Ricordando David

di Laura Frigerio

Il 10 gennaio del 2016 ci lasciava David Bowie, che l'8 gennaio di quest'anno avrebbe compiuto 70 anni. Sky Arte HD ha deciso di ricordarlo trasmettendo domani (alle ore 21.15) “Bowie – The Man Who Changed The World”, film (in prima visione) di Sonia Anderson in cui si ripercorre vita e carriera dell'artista.

La sua infanzia a Brixton, la sua adolescenza nel Kent. I suoi primi approcci con il sassofono, la prima band, gli anni da solista, la gavetta dei pub, poi i primi live. Seguiamo tutte le tappe di una carriera inarrestabile che lo portarono a diventare prima un idolo folk, poi del glam rock, fino a incarnare altri personaggi: da Ziggy Stardust al Duca Bianco, in un crescendo che lo portarono a sperimentare generi sempre diversi e ad affermarsi come un’artista impossibile da etichettare.

Uomo dai mille volti, David Bowie ha lasciato un segno profondo nella cultura del ventesimo secolo. Nel documentario si racconta, attraverso interviste esclusive a Bowie stesso e ai suoi amici e collaboratori, la storia di un personaggio poliedrico diventato un’icona della musica e della cultura pop contemporanea che ha ispirato con la sua arte intere generazioni.

Scrivi commento

Commenti: 0