LG lancia il nuovo smartphone Q7

di Laura Frigerio

LG Electronics  ha annunciato il nuovo LG Q7, l’ultimo smartphone di fascia media della serie Q che offre funzionalità tipiche dei top di gamma.

LG Q6, lanciato nel 2017, ha riscosso un notevole successo per essere il primo della sua categoria a offrire un display FullVision 18:9 da 5,5 pollici in un corpo raffinato, elegante e dai bordi sottili.

Partendo da queste basi, LG Q7 integra ancora più funzioni di fascia alta come la resistenza all’acqua e alla polvere, la modalità Ritratto, QLens, audio di qualità hi-fi, suono surround 3D DTS:X e sensore per le impronte digitali sul retro.

A testimonianza del continuo impegno di LG nel proporre smartphone affidabili e duraturi, LG Q7 ha superato 14 test MIL-STD 810G, uno standard dell’esercito degli Stati Uniti per valutare le prestazioni delle apparecchiature in condizioni ambientali estreme. Per la prima volta per la serie Q, LG Q7 è inoltre in grado di resistere all’acqua e alla polvere grazie alla certificazione IP68. LG Q7 sposa resistenza ed eleganza grazie al design Arc Glass 2.5D con bordi arrotondati, che rende il dispositivo comodo da impugnare e utilizzare con una sola mano. Per una maggiore praticità, Q7 è dotato inoltre della tecnologia di ricarica rapida, che permette di caricare la batteria di Q7 al 50 percento in circa 30 minuti.

In ambito multimediale, debutta su LG Q7 la modalità Ritratto per la fotocamera frontale da 8MP, per scattare selfie con sfondi sfocati per un piacevole effetto bokeh. Inoltre, gli appassionati di fotografia non si perderanno nessuno scatto grazie all’autofocus a rilevamento di fase (PDAF) sulla fotocamera posteriore, che offre una messa a fuoco il 23% più veloce rispetto alla tecnologia tradizionale. LG Q7 è anche il primo smartphone nella sua fascia di prezzo a fornire il supporto DTS:X, per offrire un ascolto in cuffia con suono surround 3D virtuale fino a 7.1 canali.

LG ha incluso anche QLens nel nuovo Q7, un’utile funzionalità di intelligenza artificiale per la fotocamera disponibile fino a ora solo sugli smartphone premium di LG. Sfruttando l’IA per il riconoscimento delle immagini, QLens consente agli utenti di utilizzare la fotocamera per ricercare immagini corrispondenti o simili di cibo, vestiti, personaggi famosi o luoghi di interesse, come edifici e statue. L’aggiunta del sensore per le impronte digitali Smart Rear Key completa l’esperienza premium di LG Q7. Il sensore posteriore per le impronte, posizionato per comodità sotto l’obiettivo della fotocamera, non solo consente agli utenti di sbloccare facilmente il telefono, ma permette anche di scattare foto, fare screenshot e controllare la barra di notifica con dei semplici gesti.

“Per i consumatori che cercano sul mercato uno smartphone bilanciato con le ultime funzionalità premium sarà molto difficile resistere a LG Q7” - ha affermato Ha Jeung-uk, Senior Vice President e Business Unit Leader di LG Electronics Mobile Communications Company - “Con specifiche funzionalità introdotte solo di recente in LG G7, LG Q7 rappresenta un’ottima combinazione di funzionalità, design, prestazioni e prezzo”.
LG Q7 sarà lanciato in Italia a giugno in due colori, Aurora Black e Lavender Violet. Sarà inoltre disponibile una variante Dual SIM con slot MicroSD indipendente per una maggiore praticità.