Le ricette "apocalittiche" di Maurizio Rosazza Prin

di Laura Frigerio

In questo momento in cui l’hashtag dominante è #iorestoacasa, sono in molti che hanno riscoperto il piacere di mettersi ai fornelli.

E a darci la giusta ispirazione ci sono gli chef, molto attivi sul web in questi tempi di quarantena, anche con degli appuntamenti fissi.


È il caso di Maurizio Rosazza Prin, secondo classificato nella seconda edizione di MasterChefItalia, che con il suo blog Chissenefood ci ha già abituato ricette, idee e racconti per non smettere mai di osare e sperimentare.


Ora Maurizio ha creato il format #LeRicetteApocalittiche, una rubrica (presente non solo sul suo blog, ma anche sul profilo Instagram e Facebook) la cui mission è quella di evitare sprechi alimentari sfruttando ciò che comunemente un italiano trova in dispensa.

La sua peculiarità è quella di costruire una storia attorno alle ricette, dando vita a piatti originali, sia per la combinazione degli ingredienti che per l’aspetto finale del piatto. Un modo per invogliare i follower a #StareACasa, incentivandoli, allo stesso tempo, a sperimentare nuove ricette creative (dal Cacio uova e asparago al Riciclotto, fino al Pizzocchero della quarantena).


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Le golose proposte di Les Enderlin per il 29 febbraio

di Laura Frigerio

Diciamolo: gli anni bisestili non ci sono mai stati particolarmente simpatici, perché li abbiamo sempre considerati portatori di negatività.

Come combattere queste antiche credenze, in particolare se vivete a Milano e dintorni? Passando il 29 febbraio cedendo alla golosità, come ci suggerisce Les Enderlin.
E di proposte ce ne sono parecchie, per chi ama il dolce come il salato, non dimenticando di trovare tempo per un cocktail.

IL COFANETTO DI BODRATO
Bodrato, azienda artigianale di Novi Ligure, per l’occasione ha voluto creare un cofanetto prezioso, una limited edition riservata a questo giorno speciale. 9 cremini, due gusti iconici che hanno fatto la storia del cioccolato piemontese, più una nuova ricetta.
Tutti da degustare uno dopo l’altro concedendosi momenti di ineffabile dolcezza. Da quelli al pistacchio coperti di cioccolato fondente (pungenti ed equilibrati) a quelli con i fiocchi di sale Maldon (un abbinamento avvincente tra i più amati dai chocolate lovers). Infine gli inediti cremini Bacio, con la granella di biscotto, avvolti da cioccolato fondente e decorati con il cioccolato bianco.
Saranno disponibili in Rinascente a Milano, nell’angolo dedicato a Bodrato, e nell’e-commerce del sito web www.bodratocioccolato.it da mercoledì 26 a sabato 29 febbraio.

LA BRIOCHES RICOTTA E CIOCCOLATO DI PASTICCERIA MARTESANA
Un giorno in più è una coccola in più per Pasticceria Martesana che delizia il suo pubblico con una brioches inedita: un cuore di ricotta e scaglie di cioccolato racchiuso nell’inconfondibile sfoglia croccante delle brioches tradizionali di Martesana. Qual modo migliore e più dolce di iniziare questo sabato 29 febbraio? Martesana vi aspetta a Milano in via Paolo Sarpi, Cagliero e Sant’Agostino. 

LO ZABAIONE SPECIALE DI CIACCO
Una delle gelaterie più amate di Milano è Ciacco, in via Spadari. Stefano Guizzetti si è messo all’opera per realizzare “un gusto in più” in occasione del 29 febbraio. Tutti i Ciacco lovers potranno infatti assaggiare un nuovo gusto allo zabaione, fatto con un vermut rosso realizzato da una ricetta del 1900, con uve di Malvasia e Lambrusco, proprio quelle autoctone di Parma, la città Natale di Ciacco Gelato. Accorrete numerosi per un pieno di energia e di sole primaverile, al gusto di Zabaione!  


GELSOMINA PASTICCERIA
Ora di merenda? L’indirizzo giusto è via Tenca 5 dove ti aspetta l’ormai leggendario maritozzo di Pasticceria Gelsomina. Una pagnotta farcita con panna montata come da migliore tradizione romana; l’impasto viene fatto lievitare a lungo, soffice e delicato, grazie alla farina Manitoba e saporito dalla scorza d’arancia.

APERITIVO DA GIACOMO ARENGARIO
Giacomo Arengario è il luogo ideale per rilassarsi sorseggiando un drink al bancone del suggestivo cocktail bar nel cuore della bella Milano. “Un jour en plus” è il drink appositamente ideato e mixato per questo sabato speciale: base pestata di lychee e succo di lime cui si aggiunge sciroppo allo zenzero, gin con erbe botaniche quali ginepro, fiori di ciliegio, sakè e un top di acqua tonica agli agrumi. Un gusto dolce alla base, ma vivacizzato dalle sfumature aspre e speziate di lime e zenzero.   

GIOLINA
Un giorno in più si merita una pizza tutta dedicata, questo il fuori menù inedito pensato per i pizza lovers e per la gioia di tutti gli amanti della strepitosa pizza di Giolina: crema di carciofi, fiordilatte, carciofi alla romana e prosciutto crudo di Parma Casa Graziano.


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Juliana Moreira al Carnevale di Viareggio con Kinder

di Laura Frigerio

Siete mai stati al Carnevale di Viareggio? È uno dei più importanti e più antichi in Italia e nel mondo, tanto che vanta ormai ben 147 anni di tradizione e oltre 500.000 spettatori per ogni edizione.

Una manifestazione che si trova perfettamente in sintonia con Kinder, che per il secondo anno consecutivo ha deciso di animare tutte le giornate dei festeggiamenti del Carnevale di Viareggio, coinvolgendo grandi e piccini in un gioco tipico della tradizione: la Pentolaccia, reso ancora più dolce e divertente grazie alle bontà Kinder.

Sabato, nello spazio situato lungo il percorso di sfilata, è stata avvitata la showgirl Juliana Moreira insieme al marito Edoardo Stoppa con i due figli.


“È bellissimo poter trascorrere una giornata come questa all’insegna dell’allegria, del divertimento e della musica. Una gioia per tutti, grandi e piccini! Ci siamo divertiti a vedere i nostri figli giocare con la Pentolaccia nel tentativo di romperla, e ovviamente anche a mangiare il cioccolato!” - ha dichiarato Juliana - “Il Carnevale di Viareggio non poteva che avere un partner come Kinder, credo ci sia un legame naturale tra loro. Un momento in cui le famiglie possono trascorrere insieme del tempo può essere arricchito solo dalla partecipazione di Kinder, che accompagna grandi e piccini anche in queste occasioni speciali”.

 


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

Il ristorante Assunta Madre, a Milano, apre il bistro' a pranzo

di Redazione

Se siete a Milano e, durante la pausa pranzo, avete voglia di gustare qualche pietanza a base di pesce fresco sappiate che dal 18 febbraio potrete andare da Assunta Madre (in Via Vittorio Pisani 2) che aprirà il suo bistro’.


Quest’ultimo comprenderà il nuovo dehor esterno e il Privé all'ultimo piano. Dal lunedì al venerdì dalle ore 12:00 alle ore 15:00 sarà possibile gustare un pranzo di lavoro veloce o rilassante in perfetto stile Assunta Madre.

Il menù rispetterà l'anima del locale, famoso per i suoi raffinati piatti a base di pesce freschissimo. Tra i piatti speciali le Tagliatelle di calamari con zucchine e arancia, filetto di branzino su vellutata di zucchine con caponatina di verdure ma non mancheranno le trofiespigola e limone e lo speciale fritto misto Assunta Madre. A dirigere le brigate nelle cucine è sempre lo storico Chef Franco Bloisi.

Ricordiamo che Assunta Madre è un progetto di assoluta eccellenza nel panorama della ristorazione italiana, un fiore all'occhiello per la tradizione gastronomica. Quello che lo distingue è, infatti, la qualità della materia prima, per quanto riguarda il pesce e la selezione dei migliori vini, italiani ed esteri. Da segnalare il suo stile inconfondibile anche nell'arredo, raffinato e adatto per ogni occasione: non a caso è da sempre frequentato e apprezzato da imprenditori, sportivi, personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo.


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più

San Valentino: una serata speciale al Prima Comfort Food & Bar di Milano

di Redazione

State cercando una location per festeggiare il vostro San Valentino? Vi consigliamo il Prima Comfort Food & Bar di Milano

Per l’occasione cibo e musica si uniranno in un percorso musical - gastronomico composto da sette piatti legati ed ispirati ad altrettanti dischi pubblicati negli anni ‘60 e ’70.


I 7 vinili saranno selezionati da Ottavio Tonti Dj e musicista creatore di “Vinyl Propaganda”, una serata musicale che ogni venerdì (dalle 22:30) accompagna le cene ed i dopo cena del locale milanese sul Naviglio. I 7 relativi piatti sono ideati in esclusiva dalla chef Claudia Di Meo, in collaborazione con gli chef del locale Marco Tofalo e Fabio Carpentieri.

Piatti che proporranno diverse emozioni, gusti, immaginazione e colori. In menù ci saranno carne, pesce e verdure, il tutto creato con particolare cura ed attenzione, a partire dalla scelta delle materie prime, passando per la preparazione, sino all’impiattamento. Inoltre ognuno delle sette proposte sarà abbinata ad una specifica bevanda (non solo vino). Nel corso della serata ogni piatto sarà introdotto dalla musica e da una breve descrizione della pietanza e delle ragioni del relativo abbinamento musicale.

Sul piatto in consolle intanto girerà il disco ispiratore e durante ogni portata la musica di sottofondo sarà a tema.
Inoltre a fine cena Ottavio Tonti, il Dj e musicista che ha scelto i 7 dischi fondamentali e caratterizzanti del ventennio, concluderà la serata (che per l’occasione inizia alle 20:30) con il suo Dj set, che, come ogni venerdì, si concluderà alle 2:00 del mattino.


Quella che propone Comfort Food & Bar sarà una cena all'insegna della qualità, culinaria e musicale.


Costo della serata: 65 Euro tutto incluso (sette portate ed altrettante bevande)

Inizio ore 20:30

Sono disponibili una sessantina di coperti.


 


crediti foto: ufficio stampa

leggi di più