Vacanze di Pasqua a Borgo Scopeto, in Toscana

di Redazione

Relais de charme nel cuore del Chianti Classico, Borgo Scopeto è il luogo perfetto per trascorrere il weekend di Pasqua all’insegna della natura, del relax e alla scoperta dell’essenza più vera della Toscana.

Circondato da 40 ettari di bosco e vigneti, il Relais offre 58 camere dotate di ogni comfort e arredate in stile country chic in perfetta armonia con la suggestiva evocazione del passato delle mura trecentesche in pietra.  

L’essenza più autentica della “toscanità” rivive non solo nel paesaggio mozzafiato, ma anche nei sapori della cucina tradizionale e nei grandi vini. Ilristorante “La Tinaia”, guidato dallo Chef Angelo Maucione, celebra la semplicità e la genuinità della cucina regionale interpretando ricette classiche con creatività e leggerezza. In occasione della Pasqua sarà possibile assaggiare piatti come i Pici Senesi cacio e pepe spadellati con carciofi morellini del grossetano e il Filetto di manzo in crosta con costoletta di agnello alle mandorle, servito con patate alla salvia, cavoletti e scalogno caramellato. Ricette gustose e al contempo eleganti che riflettono il territorio toscano.  


La carta dei vini offre una rappresentazione completa del panorama enologico italiano con particolare attenzione al territorio toscano: dalle vigne che circondano il Relais nascono non solo il Chianti Classico e il Chianti Classico Riserva “Misciano”, ma anche il Borgonero, elegante Supertuscan prodotto con uve Sangiovese, Merlot, Cabernet Sauvignon e Syrah. In carta anche i Brunello di Altesino e Caparzo, eccellenze di Montalcino, e i due maremmani Morellino e Vermentino di Doga delle Clavule.   Per una remise en forme primaverile, la SPA Borgo Scopeto Relax (nei locali che accoglievano un tempo le scuderie del borgo) è studiata per avvolgere gli ospiti in un’atmosfera unica con sauna, bagno turco, doccia emozionale con cromoterapia, idromassaggio e area relax. L’arte del massaggio incontra i benefici effetti della vinoterapia grazie agli antiossidanti racchiusi nell’uva e in particolare nei vinaccioli. 

E per lasciarsi alle spalle stanchezza e freddi grigiori invernali ecco lo speciale rituale Oro di Toscana: tutte le straordinarie proprietà dei frutti dell’albero d’olivo per ridare bellezza e salute alla pelle, riparandola, nutrendola, tonificadola e rendendola luminosa ed elastica. Lo scrub al sale del Mar Morto con Olio extravergine d’Oliva aromatico e il massaggio nutriente e distensivo rendono unico questo rituale per 90 minuti di vere coccole.   Per la classica gita del lunedì di Pasquetta la “tappa d’obbligo” è la vicinissima Siena, a soli 10 km. Tra natura, arte, ottima cucina e puro relax, Borgo Scopeto Relais è la meta ideale per il long weekend pasquale all’insegna del benessere in un luogo dal fascino senza tempo.

Per saperne di più: www.borgoscopetorelais.it.