La capsule collection di Cult Lab per San Valentino

di Redazione

Cult sceglie San Valentino come occasione per presentare la nuova declinazione di Cult Lab, il progetto nato dalla collaborazione con i principali istituti di moda e di design italiani per promuovere i linguaggi creativi dei giovani talenti del domani.

Protagonista sarà, ancora una volta, l’iconico anfibio, questa volta rivisitato da Riccardo Pietrucci, talentuoso studente dello Ied di Roma, vincitore del secondo contest promosso da Cult.

“La collaborazione con i giovani creativi è strategica e fondamentale per la reinterpretazione dei codici identitari di Cult, sostenendo l’evoluzione estetica che abbiamo intrapreso da diverse stagioni. L’iconico anfibio nero si fa tela bianca, un quadro tridimensionale, catalizzatore di un processo creativo. Un working space capace di coniugare design, arte e avanguardia” - ha dichiarato Victoria Adaeze Ejiogu, Creative Director del brand Cult ed ex allieva IED Roma, oggi a capo del dipartimento creativo di Zeis Excelsa Spa, l’azienda marchigiana proprietaria del marchio.

È in questo contesto che il modello più rappresentativo del brand si è prestato a indossare un dress of love davvero accattivante con la sua iconica tomaia che ha ospitato una customizzazione romantica e, al contempo, rock: patch che ricordano un volto punk, a forma di cuore, declinati nei toni del rosa e del bianco. Una scarpa che racconta un percorso creativo unico, scoprendo ancora una volta una nuova e colorata espressione, diretta emanazione di un immaginario artistico immerso nel quotidiano e caratterizzato da un finish sofisticato. Una vera e propria arte applicata alla moda, in cui la forma diventa una tela dipinta da indossare ai piedi per farsi statement di originalità e forte personalità, nel più autentico stile di Cult.

Classe 2000, studente dello IED di Roma del corso di Product Design, l’artista e designer Riccardo Pietrucci è appassionato di cultura underground che traduce nelle sue opere per mezzo di un linguaggio grafico contemporaneo colorato e ricco di texture, capace di catturare l’ininterrotto flusso delle sue idee e delle sue passioni in forme artistiche visionarie e in continua evoluzione.

Per saperne di più: www.cultofficial.com.

 

 

 

 







crediti foto: ufficio stampa