Casa di Langa, il nuovo hotel di lusso in Piemonte

di Redazione

Nel corso dell’ultimo anno abbiamo imparato ad apprezzare ancora di più le bellezze italiane. Quindi tra le prossime mete, perché non inserire le Langhe, in Piemonte?
Tra l’altro qui in primavera aprirà Casa Di Langa, un nuovo hotel di lusso sostenibile.

GaS Studio e Parisotto + Formenton Architetti (P + F Architetti) sono i due team, con sede a Milano, incaricati del progetto architettonico e degli interni.

Affacciato su oltre 40 ettari di vigneti e dolci colline, il boutique hotel è dotato di 39 camere e suite e combina design tradizionale piemontese con progettazione sostenibile ed esperienze su misura per gli ospiti.

L’obiettivo di Casa di Langa è creare un'esperienza di lusso che si prenda cura tanto degli ospiti quanto dell’ambiente. Questa profonda passione per la sostenibilità è evidente in ogni aspetto della progettazione, del design e della gestione del resort. La struttura si ispira all’architettura tradizionale della regione ed è circondata dai panorami mozzafiato delle Langhe.

La squadra vincente formata dai due studi di architettura ha dato vita ad una proprietà di raffinata semplicità italiana, dove le sfumature cromatiche dell'ambiente naturale di Casa di Langa si riflettono nei materiali di provenienza locale e nei preziosi tessuti di arredo. I progettisti vantano una consolidata esperienza in diversi settori, dal residenziale di lusso, al retail design e all’ospitalità di alto livello.

Alcuni dei progetti realizzati dai due studi includono: le lussuose residenze di Piazza del Carmine, Milano (GaS Studio); la Holistic Spa di Terme di Saturnia Natural Spa & Golf Resort in Toscana, la Cantina La Viarte in Friuli e progetti di interior design per Sanlorenzo yacht (P+F Architetti); oltre a numerosi negozi-boutique monomarca Nespresso in tutto il mondo, realizzati in collaborazione.


“Nel progetto Casa di Langa tutti gli attori hanno compreso il valore e la portata della collaborazione. L’intenzione è quella di continuare, in futuro, a costruire e consolidare un’eccezionale esperienza professionale e umana” - afferma André Straja, Partner di GaS Studio - “Il team che abbiamo creato, arricchito dai nostri diversi background e dalle rispettive specializzazioni - seppur nella suddivisione dei lavori di interior e progettazione architettonica - si è rivelato vincente. L'impegno congiunto e la collaborazione messi in campo sono gli elementi che hanno reso il progetto Casa di Langa un vero successo condiviso” - afferma Aldo Parisotto, Partner di Parisotto + Formenton Architetti.

I due studi di architettura sono stati ispirati dal noccioleto, dal frutteto, dall'orto e dalla vista dei vigneti per poi integrare questi elementi naturali nel design del resort.
La Pietra di Luserna, una roccia antica che proviene dal Piemonte, è stata scelta insieme alla terracotta riciclabile al 100% e agli intonaci grezzi a base di terra da Matteo Brioni. Gli arredamenti eleganti e raffinati sono stati accuratamente selezionati tra marchi storici ed iconici del miglior “Made in Italy” tra cui B&B Italia, Cassina, DePadova e Meridiani, mentre le camere sono dotate di pregiati materassi, Midsummer Milano, realizzati a mano in Italia utilizzando materiali naturali tra cui cotone, lana e seta. Emu, storico marchio italiano di design outdoor, è stato scelto per l’arredamento delle aree esterne del resort dove trovano spazio la piscina e le lounge aperte sul panorama delle Langhe.

Tutte le camere dispongono di un'ampia terrazza privata, zona relax e un bagno con tonificanti docce a pioggia e prodotti da bagno rilassanti Le Labo. La Collezione d’arte a Casa di Langa include una coinvolgente selezione di quadri e sculture di artisti Italiani ed Americani, e sono posizionate sia all’interno che nei terreni circostanti alla proprietà. Utilizzando un approccio sostenibile nella progettazione, GaS Studio e P+F hanno incorporato con molta cura elementi fondanti e rispettosi dell’ambiente.

In ogni aspetto si riflette la profonda attenzione per la natura e per il suo futuro sostenibile dall'impegno “carbon neutral” all'utilizzo di acqua riciclata al 100% per l'irrigazione, dagli impianti geotermici e fotovoltaici funzionali al riscaldamento, dalle cellule PV ai pannelli solari, dal legno con certificazione ambientale FSC alle finestre ad alte prestazioni fino all’obiettivo operativo di azzerare l’utilizzo di plastica monouso generalmente utilizzata per gli accessori destinati agli ospiti. 




crediti foto: ufficio stampa