A Rainbow MagicLand una scuola guida nella giungla per bambini

di Laura Frigerio

Il 19 aprile ha riaperto le porte Rainbow MagicLand, il parco divertimenti più grande di Roma (a soli 20 minuti dalla capitale lungo l’autostrada Roma-Napoli).

Molte le novità che attendono i visitatori, tra cui una nuova area chiamata Tonga, caratterizzata dalla vegetazione lussureggiante e selvaggia, con cascate, zone d’ombra, laghi, vulcani, e tante possibilità di divertimento.

Accompagnati dall’eco di tamburi sarà possibile immergersi in un ambiente esotico che evoca antiche civiltà, che hanno lasciato la testimonianza del loro passaggio, dei loro costumi, delle loro superstizioni e delle divinità che veneravano. 

 

MOTOR GIUNGLA
Nel cuore della foresta vergine, tra mille peripezie, i giovani esploratori scopriranno un antico tempio in rovina e proprio lì impareranno a guidare divertentissimi fuoristrada. Dopo aver seguito uno speciale addestramento, i giovani piloti percorreranno un pazzesco circuito automobilistico fino a raggiungere il traguardo e conquistare l’ambito patentino. Un’esperienza unica!