I consigli di Wiko e MKS Milano Fashion School per saldi smart

di Laura Frigerio

Avete già ceduto allo shopping da saldi? Resistere è davvero difficile, anche se bisogna sempre stare attente a non sforare il budget a disposizione. Per facilitarvi le cose Wiko (brand di telefonia portavoce del lusso democratico) ha pensato di redigere insieme agli studenti del MKS - Milano Fashion School (istituto accademico di alta formazione con l’obiettivo di formare i professionisti della moda di domani) una preziosa guida allo shopping democratico.

Una guida che suggerisce alcuni capi must-have, “evergreen”, soluzioni e tips affinché i saldi diventino un’opportunità per fare affari e creare outfit pieni di carattere.

Ecco i 5 consigli per fare acquisti “smart”, senza dimenticare un occhio alle condivisioni social_

1) Il blazer. È il vero must-have per ogni stagione: è indossabile in inverno sotto un cappotto o un trench e in primavera/estate diventa il capo passe-partout per ogni evento. Scuro o nei colori neutri, lungo, corto, strutturato o morbido, è perfetto se abbinato a pantaloni sartoriali per un look più elegante e maschile, oppure ad una gonna plissettata per ricreare un outfit anni Settanta, ma anche a jeans e ballerine per uno stile casual e sempre impeccabile.


2) I pantaloni a vita alta. Versatili in ogni occasione, dal lavoro al cocktail con gli amici, sono un capo su cui investire. Con la piega per dare un’immagine più rigorosa e maschile o senza per uno styling più morbido e femminile possono essere abbinati ad una T-shirt e a delle sneakers oppure ad una camicia e a delle décolleté per contesti più formali o eleganti. Perfetti per ogni donna si prestano ad essere declinati nei vari stili, dal romantico al rock, con l’aiuto di accessori come cinture, foulard o fiocchi. Volete indossarli e fare uno scatto da lookbook? Il consiglio di Wiko è optare per un’inquadratura dal basso verso l’alto: tende a slanciare la figura e a conferire importanza al soggetto.


3) La camicia. Con la primavera-estate 2020 la camicia, in tutte le sue forme e fantasie, torna ad essere la protagonista indiscussa di ogni guardaroba che si rispetti. Durante i saldi invernali si possono trovare occasioni per tutti i gusti e per tutte le tasche: modelli stravaganti e dalle suggestioni vintage oppure super basic, come l’intramontabile versione bianca. Per gli amanti dei grandi classici con un paio di jeans è un match vincente, mentre per chi vuole osare e sfoggiare un look più sofisticato basta sovrapporla a un abito bustier - come suggeriscono molti stilisti nelle sfilate dell’autunno-inverno 2019/2020. Il consiglio per valorizzarla in uno scatto? Se indossate una camicia con un pattern rendetela protagonista della foto portandola in primo piano privilegiando uno sfondo neutro (e per un effetto pancia piatta alzate un braccio sulla testa)!


4) L’abito romantico. Tinta unita, in colori pastello, con stampe floreali o total black, può essere una risorsa sia in inverno che in estate. Con un semplice cambio di accessori e impreziosito da gioielli o bijoux lo stesso capo dà spazio a diverse interpretazioni. Corto, lungo, con trasparenze, con nastri, rouches, balze o dalle linee morbide e scivolate, l’abito romantico diventa grintoso con gli anfibi e una giacca di pelle e invece decisamente più cozy con il maxicardigan. Per una foto di sicuro impatto da condividere sui profili social, il consiglio di Wiko è di dare dinamicità al ritratto privilegiando scatti in movimento o con effetto bokeh.

5) Tracollina. Un’icona di stile dal 1955 come insegnava Coco Chanel, dando sfogo a giochi di catene e pelle impunturata. È l’accessorio che con stampe, pattern di loghi o floreali, materiali particolari, in tinta unita, in pelle, non deve mai mancare in ogni armadio. Perciò via libera a mini-bag dalla forma particolare e divertente o a tracolle di medie dimensioni - se si predilige la comodità.


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Passeggiata guidata sui Navigli con Milano in Tour

di Redazione

Continuano le “esplorazioni urbane” dell'Associazione Culturale Milano In Tour (www.milanointour.it), anche nel periodo natalizio. E per l'occasione le location scelte saranno tra le più magiche della città, per entrare nel giusto mood.

Il 21 dicembre, alle ore 16, è prevista una passeggiata guidata tra le luci di natale sui Navigli.
 I Navigli durante le feste natalizie sono uno spettacolo imperdibile: le luminarie natalizie si riflettono nelle acqua dei canali! Una delle zone di Milano più famose per la movida serale fra aperitivi e ristorantini a lume di candela.

I Navigli però non sono solo serate divertenti: racchiudono anche tantissimi segreti e curiosità sulla Milano più autentica, ormai dimenticata. I visitatori verranno portati alla scoperta di questo quartiere ricco di tradizioni e si inizierà la passeggiata dalla Basilica di Sant’Eustorgio, in Corso di Porta Ticinese. Qui sono custodite alcune reliquie dei Re Magi. Si andrà poi a passeggiare sui Navigli, ammirando la Darsena, il vicolo dei lavandai e altri luoghi davvero suggestivi e pittoreschi. Si scopriranno tutti i segreti di questa zona e tante curiosità sulle tradizioni e sui vecchi mestieri dell'antica Milano.

Per prenotazioni: http://bit.ly/2L4IhWw

crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Le sorprese di Alexa (Amazon) per Natale

di Laura Frigerio


Avete un dispositivo Alexa (by Amazon) o avete intenzione di acquistarne uno? Allora sappiate che in occasione delle festività natalizie ci sono delle novità.


Basta, per esempio, chiedere “Alexa, cosa c’è nel Calendario dell’avvento?” per scoprire ogni giorno sorprese e curiosità. Inoltre Alexa conosce tante storie nuove, poesie e canzoni, sia classiche che originali e in esclusiva: basta chiedere “Alexa, raccontami il canto di Natale” o “Alexa, canta Jingle bells”.


Quest’anno è possibile ascoltare Alexa e Babbo Natale duettare su alcune delle canzoni natalizie più famose dicendo “Alexa, canta con Babbo Natale”. Babbo Natale è molto impegnato nella preparazione e nella consegna dei regali per tutto il mese.
Grazie ad Alexa è possibile tenersi informati su dove sia Babbo Natale: basta dire “Alexa, dov’è Babbo Natale?”, e Babbo Natale in persona risponderà.


E per coloro che non vedono l’ora che arrivi il Natale, ci si potrà divertire con il conto alla rovescia pronunciando “Alexa, quanto manca a Natale?”. Tutto questo grazie alla Skill “Babbo Natale”, creata in collaborazione con 22HBG, presente sullo Skill Store di Alexa alla seguente pagina. Per accedere a tutti i contenuti, basta chiedere “Alexa, apri Babbo Natale”.


E non finisce qui: i clienti Alexa possono cucinare pranzi e cene delle Feste come veri chef grazie alla Skill di GialloZafferano: basterà dire “Alexa, suggeriscimi una ricetta di Natale”. Oppure divertirsi con tanti giochi: da un classico delle feste come la Tombola (“Alexa, apri panaro della tombola”), a quiz per mettere alla prova le proprie abilità o sfidare parenti e amici. Basta dire “Alexa, apri Domanda del giorno” per lanciare la Skill Domanda del Giorno, arricchita a partire dal 20 dicembre da un set di domande dedicate alle festività, oppure “Alexa, apri Quiz Vero o Falso” per scoprire un quiz divertente. Dicendo “Alexa, apri Trivial Pursuit” si potrà vivere l’esperienza dell’omonimo gioco in formato Alexa Skill, oppure giocare ad una vera e propria Escape Room con “Alexa, apri Escape Room”.


Ci sono tante altre Skill sullo Skill Store di Alexa: basta visitare la pagina amazon.it/skills per scoprirne migliaia.

crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Regali di Natale: le proposte al femminile di Amazon Launchpad

di Laura Frigerio

È iniziato dicembre e scatta, come da tradizione, il toto-regalo di Natale. Noi naturalmente vi accompagneremo in questo lungo mese con qualche suggerimento per i vostri regali.

Per esempio, nel caso voleste fare qualche dono utile alle donne della vostra vita, potreste dare un’occhiata alle proposte di Amazon Launchpad, una vetrina che come sempre è fonte inesauribile di idee originali con i prodotti più innovativi delle startup del momento.

Le donne dall’anima green e sempre in movimento saranno sorprese dalla vostra attenzione al dettaglio quando scarteranno la loro prima borsa da viaggio ecologica con fodera 100% in plastica riciclata o delle cannucce in vetro riutilizzabili molto chic.


Se la donna da stupire invece non rinuncia mai a piccole coccole di bellezza, potrete scegliere tra un massaggiatore viso per una pelle più radiosa, una spazzola per districare i capelli sotto la doccia senza danneggiarli o addirittura uno speciale trattamento capace di stimolare la crescita e il vigore dei capelli.

Su Amazon.it infine ci sono gadget capaci di soddisfare anche le esigenze di tutte quelle donne sempre attente a creare la giusta atmosfera in tutte le situazioni: una candela profumata antistress, una lampada di design che cambia colore e un umidificatore con olii essenziali renderanno gli ambienti di casa unici ed accoglienti!

crediti foto: ufficio stampa

Colonna sonora consigliata: la nostra playlist di Natale su Spotify. Cliccate qui.

leggi di più

Amazon Xmas San Babila si inaugura con Emma

di Laura Frigerio

A conferma che Amazon.it è sempre pieno di sorprese, ieri è stato inaugurato a Milano Amazon Xmas San Babila, lo spazio esperienziale (situato in Corso Venezia 2) che celebra le offerte del Black Friday e la stagione dello shopping natalizio.


L’appuntamento è fino al 1° dicembre, dalle ore 10:00 alle ore 20:00.


Daniele Battaglia ha dato il via alla serata introducendo il discorso di apertura di Giorgio Busnelli, Director Media di Amazon.it e Amazon.es, dedicato alla possibilità, attraverso a questo spazio, di celebrare assieme ai clienti le offerte di Black Friday e la stagione dello shopping natalizio.

A inaugurare lo stage dell’Amazon Xmas San Babila, un’ospite d’eccezione: Emma Marrone. L’artista ha regalato emozioni al pubblico presente con un’ inedita formazione acustica di 5 archi e pianoforte, e si è esibita con alcuni dei brani tratti dal suo ultimo album Fortuna, disponibile su Amazon.it in esclusiva in doppio vinile special glitter version, in doppio vinile e in CD, e per l’ascolto in streaming su Amazon Music Unlimited.

Altri ospiti in programma: Tom Walker, Mika, Vegas Jones, Subsonica saranno protagonisti di showcase live presso lo spazio esperienziale di Amazon, mentre Andrea Bocelli si racconterà in un’intervista speciale e i concorrenti di X Factor incontreranno i fan.

Appuntamenti imperdibili anche con lo showcooking live di Isabella Potì, la presentazione di "Dio salvi il Texas. Viaggio nel futuro dell'America" con il premio Pulitzer Lawrence Wright e le voci di Audible che presenteranno i nuovi podcast.


Il programma completo? Su amazon.it/sanbabila


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Regali di Natale: la gift card di Milano In Tour

di Redazione

Ogni Natale la scelta dei regali sembra diventare una “mission impossible”. Ci vuole l'idea giusta per fare la differenza e a proporvela è l'Associazione Culturale Milano In Tour. Si tratta di una gift card con cui si regalerà ai propri cari un'esperienza o un tour alla scoperta dei segreti di Milano.


Basta collegarsi a www.milanointour.it, selezionare l’importo preferito e il destinatario potrà scegliere, entro un anno, uno dei numerosi tour presenti sul sito, che viene aggiornato periodicamente. Sarà possibile acquistare il buono con carta di credito, postepay o paypal.

Una volta completato il pagamento, la gift card verrà immediatamente inviata via mail all’indirizzo fornito nella casella “Immetti un indirizzo email per ogni destinatario”. Invece nel caso la si volesse consegnare a mano in un giorno speciale, basta inserire il proprio indirizzo e stampare il buono da casa. Grazie a Milano In Tour potrete così regalare alle persone del cuore un'emozione invece del classico oggetto.

Per prenotare la propria gift card: qui.

 

crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Swap in the City Milano, torna all'Aspirin

di Redazione

Ultimo e imperdibile appuntamento dell'anno con Swap in the City Milano. Quando? Mercoledì 13 novembre, dalle 18 alle 21.30, presso Aspirin (in Piazza Sportorno 2), ovviamente a Milano. Swap in the City Milano organizza eventi glamour di baratto nel capoluogo lombardo.

Si tratta di eventi speciali a tema, durante i quali è possibile scambiare vestiti e accessori che non si usano più, facendo delle nuove amicizie.

Per lo Swap Party del 13 novembre i posti sono limitati: ce ne sono 50 e l'iscrizione è obbligatoria. La quota di partecipazione 15 euro a persona (anche per accompagnatori, che dovranno iscriversi come tali) ed è previsto un gettone medium in omaggio per le nuove amiche che verranno portate all'evento. Inclusa anche la consumazione con buffet.

Per ricevere il gettone è necessario segnalare tutti i dati al momento dell'iscrizione via mail.
Come farlo? Inviando una mail o compilando il modulo che si trova nella sezione“contatti” del sito www.swapinthecitymilano.it.

leggi di più

Il Natale è già da Steflor

di Redazione

Il 5 ottobre Steflor, leader del mondo green da oltre 30 anni, ha aperto il suo reparto natalizio.
Il tema di quest'anno? Il Natale di ghiaccio.

All'entrata, infatti, troverete un grande igloo, che apre le porte a una vasta esposizione con gli immancabili alberi e presepi, ma anche villaggi, luci, decorazioni e persino cartoleria a tema natalizio.

E non è finita qui: percorrendo le vie di questo magico reparto si troveranno altre tendenze, come l'area dedicata al tradizionale rosso ma anche ai colori pastello e ai glitter, ma soprattutto la natura che permetterà di creare ambientazioni uniche. Sarà quindi uno splendido viaggio che ci proietterà idealmente nelle terre del nord, con i suoi paesaggi incantati. Dal 26 ottobre all'inizio del 2020 ci sarà anche una giostrina per i più piccoli.

Non mancheranno gli eventi.

Ecco il programma:

Tutti i sabati, dal 16 novembre al 21 dicembre – laboratorio “Mani in pasta” per i bambini

Tutte le domeniche di novembre – la dolce cantastorie Martina renderà più vive le belle storie tradizionali del Natale

30 novembre, 7/8 dicembre, 14/15 dicembre – le giornate saranno allietate dalla presenza di Babbo Natale

leggi di più

VinoKilo approda in Italia (e a Milano), per la prima volta

di Laura Frigerio

Fare shopping in modo saggio e consapevole, con etica e sostenibilità. Questo sarà possibile sabato 19 ottobre quando arriverà per la prima volta in Italia, per la precisione a Milano, VinoKilo.

Di cosa si tratta? È il nuovo concept di shopping vintage eco-friendly. VinoKilo è un’alternativa sostenibile ed eco-friendly al Fast-Fashion e si propone come seria occasione di shopping.

L'azienda con sede a Magonza, in Germania, recupera vecchi abiti in disuso e smantellati e vi dona nuova vita.
L’e-commerce tedesco arriva con l’esclusivo evento di presentazione e vendita a presso l’elegante Spazio di SuperStudio Group in Via Tortona 27, dalle 10.00 alle 18.00. E sono attesi più di mille visitatori.

I capi vintage, più di 4.000 pezzi, saranno circa 3 tonnellate di pezzi unici, esposti su cremagliere e presentati al pubblico in maniera innovativa. Oltre a centinaia di tesori vintage, infatti, l’esperienza sarà impreziosita dalla possibilità di degustare un calice di vino locale con l’intrattenimento di musica live.

ALTRE INFORMAZIONI SU VINOKILO
I capi, dimenticati in vere e proprie discariche tessili in ogni lato del globo, vengono inseriti in un meticoloso processo di riqualificazione, e solo allora rimessi nel ciclo di consumo attraverso speciali eventi pop-up organizzati nelle maggiori città d’Europa ed online su vinokilo.com.

In poco più di 4 anni di attività, Vinokilo è riuscita ad ottenere notevoli risultati in fatto di vendite, i quali sono solo l’inizio di una storia rivoluzionaria. Con 194 eventi all’attivo, l’impatto ambientale è sempre più concreto e significativo. Le emissioni di co2 necessarie alla produzione di 150 tonnellate di abbigliamento equivalgono a 29.4 milioni di km alla guida di un’automobile (circa 38 volte andata e ritorno verso la luna).
Il risparmio energetico è altrettanto sorprendente: più di 3,5 milioni di cicli di lavatrice risparmiati, che tradotto in impatto idrico, sono pari all'acqua necessaria per riempire 2.3 milioni di vasche da bagno!

"Con ogni chilo venduto, riportiamo in vita quelli che sarebbero stati i rifiuti tessili, nonché la più grande fonte di inquinamento dopo l'industria petrolifera" - afferma Robin Balser, CEO e fondatore di VinoKilo - "Finora, siamo riusciti a rimettere 154 tonnellate di vestiti negli armadi dei nostri clienti, ma il nostro obbiettivo è ben maggiore, considerando che esiste un potenziale di circa 800 milioni di tonnellate di abbigliamento inutilizzabile in tutto il mondo"

L'obiettivo è quello di stimolare un ciclo di vita infinito per questi indumenti, rendendoli accessibili al grande pubblico.

 

crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Paola Caronni e la sua Milano in Tour

di Redazione

Le donne sono da sempre piene di idee e di iniziative di successo. Lo testimoniano le belle storie di imprenditoria femminile come quella di Paola Caronni, che ha trasformato una sua passione in un'attività che nel corso del tempo è riuscita a conquistare sempre più persone. Parliamo di Milano In Tour, che ogni week-end organizza delle vere e proprie experience alla ricerca dei lati nascosti e più affascinanti del capoluogo lombardo.

«Come dico spesso, Milano non è una città dalla bellezza ostentata, ma dalle mille meraviglie nascoste» - spiega Paola Caronni - «Numerosi sono infatti gli angoli della città, sconosciuti ai più o spesso sottovalutati, che nascondono storie di passioni, tradimenti, vendette, imprese pionieristiche o artistiche. Mi sono buttata nell’avventura emozionante di Milano In Tour proprio per ridare Milano ai milanesi. Far riscoprire la città è infatti la mia mission: attraverso tour pieni di curiosità ed aneddoti, riporto alla vita la Milano del passato, nascosta sotto le spoglie della quotidianità e della routine lavorativa, e regalo angoli della Milano futura che verrà.
Una sfida quotidiana che si nutre della bellezza di questa città e delle mille curiosità che racconto, anche attraverso i social, ai miei “esploratori urbani”, infaticabili avventurieri di questo nuovo rinascimento che sta vivendo Milano!».


In queste “esplorazioni urbane” è la stessa Paola ad accompagnare i visitatori, in collaborazione con bravissime guide. Niente visite monotone e piene di date e nomi ridondanti, ma informazioni storiche e artistiche, sempre condite da un pizzico di interessanti dettagli sulla vita quotidiana e su particolari curiosi e divertenti.

Milano In Tour è anche un blog, che si può leggere sul sito ufficiale (costantemente aggiornato con le nuove proposte): www.milanointour.it.


Dove trovarlo sui social?
https://www.facebook.com/MilanoInTour/
https://www.instagram.com/milano_in_tour/

leggi di più