La Bellezza fa 40, a Lecce

Puntare sui giovani talenti italiani e metterli in mostra. È l'obiettivo de “La Bellezza fa 40”, esposizione che dà spazio a quel movimento (in costante espansione) di artisti che ibridano spesso il proprio lavoro con discipline finora considerate marginali (grafica, illustrazione, tattoo, street art) e che stanno raccogliendo sempre più riconoscimenti da istituzioni e mercato (sia in Italia che all'estero).

I nomi? Ve li sveliamo subito: 108, 2501, Alessandro Baronciani, Alessandro Ripane, Alice Pasquini, Andreco, Anna Deflorian, Basik, Bomboland, Br1, Carlo Alberto Rastelli, Cheko’s Art, CT, Dario Molinaro, Dem, Ericailcane, Ester Grossi, Gio Pistone, Giuliano Sale, Luca Barcellona, Luca Font, Luca Zamoc, Magda Guidi, Marco Mazzoni, Marino Neri, Marta Sesana, Martina Merlini, Moneyless, MP5, Mr. Wany, Nicolò Pellizzon, Nocurves, Olimpia Zagnoli, Ozmo, Roberta Maddalena, Silvia Argiolas, Stencil Noire, Thomas Raimondi, Virginia Mori, Vitomanoloroma.

Potrete ammirare le loro opere dal 21 aprile al 7 luglio (tutti i giorni, dalle ore 9.00 alle 20.30) al Castello Carlo V di Lecce.

“La Bellezza fa 40” ha il patrocinio del Comune di Lecce ed è organizzata da Better Days srl (www.betterdays.it), società specializzata in comunicazione, eventi ed editoria online. La selezione dei 40 artisti è stata curata da Stefano Fiz Bottura, art director di Better Days, curatore di mostre, gallerista e collezionista.