Garden Festival d'Autunno da Steflor

di Redazione

Avete tempo fino al 18 ottobre per fare un salto al Garden Festival d’Autunno da Steflor a Paderno Dugnano (in Via Erba, 2).

AICG, come ha costantemente fatto durante il lockdown, vuole ancora essere al fianco dei Garden associati dando loro supporto, suggerimenti e idee nuove da proporre ai propri clienti e questo lo fa attraverso il Garden Festival d’Autunno, un grande evento nazionale in tutta Italia nei Centri di Giardinaggio associati.

È proprio nei Garden Center che si possono trovare la competenza, la consulenza, le materie prime, gli strumenti, le attrezzature da giardinaggio, le informazioni, idee e consigli per le attività green: luoghi dove potersi confrontare con gli esperti del settore, imparare nuove tecniche di coltura. Avreste mai pensato all’Autunno come momento di ripartenza? Nel 2020 per l’Italia deve essere tempo di rinascita e i Garden Center Italiani aderenti all’iniziativa si faranno portavoce di questo messaggio attraverso un Festival del fare, del progettare, del rinnovare gli spazi verdi. Ne abbiamo avuto conferma i mesi scorsi, durante il lockdown, quanto le piante e il verde siano stati un aiuto fondamentale per ritrovare il benessere e dare felicità alle persone.

Quindi è indispensabile circondarsi di verde: per gli occhi, per il cuore, per il cervello, per tutti i cinque i sensi. Cosa c’è di più appagante che immergere le mani nella terra? Toccarla, annusarla, metterci a dimora semi, bulbi, fiori, ortaggi per l’inverno; piantare nuovi alberi che daranno fiori e frutti in primavera; imparare a potare in modo corretto i cespugli e le rose, così da averle magari fiorite a dicembre.

LABIRINTO SENSORIALE
Il Garden Festival d'Autunno è un bel modo per ripartire con le piante, con una vera e propria experience. Parliamo di un Labirinto sensoriale d’Autunno. Un percorso all’aperto che attraversa un dedalo di ballette di fieno, mais e zucche, in cui trovare angoli di conoscenza delle piante italiane ed autunnali. Un’area in cui fare attività oppure «perdersi» letteralmente in tutta sicurezza e distanziamento sociale, immergendosi tra i colori e i profumi delle piante d’Autunno oppure ancora, rilassarsi osservando e imparando a conoscere una selezione di eccellenze made in Italy. A settembre il progetto «Piantiamo Italiano» si è fuso con il Garden Festival d’Autunno ponendo l’accento sulla vasta e varia produzione delle aromatiche; mentre in ottobre viene promossa la produzione vivaistica italiana di piante da siepe e la sorprendente arte topiaria che ci ammirano in tutto il mondo. Il Progetto Piantiamo Italiano, da un anno e mezzo, punta a sensibilizzare i consumatori ad un acquisto consapevole, attento all’impatto ambientale e al risparmio energetico.

CICLAMINO AIRC
Anche quest’anno sarà il Ciclamino AIRC – portafortuna d’Autunno – a colorare di rosa lo spazio verde di ognuno di noi. Dopo i risultati positivi dell’iniziativa “Margherita per AIRC”, che ha consentito di finanziare quattro annualità di una borsa di studio per una giovane ricercatrice, AICG ha scelto nuovamente di sostenere nell’ambito del Garden Festival d’Autunno la Campagna “Nastro Rosa AIRC”: per tutto il mese di ottobre e per ogni vaso di ciclamino di colore rosa venduto, i Centri Giardinaggio aderenti devolveranno 1 euro a sostegno della ricerca contro il cancro al seno dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

ORARI STEFLOR
Lun – Ven 9/13 – 14.30/19.30
Sab – Dom 9-19.30




crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Imparare a realizzare ghirlande da Steflor

di Redazione

Continuano gli appuntamenti di Garden Steflor a Paderno Dugnano (in Via Erba, 2).

Questo weekend spazio anche ai laboratori di giardinaggio per adulti. Il 10 ottobre focus sulle ghirlande da appendere nelle proprie case, con fiori/rami e foglie di stagione, con tutte le loro sfumature di colore.

I laboratori saranno divisi in due turni, della durata di un'ora, a cui potranno partecipare cinque adulti, disposti due per lato.

I tavoli verranno igienizzati ad ogni fine turno. Sarà disponibile gel igienizzante e la mascherina è obbligatoria.

Per info e prenotazioni: https://www.steflor.it/eventi





crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Massimo Ivan Falsetta al Fashion Film Festival di Chicago

di Laura Frigerio

Il regista italiano Massimo Ivan Falsetta è stato selezionato per la nuova edizione del Fashion Film Festival di Chicago, che dal 2012 coinvolge i migliori brand di moda e gli autori di tutto il mondo.

Massimo Ivan Falsetta ha realizzato, in collaborazione con l’hair stylist di fama mondiale Fabio Colucci, “Eclettico” per il marchio Ascèt.

Si tratta di un’opera in cui l’amore prende la forma di un viandante tentato da moderne sirene, un giovane che nel suo vagare è incerto se restare o fuggire.

“Il Fashion Film è una forma di comunicazione estremamente creativa che offre grande libertà espressiva” - dichiara il regista - “perché unisce il linguaggio cinematografico a quello della moda e della pubblicità”. Il risultato è un cortometraggio d’autore che ha conquistato la giuria d’Oltreoceano con le sue ambientazioni oniriche e la potenza delle sue immagini”.




crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Laboratorio per bambini La casa dei lombrichi, da Steflor

di Redazione

È arrivato l'autunno, con i suoi colori e le sue splendide piante. Così Steflor, leader del mondo green da oltre 30 anni, ha deciso di celebrarlo con un mese di ottobre ricco di eventi da vivere nella sua sede in provincia di Milano, per la precisione a Paderno Dugnano (in Via Erba, 2).

Il Garden, da sempre attento ai più piccoli, ha organizzato anche quest'anno una serie di laboratori per bambini, che si svolgeranno in massima sicurezza. Saranno infatti organizzati in tre turni da otto bambini, disposti due per lato. I tavoli verranno igienizzati ad ogni fine turno. Sarà disponibile gel igienizzante per i bambini e sopra i 6 anni la mascherina è obbligatoria.

I genitori non potranno rimanere nella zona per evitare assembramenti ai tavoli durante lo svolgimento del laboratorio. Il primo appuntamento è con “La casa dei lombrichi”.
Si tratta di un laboratorio di giardinaggio per bambini per scoprire il meraviglioso mondo dei piccoli e utili animaletti che vivono e lavorano nella terra! Il lombrico rappresenta un punto cardinale di estrema importanza. Infatti assieme all’ape e alla mucca è uno dei più grandi rappresentanti della fertilità della terra. Il lombrico non è solo piacevole da guardare, perché si muove in modo buffo ed è una vera attrattiva per i più piccoli, ma è un bene tanto prezioso per il benessere del mondo intero che è importante che venga fatto conoscere, osservato e protetto fin dalla più tenera età, così che i bambini imparino ad amarlo e a rispettarlo immediatamente.

Orario: dalle 15.30 alle 17.30 (ogni turno è di 30 minuti).


Per info e prenotazioni: https://www.steflor.it/eventi



crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Paola Turani e Marracash per AW LAB Style Academy adidas Originals

di Laura Frigerio


Le belle iniziative meritano di essere comunicate. È il caso delle masterclass AW LAB Style Academy adidas Originals, che confermano la partnership tra i brand AW LAB e adidas Originals.


Si tratta di un nuovo progetto dedicato alla GenZ con quattro coach d’eccezione: Marracash, Pow3r, Paola Turani e Shooter Staff.

L’obiettivo? Riunire i giovani talenti di questa generazione intorno a tematiche per loro importanti, aiutandoli ad esprimere la propria personalità attraverso stile e creatività. AW LAB Style Academy adidas Originals è uno spazio virtuale in cui ognuno potrà rivelare la propria unicità in ambiti differenti ovvero Product Customization, Gaming, Music e Lifestyle.

Il primo appuntamento è stato il 18 settembre con Shooter Staff e il Product Customization.


Questi i prossimi:
• 15 Ottobre - Gaming masterclass con Pow3r
• 5 Novembre - Music masterclass con Marracash
• 30 Novembre - Lifestyle masterclass con Paola Turani.


Ogni masterclass viene annunciata sulle piattaforme di AW LA e, in seguito, viene lanciata una challenge inerente alla materia in questione. Ogni iscritto potrà mostrare il proprio stile e la propria creatività per diventare il migliore della classe e guadagnare il favore dei coach. Per accedere ad AW LAB Style Academy basterà scaricare la AW LAB Club, iscriversi e attivare le notifiche sul proprio smartphone per non perdere nessun appuntamento.




crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Milano Fashion Week: è partita la nuova edizione di White

di Laura Frigerio

Il settore moda sta cercando di ripartire dopo il lockdown e le difficoltà legate al Covid 19. È per questo che questa edizione della Milano Fashion Week (in un format inedito che mica fisico e digitale) risulta particolarmente importante e lo sono anche gli eventi ad esso legati come White, salone dedicato ai brand emergenti e alle nuove tendenze, che si tiene dal 24 al 27 settembre.

Com’è stato l’esordio? Molto buono, tanto che dalle parti di Tortona District (dove si tiene da sempre White) c’era molto movimento.


«Vedere il salone pieno di persone e le aziende che lavorano mi ha riempito di gioia. È un’edizione coraggiosa e grazie alla sinergia tra tanti player abbiamo voluto lanciare un messaggio di positività per la ripartenza di tutto il settore moda» - ha dichiarato l’organizzatore Massimiliano Bizzi.

Gli fa eco Cristina Tajani, Assessore alle politiche del lavoro, attività produttive, moda e design del Comune di Milano: «La ripartenza di White, con le sue oltre 200 imprese presenti, è un bel segnale per tutto il comparto moda e dimostra ancora una volta come la Fashion Week Milanese sia un appuntamento immancabile per tutti gli operatori, anche in questo momento segnato dall'emergenza Covid. Al contrario di altri appuntamenti come New York e Londra, la Fashion week Milanese non si arresta e cerca di ripartire, proponendo modelli produttivi nuovi, sempre più attenti alla qualità, alla circolarità e alla sostenibilità, elementi ormai imprescindibili del Made in Italy».

Questa edizione di White è coraggiosa, anche per la qualità dei progetti a supporto delle aziende italiane e nel segno della sostenibilità: sono 200 le aziende presenti al salone, 32 le realtà sostenibili a WSM FASHION REBOOT e 138 i brand presenti nella nuova piattaforma B2B MARKETPLACE.
E tra le novità di questa edizione c'è la selezione di finalisti e vincitori di Who is On Next? 2020. Il format di scouting internazionale promosso da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia, dedicato ai nuovi talenti della moda, si è arricchito per la prima volta della sezione Uomo. E per la prima volta approdano a WHITE in un’area speciale in Tortona 27 Superstudio Più.




crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Chi è Chi Awards 2020: i vincitori

di Laura Frigerio

Come da tradizione è il Chi è Chi Awards ad aprire la Milano Fashion Week.

Il noto premio, ideato e organizzato da Cristiana Schieppati è giunto alla sua 20esima edizione, ma a causa delle restrizioni dovute al Covid 19 ha dovuto rivedere il suo format e trasformarsi, per l’occasione, in un evento digitale la cui regia è stata affidata al direttore artistico Sergio Salerni, Presidente di Urban Production.

I Chi è Chi Awards sono patrocinati dal Comune di Milano, Camera Nazionale della Moda Italiana e Camera Buyer Italia – The Best Shops. Cosa che non stupisce, dato che negli anni hanno premiato le eccellenze del nostro paese, valorizzando così il Made in Italy.

I vincitori sono scelti da una giuria composta da Gian Luca Bauzano (Corriere della Sera); Mario Boselli (Presidente Onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana); Antonella Bussi (Direttore di Marie Claire Italia); Marta Caramelli (Vanity Fair); Michele Ciavarella (Style – Corriere della Sera); Francesca Delogu (Direttore di Cosmopolitan); Emanuele Farneti (Direttore di Vogue Italia); Silvia Grilli (Direttore di Grazia); Antonio Mancinelli (Marie Claire Italia); Cristina Morozzi (critica di design); Nicoletta Polla-Mattiot (Direttore Il Sole 24 Ore, How to Spend It).

I VINCITORI
Chi sono i vincitori? Ve li sveliamo subito!


Remo Ruffini – Presidente di Moncler (Imprenditore - Premio alla Carriera)
Maria Grazia Chiuri, Direttore Artistico Dior (Premio alla Carriera)

Gilda Bojardi - Interni (Design - Premio alla Carriera)
Vittorio Radice –Vice Presidente Rinascente (Retail – Premio alla Carriera)
Elisabetta Sgarbi - Editore La Nave di Teseo e Regista e gli Extraliscio (Premio alla Carriera)

Bianca Balti (Top model – Premio alla Carriera)

Claudio Marenzi – Presidente di Herno (Ecologia e Sostenibilità – Premio alla Carriera)

Daniela Villa – L’Erbolario (Bellezza – Premio alla Carriera) 
Carla Vanni (Giornalismo – Premio alla Carriera)
Stefano Guindani (Fotografia – Premio alla Carriera)

Maria Grazia Mattei – Meet Digital Culture Center (Cultura – Premio alla Carriera)

Maty Fall – modella (Premio Next Generation)

Il Premio Elio Fiorucci, prestigioso riconoscimento assegnato a chi ha saputo realizzare nuove forme di comunicazione fuori dagli schemi tradizionali è assegnato a Toiletpaper Magazine fondato da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari con la direzione artistica di Micol Talso. Il premio è stato consegnato da uno special guest, Piero Piazzi Presidente di Women Management.


Assegnati anche i Premi Barbara Vitti votati attraverso la newsletter Chi è Chi News (13.000 abbonati) ad Andrea Caravita Direttore Comunicazione & Pr Philosophy di Lorenzo Serafini, premiato per la comunicazione moda e a Flora Coluccia Responsabile Comunicazione Lancôme Italia, quale miglior comunicazione nel mondo della bellezza. A consegnare i premi Emma Averna, figlia di Barbara Vitti.

La preziosa targa in cristallo realizzata da Crystal Couture è stata consegnata ad alcuni dei vincitori nella Sala da Ballo della Galleria d’Arte Moderna di Milano, location esclusiva che per la prima volta apre le sue porte al grande pubblico per una premiazione.

I PARTNER
Condé Nast Italia, media partner dell’evento che darà copertura live della premiazione attraverso i canali social di Vogue Italia, Vanity Fair, GQ omaggerà i vincitori di un abbonamento digitale a Vogue Italia.

 

Audi Italia, partner automotive di questo progetto, ha accompagnato la giuria nella consegna dei premi con Audi e-tron, il primo modello a zero emissioni del Marchio, facendo così apprezzare la performance e l’elevato comfort di guida della vettura completamente elettrica dei quattro anelli.

A segnare la nuova era digitale di questa edizione un partner all’avanguardia, Amazon Alexa, l’assistente personale intelligente sviluppato da Amazon, una vera e propria intelligenza artificiale che offre nuovi scenari di comunicazione.

 



credito fotografico Stefano Trovati /SGP - Foto Claudio Marenzi credito fotografico Carlo Scarpato/SGP - Foto Remo Ruffini Marco Erba/SGP

leggi di più

Parte la nuova edizione di MICAM

di Laura Frigerio

Il mondo della moda cerca di ripartire anche con le fiere, naturalmente in totale sicurezza.

Nel capoluogo lombardo, prima dell’inizio della Milano Fashion Week, spazio alla 90esima edizione di MICAM che si terrà dal 20 al 23 settembre negli spazi di Fiera Milano.

I numeri fanno ben sperare: si parla di oltre 500 aziende presenti e dovrebbero essere presenti più di 5000 buyer provenienti da tutto il mondo.
L’hashtag di questa edizione è: #STRONGERTOGETHER.

“MICAM Milano sarà la prima manifestazione di grandi dimensioni che si terrà a Fiera Milano Rho dopo il lockdown e rappresenta l’occasione concreta per le nostre aziende del comparto calzaturiero di far ripartire il business” – spiega Siro Badon, Presidente di MICAM - “È il primo appuntamento per sviluppare la campagna vendita di un settore strategico per il Made in Italy. L’incontro in fiera rimane la via privilegiata per procedere alle contrattazioni degli ordini dopo aver toccato con mano i campionari e soprattutto, partecipando alla rassegna, ci si confronta con i colleghi e gli operatori del settore per capire dove va il mercato, cogliendone in anticipo i trend. Tengo inoltre a sottolineare che, l’erogazione di un finanziamento alle aziende italiane che partecipano a manifestazioni internazionali da parte del Governo, sia una soluzione concreta per far ripartire il settore sui mercati internazionali. Grazie ai fondi messi a disposizione da Simest, si potrà partecipare alla rassegna espositiva con contributi agevolati e a fondo perduto”.

GLI SPAZI

MICAM Milano occuperà i padiglioni 1,2,3,4 e 6. I padiglioni 1 e 3 cambieranno la denominazione in Premium ed ospiteranno la proposta più esclusiva di MICAM e, per la prima volta, ci sarà un’area occupata da MIPEL (fiera internazionale più rappresentativa della pelle e della borsa) e da TheOneMilano Special, featured by MICAM (salone del prêt-à-porter femminile) per un format originale e promettente che offrirà un’opportunità inedita ai buyer in visita.



crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Gli attori Andrea De Rosa e Tommaso Arnaldi per Miss Spettacolo

di Redazione


Il 5 e 6 Settembre scorsi si sono svolte con grande successo a Fiuggi le finali nazionali dei concorsi di bellezza e talento Miss, Junior, Lady e Mister Spettacolo 2020, giunte alla quinta edizione e organizzate dal produttore Stefano Madonna.

Tra gli ospiti presenti, gli attori Andrea De Rosa (Notte prima degli esami) e Tommaso Arnaldi (la serie tv I liceali), la stilista Giorgia Surcel e l’avvocato Emanuele Fierimonte.
Gli eventi sono stati condotti da Margherita Sposato.


I titoli assegnati dalla giuria tecnica sono: Stefania Comsia (Miss Spettacolo 2020), Stella Turchetti (Miss Spettacolo Moda e Tv 2020), Carla Leccese (Lady Spettacolo Young 2020), Marilyn Fusco (Lady Spettacolo Anta 2020), Monia Cardin (Lady Spettacolo Glad 2020), Angela Crespi (Lady Spettacolo Madame 2020), Valeria Malardi (Lady Spettacolo Curvy 2020), Ester Caputo (Small Spettacolo 2020), Xenia Leu (Small Spettacolo Tv 2020), Samuel Cusimano (Baby Spettacolo 2020), Giorgia Foglia (Baby Spettacolo Tv 2020), Luana Pierro (Junior Spettacolo 2020), Desiree’ Iervasi (Junior Spettacolo Tv 2020), Hamed Diamanka (Mister Spettacolo 2020), Flavio Franchi (Senior Spettacolo 2020).

Soddisfatto il patron Stefano Madonna: “Sicuramente è stata un’edizione particolare, dato il periodo attuale, ma con riscontro superiore alle aspettative, anche per la presenza di partecipanti provenienti da tutta Italia. Speriamo di tornare al più presto a vivere lo spettacolo come una volta”.


Tanti i premi per le vincitrici e i vincitori, tra cui corsi di recitazione, film, televisione e lavori legati allo spettacolo.




crediti foto: Angelo Frateloreto

leggi di più

AW LAB IS ME Music Edition, la finale

di Laura Frigerio

È tutto pronto per il gran finale della seconda edizione di AW LAB IS ME Music Edition, il contest ideato da AW LAB, il primo nel suo genere totalmente gestito in live streaming.

In solo tre mesi gli aspiranti artisti che hanno aderito, tra Italia e Spagna, sono stati ben 5000.

Ora questo martedì, dalle ore 18 alle 19, si potrà assiste alla finale, ripresa in diretta streaming da un innovativo studio che,grazie ad una particolare scenografia, renderà immersiva l’esperienza dei protagonisti e degli spettatori.

I nove finalisti, di cui 5 ragazze, si sfideranno in diretta davanti ad una giuria d’eccezione composta dagli special guest dell’evento Dani Faiv, Ensi e Low Kidd, dai manager dei top brand internazionali di sneaker adidas, Diadora, Nike, Puma e dal management di Sony Music.

I concorrenti verranno giudicati anche dal pubblico collegato in streaming, una vera e propria giuria popolare che potrà dire la sua tramite un link web che sarà comunicato in diretta, incidendo sul risultato finale. Oltre al premio principale, si concorrerà per il Premio #PLAYWITHSTYLE, che consentirà al pubblico di votare il miglior video tra tutti i partecipanti al contest, e per la nuova categoria #LOUDER nata dall’iniziativa promossa da AW LAB durante il Pride.

Cosa vincerà il primo classificato? Potrà produrre il proprio singolo grazie all’art direction di Low Kidd, che verrà poi distribuito con il supporto di SONY MUSIC e promosso insieme ad AW LAB che si occuperà della produzione del video clip.

Questi i finalisti: Malalingua, Cleo, Matteo Sica, Adrianaiè, Gabriel Jonah, Giordana Petralia, Rosie Neko, Zangel e Aroxa (in collegamento dalla Spagna).

I loro singoli sono già ascoltabili su Spotify nella play list IS ME targata Sony: https://bit.ly/awlab_isme.

Per seguire la finale in diretta basta collegarsi alla pagina instagram di AW LAB @awlab



crediti foto: ufficio stampa

leggi di più