La Charity Sale di Vestiaire Collective e Simona Ventura per Bauli In Piazza

di Laura Frigerio

L’emegenza sanitaria ha portato alla chiusura di numerose attività, che hanno bisogno di supporto. È per questo che Vestiaire Collective, la principale platform community globale di abbigliamento firmato di seconda mano, ha deciso di unirsi a Simona Ventura per un’iniziativa di Vendita di Beneficenza Collettiva volta alla raccolta fondi a favore dell’associazione "Bauli in Piazza", organizzatrice della grande manifestazione tenutasi in Piazza Duomo a Milano lo scorso 10 ottobre in favore dei lavoratori dello spettacolo.

Simona Ventura, una delle regine incontrastate della tv italiana e promotrice della moda vintage, ha donato 30 capi esclusivi dal suo importante guardaroba per la Vendita di Beneficenza Collettiva.

 

Tra i capi, una giacca da motocicletta Dolce & Gabbana, un abito da sera rosso firmato Valentino, una pochette da sera argentata di Versace, un abito da sera leopardato Dolce & Gabbana e un paio di tacchi Valentino in satin, oltre a numerosi altri pezzi unici.

 

I ricavi della vendita (incluso il 100% delle commissioni di Vestiaire Collective) saranno devoluti interamente a "Bauli in Piazza”. L’associazione è stata scelta per il suo legame ai fatti di attualità, in supporto e tutela dei lavoratori del mondo dello spettacolo che tanto fanno per la cultura italiana e che aiutano a portare l’eccellenza del “Made in Italy” nel mondo. Un progetto pensato per sostenere centinaia di migliaia di lavoratori che in questo particolare momento hanno bisogno di far valere i propri diritti.


Volete partecipare? Andate sul sito vestiairecollective.com.



crediti foto: ufficio stampa