Milano Design Week: alla scoperta delle collaborazioni home di Alessandro Enriquez

di Laura Frigerio

La Milano Design Week è terminata da pochi giorni, ma noi continuiamo a parlare dei nostri colpi di fulmine. Sapevamo, per esempio, che lo stilista Alessandro Enriquez avrebbe fatto la differenza portando il suo stile pop e colorato nel mondo home e infatti è riuscito ancora una volta a stupirci con effetti speciali presentando le sue collaborazioni con Vispring e Jannelli&Volpi, naturalmente con degli eventi esclusivi a cui hanno partecipato anche varie celebrità (da Benedetta Parodi a Luca Calvani, passando per Csaba dalla Zorza).

ALESSANDRO ENRIQUEZ IN VERSIONE DECOR
Le stampe e i disegni, tipici delle collezioni Enriquez, diventano i leitmotiv che guidano lo stilista nella sperimentazione e nell’approccio al design attraverso le maestranze della moda: un occhio curioso guarda attraverso un fiore che in ogni occasione si colora di nuance diverse, dando vita così al disegno Floreyes. Alessandro firma una capsule di carte da parati per Jannelli & Volpi, una serie di tappeti in seta e lana annodati a mano per Illulian e, dulcis in fundo, una collezione di sedute e letti per Vispring. In quest’ultima i disegni di Alessandro diventano jacquard di seta, realizzati dall’azienda toscana Alibi, con la quale il brand Alessandro Enriquez collabora da diversi anni per sviluppare dei tessuti speciali per la sezione dei capispalla nelle sue collezioni.

Con Jannelli & Volpi Alessandro racconta in anteprima il progetto Casa Enriquez, la sua nuova casa a Milano che farà da cornice a tante nuove attività tra il mondo della moda e quello del design. Seguito dallo Studio Thomas Zangaro, Alessandro, trasforma una casa dei primi del ‘900 in stile liberty e dai tetti affrescati in una dimora unica nel suo genere. Architettura, moda e ricordi si fondono in un mix di emozioni che raccontano il mediterraneo, le terre del cuore dello stilista, la Sicilia natia, la Tunisia e la Spagna delle sue origini ed infine l’amore per la Grecia. Le carte da parati svolgono un ruolo protagonista all’interno di Casa Enriquez e incorniceranno dalla prossima settimana della moda un nuovo capitolo per lo stilista. Alessandro e Illulian da anni collaborano con delle proposte firmate Enriquez all’interno della gamma dei tappeti e, per questa speciale stagione, sviluppano un disegno nuovo “a pois”, dei papaveri e delle viole in seta ed in lana, proposte in diverse colorazioni e completamente annodati a mano, per valorizzare al meglio tutte le case di coloro che li sceglieranno.

Vispring, storica azienda inglese dei primi del ‘900, sceglie l’inconfondibile tratto stilistico di Alessandro per sviluppare un progetto unico che unisce il mondo dei sogni al mondo della moda. Nasce così “FLOREYES”: una collezione di letti e pouff, firmate dal designer, che in occasione del Salone del Mobile verranno presentati all’interno di un allestimento tridimensionale e surreale seguito dall’interior designer Thomas Zangaro. A completamento della collaborazione Alessandro affida l’interpretazione grafica onirica all’illustratore e amico Jacopo Ascari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



crediti foto: ufficio stampa