La mostra "Morto Botanico" a Milano

di Laura Frigerio

Milano torna a popolarsi dopo le vacanze estive e la vita della città torna ad animarsi, anche sul fronte artistico. La prima mostra che vogliamo consigliarvi è quella che Cristian Gaudioli Ruaro aka “Der Prinz Tattoer” inaugurerà il 3 settembre (alle ore 19.30) al MONO bar (in via Lecco 6). Il titolo? “Morto Botanico”.

Niente paura, nulla di macabro o funereo, ma un modo ironico e leggero per rendere omaggio a quelle celebrità della musica e del cinema ormai scomparse, che per l'occasione vengono assurte a simboli pagani attraverso l'iconografia della matrioska. A ciascuna icona è abbinato un omaggio floreale rivisitato in chiave pop.

Der Prinz (incisore epidermico, graffitaro, disegnatore, grafico e illustratore) ha un mondo artistico molto personale, che si ispira a Tim Burton, Dalì, Bosch e altri artisti del panorama internazionale: una commistione di suggestioni che fanno delle sue opere qualcosa di assolutamente singolare, poliedrico e surrealista.

Se parteciperete al vernissage della mostra sappiate che verrà messo in palio un tatuaggio omaggio e verranno regalati sconti speciali.
Le opere “Morto Botanico” rimarranno poi esposte fino al 10 settembre.

Scrivi commento

Commenti: 0