AKS interpreta fotograficamente i classici invernali di Moaconcept

di Laura Frigerio

Ci sono degli incontri che nascono sotto una buona stella: è il caso di quello di Moaconcept con Adam Katz Sinding, in arte AKS, ovvero uno dei più apprezzati fotografi internazionali di street fashion.

Il brand, famoso per le sue splendide sneakers, ha infatti chiesto al fotografo di interpretare i classici della sua collezione invernale.


AKS è di origine americana, ma vive a Copenaghen, dove ha deciso di ambientare il suo servizio fotografico, inserendo la collezione nell’immaginario urbano tipico della città scandinava. AKS è un vero innovatore della scena street e sin dal 2003 racconta la moda all’interno delle nuove metropoli dove riesce a trovare geometrie nascoste e ogni punto di vista inedito messo a disposizione, ad un occhio attento, dagli spazi cittadini.

Le sneaker del range invernale di Moaconcept scelte da AKS per il suo shooting sono quelle più metropolitane ed urbane, le classiche della collezione Moaconcept, inclusi i modelli camo e animalier che AKS trasforma in styles cosmopoliti, a contrasto con le geometrie pure e straordinarie della capitale danese.





crediti foto: ufficio stampa