La bellezza dei 40 anni

di Laura Frigerio

Il caso non esiste: di questo sono sempre stata convinta e oggi ne ho avuto l'ennesima conferma. Dovete sapere infatti che la sottoscritta compie la bellezza di 40 anni e proprio oggi una mia coetanea illustre, che risponde al nome di Angelina Jolie, ha dichiarato: “Sono felice di aver compiuto 40 anni. In fondo è bello invecchiare. Più invecchio e più mi sento completa. Sono felice di crescere, non vorrei tornare ragazza”. Parole che mi rincuorano, perché a quanto pare non sono l'unica a sentirmi così.

Quello degli “anta”, fino a qualche tempo fa, era un giro di boa drammatico per noi del gentil sesso. Poi, per fortuna, abbiamo scoperto quanto sia cool essere “over”, soprattutto per quel concentrato di fascino che solo una donna matura con il suo bagaglio di esperienze può avere. E poi diciamocelo: chi se li sente? Io non mi sento poi così diversa da qualche anno fa, quando il 3 era il numero dominante sulle candeline delle mie torte di compleanno. Anzi, vi dirò una cosa: il neo-arrivato 4 lo trovo più “ciccioso”, morbido, pieno e quindi rilassante. Non so, è come se invecchiando mi sentissi ancora più donna: davvero una bella sensazione.

E non ascoltate chi vi dice che “ad una certa età” siete finite, perché è tutto il contrario: è un nuovo capitolo della vostra vita, che vi porterà verso altre straordinarie avventure. Io poi ho la fortuna di essere circondata da coetanee (e non solo) che rappresentano per me un esempio luminoso di come sia meraviglioso essere donna, a qualunque età. Non siete d'accordo con me?

Scrivi commento

Commenti: 0