Dal tramonto all'alba con Lake Como Film Night

di Laura Frigerio

 

Dopo un percorso di 5 anni che ha toccato i più significativi luoghi del Lago e della Città, il Lake Como Film Festival (totalmente rinnovato nei luoghi e nella struttura) approda a Villa Erba con Lake Como Film Night.

Di cosa si tratta? Du un pomeriggio e una notte di grande cinema (ma non solo) nello splendido scenario che fu dimora di Luchino Visconti. Una proposta di qualità incentrata sul fascino dei luoghi reali e virtuali, dove le suggestioni naturali e le sedimentazioni culturali proprie del territorio, come di paesi lontani, vogliono essere spunti di riflessione per gli appassionati di cinema e non.

Nella kermesse confluiranno, suddivise nei suggestivi spazi della villa e del parco, le fascinazioni visive e sonore del cinema di paesaggio: un grande evento che declina le diverse forme di arte visiva mescolando la qualità dei contenuti con la dimensione del grande evento, per far vivere al pubblico in modo immersivo uno scenario unico per la sua natura e la sua storia.

L’evento, organizzato dall’ Associazione Lago di Como Film Festival in collaborazione con Villa Erba S.p.a e con il supporto del Comune di Como, Comune di Cernobbio e Camera di Commercio di Como vuole creare un palcoscenico sorprendente in cui vivere e far vivere un luogo tra paesaggio e cinema unico al mondo: dodici ore per il grande pubblico a ingresso libero (con prenotazione su Eventbrite.it) per perdersi e immergersi nella villa storica, nel parco e nel padiglione moderno, alternando film, proiezioni, momenti musicali, video arte, realtà virtuale e molto altro.

In più, astri allineati per la notte del 27 luglio: ci sarà l eclissi totale di Luna più lunga del secolo, e sarà completamente visibile a occhio nudo. Nell’area con ampia visuale tra lago, monti e cielo saranno presenti telescopi per l'osservazione dell’eclissi lunare. Rimanendo sulla Terra, ospite d’onore dell’edizione 2018 di Lake Como Film Night sarà l’attrice italiana Jasmine Trinca, protagonista del film “Un giorno devi andare” (2013). Giorgio Diritti, che ne è il regista, era stato il primo ospite della prima edizione del Festival, proprio nel 2013: un felice incrocio di presenze che tracciano la storia della manifestazione. La proiezione è in programma alle ore 21.00 su grande schermo nel padiglione centrale.

Il Festival sarà, inoltre, occasione per far vivere e apprezzare al pubblico un gioiello di arte e cultura a tanti sconosciuto: il piccolo museo Luchino Visconti custodito all’interno della Villa Storica. Nelle 12 ore di festival sarà possibile visitare le stanze del museo in un percorso dove rivive il profondo legame fra il regista e la villa. Sulle rive di questo lago Luchino Visconti visse le estati della sua infanzia e tanti frammenti visivi, suggestioni di Villa Erba riemergono nei suoi lavori cinematografici più significativi.

La visita al museo diventa una vera e propria “esperienza immersiva” grazie alla presenza dell’attore comasco Stefano Dragone: nel percorso museale che tocca le varie stanze, Dragone mostrerà i luoghi e richiamerà i temi personali, culturali, artistici di Visconti.


"Nel 2013 abbiamo varato il progetto di un festival del cinema che dialogasse con i paesaggi del Lago di Como" - racconta Alberto Cano, Direttore del Festival - "Allora pensavamo ad un festival itinerante, che in questo movimento riuscisse a raccogliere diverse dimensioni. L’approdo a Villa Erba, un luogo che incarna da sempre il senso della ricca relazione tra il cinema e il lago di Como, ha dato origine a questo nuovo formato che celebra il cinema e presenta le articolazioni in cui vive oggi l’arte visiva. Il risultato è un “parco del cinema” in cui ognuno può trovare il suo modo di farsi attrarre e incantare".

“Villa Erba Spa inizia un nuovo corso: obiettivo è la valorizzazione della sua unicità in chiave contemporanea" – spiega Filippo Arcioni, Presidente - "Significa continuare a lavorare sul versante fieristico, congressuali e di eventi aziendali, affiancando un’attività di co-progettazione con operatori culturali di riconosciuta capacità per costruire un posizionamento radicato. Le positive ricadute sul territorio saranno i frutti di ciò che seminiamo oggi con questo Festival, dopo l’esperienza positiva di PianoCity. Nell’ultima settimana di luglio 2019 salderemo questo connubio con una nuova edizione, ancora più articolata di quella che stiamo lanciando”.

Il programma della maratona cinematografica si apre alle ore 17.00 per chiudersi alle 5.00 (della mattina). In contemporanea verranno proposte al pubblico le diverse sezioni che compongono il programma di Lake Como Film Night.