San Valentino in Francia: 5 località da visitare

di Laura Frigerio

Se per San Valentino volete concedervi un viaggio romantico con la vostra dolce metà, non possiamo fare a meno di consigliarvi la Francia.
Potete anche raggiungerla con un treno TGV, dato che è conveniente anche per via delle tariffe competitive (a partire da 29 euro fino esaurimento). In questo caso andate sul sito Voyages-sncf.com o sulla app “V”).

Con l'occasione vi segnaliamo 5 località che vale la pena visitare:


PARIGI – Non ha bisogno di presentazioni. Una città splendida, vivace e soprattutto romantica, l’ideale per la ricorrenza. Senza dimenticare la Tour Eiffel, gli Champs-Élysées e il Louvre, per San Valentino è d’obbligo una tappa sulla collina di Montmartre. Incanto e vivacità si mischiano in un contesto stupendo, dove a farla da padrone sono gli artisti di strada con i loro ritratti che diventano souvenir di un viaggio indimenticabile. Altrettanto imperdibili sono le passeggiate tra le stradine di questo quartiere che ancora conservano il fascino di un tempo.

LIONE – La terza città della Francia è certamente molto più che un’opzione. Grazie al suo suggestivo centro storico, quasi interamente pedonale, perdersi per le vie della città è insieme fascino e mistero. Lione, capitale gastronomica della Francia che diede i natali alla Nouvelle Cuisine, promette di soddisfare i palati più raffinati con la varietà dei suoi prodotti tipici: dalla rosette al jésus, fino al pesce con la quenelle de brochet (soufflè di luccio). E poi il trionfo delle praline, della frutta candita e l’imperdibile Coussin de Lyon (il cuscino di Lione), dolce a forma quadrata dal colore verde fatto di pasta di mandorle e ripieno di cioccolato.

LES ARCS – Per gli amanti dello sci è il luogo ideale per concedersi qualche giorno all’insegna del relax e del divertimento. La rinomata stazione sciistica si trova in cima a Bourg Saint Maurice, in Savoia. Sci, slittino, parapendio o speed-riding sono le attività proposte durante il soggiorno a Les Arcs. Veri e propri piaceri tutti da vivere e da condividere col proprio partner.

CHAMBERY – Città fiabesca dal patrimonio storico-culturale inestimabile. Si tratta di un luogo che racchiude in sé numerosi edifici storici: dal Castello dei Duchi di Savoia alla Sainte Chapelle passando per gli splendidi palazzi nobiliari in stile italiano. E poi la Cattedrale, la Fontana degli Elefanti, il Grand Carillon e i musei delle Belle Arti e di Jean-Jacques Rousseau. Per gli amanti della storia una destinazione da non perdere.

MACON/CHARDONNAY – A meno di un’ora da Lione, questo luogo è una sorpresa continua. La Cattedrale di Saint-Vincent e il Musée des Beaux-Arts meritano assolutamente una visita. Storia e cultura ma non solo: questa è terra di artigianato e di vini. I vigneti del Mâconnais infatti, si estendono per 35 km di lunghezza e 10 km di larghezza: lo Chardonnay è il suo vitigno, tra i più conosciuti al mondo.

Scrivi commento

Commenti: 0