine e poche calorie, per idratarsi durante l’esercizio fisico.

G Active aiuta a sostituire ciò che si perde con la sudorazione durante l’esercizio e supporta l'idratazione stimolando la sete e sostenendo l'equilibrio dei liquidi. Inoltre si pone come un partner di ispirazione e motivazione per uno stile di vita attivo e bilanciato, improntato al benessere.

In Italia G Active ha come ambassador Elena D'Amario, ballerina affermata, apprezzata a livello internazionale per essere già da otto anni la prima ballerina della nota compagnia Parsons Dance di New York. Elena incarna tutte le caratteristiche del nuovo prodotto: attiva, dinamica, equilibrata. 

leggi di più

Pois Gras, per un addio al nubilato non convenzionale

di Redazione

 

Siete in procinto di sposarvi e avete intenzione di festeggiare con un addio al nubilato colorato, divertente, raffinato e unico?

 

Vi consigliamo di affidarvi a Pois Gras,  agenzia di Paola Saia specializzata in eventi non convenzionali di ispirazione principalmente retrò.

“Pois Gras è nata e confezionata intorno alle mie principali passioni, la storia del costume, il vintage, il make-up e la fotografia” - racconta Paola - “Organizzo eventi dal 2002 e ho iniziato con la promozione dell’arte underground. Mi avvalgo di un valido team di professionisti, persone con le quali ho grande affinità e che mi ispirano ed assistono nello sviluppo dei nuovi progetti”.

Quello che Pois Gras propone con i suoi eventi sono delle vere e proprie experience: “Creo momenti di condivisione ed allegria, eventi speciali che rimangono impressi nella memoria e nelle fotografie (scattate per avere un ricordo speciale). Un modo per riscoprirsi al di fuori della quotidianità.  Ho confezionato piccoli eventi dal sapore retrò, durante i quali le ragazze possono condividere un momento insieme, vestire i panni di una diva o di un personaggio iconico, seguire un corso di make- up, imparare a posare, utilizzare accessori vintage, cucinare e confezionare acconciature con i fiori” - spiega sempre Paola - “Giorno dopo giorno ho strutturato sempre nuove proposte, tenendo conto delle esigenze delle ragazze che mi contattavano e pensando a quello che poteva piacere alla futura sposa”.

Dallo studio degli outfit e degli allestimenti, fino alle ambientazioni tipiche differenti per ogni epoca, senza dimenticare l’importanza del make up e dello styling; nessun dettaglio è lasciato al caso. Qualche esempio? C'è il tema Chez Tiffany, ispirato ad Audrey Hepburn con workshop di make up anni 50/60, accessori d'epoca, buffet e sessione fotografica nella fantastica cornice dell'Hotel Chateau Monfort. Oppure quello Jem & le Holograms, glam rock anni '80 su un palcoscenico con strumenti musicali, trucco fluo e luci psichedeliche.

Pois Gras ha già realizzato eventi per oltre 1000 persone, trasformando timide ragazze in dive, mamme in pin-up, manager in Rock Star e coppie in protagonisti di favole antiche.

leggi di più

Con Air France volare è un spettacolo!

di Laura Frigerio

 

Grande successo per l’iniziativa partita il 1° giugno che vede coinvolta Air France insieme al circuito cinematografico Stardust® .

Chi acquista due biglietti intercontinentali, infatti, avrà la possibilità di vincere un anno di ingressi omaggio per due persone nelle sale convenzionate del circuito Stardust® in Italia. Solo 300 fortunati potranno aggiudicarsi questo fantastico premio.

 

Come partecipare: basta iscriversi (entro il 13 settembre) al sito dedicato www.airfrance.volarechespettacolo.it, compilare il form di registrazione inserendo il codice prenotazione (PNR), il numero di ciascun biglietto acquistato, la data di partenza, selezionare la prossima “meta spettacolare” a scelta tra le proposte Air France e, infine, confermare la partecipazione.

Il concorso si compone di 15 settimane di partecipazione, il 30 settembre verranno estratti 20 nominativi vincenti di ciascuna settimana, per un totale di ben 300 vincitori, ai quali verrà consegnato un carnet cinema 2X12 che prevede 1 ingresso al mese per due persone per 12 mesi in tutte le sale convenzionate del circuito Stardust® in Italia..

leggi di più

Lelio “Lele” Canavero, trainer di impresa per parrucchieri

di Laura Frigerio

 

Il settore dell’hair styling in Italia continua a registrare una forte stagnazione, con un trend di crescita nel primo trimestre 2018 che a livello nazionale non supera lo 0,5% e che in Lombardia si attesta appena allo 0,2%. Lo rivela l’indagine realizzata da Unioncamere ed elaborata dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, sui parrucchieri e i saloni in Italia.

Secondo le associazioni di categoria, una spinta alla ripresa di hairstylist e barbieri arriva dalla formazione e nello specifico da una formazione non solo tecnica (taglio e colore) ma orientata soprattutto al marketing e alla comunicazione.

Spazzola e phon infatti non bastano più per far di un parrucchiere un professionista di successo. Una recente analisi restituisce infatti un’immagine del settore sintetizzabile in tre numeri: sei, tre, uno. Ovvero, su dieci saloni di acconciature sei sono in forte difficoltà, tre sono quelli che ‘vanno avanti’ e uno è il salone che, a dispetto del periodo, continua a prosperare, a conquistare clienti, e a crescere per scontrino medio e profitti. La stessa analisi rivela che l’85% dei parrucchieri realizza solo il 15% dei profitti, mentre il 15% di essi ne realizza l’85%.

«Oggi è indispensabile porre sullo stesso piano le capacità imprenditoriali e le competenze tecniche: bisogna fare marketing con la stessa sicurezza, la stessa passione, gli stessi risultati con cui si esegue un taglio, una piega, un colore, un trattamento. Finito il tempo del ‘tutto per tutti’, oggi è necessario avere una differenza forte, ovvero una specializzazione; bisogna poi essere bravi a comunicarla, sia internamente sia esternamente, occorre definire e attirare la clientela in target, ed infine occorre gestire il team e il salone con attitudine e capacità imprenditoriali». Parola di Lelio “Lele” Canavero, trainer di impresa specializzato in hair&beauty, da oltre vent’anni al fianco di migliaia di acconciatori, che nell’ultimo anno ha formato oltre 1.000 parrucchieri in tutta Italia.

leggi di più

Pianeta Capitani, su Virgilio Video

di Laura Frigerio

 

Se amate l'oroscopo e vi fidate solo delle previsioni di Antonio Capitani, non potete assolutamente perdervi l'appuntamento con Pianeta Capitani, ogni venerdì su Virgilio Video (e in diffusione su tutte le properties del gruppo).

 

Italiaonline, prima internet company italiana presenta la prima volta della star degli oroscopi in un format esclusivamente web, di cui è protagonista con il suo stile personalissimo e inconfondibile fatto di forbita ironia, aggettivazioni insolite e arditi neologismi.


Previsioni settimanali su amore, lavoro, soldi, umore, fortuna per i dodici segni dello zodiaco, Pianeta Capitani si candida a diventare un appuntamento fisso per tutti gli italiani.

Ma non è tutto: oltre agli appuntamenti settimanali, il format Pianeta Capitani prevede quattro oroscopi speciali durante il corso dell’anno, a ridosso di momenti ‘chiave’: l’inizio dell’estate, il “back to school” a settembre, il nuovo anno e San Valentino.


Con questo nuovo ingresso VIP la video library Italiaonline si arricchisce di un format esclusivo e originale reso unico dalla presenza di un testimonial celebre e apprezzato dal grande pubblico. Il progetto, con soluzioni studiate ad hoc, entra a far parte della galassia di offerte di Italiaonline per gli inserzionisti. Pre-roll, product-placement, inserti video, pianificazioni e proposte ‘custom’ sono a cura della concessionaria interna iOL Advertising.

"Giove me lo aveva detto che belle sorprese stavano appropinquandosi nel mio lavoro – dichiara Antonio Capitani - Detto fatto: è arrivata la proposta di Italiaonline che ho accolto con entusiasmissimo. Perché il mondo web è molto nelle mie corde. E perché sono narcisista e mi piace stare davanti a un obiettivo. Pertanto eccomi qua, happy as an Easter, con gli oroscopi settimanali e con gli oroscopi speciali in video sul portale più amato dagli italiani. Ne (pre)vedremo delle belle...".

“Siamo felici di avere a bordo una ‘star delle stelle’ come Antonio Capitani – spiega Massimo Crotti, direttore di iOL Advertising - questo ci permette di rispondere alle esigenze di pianificazione dei nostri Clienti con un format fresco, decisamente popolare e versatile. Ci consentirà di intervenire in diretta, durante le registrazioni, o in post-produzione per valorizzare prodotti e servizi, raggiungendo uno dei target più ambiti: quello delle giovani donne spendenti, decision maker del budget della famiglia”.

leggi di più

È arrivato "Il Punto J", con Jane Alexander, su 361 WebTv

di Laura Frigerio

Vi capita ogni tanto di guardarvi in streaming 361 WebTv? Sappiate che dal 17 maggio c'è un motivo in più per farlo. Il palinsesto, infatti, si è arricchito de "Il Punto J". Protagonista è l'affascinante e magnetica Jane Alexander, attrice e conduttrice (nota anche per fiction cult come “Elisa Di Rivombrosa”).

Di puntata in puntata Jane affronterà l’argomento sesso, parlando di tutte le sfaccettature dell’eros, in maniera intrigante e seducente. A fare da ambientazione candele e una vasca da bagno dove la narrazione diventerà ancora più interessante....

L’appuntamento è ogni lunedì e giovedì su 361magazine.com/webtv!

leggi di più

Jaguar Land Rover partner della Federazione Italiana Sport Equestri

di Laura Frigerio

 

Jaguar Land Rover Italia conferma il supporto alle discipline del mondo dell’equitazione e sigla un importante accordo con la Federazione Italiana Sport Equestri, diventando sponsor delle gare del campionato.


La partnership nasce in seguito alla pluriennale sponsorizzazione del Concorso Ippico Internazionale di Piazza di Siena, tappa fondamentale delle competizioni del jumping mondiale, che vedrà anche quest’anno la presenza di Land Rover presso il rinnovato circuito di Villa Borghese.

In occasione della manifestazione, in programma dal 24 al 27 maggio, gli ospiti potranno vivere da vicino, all’interno dell’area hospitality, le emozioni delle gare e tifare per la campionessa italiana Giulia Martinengo Marquet, Ambassador Land Rover per l’Italia, primo aviere scelto dell’Aeronautica Militare, co-fondatrice di SGH Stables. Autentica icona di eccellenza sportiva, Giulia ha recentemente conquistato ad Arezzo la seconda medaglia d’oro della sua carriera nei Campionati Italiani assoluti di Salto Ostacoli.

Sarà inoltre possibile ammirare le vetture della gamma Land Rover che saranno Official Transportation Car dell’evento e la nuova Range Rover 18 Model Year, in esposizione in campo, durante il premio Land Rover, in programma venerdì 25 maggio alle ore 12.00.
Le vetture della famiglia Discovery saranno invece visibili al pubblico presso l’area del Galoppatoio di Villa Borghese e presso il Villaggio Commerciale.

Daniele Maver, Presidente Jaguar Land Rover Italia, commenta: “Siamo molto orgogliosi di aver siglato questo accordo con FISE che ci permette di diventare sponsor delle gare del campionato federale. Jaguar Land Rover conferma così il supporto alle discipline equestri e a manifestazioni storiche come Piazza di Siena che coniugano spirito sportivo, passione e tradizione, valori intrinsechi nel nostro DNA. Il forte legame con la campionessa Giulia Martinengo, da anni Ambassador Land Rover, testimonia un ulteriore consolidamento di questa partnership e dimostra la nostra grande vicinanza all’affascinante mondo dell’equitazione”.


Jaguar Land Rover sarà presente alle altre competizioni della federazione, fra cui i campionati italiani giovanili, le ponyadi ed il Concorso Ippico Internazionale La Bagnaia.

leggi di più

LG lancia il nuovo smartphone Q7

di Laura Frigerio

LG Electronics  ha annunciato il nuovo LG Q7, l’ultimo smartphone di fascia media della serie Q che offre funzionalità tipiche dei top di gamma.

LG Q6, lanciato nel 2017, ha riscosso un notevole successo per essere il primo della sua categoria a offrire un display FullVision 18:9 da 5,5 pollici in un corpo raffinato, elegante e dai bordi sottili.

Partendo da queste basi, LG Q7 integra ancora più funzioni di fascia alta come la resistenza all’acqua e alla polvere, la modalità Ritratto, QLens, audio di qualità hi-fi, suono surround 3D DTS:X e sensore per le impronte digitali sul retro.

A testimonianza del continuo impegno di LG nel proporre smartphone affidabili e duraturi, LG Q7 ha superato 14 test MIL-STD 810G, uno standard dell’esercito degli Stati Uniti per valutare le prestazioni delle apparecchiature in condizioni ambientali estreme. Per la prima volta per la serie Q, LG Q7 è inoltre in grado di resistere all’acqua e alla polvere grazie alla certificazione IP68. LG Q7 sposa resistenza ed eleganza grazie al design Arc Glass 2.5D con bordi arrotondati, che rende il dispositivo comodo da impugnare e utilizzare con una sola mano. Per una maggiore praticità, Q7 è dotato inoltre della tecnologia di ricarica rapida, che permette di caricare la batteria di Q7 al 50 percento in circa 30 minuti.

In ambito multimediale, debutta su LG Q7 la modalità Ritratto per la fotocamera frontale da 8MP, per scattare selfie con sfondi sfocati per un piacevole effetto bokeh. Inoltre, gli appassionati di fotografia non si perderanno nessuno scatto grazie all’autofocus a rilevamento di fase (PDAF) sulla fotocamera posteriore, che offre una messa a fuoco il 23% più veloce rispetto alla tecnologia tradizionale. LG Q7 è anche il primo smartphone nella sua fascia di prezzo a fornire il supporto DTS:X, per offrire un ascolto in cuffia con suono surround 3D virtuale fino a 7.1 canali.

LG ha incluso anche QLens nel nuovo Q7, un’utile funzionalità di intelligenza artificiale per la fotocamera disponibile fino a ora solo sugli smartphone premium di LG. Sfruttando l’IA per il riconoscimento delle immagini, QLens consente agli utenti di utilizzare la fotocamera per ricercare immagini corrispondenti o simili di cibo, vestiti, personaggi famosi o luoghi di interesse, come edifici e statue. L’aggiunta del sensore per le impronte digitali Smart Rear Key completa l’esperienza premium di LG Q7. Il sensore posteriore per le impronte, posizionato per comodità sotto l’obiettivo della fotocamera, non solo consente agli utenti di sbloccare facilmente il telefono, ma permette anche di scattare foto, fare screenshot e controllare la barra di notifica con dei semplici gesti.

“Per i consumatori che cercano sul mercato uno smartphone bilanciato con le ultime funzionalità premium sarà molto difficile resistere a LG Q7” - ha affermato Ha Jeung-uk, Senior Vice President e Business Unit Leader di LG Electronics Mobile Communications Company - “Con specifiche funzionalità introdotte solo di recente in LG G7, LG Q7 rappresenta un’ottima combinazione di funzionalità, design, prestazioni e prezzo”.
LG Q7 sarà lanciato in Italia a giugno in due colori, Aurora Black e Lavender Violet. Sarà inoltre disponibile una variante Dual SIM con slot MicroSD indipendente per una maggiore praticità.

leggi di più