Mido 2019: per Silhouette eyewear è ispirazione Matrix

di Laura Frigerio


È partita l’edizione 2019 di Mido (fiera milanese dedicata al mondo degli occhiali) e per l’occasione Silhouette eyewear ha lanciato i sunglasses in edizione speciale e a tiratura limitata che celebrano i primi 20 anni di Titan Minimal Art (TMA), ovvero l’occhiale che alla fine del millennio determinò la tendenza del minimalismo e della leggerezza, da sempre obiettivi primari di Silhouette, brand austriaco da oltre 50 anni tra i leader di settore. 

Ispirandosi all’'essenzialità della forma di occhiale che fu lanciata dal cult movie “"Matrix"”, le micro-shapes ridisegnate per l’occasione dei 20 anni di TMA da Roland Keplinger, che dirige l’ufficio design del brand, sono declinate in 4 modelli diversi, disponibili in 2 varianti cromatiche a specchio in argento e oro.  “

 

"Per la limited edition celebrativa di TMA" - spiega Roland Keplinger - "mi sono chiaramente ispirato ai modelli originali della fine degli anni ’90 realizzando un design innovativo. Garantendo un effetto antiriflesso ed una sensazione di freschezza, le 4 forme (tondo, a farfalla, rettangolare o esagonale) possono adattarsi alle infinite proporzioni del viso"”. 

Con la loro dimensione estremamente ridotta, le forme geometriche delle lenti giocano con la leggerezza lineare delle aste in titanio che non necessitano di cerniera, elemento distintivo delle collezioni Titan Minimal Art.  Oltre ad affermare un’idea stilistica che in controtendenza riduce la percezione dell’occhiale, ma non ne annulla la personalità, la limited edition da sole di TMA realizza inoltre l’opportunità di indossare un modello da sole che non intrappola gli occhi dietro alle lenti, preservando il trucco nella stagione più calda e proteggendo al contempo dai raggi UV A, B e C.