La Rinascente dedica tre vetrine a Eleventy

di Laura Frigerio

 

Se in questi giorni vi capita di passare per il centro di Milano vi consigliamo di dare un'occhiata alla Rinascente, che ha deciso di dedicare tre vetrine alla collezione uomo Eleventy SS19 durante la Milano Fashion Week dall'11 al 21 gennaio.

Il pubblico internazionale, gli amanti del brand e la città potranno apprezzare lo stile Eleventy, che racconta la migliore tradizione manifatturiera italiana.

"Sono onorato di poter presentare i nostri prodotti in un contesto così importante, soprattutto in un momento di forte crescita della nostra azienda. Ci riteniamo ambasciatori nel mondo di un lusso responsabile, dell'artigianalità italiana e di uno stile sobrio, elegante, ma soprattutto moderno" - dichiara Marco Baldassari, CEO e direttore creativo uomo di Eleventy.

Ad oggi il brand Eleventy è distribuito in oltre 30 paesi tra i quali Stati Uniti, Russia, Turchia e Far East, grazie ad accordi commerciali con importanti partner locali. Le più recenti aperture hanno riguardato Istanbul, New York e Selfridges a Londra, dove Eleventy ha un proprio spazio dedicato.

A partire da fine gennaio, inoltre, il brand sarà presente da Harrods, altro traguardo prestigioso.

La partnership con Rinascente vede Eleventy già protagonista di uno spazio dedicato, di circa 90mq, all'interno del department store di Milano ed una presenza consolidata a Roma.
Le prossime aperture riguarderanno i punti vendita di Firenze e Torino.

leggi di più

Pitti Immagine Uomo 95: IED e Detox lanciano il progetto The Time is Now!

di Laura Frigerio

A Pitti Immagine Uomo 95 si parlerà anche di moda sostenibile grazie all’Istituto Europeo di Design che avvia insieme al Consorzio Italiano Implementazione Detox - CID e Greenpeace Italia il progetto "The Time is Now!".

L'obiettivo è quello di sensibilizzare i grandi brand del settore a lavorare in sinergia con i propri fornitori e rendere la moda libera da sostanze tossiche.

"The Time is Now!" nasce con la selezione di un gruppo di studenti IED del 3° anno dei Corsi di Fashion Design e Fashion Stylist delle sedi di Milano, Roma, Firenze, Torino e Como.

I giovani designer sono stati scelti in occasione di un casting organizzato in IED Firenze e presieduto da una giuria composta da Andrea Cavicchi Presidente Consorzio Detox, Igor Zanti Direttore IED Firenze, Sara Azzone Direttore IED Moda Milano, Paola Pattacini Direttore IED Moda Roma, Giovanni Ottonello Art Director IED e Sara Sozzani Maino Vice Direttore Progetti Speciali Moda Vogue Italia e responsabile del progetto editoriale di Vogue Talents.

La giuria ha valutato gli studenti tenendo conto della loro sensibilità e propensione verso il tema della sostenibilità, della capacità di sviluppare collezioni uomo, del livello qualitativo degli elaborati e dei book presentati e dell’attitudine a saper raccontare per immagini al fine di comunicare la propria visione creativa.

È stato così formato un gruppo di 16 designer che, sotto la Direzione Creativa di David Parisi e Alessia Crea, ex studenti IED e co-fondatori del brand Casamadre, sono stati guidati in un primo brainstorming lo scorso dicembre e che durante i giorni di Pitti parteciperanno ad un workshop creativo per lo sviluppo di 5 capsule collection eco-friendly moda uomo.

Obiettivo finale la presentazione delle collezioni in occasione di Pitti Immagine Uomo di giugno.

“IED ha scelto un partner d’eccellenza come il Consorzio Italiano Implementazione Detox per raccontare il proprio impegno nei confronti della sostenibilità" - dichiara Sara Azzone, Direttore IED Moda Milano. "Riteniamo che il nostro dovere sia quello di formare progettisti in grado di considerare la sostenibilità dei processi all’interno dei propri progetti. I futuri designer formati da IED avranno in questo senso una consapevolezza e una maggiore cultura legata alla sostenibilità”.

“L’obiettivo del Consorzio Detox è promuovere un modello di produzione tessile sostenibile ed innovativo a livello nazionale ed internazionale. Il consorzio è composto da imprese italiane che svolgono varie fasi della filiera produttiva, non solo del distretto pratese, e che sono impegnate in progetti di sostenibilità nel processo di produzione tessile, a partire dall’impegno di eliminazione delle sostanze pericolose dai propri cicli produttivi secondo i principi Detox di Greenpeace" - commenta Andrea Cavicchi, Presidente del Consorzio Italiano Implementazione Detox e Presidente della sezione Sistema Moda di Confindustria Toscana Nord. "Il progetto con IED è stato fin da subito ritenuto interessante, perché confrontarsi con i futuri designer, che andranno a lavorare in azienda, è un aspetto fondamentale per raggiungere l’obiettivo di una moda veramente sostenibile. Desideriamo contribuire attivamente, mettendo a disposizione tutta la nostra esperienza produttiva, affinché si possa finalmente progettare capi o accessori realmente ecosostenibili. Abbiamo inoltre l’impegno di promuovere una vera economia circolare, attraverso l’utilizzo di materie di recupero e nell’utilizzo di capi rigenerati da riprogettare. Sarà fondamentale che la progettazione nel futuro sia sempre più orientata al riuso degli stessi o delle materie prime utilizzate”.

“I nostri studenti vivono già in maniera sostenibile" - commenta Paola Pattacini, Direttore IED Moda Roma - "Sono molto sensibili a questo argomento. Unire la grande creatività alla sostenibilità, dare loro l’opportunità di esprimersi anche in questo senso è un dovere da parte di IED e di riflesso il progetto è stato accolto da loro con grandissimo entusiasmo”.


“Se eliminare le sostanze chimiche pericolose dai nostri vestiti è considerato ormai un must da tanti brand e consumatori è adesso il momento di ridurre ulteriormente l'impatto della produzione tessile, aumentare la qualità, longevità e riciclabilità dei vestiti del futuro. The Time is Now! promette nuove idee e tanta innovazione” - conclude Chiara Campione, Head della Corporate and Consumer Unit di Greenpeace Italia.


In questa prima fase di studio e avvicinamento al tema della moda sostenibile, oggi gli studenti sono stati accompagnati in un tour alla scoperta del distretto della filiera moda di Prato, dove made in Italy vuol dire sostenibilità. In questa occasione hanno visitato alcune aziende impegnate in Detox e selezionate per i processi attenti all’ambiente, come l’impianto di depurazione centralizzato GIDA, il Lanificio Mario Bellucci produttore di tessuti rigenerati e l’azienda di tintoria e rifinizione tessuti Jersey Mode. Gli studenti hanno potuto inoltre scoprire gli spazi del Museo del Tessuto e il laboratorio di analisi Buzzi LAB, specializzato in analisi e ricerche nel settore del tessile e abbigliamento.

leggi di più

Natale 2018: le proposte di Camicissima

di Laura Frigerio

 

Siete ancora alla ricerca del regalo di Natale perfetto per gli uomini della vostra vita? 
Camicissima ha numerose proposte per voi.

Si parte da una selezione di camicie della linea più fashion, la Trendy, da indossare sia con outfit formali che più sportivi: il tartan e le microstampe nei toni del rosso sul fondo blu sono perfette per animare lo stile delle vacanze.

Per ripararsi dal freddo con eleganza, due proposte di capispalla: un avvolgente blazer in misto lana, a maglia rettilinea e con una vestibilità sciancrata impreziosita da un'elegante tonalità di blu navy e il modello con pettorina staccabile, perfetto per lo stile urban più sofisticato. Da indossare sopra un caldo dolcevita, nei toni del tortora.

Siete in partenza per la montagna? I borsoni Camicissima sono perfetti per lunghi viaggi. In stile british, con tessuti spigati in calde tonalità di verde e marrone, trasformano i viaggi in un’esperienza di stile. Da abbinare al beauty intonato.

Per le serate di festa ci vogliono gli accessori giusti: la camicia si completa con papillon e cravatte dal mood elegante e dandy, che riprendono le stampe del brand.

leggi di più

Mariano Di Vaio premiato ai GQ Men Of The Year Awards

di Laura Frigerio

Continuano i successi di Mariano Di Vaio, che si conferma sempre di più una certezza nel panorama fashion "Made In Italy".

È stato infatti premiato come “Man of the Year 2018” e “Best Digital Influencer” ai "GQ Men Of The Year Awards" (premio dedicato alle personalità più influenti dell'anno), che si sono appena tenuti a Lisbona (Portogallo).

Motivo del premio non solo i numeri e risultati oltre che la forte ascesa nell’imprenditoria italiana e mondiale, ma anche la sua forte energia positiva da padre e marito di famiglia diffusa attraverso i propri social network. Indiscusso numero uno e fuoriclasse è stato accolto con calore dai presenti come star internazionale ed orgoglio italiano.

leggi di più

Matteo Perin, lo stilista preferito da John Travolta (anche fuori dal set)

di Redazione

Dopo aver indossato le creazioni di Matteo Perin sul set del film “Gotti”, John Travolta continua a scegliere i capi firmati dallo stilista veneto anche nel suo tempo libero.


Di recente, per esempio, è stato avvistato con la famiglia a Venezia ed era in versione casual, con blazer e jeans. Invece qualche giorno dopo si trovava a Parigi, dove ha rivestito i panni del mitico Danny Zuko di “Grease”, con tanto di chiodo in pelle nera. Il tutto firmato da Matteo Perin, con cui la star americana collabora già da diversi anni, sia sul set che nei look della vita privata.

Perin si definisce un ‘lifestyle designer’ proprio per questo motivo, perchè riesce a creare look e guardaroba appositamente per il lifestyle di ogni persona. Da un avvocato, imprenditore a star internazionali e jetsetter, non ci sono look che Perin non puo’ creare.

Crediti foto: Andrea Raffin

leggi di più

Fabio Rovazzi e la collaborazione con Peuterey

di Laura Frigerio

Fabio Rovazzi ha fatto il suo ingresso ufficiale nel mondo della moda, grazie alla collaborazione con il prestigioso brand Peuterey per il quale “Reflector Jacket”.

Si tratta di un Bomber unisex di ispirazione anni ‘80, realizzato in nylon leggero con armatura ripstop dalla mano fluida e morbida con disegno ad intarsi in catarifrangente. Totalmente Water Repellent.

Il “Reflector Jacket” e’ gia’ stato annunciato da un video esclusivo scritto, diretto e interpretato da Fabio Rovazzi e pubblicato sul suo account Instagram.

“Sono molto contento di questa mia prima collaborazione con il mondo della moda. Peuterey è un brand interamente italiano e gestito da persone disponibili e simpaticissime con la quale mi sono ritrovato fin da subito. Se un prodotto nasce con spontaneitá si vedono i risultati”.

Sabato 17 novembre Peuterey ha presentato Reflector Jacket a Milano, presso il Flagship Store di Via Della Spiga, in presenza di Fabio Rovazzi ed è stato un vero successo.

leggi di più

Man’s World, torna a Milano

di Laura Frigerio

Dopo il successo della prima edizione, che a maggio ha fatto registrare la partecipazione di oltre 6.000 visitatori e più di 60 marchi espositori, torna Man’s World, l’evento internazionale dedicato all’uomo e alle sue passioni.

L'appuntamento è fissato dal 30 novembre al 2 dicembre 2018 presso gli spazi di Fabbrica Orobia a Milano, in partnership con Bullfrog, Motor Trend Canale 56 e Womo.

Man’s World è un luogo elegante, divertente ed esclusivo, dove andare per regalarsi il lusso di un tempo per sé: regolare la barba, provare abiti su misura e simulatori di volo, conoscere artigiani e professionisti che hanno fatto della propria passione un mestiere. E ancora: trascorrere una serata degustando cocktail, distillati pregiati, tabacco da pipa e sigari pregiati nell’esclusiva Cigar Lounge che ospita il Club Amici del Sigaro Toscano. Ma anche fare acquisti e regali in vista del Natale.

Partner di Man’s World Winter Edition saranno Bullfrog, il barber shop che ha rivoluzionato il concetto di barberia, Motor Trend, il canale del gruppo Discovery Italia (visibile al 56 del Digitale Terrestre) interamente dedicato alle passioni maschili e Womo, un concept store dove fragranze esclusive, prodotti per la rasatura e la cura del corpo definiscono una nuova shopping experience maschile.

Numerosi i grandi marchi e le realtà più esclusive presenti a Man’s World Winter Edition, tra cui: per la sezione health & beauty Bullfrog, Hemp Care, PARCO1923 e WOMO; per il settore food & beverage Compagnia dei Caraibi, Distillerie Berta, Mì&Tì Small Batch Italian Gin, Sabatini Gin, The Spirit e Warsteiner; tra i marchi moda e accessori i rinomati Calzolaio Carlo Alberto, E. Marinella, Effe 23, Red Wing Shoes, Savinelli e Zero Ski; e ancora nell’ambito della tecnologia e dell’innovazione sono presenti l’azienda inglese Dyson e il Gruppo DSE Oversense, mentre per il comparto motors Valli Store e American Dreams. Infine confermata anche la presenza del Club Amici del Sigaro Toscano e Savinelli pipe.

Informazioni per chi vuole partecipare:
Da venerdì 30 novembre a domenica 2 dicembre 2018
venerdì 30 novembre: 18.30-24.00
sabato 1 dicembre: 16.00-24.00
domenica 2 dicembre: 10.00-21.00
Fabbrica Orobia 15 | Milano, via Orobia 15
Biglietto di ingresso: 29 euro

leggi di più

SFERA EBBASTA per FRANKLIN & MARSHALL

di Laura Frigerio

Conoscete FRANKLIN & MARSHALL, brand icona del moderno varsity americano?

Trascorsi 5 anni dal suo ultimo co-branding, lancia la collaborazione con SFERA EBBASTA.


L'ormai consolidato “king of trap”, successivamente alla collaborazione con diverse case di moda e sportswear; ha lavorato con il team creativo di Franklin&Marshall, unendo il suo estro artistico all’animo varsity, che da sempre caratterizza il brand.

Nasce così la capsule SFERA per FRANKLIN & MARSHALL: t-shirt e camicie stampate, felpe in peach cotton con cappuccio a contrasto e pantaloni cargo, per un totale di 11 capi unici. Il focus è tutto sul lettering del celebre logo F&M, che per l’occasione perde le vocali e diventa speculare, rendendolo così un elemento iconografico; allo stesso modo le stampe camouflage, check e righe orizzontali contribuiscono ad accrescere la già forte riconoscibilità del prodotto, mentre le vestibilità fanno fede al DNA del brand.

Per acquistarla: www.franklinandmarshall.com.

leggi di più

Camicissima lancia un concorso a premi

di Laura Frigerio


Dedicato ai nostri uomini...
Stanco della routine quotidiana? La vita d’ufficio è soporifera? Parti e… vinci con Camicissima! Il concorso che permette di vincere esclusivi premi ogni giorno. E non avrai neanche bisogno di stirare le camicie…

Acquista dall’1 al 18 novembre almeno una camicia della linea Non Iron in tutti i negozi Camicissima aderenti all’iniziativa e sul sito www.camicissima.com.

Inserisci il codice stampato sullo scontrino sul sito www.vinciconcamicissima.it: puoi vincere subito una crociera Costa al giorno per due persone nel Mar Mediterraneo oppure venti pantaloni Camicissima al giorno tra Chinos, 5 tasche, Garment Dyed, Denim.

La camicia Non Iron è il fiore all’occhiello di Camicissima: un modello in 100% cotone che non ha bisogno di essere stirato e rimane sempre perfetto tutto il giorno, senza pieghe. Si indossa dalla mattina alla sera, in macchina, in ufficio, in viaggio, per uno stile impeccabile 24 ore su 24.

leggi di più