Elena Bonelli e il successo di "Dallo stornello al rap"

di Laura Frigerio

 

Si è tenuta a Roma (negli studi della Rai di via Asiago 10, con tanto di diretta) la 4a edizione di "Dallo stornello al rap", format di Elena Bonelli che ha il grande merito di aver rilanciato la canzone romana.


A vincere è stata Nicole Riso con "Donna Roma", che ha ricevuto il premio da Amedeo Minghi, come il secondo e il terzo classificato ovvero Simone Sartini (con “Rugiada”) e Guglielmo Poggi (con “Non ritorno mai”).

A presentare la serata Gianluca Guidi e Sabina Stilo. Molte le special guest: il già citato Amedeo Minghi che ha cantato con la Bonelli la mitica "Fijio mio" del Califfo,  il famoso rapper Skuba Libre, il più antico stornellatore romano ovvero il centenario Giorgio Onorato che ha duettato con i giovani rapper in un botta e risposta freestyle stornello-rap per dimostrare che le due generazioni a distanza di due secoli, sono davvero uno lo specchio dell’altro.

E poi lei Elena Bonelli, la mecenate dei bravissimi giovani, la "voce di Roma" che ha regalato dei brani inediti della nuova canzone romana emozionando il pubblico. Nomi di spicco in sala, i famosi figli d’arte dei grandi della romanità che formano la giuria composta da Francesco Venditti, Gianmarco Tognazzi, Aisha Cerami, Francesco Fiorini, Corrado Guzzanti , Adriano Giannini, Cesare Rascel, Carlotta Proietti, Margherita D’Amico, Jacopo Fiastri. Tra gli tra gli invitati ospiti anche Clarissa Burt, Miranda Martino Nadia Rinaldi i registi Stefano Reali e Gino Landi, il maestro Gianni Mazza, Barbara Bouchet, Pierfrancesco Poggi, Blasco Giurato, Isabella Russinova, Tindara Caccetta.

La serata ha avuto così tanto successo che Rai Radio Live la manderà in replica sabato 27 e domenica 28 ottobre alle ore 22.