La Toscana fa da sfondo alla nuova campagna di Atelier Emé Sposa

di Laura Frigerio

Si dice che il giorno de matrimonio sia il più bello della propria vita, così Atelier Emé ha voluto dare alla sua nuova campagna Sposa il giusto mood romantico e sognante.
Gli scatti, infatti, sono ambientati nell’atmosfera sospesa della campagna toscana, fra i dolci colli toscani e la luce soffusa di un magico tramonto.
La campagna si ispira al viaggio, metafora del percorso di vita insieme dopo il meraviglioso giorno del sì. Proprio perché il matrimonio è il simbolico punto di partenza di un giro del mondo insieme.

LA COLLEZIONE
Atelier Emé vuole celebrare le spose con abiti ricercati, preziosi e senza tempo. Le creazioni sono sviluppate a partire da tre mood.
Il primo ruota attorno al binomio “Anima e Tradizione”, ispirato dalla contemporaneità del presente. Il periodo storico che stiamo attraversando ci ha portato a riscoprire tutta la bellezza che ci circonda e ad apprezzare il folclore e l’artigianalità del know-how italiano.

Gli abiti sono una celebrazione dell’artigianalità: inserti in macramè, dettagli crochet preziosi, delicati intarsi e motivi geometrici ricoprono gli abiti di Atelier Emé. Troviamo poi un mood sognante, “Tra la Luna e le Stelle”, ispirato al fascino e all’euforia del mondo del cinema degli anni 20’, fra proiezioni oniriche e dive misteriose. La collezione ha uno charme ammaliante e sofisticato: georgette di seta, dettagli Art Déco, lavorazioni di intarsi e pizzi impreziosiscono li abiti da femme fatale romantiche e seducenti.

Infine, “Essential”, tema che celebra la profondità dell’Essenziale, che riporta a scoprire e apprezzare l’importanza delle vere emozioni essenziali e fondanti della nostra vita, in primis l’Amore, con tutta la sua energia e bellezza. Per questo Atelier Emé sceglie di parlare della magia di questo sentimento su abiti da sposa impalpabili ed eterei, unici nella purezza del bianco e nell’unicità dei materiali, dalla georgette di seta alla duchesse, dal raso al crèpe: creazioni essenziali e preziose come l’Amore.

LA CAMPAGNA
A interpretare gli abiti della collezione è la splendida Emi Renata. La modella e istruttrice di fitness nippo-brasiliana ha da sempre un’anima cosmopolita, che l’ha portata in giro per il mondo per lavoro e per passione. Il suo spirito curioso e giramondo, così come la sua bellezza unica, si sposano perfettamente con il mood della campagna. Inoltre, Emi convolerà presto a nozze: una sposa vera, che sente l’emozione del suo romantico giorno del sì e interpreta gli abiti con una sensibilità e una gioia speciali.

Proprio per le sue nozze vestirà una creazione di Atelier Emé. Non solo volto di campagna e ambassador, ma soprattutto una bride-to-be speciale che interpreta appieno la splendida collezione. Oltre al magico setting del paesaggio toscano, protagonista delle foto è anche un magnifico treno d’epoca. Emi Renata posa all’interno delle sontuose carrozze retrò, accanto ai macchinisti e al capotreno, ricreando una storia romantica e suggestiva che mette in risalto tutta la bellezza degli abiti di Atelier Emé.

Gli scatti sono stati realizzati da Xavi Gordo, fotografo spagnolo che ritrae una bellezza femminile essenziale e delicata, e lo styling delle splendide creazioni di Atelier Emé è affidato a Patrizia Leuzzi.










crediti foto: ufficio stampa