A Roma è tempo di “Solstizio d’Estate”

di Laura Frigerio

 

Il 16 e il 17 giugno si terrà la VI edizione di “Solstizio d’Estate - Illuminati dal Gusto”, un viaggio nel gusto tra le eccellenze enogastronomiche italiane.

 

Iniziato a Villa Miani e proseguito al Salone delle Fontane, continua quest’anno in una nuova affascinante location: le Officine Farneto di Roma, a due passi dallo Stadio Olimpico nel cuore della movida della Capitale.


Questa edizione è ricca di novità e carica di aspettative: i giorni raddoppiano andando a coprire l’intero weekend dalla mattina fino alle 23:00 certi di superare di gran lunga le quattromila presenze del 2017.

150 gli espositori di eccellenze enogastronomiche provenienti da tutta Italia che offriranno in degustazione i propri prodotti ai visitatori.

Ci saranno ancora una volta gli show cooking durante i quali, chef stellati e non, si alterneranno per realizzare piatti deliziosi e straordinari con i prodotti degli espositori. Accanto ai grandi Chef e grandi ristoratori come Iside De Cesare, Giancarlo Polito ed Enzo Politelli (solo per citarne alcuni), è da segnalare anche l’importante partecipazione delle giovani brigate dell’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Roma, tutti coordinati dallo Chef Danilo Compagnucci.

I partecipanti all’evento potranno anche gustare cocktail nell’area di bar tender, oppure fermarsi a mangiare presso l’area lunch allestita dallo sponsor “Seri il Forno”. Tra i protagonisti della manifestazione anche “Intrecci – Alta Formazione di Sala”: la Scuola fondata voluta e fondata dalle sorelle Cotarella.

Infine, tra tante degustazioni ed approfondimenti enogastronomici, ve ne sarà uno espressamente dedicato alla comunicazione enogastronomica: la mattina del 16 Giugno, infatti, presso la Sala conferenze di Solstizio d’Estate dalle 11:30 alle 13:00, si raduneranno giornalisti, food blogger e professionisti della comunicazione nel mondo del food per dialogare insieme e proporre una nuova e comune prospettiva su come comunicare e cosa significhi oggi raccontare il mondo dell’enogastronomia.

A certificare la rilevanza dell’evento sotto il profilo istituzionale, i patrocini del Comune di Roma, del Consiglio regionale del Lazio, della Regione Lazio e dell’Arsial.

leggi di più

Rimini Wellness 2018: Fior di Loto presente

di Laura Frigerio

È attualmente in corso l'edizione 2018 di Rimini Wellness

L'importante kermesse mondiale dedicata al mondo del fitness, del benessere e della sana alimentazione, si terrà come ogni anno a Rimini Fiera, fino al 3 giugno.

Tra i brand presenti, sul fronte food, Fior di Loto che presenterà tanti nuovi prodotti dalle sue linee Legumi e Zer% Glutine e non mancheranno anche momenti di spettacolo e attività per coinvolgere il pubblico, sia presso lo stand che nell’ambito di FoodWell Expo, l’evento parallelo alla Fiera dedicato alla sana e corretta alimentazione.

Moltissime le novità della gamma a base di legumi (ricche di fibre e proteine) a partire dai condimenti vegani e senza glutine, come il Pesto con il 32% di ceci bianchi bio e il Pesto con il 21% di piselli verdi bio, due gustose soluzioni realizzate con basilico italiano, olio extravergine di oliva e anacardi. Ottima per la realizzazione di pasta, vellutate, prodotti da forno, burger e polpette è la Farina 100% fave bio senza glutine, ottenuta dalla macinatura delle fave secche decorticate.

Due nuovi formati vanno ad arricchire la linea di pasta 100% Legumi, le Caserecce 100% piselli bio e i Maccheroni 100% piselli bio, entrambi naturalmente senza glutine. Infine, non possono mancare gli snack: le Gallette di mais con legumi bio, realizzate con il 20% di un mix di fagioli, lenticchie e ceci, ideali come snack ma anche come alternativa senza glutine al pane, e i Crackerini integrali con farina di piselli ai 4 cereali, uno snack croccante realizzato con il 27% di farina di piselli miscelata a farina di farro, segale, avena e orzo, con olio extravergine d’oliva, senza lievito e senza olio di palma.

Anche la linea Zer% Glutine (gamma di prodotti pensata non solo per il consumatore celiaco ma anche per tutti coloro che hanno deciso di provare alimenti con caratteristiche nutrizionali differenti) va ad arricchirsi con tre nuovi formati di pasta di avena: Caserecce, Fusilli e Maccheroni, tutti a lenta essiccazione e trafilati al bronzo.

leggi di più

illycaffè premia Luigi Biasetto al World Pastry Stars 2018

di Laura Frigerio

 

illycaffè, azienda leader globale nel segmento del caffè di alta qualità, ha consegnato la Stella della Pasticceria a Luigi Biasetto in occasione di World Pastry Stars, il Congresso Internazionale di Pasticceria giunto quest’anno alla sua quinta edizione.

Biasetto ha ricevuto il riconoscimento grazie alla sua costante tensione alla ricerca della perfezione e della bellezza, valori che condivide con illycaffè con il quale collabora da ormai 18 anni.

Il premio è stato ritirato a seguito del suo intervento al Congresso dal titolo "Tradizione ed evoluzione. La pasticceria Made in Italy incontra il design", dove proprio la sua attenzione al tema del design e dell’arte, cardini imprescindibili dell’identità di illycaffè, lo riconferma partner ideale dell’azienda in Italia e nel mondo.

leggi di più

Hilton Lake Como: sulla terrazza un brunch d'eccezione

di Laura Frigerio

Con l’arrivo della bella stagione, Hilton Lake Como offre l’imperdibile occasione di un brunch unico sull’incantevole terrazza con vista mozzafiato sul lago.

Il concept innovativo di un brunch assolutamente originale si unisce alla location da sogno della terrazza, inaugurata in primavera. La magica atmosfera del profilo delle montagne che si riflette sul lago è lo scenario ideale per vivere un momento indimenticabile. Dopo il dolce risveglio domenicale, nelle calde giornate di fine primavera e di estate, concedetevi il piacere unico di un brunch d’eccezione all’aperto. L’aria fresca del lago e la meravigliosa vista offerta della terrazza sono lo sfondo ideale per un pranzo domenicale lontano dagli stereotipi. 

Terrazza 241 è il rooftop bar: uno spazio moderno dove per deliziare il vostro palato. Non solo una location da favola ma anche un ottimo e raffinato menù per regalarvi un’esperienza completamente innovativa.

Il brunch ha inizio con uno sfizioso assaggio di antipasti di mare e di terra. La portata principale prevede una grigliata di carne e pesce, accompagnata da immancabili verdure grigliate. Come dessert, lasciatevi tentare dalla grande varietà di irresistibili pasticcini favolosamente decorati. Accompagnate il tutto con dell’ottimo Prosecco oppure con della squisita Sangria. Se, invece, preferite un cocktail, lasciatevi stupire dalla creatività e dalla maestria di esperti bartender. Dopo questo delizioso pranzo, concedetevi un attimo di relax in questo angolo di paradiso.

In quanto speciality bar, Terrazza 241 garantisce un’ampia offerta di drink, finger food e piccoli assaggi della miglior cucina italiana; il tutto servito in maniera innovativa, fresca e con grande stile. Gli ospiti possono interagire con gli esperti bartender mentre assaporano cocktail sofisticati, birre artigianali di qualità, vini e Champagne delle migliori selezioni.


Da maggio a settembre, la domenica (tranne in caso di maltempo) dalle 11.45 alle 15 scegliete un brunch inconsueto per vivere un’esperienza eccezionale e indimenticabile: uno speciale momento domenicale da condividere con la famiglia oppure con gli amici. Aperto anche agli esterni: il brunch come non l'avete mai fatto.  

leggi di più

FoodieStrip, l'app contro le fake review

di Laura Frigerio

 

Quante volte vi è capitato di scegliere un ristorante in base alle recensioni lette on-line? Il problema è che non sempre sono veritiere, però a monte non lo si può sapere.

 

Le recensioni spesso non hanno alcun fondamento di oggettività o, peggio, di verità. Niente da guadagnare, tutto da perdere: perché i ristoratori possono vedersi compromessa la reputazione (e gli incassi) in un momento. I consumatori invece non trovano più nelle piattaforme di recensioni quella funzione di orientamento che ne è la ragion d’essere. Con Foodiestrip, tutto questo appartiene al passato.

Nata dal genio creativo degli startupper “made in San Benedetto” Fabrizio Doremi e Alessio Poliandri, Foodiestrip è la piattaforma che mette pace (e ordine) nel mondo dei “critici da tastiera” e dei “ristoratori”. Si tratta infatti di un’app che, di fatto, azzera il rischio delle recensioni farlocche.

Non solo: gli appassionati compulsivi di review, attraverso Foodiestrip, avranno a portata di smartphone uno strumento educativo per fare in modo che le loro critiche siano autentiche e possibilmente costruttive. Anche per i ristoratori che al timore potranno sostituire l’opportunità di migliorare la propria offerta al cliente.

Come funziona Foodiestrip? Innanzitutto attraverso un processo di “certificazione” del “Foodie”. Controllando, attraverso la geolocalizzazione e il tempo di permanenza, che davvero sia stato nel locale che si appresta a recensire. Permettendogli in una prima fase di effettuare la recensione semplicemente attraverso un sistema di domande a risposta chiusa sulla sua esperienza all’interno del locale.

Dandogli un’identità pubblica e visibile. Foodiestrip infatti, incorpora un’anima social, in modo tale che i membri della community non solo possano verificare chi è l’autore della recensione, ma anche vedere i luoghi che frequenta, capire i suoi gusti e in base alle analogie poter ponderare la rilevanza di ogni singola recensione.

leggi di più

Claudia Galanti ospite di Agrilat per uno showcooking

di Laura Frigerio

 

Sapevate che la splendida showgirl internazionale Claudia Galanti è una vera appassionata di cucina?

 

L'ha dimostrato nel corso della  19° edizione di Cibus Salone internazionale dell’Alimentazione (tenutasi a Parma). È stata infatti ospite di uno speciale showcooking con lo chef e testimonial Franco Marino presso lo stand dell’azienda campana Tenuta Agrilat, in partnership con l’azienda Manzi Giovanni distributore per il Lazio.

Freschezza, naturalità e rispetto per la tradizione sono i valori che caratterizzano la filosofia di Tenuta Agrilat, da sempre leader nel settore caseario. Con un metodo tutto artigianale, viene lavorato solo latte di bufala campana DOP, proteico, sano, certificato e proveniente da allevamenti altamente selezionati della Piana del Sele.

L’eccellenza dei propri prodotti, come le mozzarelle, i bocconcini, i formaggi freschi e stagionati, la treccia e la ricotta sono frutto di un’attenzione costante e della massima serietà in ogni fase di produzione, dalla selezione della materia prima al confezionamento. In occasione di Cibus, nello stand H068 del padiglione 02 si è celebrata una delle eccellenze italiane più amate al mondo: la mozzarella di bufala campana DOP.


Il testimonial, lo chef Franco Marino per tutta la durata della fiera condurrà uno showcooking dedicato al mondo Tenuta Agrilat, preparando nuove ricette che condividerà sui social con l’hashtag #francointenuta. Nella giornata di martedì l’ospite d’eccezione Claudia Galanti ha portato tutta la sua creatività e passione, dilettandosi in cucina al fianco dello chef. Insieme hanno esaltato tutto il gusto e la versatilità del prodotto di punta di Tenuta Agrilat preparando un piatto della tradizione partenopea: gli gnocchi con mozzarella di bufala e pomodoro San Marzano.

Il 2018 sarà un anno importante per l’azienda e questa partecipazione in grande stile con uno stand di 72 mq al 19° Salone internazionale dell’Alimentazione ha rappresentato un modo per celebrare i traguardi raggiunti su tutto il territorio italiano, il nuovo stabilimento produttivo e le innovazioni per soddisfare le esigenze dei consumatori.

leggi di più

Cannes: presentata la Magnum x Alexander Wang

di Laura Frigerio

 

Uno degli appuntamenti glamour più attesi durante il Festival Internazionale del Cinema di Cannes è quello di Magnum, che quest'anno ha visto coinvolto il designer Alexander Wang e la top model Bella Hadid per lanciare la loro collaborazione nella campagna Magnum "Prendi Il Piacere Seriamente".

Fa parte di questo progetto il cortometraggio di Magnum con Bella Hadid e Alexander Wang, che celebra l’arte e la qualità infuse nella creazione dell'iconica gamma di gelati.

Magnum ha svelato un’ulteriore collaborazione: una cooler bag in limited edition Magnum x Alexander Wang, per celebrare l’heritage e l’esperienza che caratterizzano sia il celebre designer sia Magnum.

Bella Hadid si è unita ad Alexander Wang nella campagna Magnum "Prendi Il Piacere Seriamente" e ha raccontato cosa rappresenta per lei abbandonarsi ai piaceri della vita, concedendosi momenti di puro godimento e sensuale indulgenza. Il pubblico ha potuto vedere in prima persona la spontaneità di Bella, caratteristica distintiva che la definisce sia nella vita privata sia nel ruolo di protagonista dell’ultimo cortometraggio di Magnum, che è stato proiettato durante l’evento.


La cooler bag rivestita in pelle è il risultato di una collaborazione veramente unica tra Magnum e Alexander Wang. Infondendo eleganza e lusso in un oggetto d’uso quotidiano, i due brand hanno creato un accessorio premium e rivoluzionario allo stesso tempo, per custodire questo iconico e prezioso gelato, perfetto per tutti coloro che prendono il piacere seriamente.

leggi di più

Festa della Mamma più dolce grazie a Pasticceria Martesana Milano

di Laura Frigerio

 

Se volete festeggiare la Festa della Mamma in dolcezza (senza pensare troppo, una volta tanto, alla linea) e siete di Milano, vi consigliamo di fare un salto da Pasticceria Martesana.

 

Il pastrychef Alessandro Comaschi ha infatti realizzato un nuovo dolce per l'occasione. 
Si tratta della Suprema alle Fragole, un torta (a forma di cuore) pensata per accontentare i palati di tutta la famiglia: pan di Spagna, crema pasticcera con fragole fresche e crema chantilly. Un cuore rosa di pura dolcezza decorato con un fiore e dei cuori rossi di cioccolato, delizia non solo per il palato ma anche per gli occhi.

Per i più golosi, oltre alla torta Suprema, Martesana propone irresistibili cuori di cioccolato e muffin decorati.


Da oltre 50 anni Martesana è sinonimo di alta pasticceria meneghina. Martesana Milano è una pasticceria artigianale fondata nel 1966 che oggi come allora segue pochi ma fondamentali principi: la ricerca del più bello, del più buono e della perfezione.

Vincenzo Santoro, maestro AMPI e titolare della pasticceria, insieme ai figli Valeria, Manuela e Gabriele gestiscono Pasticceria Martesana confermandola di anno in anno come uno dei punti di riferimento della città grazie all’altissimo livello di dolci, mignon, lievitati, torte, cake design e della cura e l’attenzione verso il cliente.

Non solo pasticceria: da Martesana, che attualmente vanta tre negozi rispettivamente in via Cagliero 14, via Paolo Sarpi 62 e in Piazza Sant’Agostino 7 la cucina propone anche una vasta gamma di Sandwich, Panini, Pizzette, Toast e Briochesda gustare in tranquillità all’interno del locale o da portare via.

Orari di aperture – Cagliero tutti i giorni 7,30/20,30; Sarpi tutti i giorni 7,30/20,00

Sito:  www.martesanamilano.com.

leggi di più

SoLunch e il suo primo brunch domenicale antispreco

di Laura Frigerio

La Milano Food City 2018 continua anche il 13 maggio, Festa della Mamma. Un evento assolutamente da segnalare è quello organizzato da SoLunch, la prima cucina diffusa per la pausa pranzo che invita tutti 

A CASA MIA COME A CASA TUA, il primo brunch domenicale antispreco durante il quale ci sarà uno showcooking con degustazione gratuita.

Le SOChef di SoLunch vincitrici del contest BUTTALI IN PADELLA, ovvero alcune delle cuoche che tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, aprono le porte delle loro case per una pausa pranzo famigliare, che fa socializzare e pure guadagnare qualcosina, attizzeranno i fornelli eccezionalmente di domenica e cucineranno prodotti di recupero messi a disposizione da RECUP (www.associazionerecup.org), coadiuvate da Alex Morelli, Executive Chef del ristorante DeRos di Milano. 
In contemporanea, l’ E.F.E. Alumni (Environmental Food Economics) dell'Università Statale di Milano proporrà focus tematici alla lotta allo spreco alimentare: un ideale viaggio dall'accesso alle risorse alimentari e al cibo "buono", alla nostra tavola e allo spreco.

I prodotti non consumati durante l’evento, così come eventuali offerte libere, saranno devoluti all’Associazione Pane Quotidiano. Obiettivo del brunch-degustazione, in pieno spirito SoLunch, è sottoporre all’attenzione di tutti il tema dello spreco alimentare e valorizzare le energie sociali per “legare la cultura del cibo di tutti i giorni alle relazioni, alle persone come motori di un miglioramento sociale ed ambientale”, spiega Luisa Galbiati, CEO e Founder di SoLunch.
“L’evento prende l’avvio da un incontro tra due progetti di innovazione sociale: SoLunch e RECUP e dalla disponibilità di un giovane e talentuoso Chef, Alex Morelli, sensibile ai temi dell’innovazione sociale e della condivisione. L’evento consente di portare sul territorio cittadino uno dei principi ispiratori di Milano Sharing City promosso dall’Amministrazione Comunale di cui SoLunch è operatore accreditato ovvero la contaminazione e la creazione di una rete attiva che favorisca il coinvolgimento della cittadinanza dal basso”.

L'evento è gratuito previa registrazione al sito: https://acasamiacomeacasatua.eventbrite.com/.

leggi di più

Colazione gluten free firmata Fior di Loto

di Laura Frigerio

 

Qualcuno di voi è intollerante al glutine o celiaco? Allora è importante sapere che sul mercato stanno aumentando i prodotti per voi.

 

Fior di Loto, per esempio, pensa alla colazione e presenta tre novità che vanno ad arricchire la gamma Zer% Glutine.

Zer% Glutine è una linea di prodotti biologici garantiti senza glutine, pensati per i consumatori celiaci ma anche per coloro che hanno scelto di controllare l’assunzione di glutine nella loro dieta, che possono essere rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale per gli aventi diritto.


Dalla colazione agli spuntini dolci e salati, fino alla vasta offerta di pasta: non si tratta semplicemente di sostituire i prodotti a cui il consumatore celiaco deve rinunciare, ma di un modo per farlo con gusto, pensando anche ai palati più esigenti.

Gli amati Frollini di riso con nocciole bio, biscotti senza lievito friabili e leggeri, cambiano ricetta: da oggi sono anche vegan e senza olio di palma e il loro gusto è ancora più ricco, grazie alla presenza di pasta di nocciole, che va ad abbinarsi alla granella. Sono ottimi sia da tuffare nel tè a colazione, sia da sgranocchiare durante una pausa dolce e gustosa.

A completare l’offerta senza glutine di Fior di Loto anche i Novellini bio e i Novellini bio al cacao: biscotti vegan, senza glutine, senza lievito, friabili, dal sapore dolcemente equilibrato, perfetti da inzuppare.

leggi di più