Il #dopocena Jack Daniel’s Tennessee Honey

di Laura Frigerio

La cena, si sa, è uno degli appuntamenti più attesi della giornata, ma il momento seguente è spesso il migliore della serata. Jack Daniel’s Tennessee Honey rinnova il suo invito al consumo presidiando il momento che segue il pasto serale, con una proposta coinvolgente e originale.

Dopo la cena, infatti, c’è il #dopocena di Tennessee Honey, arricchito dal suo gusto morbido e dal suo spirito conviviale: a casa, al bar, al ristorante, Tennessee Honey  è perfetto da gustare ghiacciato nel momento di unione che si crea nel corso della serata.  

Jack Daniel’s Tennessee Honey è Jack by Name, Honey by Nature: il suo gusto, infatti, è reso unico grazie alla delicatezza data da un leggero sentore di miele, senza rinunciare all’inconfondibile carattere di Jack. La sua ricetta originale si sviluppa grazie all’aggiunta di un liquore al miele finemente lavorato al classico Old N°7, una miscela nata per regalare un nuovo modo di gustare Jack Daniel’s.

La sua morbidezza e la sua originalità entrano così in piena sintonia con il carattere conviviale del #dopocena, il momento più rilassato e coinvolgente della serata, adatto alle chiacchiere, ai ricordi, alle condivisioni tra amici, da rendere ancor più speciale grazie a Tennessee Honey.  


Nel mese di luglio partirà poi uno speciale viaggio lungo 8 città italiane, fino ad ottobre, in collaborazione con Gnammo (il principale portale italiano di social eating), con l’obiettivo diffondere il gusto di Jack Daniel’s Tennessee Honey. In ogni città saranno previsti eventi ad hoc per i cuochi della community di Gnammo, a cui spetterà poi il compito di servire al meglio Jack Daniel’s Tennessee Honey nelle proprie cene, condividendo così con i propri ospiti il perfetto #dopocena.

E ricorda sempre: Bevi responsabilmente.