Elena Santarelli volto della campagna Back to the Origins di Manila Grace

di Laura Frigerio

È l’affascinante Elena Santarelli, donna forte e grintosa, a prestare il volto alla campagna Spring-Summer 2021 “Back to the Origins” di Manila Grace.

Una campagna che riporta il brand al punto da cui tutto ha avuto inizio. Come location è stata scelta Tenuta Mastro Francesco a Ostuni: tra i trulli pugliesi prende forma un set dove la natura emerge con tutto il suo vigore.
Una vita “slow” per assaporare con la giusta attenzione le cose semplici ma belle: un tramonto, una brezza estiva, i colori della campagna.

Immediato il rimando alle peculiarità del brand che fonda il suo Dna nel Made in Italy, nello stile distintivo ed eclettico, a tratti onirico. L’ambientazione dello shooting si integra con il paesaggio circostante così come lo sfondo si fonde con la palette della collezione Manila Grace.

I capi e la scenografia diventano quindi un tutt’uno mescolandosi con il soggetto al centro della scena. Un aspetto volutamente grezzo per trasmettere un sentimento vivido e vivace. Il fondale, realizzato in voile, rimane chiaramente visibile e viene posto tone-on-tone in base all’outfit indossato dalla modella, traspare un sentimento di circolarità, leggerezza e unione. I capi della collezione così come tutti gli elementi che fanno parte dello scatto diventano volutamente delicati, soavi e dinamici.

Elena Santarelli rappresenta perfettamente la donna Manila Grace, che è versatile, poliedrica, a tratti “dolcemente complicata”, che riesce sempre ad affrontare con determinazione le sfide quotidiane.






crediti foto: Daniele Cardone