Jaguar Land Rover partner della Federazione Italiana Sport Equestri

di Laura Frigerio

 

Jaguar Land Rover Italia conferma il supporto alle discipline del mondo dell’equitazione e sigla un importante accordo con la Federazione Italiana Sport Equestri, diventando sponsor delle gare del campionato.


La partnership nasce in seguito alla pluriennale sponsorizzazione del Concorso Ippico Internazionale di Piazza di Siena, tappa fondamentale delle competizioni del jumping mondiale, che vedrà anche quest’anno la presenza di Land Rover presso il rinnovato circuito di Villa Borghese.

In occasione della manifestazione, in programma dal 24 al 27 maggio, gli ospiti potranno vivere da vicino, all’interno dell’area hospitality, le emozioni delle gare e tifare per la campionessa italiana Giulia Martinengo Marquet, Ambassador Land Rover per l’Italia, primo aviere scelto dell’Aeronautica Militare, co-fondatrice di SGH Stables. Autentica icona di eccellenza sportiva, Giulia ha recentemente conquistato ad Arezzo la seconda medaglia d’oro della sua carriera nei Campionati Italiani assoluti di Salto Ostacoli.

Sarà inoltre possibile ammirare le vetture della gamma Land Rover che saranno Official Transportation Car dell’evento e la nuova Range Rover 18 Model Year, in esposizione in campo, durante il premio Land Rover, in programma venerdì 25 maggio alle ore 12.00.
Le vetture della famiglia Discovery saranno invece visibili al pubblico presso l’area del Galoppatoio di Villa Borghese e presso il Villaggio Commerciale.

Daniele Maver, Presidente Jaguar Land Rover Italia, commenta: “Siamo molto orgogliosi di aver siglato questo accordo con FISE che ci permette di diventare sponsor delle gare del campionato federale. Jaguar Land Rover conferma così il supporto alle discipline equestri e a manifestazioni storiche come Piazza di Siena che coniugano spirito sportivo, passione e tradizione, valori intrinsechi nel nostro DNA. Il forte legame con la campionessa Giulia Martinengo, da anni Ambassador Land Rover, testimonia un ulteriore consolidamento di questa partnership e dimostra la nostra grande vicinanza all’affascinante mondo dell’equitazione”.


Jaguar Land Rover sarà presente alle altre competizioni della federazione, fra cui i campionati italiani giovanili, le ponyadi ed il Concorso Ippico Internazionale La Bagnaia.