Les Georgettes e i suoi bijoux personalizzabili sono arrivati a Milano

di Laura Frigerio

Tutto quello che indossiamo esprime la nostra personalità, bijoux compresi.
Ora possiamo fare la differenza, grazie a Les Georgettes e al suo concept innovativo (depositato e brevettato) di bijoux personalizzabili, rifiniti di cuoio intercambiabile e reversibile.

In qualche secondo, è possibile cambiare o invertire la banda di cuoio: in questo modo si può avere un gioiello personalizzato al look, alla borsa, alle scarpe oppure all’umore.

La collezione Les Georgettes è una creazione della Maison Altesse, prima azienda francese per la produzione di bigiotteria, in collaborazione con Texier, marchio di pelletteria bretone, entrambe Aziende Manifatturiere del Patrimonio Vivente.

Oggi la Maison Altesse, conta più di 250 dipendenti, creando e commercializzando gioielli laccati in argento, oro giallo e oro rosa in più di 60 paesi nel mondo.

Il brand è stato lanciato in Francia nel Novembre 2015 e nel giro di soli sei mesi è diventato leader nel mercato dei gioielli personalizzabili, indossato dalle vip e celebrities d’Oltralpe.

Dopo il successo legato all’apertura della prima boutique a Parigi nel rinomato quartiere “Les Marais”, ha deciso di espandersi e aprire il suo primo corner monomarca all’internazionale, scegliendo Milano esattamente all’interno di Brian&Barry Building (in via Durini 28), nel cuore della città.

Noi ci siamo passate e possiamo dire che siamo rimaste letteralmente incantate dalle creazioni Les Georgettes, perfette per donne di tutte le età con i loro vari stili.

Per saperne di più del mondo Les Georgettes: www.lesgeorgettes.com.