Il debutto dell’e-boutique di Borsalino

di Laura Frigerio

Il lockdown ha avvicinato sempre più persone allo shopping online, conquistando anche i più scettici. Una tendenza che però, con il lento ritorno alla normalità, non si è spenta. E così sempre più brand hanno ceduto all’e-commerce.

È il caso di Borsalino, che il 26 giugno ha debuttato con la sua e-boutique. Si tratta di una piattaforma digitale che accompagnerà il cliente nel mondo del leggendario marchio italiano di cappelli per un'esperienza d'acquisto ispirazionale, arricchita da suggerimenti personalizzati e da contenuti esclusivi.


Rinnovato graficamente e ottimizzato per tutti i tipi di display, in particolare per gli smartphone, il sito web www.borsalino.com è disponibile in due lingue: inglese e italiano.


ALTRE INFORMAZIONI
Sviluppata sulla piattaforma Kooomo, la e-boutique Borsalino offre funzionalità evolute e una style guide che introduce ai 5 motivi ispiratori delle collezioni: Arts & Crafts, Glamour, Classico, Viaggio e Street. Accedendo alle singole categorie è possibile inserire filtri avanzati per taglia, fascia di prezzo e colore. Una sezione dedicata ospita il Made to Measure Borsalino, che consente di acquistare un voucher per l’esclusivo servizio su misura della casa di Alessandria o prenotare un appuntamento in una delle boutique del marchio. Molta attenzione è stata posta anche al processo d’acquisto, semplificato per venire incontro alle esigenze dei clienti. 

Attraverso Amazon Pay per finalizzare l'acquisto basterà inserire il proprio username e la password e la transazione si completerà automaticamente. Questo servizio rende il processo molto più veloce perché non occorre registrarsi, né introdurre i dati della carta di credito. Per la registrazione è stato abilitato anche il login via Facebook, per fare in modo che i visitatori dell’e-boutique possano registrarsi utilizzando il proprio account social. Semplice, fluida e piacevole, la navigazione permette di accedere facilmente alle sezioni dedicate allo storytelling: The Brand e World. La sezione The Brand ospita la storia del marchio che ha inventato il Made in Italy, più di 160 anni all’insegna dell’eccellenza; nella sezione World il racconto si arricchisce di aneddoti circa il savoir-faire della casa di Alessandria, le ispirazioni delle collezioni e i progetti speciali. Infine, la sezione Boutiques, dove trovare gli indirizzi dei negozi fisici Borsalino, per creare un’integrazione tra online e offline.

NOTE AZIENDALI
Continua la strategia di rilancio dell'azienda fondata da Giuseppe Borsalino nel 1857 e oggi controllata da Haeres Equita che, traducendo il proprio Dna in canoni estetici contemporanei, mira a restituire ai cappelli il loro supremo valore di simbolo culturale, codice comunicativo e sintesi di stile. La nuova piattaforma digitale Borsalino è un passo importante per creare una relazione diretta con i amanti di cappelli di tutto il mondo e rafforzare il legame con il target più giovane.


E ora non ci rimane che augurarvi buon shopping!




crediti foto: ufficio stampa