Il primo ESHOP multimediale di Mariano Di Vaio

di Laura Frigerio

Mariano Di Vaio ha scelto l'ultima Milano Fashion Week per lanciare ufficialmente il primo Temporary E-Shop del suo brand ‘Nohow’ nella splendida cornice dell’Iqos Embassy di Milano in Foro Bonaparte 50.

Classe 1989, con i suoi 10 milioni di followers al seguito sui social e le sue idee imprendi- toriali è riuscito a ritagliarsi una prestigiosa fetta nel mondo della moda; una linea di gioielli, occhiali e pelletteria, si uniscono alla collezione di scarpe ed all’E-Commerce di fama mondiale lanciato nel 2014. Pioniere assieme alla collega Chiara Ferragni di un mondo virtuale ed anticipatore di ten- denze, premiato a Berlino nel 2015 e nel 2017 a Milano, si conferma come “top influencer” internazionale.

L’apertura dello shop, avvenuta nel pomeriggio di mercoledì 20 settembre, ha ospitato lo stesso Mariano che si è presentato in una veste inedita al pubblico, ovvero quella di un commesso “speciale” per un giorno a disposizione dei presenti per consigli di stile.

Inoltre, il neo-papà ha deciso di rendere l’iniziativa un evento Charity, devolvendo parte del ricavato delle vendite dell’opening del Temporary ‘Nohow’ all’associazione ‘White Matilda’, nota per l’impegno nel combattere la violenza di qualsiasi genere in favore delle donne maltrattate e vittime di stalker.

Inutile dire che anche questa sua idea si è rivelata un grande successo