“Heathers the Musical – High School Edition Versione Italiana", a Roma

di Laura Frigerio

Dopo aver debuttato lo scorso ottobre allo Spazio Diamante torna in scena a Roma “Heathers the Musical – High School Edition Versione Italiana”.
L'appuntamento è per il 28 marzo, alle ore 21, presso il Teatro Marconi.

L'incasso della serata sarà devoluto all'Associazione Anlaids per la prevenzione dell'infezione da HIV/AIDS e delle altre infezioni sessualmente trasmesse in ambito scolastico (www.anlaidslazio.it).

“Heathers” il musical ispirato al film-cult del 1989 "Heathers - Schegge di Follia" con Winona Ryder e Christian Slater.

Dopo il successo del debutto a Los Angeles nel 2013, il musical ha avuto una produzione “Off-Broadway” nel 2014 altrettanto acclamata da pubblico e critica al punto che ultimamente, negli Stati Uniti, “Heathers” è divenuto un vero e proprio fenomeno di massa. Lo spettacolo tratta tematiche di grande attualità: bullismo, adolescenza a rischio, omofobia, suicidio.

Argomenti profondi trattati con pensosa leggerezza e in chiave esorcizzante. La colonna sonora rock, originale e coinvolgente, accompagna i momenti salienti e i momenti di passaggio con perfetta coincidenza.

Attualmente Heathers è in scena in molti stati americani.

Sostenere HEATHERS per dire NO AL BULLISMO!

Il progetto HEATHERS The Musical HSE (Versione Italiana) pone l’attenzione su problematiche sociali “sensibili” come BULLISMO, OMOFOBIA, e tutto ciò che riguarda le problematiche dell'“ADOLESCENZA A RISCHIO”. Sono state avviate collaborazioni con Associazioni di settore che combattono questi problemi, le quali hanno risposto positivamente al nostro invito.

Ogni forma di collaborazione e testimonianza anche personale è gradita e accolta con entusiasmo perché utile allo scopo finale di sensibilizzazione al problema.

HEATHERS collabora con ACBS – Associazione Contro il Bullismo Scolastico, una giovane organizzazione no-profit che si occupa di contrastare il bullismo nelle scuole organizzando progetti, corsi per gli insegnanti, incontri con i genitori e aiutando le vittime di bullismo e i bulli.
Visitate il sito www.acbsnoalbullismo.it.

La trama dello spettacolo:

Veronica Sawyer frequenta “Westerburg High School”, un liceo nell'Ohio in cui hanno il predominio l’astio e la continua competizione tra i vari gruppi di studenti. Solo le cosiddette "Heathers" sembrano astenersi da questi conflitti, poiché considerate dalla maggioranza come “esseri superiori perfetti”. Heather Chandler, a capo del gruppo, sfrutta l'amicizia delle altre due per i propri interessi tanto da essere definita da loro stesse "squalo"; Heather McNamara e Heather Duke compongono il resto del trio. Veronica nel tentativo di scampare all'odio quotidiano diventa parte delle Heathers, rinunciando però a tutte le amicizie instaurate in precedenza. Al contrario delle altre due ragazze che si fanno sottomettere senza controbattere, Veronica si ribella al cinismo di Heather Chandler, la quale si diletta ad organizzare scherzi “pesanti” verso i compagni, facendo recapitare falsi messaggi d'amore scritti dalla stessa Veronica, molto abile nella falsificazione delle calligrafie altrui.
Ma ecco che compare alla “Westerburg High” Jason Dean, un nuovo studente, soprannominato JD, figlio di un impresario edile tanto ricco quanto spietato. Veronica è attratta dal fascino poetico e dall'animo temprato del ragazzo e i due si innamorano in breve tempo. JD nutre un odio viscerale per i compagni ammirati e disonesti al punto di volerli eliminare e rifiuta le regole “assurde” non scritte della vita scolastica; questa sua rabbia sfocia nella psicosi, rivelando la sua indole sociopatica che lo porta ad ideare un piano di sterminio nella scuola in cui vuole coinvolgere Veronica. La prima a fare tragicamente le spese della sua mania omicida sarà proprio Heather Chandler. L'eliminazione della studentessa, e in seguito di altri suoi compagni "privilegiati" porterà ad un confronto finale tra Veronica e JD e in seguito alla rottura tra i due. Con il cuore spezzato dal tradimento della ragazza, JD costruisce una bomba per far saltare in aria la scuola durante il ballo studentesco, tuttavia viene fermato da Veronica e decide quindi di farsi esplodere da solo lasciando gli altri studenti illesi. Lo spettacolo si conclude con un finale che può sembrare pacificante in cui Veronica per prima e poi tutti si rifugiano nella bellezza della propria infanzia prima che sia del tutto passata.

Questo il cast:
ROSY MESSINA nel ruolo di Veronica Sawyer
LUCA SETACCIOLI nel ruolo di Jason Dean
VALERIO DE NEGRI nel ruolo dI Principal Gowan, Paul Kelly, Mr. Sawyer

Heather Chandler – ELEONORA TOMASSI
Heather Duke - MANUELA LONGO, VALERIA BORSELLINI
Heather McNamara, Ensemble - CLAUDIA PILOSU, VALENTINA SIMONETTO
Martha Dunnstock - SILVIA LIBERATO
Ram Sweeney - LORENZO PELLE
Kurt Kelly – MASSIMILIANO LAVANGA
Bill Sweeney, Big Bud Dean, Coach Ripper - LUCA VIRONE
Miss Fleming - CRISTIANA MORGANTI
Miss Sawyer - ROBERTA CANNIZZARO
Young Repubblicanette – BEATRICE RINALDI
Beleaguered Geek - SIMONE BURZOTTA
Preppy Stud, Officer Milner - NICOLO’ CAPODACQUA
Hipster Dork, Officer McCord - MARIO BATTISTI


Ensemble – ERICA BIANCHI, SOFIA DORIA, NOEMI MAIRA, GIADA PISTONE, CESARE PIZZUTO, SARA SANTELLI.