Back to Office: gli esercizi per tornare in forma proposti da Motus Vitae

di Laura Frigerio

 

Siete tornate dalle ferie e vi sentite un po' appesantite? Per affrontare il Back to Office nel migliore dei modi, in splendida forma, affidatevi all'esercizio fisico e in particolare a una disciplina come il pilates.

 

Motus Vitae Academy vi propone degli esercizi semplici ed efficaci, che potete fare anche a casa vostra.

(Per un aiuto guardate anche la gallery in fondo all'articolo)

 

Posizione di partenza: spalle, scapole e nuca ben appoggiate a terra.
Gambe 90 gradi di flessione all’anca e al ginocchio.
Inspiro.

Espirando stendo le gambe in avanti a 45° e le braccia indietro a 45°.
Ripeto l’esercizio 10 volte .

Posizione di partenza: nuca e scapole sollevate da terra.
Gambe 90° all’anca e 90° al ginocchio inspiro.

Espirando sollevo ancor di più la nuca e le scapole, abbasso le braccia a 30° da terra e stendo le gambe in avanti a 45°.
Ripeto l’esercizio per 10 volte.

Posizione di partenza: nuca e scapole a terra.
Gambe 90° all’anca e 90° al ginocchio inspiro.

Espirando sollevo la nuca e le scapole, abbasso le braccia a 30° da terra e stendo le gambe in avanti a 45°.
Ripeto l’esercizio per 10 volte.

Posizione di partenza: quadrupedia con piedi sollevati, caviglie incrociate, busto inclinato a 45°, braccia tese.

Inspiro.

Espirando fletto i gomiti ed eseguo una flessione scendendo con il petto verso terra, la testa va oltre l’appoggio delle mani.
Ripeto l’esercizio 10 volte.

Posizione di partenza: supini con ginocchia piegate e piedi appoggiati a terra, mani sui fianchi, gomiti appoggiati a terra, scapole bene aderenti al pavimento.
Inspiro.

Espirando sollevo glutei e schiena senza inarcarla e mantenendo le scapole bene aderenti al pavimento.
Ripeto l’esercizio 10 volte.

Posizione di partenza: supini con ginocchia piegate e piedi appoggiati a terra, mani sui fianchi, gomiti appoggiati a terra, scapole bene aderenti al pavimento.
Inspiro.

Espirando sollevo glutei e schiena senza inarcarla, mantenendo le scapole bene aderenti al pavimento e contemporaneamente stendo la gamba destra. Ripeto per 10 volte con una gamba e poi 10 volte con l’altra.