Milano Fashion Week: è partita la nuova edizione di White

di Laura Frigerio

Il settore moda sta cercando di ripartire dopo il lockdown e le difficoltà legate al Covid 19. È per questo che questa edizione della Milano Fashion Week (in un format inedito che mica fisico e digitale) risulta particolarmente importante e lo sono anche gli eventi ad esso legati come White, salone dedicato ai brand emergenti e alle nuove tendenze, che si tiene dal 24 al 27 settembre.

Com’è stato l’esordio? Molto buono, tanto che dalle parti di Tortona District (dove si tiene da sempre White) c’era molto movimento.


«Vedere il salone pieno di persone e le aziende che lavorano mi ha riempito di gioia. È un’edizione coraggiosa e grazie alla sinergia tra tanti player abbiamo voluto lanciare un messaggio di positività per la ripartenza di tutto il settore moda» - ha dichiarato l’organizzatore Massimiliano Bizzi.

Gli fa eco Cristina Tajani, Assessore alle politiche del lavoro, attività produttive, moda e design del Comune di Milano: «La ripartenza di White, con le sue oltre 200 imprese presenti, è un bel segnale per tutto il comparto moda e dimostra ancora una volta come la Fashion Week Milanese sia un appuntamento immancabile per tutti gli operatori, anche in questo momento segnato dall'emergenza Covid. Al contrario di altri appuntamenti come New York e Londra, la Fashion week Milanese non si arresta e cerca di ripartire, proponendo modelli produttivi nuovi, sempre più attenti alla qualità, alla circolarità e alla sostenibilità, elementi ormai imprescindibili del Made in Italy».

Questa edizione di White è coraggiosa, anche per la qualità dei progetti a supporto delle aziende italiane e nel segno della sostenibilità: sono 200 le aziende presenti al salone, 32 le realtà sostenibili a WSM FASHION REBOOT e 138 i brand presenti nella nuova piattaforma B2B MARKETPLACE.
E tra le novità di questa edizione c'è la selezione di finalisti e vincitori di Who is On Next? 2020. Il format di scouting internazionale promosso da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia, dedicato ai nuovi talenti della moda, si è arricchito per la prima volta della sezione Uomo. E per la prima volta approdano a WHITE in un’area speciale in Tortona 27 Superstudio Più.




crediti foto: ufficio stampa