MFW: la mostra Questione di pelle

di Laura Frigerio

La Milano Fashion Week si è aperta in bellezza con il vernissage della mostra “Questione di Pelle”, che si può ammirare in quei giorni presso lo Spazio Lineapelle, in concomitanza non solo con la settimana della moda ma anche con Lineapelle (19-21 Febbraio), la più importante manifestazione internazionale del settore e che due volte l’anno attrae nel Polo Fieristico di Milano Rho Fiera oltre 60.000 operatori del settore.

Curato dalla giornalista Mariella Milani, con la direzione artistica di Simone Guidarelli e in collaborazione con Italents, l’evento mette in mostra pezzi unici realizzati da un maestro di stile come Gianfranco Ferré, l’architetto della moda, gentilmente concessi dalla Fondazione Gianfranco Ferré e creazioni di noti designer del presente come Bozart, Cecilio Castrillo, Alessandro Dell’Acqua, Mario Dice, Diego Dolcini, Ely.B Hats, Massimiliano Giornetti, Simone Guidarelli, Mani del Sud, Antonio Marras, Italo Marseglia, Simone Marulli, Mazzanti Piume, Sermoneta, Ventaglidautore, Vivetta, Alessandra Zanaria.

Protagonista assoluta: la pelle.

Lo Spazio è il primo centro espositivo permanente dove ospitare mostre, eventi, incontri, che hanno come comune denominatore la promozione e la diffusione della cultura del settore conciario italiano, con l’obiettivo di far emergere la qualità e il valore di una ricerca stilistica e tecnologica in costante evoluzione, oltre che la grande sensibilità verso la sostenibilità dell’industria conciaria rigorosamente Made in Italy.


Numerosi gli ospiti intervenuti al vernissage tra cui: Il Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana Carlo Capasa, gli influencer Veronica Ferraro, Tamara Kalinic, Valentina Marzullo, Michela D'Angelo, Anna Carla e Simona e Luca Macellari Palmieri.



crediti foto: ufficio stampa


La colonna sonora ideale per la lettura di questo articolo? Ascolta la nostra playlist.