Il debutto solista di Harry Styles

di Laura Frigerio

Sapevamo che sarebbe stata questione di tempo e che prima o poi Harry Styles avrebbe provato a volare da solo, senza i suoi One Direction.

Il primo assaggio l'abbiamo avuto pochi giorni fa con il singolo “Sign Of The Times”, che ha raggiunto immediatamente il #1 in classifica in 84 Paesi.

Ora è pronto per uscire il 12 maggio con il suo debut album omonimo in tutto il mondo (con distribuzione Sony Music). "Harry Styles" include 10 tracce e il suo produttore esecutivo è Jeff Bhasker (Ed Sheeran, Alicia Keys, Bruno Mars, P!nk e molti altri), cui si affiancano alla produzione Alex Salibian, Tyler Johnson and Kid Harpoon.

Il disco sarà disponibile in quattro versioni: CD, CD Deluxe Limited Edition (con copertina rigida e libretto da 32 pagine contenente foto esclusive scattate durante la registrazione in studio), Vinile 180 g e digitale. Tutti I formati saranno disponibili in pre-order da domani, 14 aprile.

Domenica 15 aprile Harry Styles si esibirà al “Saturday Night Live” sulla NBC che, per la prima volta nelle sue 42 stagioni, sarà in onda in diretta contemporaneamente in tutti gli Stati Uniti. Una settimana dopo, il 21 aprile, Harry farà il suo debutto solista oltreoceano nel talk show inglese della BBC vincitore di un Bafta Award, The Graham Norton Show.

Scrivi commento

Commenti: 0