Melissa Satta per Sarah Chole, anche in primavera

di Laura Frigerio

La collezione primaverile di Sarah Chole vede ancora come brand ambassador Melissa Satta, che con l'occasione ha posato per il fotografo di fama internazionale Joseph Cardo.

I capi presentati si muovono all'interno di un mood che oscilla tra Italia e Messico e crea un melting pot audace, che si fa notare. La collezione comprende capi adatti alla vita di tutti i giorni, jeans skinny, bluse, gonne a tubino, molto versatili, da indossare anche la sera. I colori sono delicati, perfetti per la primavera, come rosa, bianco, azzurro, ma non mancano tocchi forti di rosso, oro, nero, champagne.

Non esistono capi banali, ogni dettaglio è curato nel minimo particolare. Un'alternanza tra casual e elegante che si rivela vincente: i jeans si abbinano al soprabito lucido, pratico ma trendy, la classic t-shirt bianca è arricchita da stampe e dettagli couture e si indossa con la gonna a vita alta rosso intenso, l'intramontabile maglia a righe si rinnova in versione crop top ed è stilosa con una gonna asimmetrica. Abiti a rete e gonne con spacco di stampo militare si alternano a pantaloni in felpa decorati da paillettes per una femminilità versatile.

La primavera è tempo di cerimonie e Sarah Chole pensa alle grandi occasioni con eleganti abiti da cerimonia, maxi-dress floreali dal sapore romantico per uno stile più tradizionale, jumpsuit rosse con spalline a catena per stupire con classe. L'abito da party più trendy si ispira all'eleganza degli anni '50, con scollo a cuore e una vaporosa gonna di tulle.

Si guarda poi all'estate e il mood metropolitano del brand si tinge di mare, con la capsule marine e una selezione di abiti dal sapore gypsy.

Scrivi commento

Commenti: 0