Gli Edible Monsters alla Rinascente

di Laura Frigerio


Siete di Milano? Se si, vi è per caso capitato di passare per il centro e davanti alla Rinascente? Allora avrete sicuramente notato delle vetrine molto particolari.

Non si tratta, infatti, di vetrine comuni bensì di una vera e propria installazione intitolata “Edible Monster” (ovvero “mostri commestibili”), che vuole essere un omaggio all'Expo appena partito.


A realizzarla Zim&Zou (un duo creativo di origine francese composto da Lucie Thomas e Thibault Zimmermann) che, in maniera originale e colorata, ci regala una riflessione sugli eccessi dell'industria alimentare.

In ciascuna delle 6 vetrine viene illustrato un preciso modus operandi della moderna industria alimentare, creando un coloratissimo universo di carta, fatto interamente a mano. Due vetrine sono invece destinate al video di “making of” che mostra gli artisti impegnati nella creazione dell’installazione.


Fino a quando avete tempo di vederla? Il 10 maggio. Quindi affrettatevi!

Scrivi commento

Commenti: 0