Sì Sposaitalia Collezioni: prime anticipazioni

di Laura Frigerio

La nuova edizione di Sì Sposaitalia Collezioni si terrà a Milano (presso fieramilanocity) dal 17 al 20 aprile. Un evento imperdibile per scoprire tutte le novità e le tendenze del settore bridal, che non solo coinvolge i più importanti brand italiani e internazionali, ma richiama anche buyer e addetti ai lavori provenienti da tutto il mondo.

Qualche numero? Sono attese oltre 220 collezioni e 10 mila presenze, di cui il 30% dall’estero.

MADE IN ITALY
Un successo trainato dall’attenta attività di scouting che privilegia l’eccellenza. Tante le conferme rigorosamente made in-Italy: da Amelia Casablanca a Elisabetta Polignano, Maison Signore, Bellantuono Bridal Group, Blumarine, Emiliano Bengasi, Le Spose di Giò, My Secret, Maria Pia, Luisa Sposa, Dalin, Jillian, Diamond Couture, Vela Sposa, Michela Ferriero e Capri Sposa; italianissimo anche il debutto bridal di Avaro Figlio. Di grande interesse la presenza internazionale, con nomi che spaziano da Justin Alexander e Allure Bridal a Eddy K, Modeca, Susanna Rivieri e Lucciano Rivieri.
Anche nel settore ceremony, sempre più rappresentato all’interno del salone, tante e prestigiose le presenze: tra gli altri, Musani Couture, Matilde Cano, Maria Coca, Hannibal Laguna, Lexus e Gemy Maalouf. Protagonista speciale l’abito maschile, con proposte firmate Petrelli Uomo, Andrea Versali, Angelo Toma, Maestrami, Scribano 1966.
Importanti anche i ritorni, di top player come Giuseppe Papini, Nicole Spose e Carlo Pignatelli. E infine, un nome d’eccezione, quello di Roberto Cavalli che ha scelto il palcoscenico di Sì Sposaitalia Collezioni per il suo debutto nel segmento bridal.

DA NON PERDERE
Nuove idee e nuove opportunità di business saranno il cuore di un importante motivo di formazione, incontro e confronto: la masterclass “Say Yes To The Bride” tenuta da Randy Fenoli, celebre wedding influencer e showman statunitense, specializzato nell’universo bridal, che coinvolgerà i buyer presenti in un incontro dedicato al mondo della sposa tout court, con un focus preciso sulla generazione dei Millennial.

Una manifestazione che si fa interprete dei trend più importanti del settore attraverso progetti innovativi: in occasione del #SIGREENBRIDAL (evoluzione del Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni che giunge quest’anno alla terza edizione) sfileranno in passerella le caspule collection ecosostenibili frutto della collaborazione tra aziende produttrici di tessuti e filati green e maison bridal. Il risultato è un progetto corale che si fa portavoce di una nuova visione green della moda e al quale hanno risposto in molti con entusiasmo. La serata, in programma per venerdì 17 aprile, avrà il suo culmine durante l’assegnazione, per il terzo anno consecutivo, del Sì Sposaitalia Award.

Creatività e business, nuove culture e tendenze saranno protagoniste a Sì Sposaitalia Collezioni, facendone il centro gravitazionale della moda bridal internazionale e presentando il meglio del settore in un’atmosfera tutta italiana e con un’attenzione alla sensibilità sostenibile che lo rendono attento osservatore e anticipatore del mercato.



crediti foto: ufficio stampa