Il Premio Food&Sport 2021 a Roma

di Redazione

Performance sportive e corretta alimentazione sono legate a doppio filo e da questo importante presupposto nasce il Premio Food&Sport, promosso dal Consorzio Cacciatore Italiano, che si terrà il 12 maggio (alle ore 10.30) a Roma (presso il Circolo Montecitorio) in totale sicurezza.

Si tratta di una preziosa occasione per sfatare i falsi miti e diffondere una corretta informazione su salute, alimentazione e sport, insieme ad un esperto: il biologo nutrizionista Lorenzo Traversetti. Ma non si può parlare di sport e dieta dello sportivo senza interpellare gli atleti, che oltre a essersi distinti nelle loro discipline hanno dato anche il loro contributo per
promuovere corrette pratiche alimentari. Aldo Montano, Michael Magnesi, Alessandro Terrin e la Squadra Nazionale di Ginnastica Ritmica (rappresentata da Martina Centofanti e Nina Corradini) verranno premiati per l’impegno come Ambassador dell’Italia nel mondo e per la promozione dei valori sportivi legati alle buone pratiche alimentari.
A presentare l’evento sarà Pierluigi Pardo.

Al termine della premiazione il noto Re del Panino Italiano, Daniele Reponi, proporrà il perfetto Panino dello sportivo, gustoso e bilanciato, declinato in quattro versioni, una per ogni disciplina praticata dagli atleti presenti, che si cimenteranno insieme a lui nella preparazione.








crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Torna l'Azalea della Ricerca di Fondazione AIRC per la Festa della Mamma

di Laura Frigerio

Domenica 9 maggio, in occasione della Festa della Mamma, torna l’appuntamento con l’Azalea della Ricerca di AIRC.

Acquistando questo fiore, simbolo della salute al femminile, potremo fare un regalo speciale alle nostre mamme e sostenere al tempo stesso la ricerca sui tumori che in questi ultimi trentasette anni, grazie ai fondi raccolti, ha potuto sviluppare diagnosi sempre più precoci e terapie personalizzate, più efficaci e meglio tollerate dalle pazienti.

Ad accompagnare questa raccolta un video, che racconta la storia di tre donne e mamme molto diverse tra di loro ma ugualmente forti: la volontaria Anna Bassi, impegnata a trovare nuove risorse per il lavoro degli scienziati AIRC; la ricercatrice Paola Storti, che conduce un progetto sul mieloma multiplo per portare nuove cure a tutti i pazienti; Martina Rodini che ha ricevuto una diagnosi di tumore al seno mentre era da poco diventata mamma e ha raccontato la sua storia anche sui social per far sentire a tante altre donne nella sua situazione il fatto che non erano sole.

Come sempre sono numerosi i volti noti a sostegno dell’iniziativa: da Benedetta Parodi a Margherita Granbassi, da Antonella Clerici a Carolyn Smith.

Dove si potrà acquistare l’Azalea della Ricerca? Nelle piazze (compatibilmente con le indicazioni delle autorità - per aggiornamenti collegarsi al sito lafestadellamamma.it) oppure online, ordinandola su Amazon (amazon.it/aircfondazioneairc).





crediti foto: Alberto Gottardo

leggi di più

Alla scoperta di Piccanti per natura, da Garden Steflor

di Redazione


Continuano le iniziative di Garden Steflor all'interno della sua sede di Paderno Dugnano (in provincia di Milano), sempre all'insegna del “green da vivere”. Il nuovo evento in programma, fino al 25 aprile, è “Piccanti per natura”: una vasta esposizione di peperoncini, che comprende oltre 40 varietà, dal sapore più delicato a quello più “hot”. Appuntamento imperdibile per gli amanti del piccante, che magari hanno voglia di coltivare qualche peperoncino anche nel proprio orto casalingo o sul loro balcone.

Garden Steflor (in Via Erba 2) è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza).





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Immergersi nel Profumo di aromatiche, da Garden Steflor

di Redazione

Il green non solo per gli acquisti, ma anche come esperienza.
Questa è la filosofia di Garden Steflor, che nella sua sede di Paderno Dugnano (in provincia di Milano), ospita da sempre eventi ed esposizioni.

Fino al 9 maggio, per esempio, sarà possibile visitare “Profumo di aromatiche”, una vasta esposizione di oltre 50 varietà di erbe aromatiche e piante officinali.
Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati che potranno immergersi in percorso sensoriale tra gli aromi più amati e ricercati.

Garden Steflor (in Via Erba 2) è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza).

Ricordiamo che, per chi non potesse raggiungere Garden Steflor, è attivo il servizio consegne a domicilio. Basta collegarsi al sito www.steflor.it, scegliere gli articoli sul sito e compilare il form (che si trova su https://www.steflor.it/steflor/servizi).
Un addetto poi chiamerà per completare l’ordine, che vi sarà consegnato a domicilio (entro 2/3 giorni lavorativi) oppure compilare direttamente qui da noi una lista insieme ad un nostro personal shopper e concordare la successiva consegna a domicilio.





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Mostra delle piante in forma, da Garden Steflor

di Redazione

La primavera si avvicina e da Garden Steflor continuano le full immesion nel green. Dal 12 Marzo al 28 marzo, nella sede di Paderno Dugnano (in Via Erba, 2), si potrà infatti visitare la Mostra delle piante in forma: si tratta di un’esposizione di piante sempreverdi che hanno la particolarità di avere una forma diversa da quella naturale.

Queste “sculture verdi” hanno lo scopo di dare vivacità a un giardino, ma anche a un terrazzo. Il personale di Garden Steflor sarà poi a disposizione per dare consigli e suggerimenti per coltivarle nel migliore dei modi.

Garden Steflor è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza).

 

 





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Festa della donna: l'evento Io non odio

di Redazione

L’8 marzo, Giornata internazionale dei diritti della donna, IO NON ODIO, progetto promosso dalla Regione Lazio - Assessorato Turismo e Pari Opportunità con l’Assessorato Formazione, Diritto allo Studio, Università e Ricerca, rivolto agli istituti superiori di Roma e del Lazio, dedica un nuovo appuntamento alla forza delle donne.

Le conquiste sociali, economiche e politiche, ma anche le discriminazioni e le disuguaglianze di cui le donne sono ancora vittime, saranno affrontate dalle ospiti della giornata seguendo il filo rosso delle parole. Parole che nella loro semplicità nascondono storie e significati complessi ai quali troppo spesso non viene dato il giusto peso.

In occasione di una ricorrenza sempre più importante come quella dell’8 marzo, dodici donne, per lo più under 35, si alterneranno sul palco dello Spazio Rossellini di Roma, per raccontare la loro esperienza e la loro visione. Una carrellata di riflessioni condotta dalla giornalista e conduttrice radiofonica Rosa Polacco e dedicata alle ragazze e ai ragazzi degli istituti superiori del Lazio, che seguiranno l’incontro collegati da remoto.

Ad aprire l’incontro Giovanna Pugliese, Assessora al Turismo e alle Pari Opportunità Regione Lazio, che dichiara: “Portiamo sul palco del Rossellini la forza delle donne, l’energia, la passione, la tenacia, la determinazione, l’intraprendenza e la sensibilità. Un appuntamento unico, arricchito dalle esperienze e dalle testimonianze autentiche che ciascuna delle nostre ospiti proverà a trasmettere alle ragazze e ai ragazzi delle Scuole Superiori di Roma e del Lazio. È ai giovani che più di tutti dedichiamo i nostri sforzi, perché la società di domani sia migliore di quella attuale. Grazie al Presidente Zingaretti per aver creduto dal primo momento a questo nostro ambizioso progetto. Un manifesto contro l’odio, contro la violenza e contro tutte le discriminazioni”.


Giovani scrittrici, artiste, attiviste, atlete, imprenditrici, influencer, attrici e cantautrici saranno chiamate a riflettere su una specifica parola o concetto, che esprima il proprio percorso in relazione all’essere donna oggi: Valeria Cagnina sulla parola Dreamer, Martina Caironi sulla parola Reinventarsi, Diana Gini sulla parola Inclusione, Jennifer Guerra sulla parola 8 marzo, Caterina Guzzanti sulla parola Responsabilità, Alice Pasquini sulla parola Presenza, Giulia Perona sulla parola Rossetto, Esperance Hakuzwimana Ripanti sulla parola Rappresentazione, Chiara Sfregola con la parola Pregiudizio, Joan Thiele, sulla parola Libertà.

Ma non solo parole, l’artista Alice Pasquini, oltre al suo intervento, realizzerà dal vivo un disegno portando la sua street art, che l’ha resa celebre in tutto il mondo, e la sua narrazione della vitalità femminile allo Spazio Rossellini.

Joan Thiele canterà per i ragazzi uno dei suoi ultimi brani di maggior successo.

A completare l’incontro la forte e preziosa testimonianza di Edith Bruck, scrittrice, poetessa, regista e testimone della Shoah che parlerà delle donne nei lager. Il suo ultimo libro autobiografico, Il pane perduto, edito da La Nave di Teseo, è candidato al Premio Strega 2021.


COSA C’E’ DA SAPERE SU IO NON ODIO
IO NON ODIO è un progetto promosso dalla Regione Lazio - Assessorato Turismo e Pari Opportunità con l’Assessorato Formazione, Diritto allo Studio, Università e Ricerca, rivolto agli istituti superiori di Roma e del Lazio. Giunto alla seconda edizione, continua il suo percorso di sensibilizzazione sui temi del contrasto della violenza maschile contro le donne e degli stereotipi di genere, ma anche contro le diverse connessioni che l’odio crea e propaga come l’omofobia, il razzismo, il bullismo, l’utilizzo distorto dei social.
Per una cultura della convivenza, della parità e del reciproco riconoscimento, IO NON ODIO porta nelle scuole progetti di varia natura, che si fanno percorsi di avvicinamento e sensibilizzazione con l’obiettivo di creare una rete contro la violenza negli istituti del Lazio. Per attivare un cammino di civiltà partendo proprio dalle scuole, dalle studentesse e dagli studenti, portando alla loro attenzione riflessioni, stimolando il confronto, soprattutto in momento così difficile e complicato a causa dell’emergenza Coronavirus, e coinvolgendo i protagonisti stessi di queste esperienze, insieme ad artisti e volti noti del mondo della cultura.





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Fashion Channel video content partner di Camera Nazionale della Moda Italiana

di Redazione

Fashion Channel, canale YouTube e concept fondato da Marzio Nocera, è stato scelto dalla Camera Nazionale della Moda Italiana quale video content partner ufficiale per la distribuzione “on demand” di tutti i contenuti della Milano Fashion Week.

Il ricco calendario di sfilate della settimana della moda milanese organizzata da Camera della Moda Nazionale Italiana è interamente fruibile in playback sul canale YouTube di Fashion Channel, in virtù dell’accordo di partnership siglato. Le due realtà avevano già collaborato in occasione dei recenti Green Carpet Fashion Awards, l'evento organizzato da CNMI e giunto alla sua quarta edizione per celebrare l'impegno delle case di moda sulla sostenibilità.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria ed economica, l’impegno di Fashion Channel per la moda si è misurato in molteplici progetti. A sostegno di tutto il comparto ha infatti realizzato un docufilm che racconta la storia a partire dal punto di vista dei suoi protagonisti.
“Il sistema moda poggia sulle basi di un articolato indotto che rappresenta uno tra i più importanti e riconosciuti valori aggiunti che l’Italia può vantare a livello internazionale. Per questo motivo, in un momento di difficoltà trasversale come quello che stiamo vivendo, diffondere e valorizzare i centri propulsori del sistema moda, significa promuovere l’intero sistema Paese Italia” - spiega Marzio Nocera, Founder & Chairman di Fashion Channel.

Qualche numero: Fashion Channel vanta oltre 38.500 video online, 5 milioni di subscribers, 1 miliardo di visualizzazioni realizzate solo negli ultimi 12 mesi.





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Parte la Milano Fashion Week Women’s Collection Autunno-Inverno 2021-2022

di Redazione


Inizia oggi, 23 febbraio, la Milano Fashion Week Women’s Collection Autunno-Inverno 2021-2022 che si svolgerà (prevalentemente in formato digitale) fino al 1° marzo.

In calendario 68 sfilate, 65 presentazioni e presentazioni su appuntamento e 7 eventi per un totale di 140 appuntamenti in calendario.


Saranno presenti per la prima volta nel calendario sfilate Brunello Cucinelli, Alessandro dell’Acqua x Elena Mirò; Del Core; We are Made in Itay (Black Lives Matter in Italian Fashion- Collective); Onitsuka Tiger; Fabio Quaranta; Pierre-Louis Mascia; Maxivive; Dima Leu; Münn; Budapest Select; Alessandro Vigilante; Giuseppe Buccinnà e CHB.

Novità tra le presentazioni ci saranno invece brand come Moorer; Gonçalo Peixoto; Alabama Muse; Bacon; Push Button for Fila Korea; Peserico; Yatay; Canadian; OOF Wear; REVENANT RV NT; AC9; Des Phemmes e Nervi. Supportati dal Camera Moda Fashion Trust i brand ACT N°1 e Marco Rambaldi.

Quest’edizione della Milano Fashion Week, realizzata in collaborazione con Confartigianato Imprese e con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e di ICE-Agenzia, si concentra sui pillar di Camera Nazionale della Moda Italiana, attraverso progetti specifici di grande rilevanza.

Inclusione, diversità, formazione, sostenibilità, narrazione, digitalizzazione e sostegno ai giovani talenti, sono rappresentati nella settimana della moda attraverso iniziative ad hoc.

In primo luogo, la settimana della moda, si aprirà con un omaggio a Beppe Modenese, Presidente onorario di Camera Nazionale della Moda Italiana, scomparso il 21 novembre 2020. Il video-omaggio è stato curato e diretto da Beniamino Barrese, regista del documentario “La scomparsa di mia madre” presentato al Sundance Film Festival e candidato agli European Film Awards 2019. La produzione è curata da The Blink Fish.

A seguire l’evento digitale “WE ARE MADE IN ITALY - The Fab Five Bridge Builders”, sviluppato dal gruppo di lavoro di Camera Nazionale della Moda Italiana “Black Lives Matter in Italian Fashion”. Il progetto curato da Stella Jean, Edward Buchanan, Michelle Francine Ngonmo e CNMI è focalizzato a celebrare i valori dell’inclusione e della multiculturalità e ha l’obiettivo di mettere in risalto il talento di cinque POC (people of color) talents (Joy ljeoma Meribe - JOY MERIBE; Karim Daoudi - KARIM DAOUDI; Claudia Gisèle Ntsama - GISÈLE CLAUDIA NTSAMA; Fabiola Manirakiza - FRIDA-KIZA; Pape Mocodou Fall alias Mokodu - MOKODU), che avranno a disposizione, per le loro performance creative, la piattaforma digitale e una straordinaria visibilità .

L’impegno di CNMI al sostegno dei talenti emergenti si riafferma attraverso diverse iniziative, tra cui il rinnovo della collaborazione tra CNMI e Rinascente, inaugurata lo scorso settembre, a sostegno dei giovani brand del made in Italy. Nello storico Store di Piazza Duomo, a Milano, sarà allestito un pop-up store per offrire un supporto reale e commerciale, oltre che mediatico, ad alcuni dei nomi più promettenti del panorama della moda nazionale, tra cui Marco Rambaldi; Fantabody; Vitelli; Gentile Catone; Themoirè; Drome; Simona Marziali - Mrz; Melampo; Sara Battaglia; Giannico e Greta Boldini.

Anche per questa edizione, l’evento si potrà seguire su milanofashionweek.cameramoda.it, la piattaforma di CNMI che continua a rendere fruibili i contenuti della Fashion Week in maniera digitale. Saranno trasmesse le sfilate e le presentazioni dei Brand, oltre a diverse stanze tematiche, dedicate ai vari progetti.
Il primo, Designer for The Planet, alla sua seconda stagione, accoglie sei brand emergenti del Made in Italy (Gentile Catone; Gin Salemò; Froy;Traffico; Iindaco; Dassùyamoroso), impegnati sul tema della sostenibilità. Ritorna anche Budapest Select. Grazie alla collaborazione tra CNMI e Hungarian Fashion & Design Agency, per la quinta volta, 7 brand ungheresi parteciperanno alla Milano Fashion Week, con una sfilata digitale, che verrà trasmessa il 26 febbraio alle 11:00 nel calendario del Live-Stream. Avranno la possibilità di mostrare i loro look in passerella i brand Abodi, Cukovy, Elysian, Kata Szegedi, MERO, THEFOUR, ZIA budapest. Questi saranno inoltre presenti nella stanza Budapest Select della sezione Emerging Designer Hub della piattaforma, insieme anche ai brand NINI e ALMA.

Un’altra novità sarà la stanza dedicata alla valorizzazione delle eccellenze formative italiane, protagonista di quest’edizione è la scuola fiorentina Polimoda, con cui CNMI ha siglato un accordo di collaborazione istituzionale. La prestigiosa scuola presenterà un Fashion Movie ambientato a Firenze dal titolo Human Poetics. Un percorso creativo e uno sguardo contemporaneo verso un nuovo Rinascimento, che vede protagonisti 20 giovani fashion designer in altrettante suggestive location. In scena la diversità, l’inquietudine e le emozioni di questa nuova generazione di creativi della moda, in una delle città più belle al mondo che si identifica come luogo della Rinascita. 

Sulla piattaforma di CNMI verrà inoltre valorizzata la narrazione, attraverso un progetto che per la prima volta coinvolge l’artigianato italiano, con una stanza dedicata. Questa iniziativa, curata da Sara Sozzani Maino, Deputy Editor in Chief Vogue Italia & Head of Vogue Talents ed International Brand Ambassador Camera Nazionale della Moda Italiana, è realizzata in collaborazione con Confartigianato Imprese, e vede protagonista il talento di 5 artigiani: Duccio Mazzanti (Mazzanti Piume  since 1935 -Firenze-), Alberto Bevilacqua (tessuti artigianali  since 1875 -Venezia-), Vivian Saskia Wittmer (scarpe su misura -Firenze-), Marina Rizzini (Bice&Berta maglieria su misura since 1992 -Bergamo-) e Anna Tosi - (Pagliani e Brausser fiori in tessuto e modisteria since 1946 –Verona).
Professionisti virtuosi che si presenteranno attraverso delle video interviste: Un modo per riscoprire un’eccellenza tutta italiana, che ha solide basi nella tradizione e nella cultura del nostro Paese. Il progetto si è avvalso inoltre della collaborazione della Fondazione Cologni dei Mestieri D’Arte che da sempre si impegna a salvare le attività artigianali d’eccellenza dalla minaccia di scomparsa.


Anche in questa edizione, la piattaforma digitale ospiterà una sezione dedicata agli Showroom virtuali: multi brand o monomarca. Inoltre, a testimonianza dell’importanza per CNMI di coinvolgere sempre più i buyer nelle attività a supporto dei giovani designer e, considerata l’impossibilità per molti di essere fisicamente presenti a Milano durante la fashion week, saranno organizzati degli incontri virtuali tra i designer e una selezione di operatori provenienti da diverse aree geografiche.

Gli appuntamenti della Milano Fashion Week Women’s Collection saranno amplificati in tutto il mondo, coprendo così in contemporanea tutte le time-zones, grazie ai partner internazionali: Kommersant Publishing House per la Russia; Tencent Video, per la Cina continentale (escluse Hong Kong, Macao e Taiwan) e The Asahi Shimbun, per il Giappone. Mentre, l’OOH streaming partner italiano, Urban Vision, li diffonderà attraverso maxischermi posizionati in punti strategici delle città (Milano: Piazza San Babila; Roma: Via Condotti/Largo Goldoni; New York: Times Square).


Sarà inoltre possibile visualizzare i contenuti della Fashion Week in playback su Youtube grazie al video channel partner Fashion Channel.

La Fashion Week verrà inaugurata la sera del 24 febbraio alle 21:00 con il party digitale “CNMI MEETS CLUB DOMANI”, sul profilo Instagram @cameramoda. DJset e performance by Andrea Ratti & Sergio Tavelli and the queens of Club Domani. Si ringrazia il Museo del ‘900 per la location.

Partner ufficiali di Camera Nazionale della Moda Italiana sono DHL, L’Oréal Paris, Mastercard, Wella Professionals, YKK Italia,il media partner Class Editori, il partner istituzionale Comune di Milano ed il wine partner Franciacorta.




crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

L'imperdibile live streaming di Silvia Tancredi

di Redazione

Gli spettacoli dal vivo sono ancora fermi a causa dell'emergenza sanitaria, ma questo non significa che si debba rinunciare alle “good vibrations” della musica. È per questo che Silvia Tancredi, dopo l'uscita dei due singoli “True Love” e “Making a way” (SMG Records/The Orchard) con cui ha inaugurato il suo nuovo capitolo artistico (molto gradito sia da pubblico che da critica), ha deciso di non fermarsi.

E così, in attesa dell'uscita del suo terzo album, ha pensato di regalare al pubblico un live streaming: l'appuntamento è per il 12 febbraio alle ore 21.
Silvia Tancredi si esibirà, insieme alla sua band, presso gli studi di Imagina Production di Torino.

"La pandemia ci ha privato di molto, ma non è riuscita a toglierci la nostra passione e il nostro talento. È giunto il momento di ripartire e proiettarsi oltre. La tecnologia ci permette di accorciare le distanze e lo streaming è l'unica possibilità attuale di poter tornare a dialogare con il pubblico” - ha dichiarato Silvia Tancredi.

Dove seguirlo? Qui: https://youtu.be/-Kven4GC9HU.

L’ingresso (virtuale) è libero.

Silvia indossa FancsV Jewels




crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Orchidee in mostra da Garden Steflor

di Redazione

Da Garden Steflor è arrivato l'appuntamento annuale con il fiore più elegante e simbolo di bellezza e raffinatezza.


Dal 5 al 28 febbraio, infatti, sarà possibile perdersi nelle “Orchidee in Mostra” nella sede di Paderno Dugnano (in Via Erba, 2).

Saranno esposte numerose specie e varietà di orchidee, ma si potranno anche ricevere consigli e suggerimenti sul mantenimento di questi fiori. Le protagoniste saranno le profumate Miltonie, le piante “dell’aria” Orchidea Vanda, le orchidee “ballerine” Oncidium, le varietà particolari e più rare Paphiopedilum, le sempre amate Phalaenopsis. E ancora le Cattleya, le Cambria, i Cymbidium e i Dendrobium. Una vasta e ricca esposizione che attirerà di certo gli appassionati di questa meravigliosa pianta.

Garden Steflor è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (naturalmente con le misure necessarie a garantire la sicurezza).





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più